sabato 16 settembre 2017

Review of the Week #200 Il trono di ghiaccio - Sarah J. Maas

Buon pomeriggio a tutti e buon sabato! Come state?
Ovviamente spero bene! Ieri sono andata a casa della mia amica che abita in un posto sperduto xD In realtà la zona è trafficata, ma non nel punto preciso in cui vive xD Ok, non so spiegarvi bene il tutto! Cosa raccontarvi? Oggi ho una linea che fa schifo, quindi è già un miracolo che io sia riuscita a lasciarvi il post! Per fortuna che ho dovuto solo scrivere questa piccola "introduzione"! Bene, ora smetto di chiacchierare e vi lascio al post :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas




Titolo Il trono di ghiaccio
Autore Sarah J. Maas
Prezzo € 13,00
Dati 2016; 462 p., Brossura
Editore Mondadori
Traduzione F. Novajra, G. Scocchera
ISBN 9788804672685
Il tempo della magia è finito e sul trono di ghiaccio siede un re malvagio quando un'assassina giunge al castello. Il suo scopo non è uccidere, ma guadagnarsi la libertà. Dovrà sconfiggere ventitré contendenti in una sfida per diventare sicario di corte ed essere così rilasciata dalle terribili miniere di Endovier. Il suo nome è Celaena Sardothien. Presto la sua lotta per la vittoria si trasformerà in una lotta per la sopravvivenza, perché un oscuro pericolo minaccia il suo mondo. A lei il compito di estirparlo prima della distruzione.



La mia recensione:
Celena, seppur di 17 anni, è l'assassina più letale che esista nel regno. Per questo ha vissuto gli ultimi anni nella prigione più dura e sicura che esista. Nel regno sta per cominciare un torneo da cui il re vuole decretare la sua "guardia". Caelena, allora, viene presa sotto l'ala di Dorian, il figlio del re. Gli allenamenti con Chaol sono duri, così come il torneo, ma qualcosa di strano accade, un paio di giorni prima di ogni prova, c'è un omicidio. Perchè accade tutto ciò? Chi c'è dietro tutto questo? Caelena riuscirà a sconfiggere i 20 e oltre sfidanti per diventare la paladine del re?
Questo libro mi ispirava tantissimo e mi era stato spesso consigliato, quindi la curiosità era davvero molta!
Comincia la storia con la protagonista, Caelena che ci spiega dove si trova, cosa sta accadendo e cosa le è accaduto. Caelena è una ragazza molto giovane, perchè ha perso tutto, e per questa si è ritrovata ad uccidere. Caelena, infatti, è un'assassina senza scrupoli, uccide le sue prede a freddo, è letale. Eppure pagina dopo pagina, impariamo a conoscerla. E' forte, indipendente, ma anche leale, fedele, curiosa, che vuole sempre fare la cosa giusta, aiutare. Il suo personaggio, infatti, è ben scritto e realistico in quanto non è piatto ma ricco di sfaccettature; anche gli altri personaggi, soprattutto quello di Dorian e Chaol,sono ben scritti, seppur, ovviamente, in modo meno approfondito.
Ho veramente apprezzato questa lettura, che non mi ha mai annoiata, ma che ha sempre tenuto accesa la mia curiosità. 
Mi sono piaciute, prima di tutto, le ambientazioni. Amo i libri ambientati in epoche passate, dove magia, castelli e tunnel fanno capolino.
Oltre ai personaggi, come ho già detto, ho trovato ben costruita la trama, con il giusto mix di elementi romantici, colpi di scena, azione. 
Le vicende raccontate sono sempre interessanti e i dettagli mai troppo minuziosi. 
La storia ci viene raccontata attraverso un linguaggio semplice ma che rende il tutto ancora più scorrevole. 
Per concludere, credo abbiate capito che ho apprezzato molto questa storia, e sono proprio curiosa di leggere il secondo volume!
Assolutamente consigliato!


La mia votazione: 
 Bello!



Bene! Sono proprio contenta di avervi scritto questa recensione! Mi è piaciuto molto questo libro, anche se a dire il vero me l'aspettavo! Diciamo che le mie aspettative non sono state deluse, per fortuna! Allora, cosa dire? Mi spiace che questa settimana anche la cover scelta è stata quella di questa storia, ma non l'ho fatto nemmeno apposta! xD Per cui, diciamo che questa è stata la settimana dedicata a questo libro :P Non so cosa sto dicendo xD Voi avete letto questo libro? Ma, soprattutto, avete continuato la serie? Ne vale la pena? Fatemi sapere con un commento, se volete :3 Altrimenti ci sentiamo domani!
Buona serata!
Ika.

giovedì 14 settembre 2017

Wish Books #202

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero bene! Ormai è mia consuetudine iniziare i post in questo modo, o sbaglio? xD Alla fine ieri non sono più andata a vedere se riuscivo a beccare gli attori di Medici. Purtroppo arrivarci è una vera e propria ammazzata, nel senso che devo prendere 5 mezzi e fare un bel pezzetto a piedi, e da sola proprio non mi va, quindi vedrò se riuscirò a tornarci prima della fine delle riprese a Roma, o se invece non ce la farò! Quando sono andata ho visto Daniel Sherman e l'ho visto benissimo, ma non ho avuto la prontezza di fare foto >.< Detto questo vi lascio al post :3


Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.






Titolo La strada che mi porta a te
Autore Moriah McStay
Prezzo € 14,90
Dati 2015; 381 p., Rilegato
Editore De Agostini
Traduzione A. Maestrini
ISBN 9788851132668
Una ragazza. Due storie. Timida, riservata e con pochi amici. Fiona Doyle ha metà volto sfigurato a causa di un incidente. Riempie montagne di taccuini con i testi delle canzoni che inventa e in cui riversa tutti i suoi sogni, le sue frustrazioni e il suo amore impossibile per Trent, il golden boy della scuola. Vorrebbe trovare il coraggio di esibirsi in pubblico, ma farlo significherebbe mettersi alla mercé degli altri e lasciarsi giudicare solo per le maledette cicatrici che porta sul viso. Qualcosa, però, sta per cambiare... e presto Fiona scoprirà che lei è molto di più di quello che gli altri vedono. E se l'incidente non fosse mai accaduto? Brillante, sicura di sé e con un unico obiettivo: diventare una stella dello sport. Fi Doyle non ha tempo per le storie d'amore, specialmente se a provarci è il suo migliore amico, Trent. Ma quando la fortuna le volta le spalle, costringendola a interrompere la carriera sportiva, Fi si ritrova per la prima volta a fare i conti con se stessa. E con una domanda che potrebbe cambiare il corso della sua vita per sempre: Fi può essere di più di ciò che tutti vedono?



Titolo Qualcosa di molto speciale
Autore Sandy Hall
Prezzo €12,00
Dati 2015; 250 p., Rilegato
Editore Newton Compton
Traduzione V. De Rossi
ISBN 9788854182998
L'insegnante di scrittura creativa, il ragazzo delle consegne, la barista di Starbucks, il migliore amico di lui, la compagna di stanza di lei, lo scoiattolo nel parco. Che cos'hanno in comune? A prima vista nulla, ma in effetti molto: sono, infatti, tutti convinti che Gabe e Lea dovrebbero stare insieme. Lea e Gabe frequentano lo stesso corso di scrittura creativa. Amano lo stesso tipo di cultura pop, ordinano lo stesso cibo cinese, e frequentano gli stessi posti. Purtroppo Lea è un po' riservata, Gabe è molto timido, e nonostante la cotta che hanno preso l'una per l'altro, le cose non si sbloccano. Ma sta succedendo qualcosa tra di loro, e tutti se ne sono accorti. L'insegnante di scrittura creativa spinge perché si mettano insieme. I baristi di Starbucks li osservano come si guarda uno show in TV. L'autista dell'autobus che entrambi prendono parla di loro alla moglie. La cameriera fa in modo che si siedano vicini alla tavola calda. Anche lo scoiattolo che vive nel verde del college pensa che siano una coppia perfetta. Sicuramente Gabe e Lea capiranno di essere destinati a stare insieme...



Titolo Born Wicked
Autore Jessica Spotswood
Prezzo EUR 19,48
Dati 7 febbraio 2013; 352 pp.; Rilegatura all'americana 
Editore Puffin
ISBN 978-0141342115
Lingua Inglese
"Anche nostra madre era una una strega, ma lei lo era in un modo migliore.
Mi manca.
Per me, la magia è come una maledizione. I Fratelli sono d'accordo con me. Le donne che possono praticare magia, sono tutte pazze o malvagie. Quindi farò tutto ciò che è in mio potere per proteggere me stessa e le mie sorelle. Anche se ciò significa arrendermi alla mia vita e al mio vero amore.
Perchè se i Fratelli scoprono il nostro segreto, siamo destinate al manicomio, alla prigione... o alla morte."




Ecco qui le tre proposte per questa settimana! Mi spiace che, forse, le prime due proposte, siano simili, ma per stavolta è andata così! Vado in ordine di come ho inserito i libri nella WL e saltarli significherebbe sicuramente dimenticarmene, perchè sapete com'è la mia memoria, no? xD Voi avete letto questo libro? Sarei tanto curiosa di conoscere le vostre opinioni al riguardo! :D Ma questo lo sapete già perchè ve lo dico sempre! ^^ Per cui, se volete, io sono qui pronta a leggere i vostri commenti, altrimenti, come sempre, vi invito a tornare domani! :D Buona serata!
Ika.

mercoledì 13 settembre 2017

Novità in libreria e non! #175 Parte 1!

Buon pomeriggio e buon mercoledì! Come state?
Mi auguro che stiate tutti bene ù.ù Comunque cosa raccontarvi? Come volevasi dimostrare, ieri è stato un po' inutile andare a cercare i calciatori dell'Atletico Madrid... Non si sono fermati in molti e andavano di fretta, però, dopo vari anni sono riuscita a vedere quel giocatore che tanto adoro e che nessuno, o quasi, conosceva! :P Lo so, anche su questo sono un po' anticonformista! Voi cosa mi dite? Spero passerete una bella giornata! :3 Ora vi lascio al post, sempre che vi interessi! :D


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.





PIEMME
Titolo The stone – La settima pietra 
Autore Guido Sgardoli
Prezzo   Euro 18,00
Dati 12 settembre 2017; 547 pp.
A Levermoir, una piccola isola al largo della costa irlandese, tutti si conoscono e la vita sembra scorrere uguale a se stessa da sempre. Liam abita con un padre assente, ha perso da poco la madre e sta cercando di rimettere insieme i pezzi della propria vita. Ma il misterioso suicidio del vecchio farista dà l’avvio a una serie di macabri episodi che trasformeranno profondamente l’isola. Sotto il faro a cui si è impiccato il signor Corry, Liam trova una pietra con delle strane incisioni, simile a quella che la madre aveva nascosto nella serra. Quando scopre che le due pietre, se accostate, diventano una cosa sola, condivide lo stupore con i suoi amici di sempre, Midrius e Dotty. Nel frattempo fatti tragici si susseguono senza tregua: morti sospette, incendi, sparizioni, incidenti stradali, e in ogni occasione fa la sua comparsa un frammento di quella pietra che sembra esercitare un oscuro potere sulla mente delle persone. E Liam si chiede quale sia il suo ruolo in questo disegno del destino.



Titolo Sette giorni di te 

Autore Cecilia Vinesse
Prezzo   Euro 18,00
Dati 12 settembre 2017; 264 pp.
Sophia ha sette giorni per impacchettare tutte le sue cose e tornare negli Stati Uniti. Sette giorni per dire addio a Tokyo e ai suoi migliori amici. Sette giorni per guardare anime, mangiare ramen e per fare l’alba cantando a squarciagola…Sette giorni perfetti. Finché Jamie Foster-Collins non torna in Giappone a rovinare tutto. I due sono stati migliori amici, una storia finita con un cuore spezzato. Pertanto, l’ultima cosa che lei vuole è che Jamie rubi la scena alla sua partenza con il suo arrivo.
Appena inizia il conto alla rovescia, però, i rapporti che Sofia pensava sarebbero sopravvissuti a tutto cominciano a esplodere. E Jamie è lì, ad aiutarla a raccogliere i pezzi. Sophia è costretta ad ammettere che, forse, potrebbe averlo giudicato male ma sette, brevi giorni a Tokyo, per quanto perfetti, possono concludersi con qualcosa diverso da un addio?​


RIZZOLI
Titolo E poi ci sono io.
Autore Kathleen Glasgow
Prezzo   19 €
Dati Settembre 2017; 448 pp.; Cartonato
«Tutto quello che si rompe, comprese le persone, si può aggiustare. Ecco come la penso io.»A soli diciassette anni, Charlotte Davis ha già trovato un rimedio per calmare la sofferenza che prova. Per non pensare all’amato padre che ormai non è più con lei, per non pensare alla sua migliore amica che l’ha lasciata, per non pensare a una madre che da molto tempo non la capisce, a Charlie basta avere a portata di mano un pezzo di vetro. Un coccio di bottiglia, un gesto secco, un taglio sulla pelle: e dentro si fa largo una specie di sollievo. Charlie è ricoverata in un istituto psichiatrico di St. Paul, nel Minnesota, un microcosmo abitato da altre ragazze come lei, ragazze sole, ognuna un mondo da decifrare, ognuna intrappolata in un diverso dolore. Boccioli di donne ancora troppo chiusi, duri, terrorizzati dall’aprirsi alla vita, sprovvisti di misure di difesa e dunque trascinati via dalla corrente dell’autolesionismo. Le ragazze tra di loro si prendono in giro, si raccontano, immaginano il futuro, c’è chi vorrebbe uscire di lì e chi invece vuole restare al riparo di quelle mura. Charlie, al momento delle dimissioni, non sa dove andare, dato che la madre non la vuole con sé. Sarà allora nella lontana Arizona, dove il sole è rovente e un amico l’aspetta, che potrà provare a riconquistare uno spazio di gioia e nuovi progetti. Il lavoro in una tavola calda e certi inattesi incontri sono linfa benefica, ma quel suo debole entusiasmo viene deluso in fretta: per ricominciare davvero, allora, cosa serve? E poi ci sono io è una storia viscerale, aspra e dolce come i diciassette anni di Charlie, un romanzo che parla di adolescenza con onestà, guardando dritto negli occhi di chi pensa di non farcela e crede di essere destinato a scivolare per sempre; è una storia fatta di cadute, improvvise speranze e ripartenze, che ci ricorda quello che siamo stati e quale coraggio serve per riprendere la strada.



SPERLING & KUPFER
Titolo Infinito presente
Autore Flavio Pagano
Prezzo   Euro 17,00
Dati 12 settembre 2017; 266 pp.
Il diario struggente di una donna che scopre di essere malata di Alzheimer. Dal panico iniziale quando diventa consapevole della malattia fino alla progressiva confusione tra pensieri e ricordi perduti. Il figlio, man mano che lei si aggrava, le sta vicino e comprende, leggendo quegli appunti che mescolano realtà e immaginazione, a volte in maniera inquietante e inestricabile, che cosa significhi perdersi senza ritorno. Quando lei non è più in grado di continuare, lui decide di sostituirla, portando avanti quel diario, e raccontando anche il suo dolore di figlio e l’amore che lo tiene unito alla madre fino alla fine.



STREETLIB SELF PUBLISHING
Titolo La Principessa degli Elfi - La Maledizione

Autore Licia Oliviero
Prezzo   ebook 2,99€

              cartaceo 18,99€
Dati digitale, 23 Marzo 2015; cartacea, Giugno 2017; 456 pp.

ISBN ebook 9786050367393 ()
          cartaceo 9788826415581 
È passato del tempo da quando gli Elfi della Luce hanno vinto la battaglia contro le forze dell’Oscurità e per loro la vita è tornata a scorrere serena e tranquilla, ma la pace non è destinata a durare.
Amos è determinato ad annientare coloro che lo hanno sconfitto, attuando una terribile vendetta: improvvisamente dal regno della Luce i bambini iniziano a sparire senza lasciare traccia.
Layra, Anter e Ally si troveranno di nuovo al centro della tempesta, stavolta nel regno degli Elfi Oscuri, lontani dai loro affetti e da chi possa offrire loro aiuto.
Siamo alla resa dei conti, ma sconfiggere Amos sembra impossibile finché la maledizione che lo lega a Layra è attiva, tuttavia non è l’unico ostacolo. 
Fra alleati inaspettati e terribili segreti sepolti nel tempo, la Luce riuscirà a trionfare anche questa volta?
-Dove acquistarlo: 
Nei maggiori store online tra cui: 
L'Autrice
Licia Oliviero è nata a Torre del Greco nel 1995. Nel 2014 ha conseguito la maturità Scientifica con il massimo dei voti e si è iscritta alla facoltà di Lettere Moderne.
Ha da sempre una fervida immaginazione e una predilezione per tutto ciò che appartiene al mondo della fantasia. Considera la lettura un bisogno primario, adora perdersi nei mondi di carta e inchiostro. L’amore per la scrittura deriva direttamente da queste passioni, scrivere è stato inizialmente il mezzo per dare sfogo alla fantasia, mentre adesso è una necessità, capace di rapirla anche per giornate intere.
Il suo esordio letterario è stato "La Principessa degli Elfi", seguito da "La Principessa degli Elfi - La Rivolta". La sua ultima pubblicazione, "La Principessa degli Elfi - La Maledizione", è il volume conclusivo della trilogia fantasy
-Link utili:
Booktrailer dell'intera trilogia https://www.youtube.com/watch?v=W72p9osIgRU


Infine, un autopubblicato!

Titolo Cartoni Esaminati: Saggio anarchico su stupidità, genio e inventiva
Autrice: Gioia Colli
Prezzo 2,20€
Dati 11 settembre 2017; 293 pp.
Ognuno porta nel cuore un cartone animato preferito, non importa l’età. Ma perché? Cos’hanno di speciale quelle figure animate? Perché ci fanno ridere? È davvero un mondo ridicolo e colorato da prendere con leggerezza o c’è dell’altro? Con una verve intensa e unica l’autrice prova a rispondere a queste domande con humour, sottigliezza, conoscenza della materia e gusto per le divagazioni. Ci troviamo così a discorrere di filosofia, storia e letteratura sempre sul filo della risata, mai della pesantezza, alla ricerca di ciò che rende unici i cartoni che abbiamo amato, quelli nuovi che nascono e quelli che sono passati alla storia. Scopriremo cosa funziona e cosa no, perché sono le cose più semplici ad affascinarci e farci divertire e soprattutto, perché piacciono tanto. Questo libro, unico nel suo genere, propone inoltre schemi di classificazione e, soprattutto, avvertimenti su cosa non è adatto per i bambini. Dedicato agli appassionati di ogni età.




Perfetto! Per oggi è tutto! Sono abbastanza soddisfatta perchè le uscite sono varie, per cui mi auguro di avervi fatto conoscere qualcosa di nuovo e di carino! O non è stato così? Preferireste di no almeno la vostra WL non rischi di diventare sempre più lunga? Anche se, come ben sapete, ho una lista di libri che voglio leggere infinita, scoprire nuove letture mi piace! Mi piace la sensazione che provo quando leggo una trama o vedo una cover che mi colpisce! La adoro :D Però credo che tutti noi che condividiamo questa passione, la pensiamo allo stesso modo! :D Detto questo aspetto i vostri commenti, se  vi va di lasciarne :3 Altrimenti, come sempre, ci sentiamo domani! :D
Ika.

martedì 12 settembre 2017

Top Ten Tuesday #174 Dieci libri che ho amati durante il primo anno del blog!

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Oggi spero tanto di andare a vedere i giocatori dell'Atletico! In realtà non dovrei proprio andare perchè giocheranno contro la Roma, e sapete quanto io la ami, ma c'è un calciatore che adoro e che gioca, appunto, nell'atletico che mi piacerebbe un sacco incontrare! So che sarà difficilissimo, so che sarà inutile andare, ma tentare non nuoce, no? Poi mettiamola in positivo, andrò comunque al centro, quindi è sempre bello andarci, perchè io adoro la mia città! Per cui, pregate per me! Ora vi lascio al post :3


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Throwback Freebie: Ten Books I Loved During The First Year I Started My Blog! (Dieci libri che ho amati durante il primo anno del blog!)




Io ho cominciato a scrivere questo blog nel settembre 2013, per cui andrò a vedermi i libri letti da settembre del primo anno ad agosto del 2014! E ho cercato di togliere tutti quei libri che nomino sempre (ovvero Orgoglio e Pregiudizio, Romeo e Giulietta, La corsa delle onde e Alis Grave Nil perchè sapete quanto io li ami e sì, sono stati letti nell'arco di quell'anno!). Inoltre ne ho lasciati tanti quasi a pari livello di questi che ho nominato... Insomma, è stato difficile! Comunque eccoveli qui! :D



 


 


 





Per questo post è tutto! Spero di avervi fatto conoscere qualcosa di nuovo o di aver trovato anche i vostri gusti con queste mie scelte! Ripeto che non ho inserito alcuni titoli solo per non essere troppo ripetitiva e ne ho inseriti davvero troppo pochi perchè in quel lasso di tempo ho fatto delle letture molto interessanti, devo ammettere e riconoscere! Probabilmente non vi ho fatto conoscere niente di nuovo perchè mi accorgo ora che sono tutti abbastanza famosi, ma chi lo sa! Voi siete d'accordo con me? Quali sono le vostre letture più belle del vostro primo anno di blog? Se vi va, fatemelo sapere con un commento :3 Altrimenti vi invito a tornare domani! Buona serata!
Ika.

lunedì 11 settembre 2017

Cover Love #200 Il trono di ghiaccio

Buon pomeriggio a tutti e buon lunedì! Come state?
Mi auguro bene, come sempre! Io bene, dai! Ieri abbiamo fatto la pizza in casa e oggi mi sento ancora un po' piena! Probabilmente sarebbe stato meglio non fare colazione, ma va bè, ormai è andata così! Com'è il tempo da voi? Qui comincia a fare freddino e non c'è sole, infatti penso proprio che non passerò molto tempo prima che cominci a piovere! Mi spiace perchè mi sarebbe piaciuto andare a vedere se riuscivo ad incontrare il cast di Medici, ma chissà! Ok, smetto di chiacchierare e vi lascio al post :3


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas





Cover Originali
  


Cover Spagnole

  


Cover Tedesche
 


Cover Olandesi
  


Cover Turca


Cover Italiane
 



Queste sono le copertine che sono riuscita a trovare in giro per il web! Non ricordo se ho già pubblicato la recensione di questo libro, ma ok, questo non credo sia così importante xD Allora vediamo un po'! Mi baso solo sui miei gusti eh ù.ù Mi piacciono molto la prima spagnola e la seconda italiana, ma la mia preferita, fin da quando l'ho vista è sicuramente la terza cover olandese. Mi piacciono tantissimo i colori così come il soggetto e l'impaginazione *-*! 
Ora passiamo alla peggiore, ovviamente solo tenendo conto dei miei pareri! Sapete, non è affatto semplice, ma forse opterei per la prima copertina italiana. Non mi piacciono più che altro i colori e l'impaginazione, quindi sì, direi questa!




Questo è quanto! Cosa ne pensate? Siete d'accordo con i miei pareri o pensate che io sia totalmente pazza a pensarla così? xD Tranquilli, se lo pensate potete dirmelo eh, non mi offendo assolutamente! Comunque cosa dire? Il libro mi è piaciuto molto e sono contenta di averlo letto, così spero di leggere presto la continuazione! Voi lo avete letto? Non vi chiedo se lo conoscete perchè è molto probabile che sia così xD Allora, se volete aspetto i vostri commenti, altrimenti ci sentiamo come sempre domani! :D Per ora vi auguro una buona serata!
Ika.

domenica 10 settembre 2017

Did, Do, Will #184

Buon pomeriggio e buona domenica! Come state?
Spero bene! Cosa mi dite? Ieri sono andata alla festa di quartiere, come vi avevo già detto, e ho avuto l'opportunità di vedere Zerocalcare, penso che voi lo conosciate! Non mi sono fatta autografare nulla perchè era una serata di beneficenza ed andare lì senza libro mi sembrava un po' brutta come cosa! Però è stato piacevole perchè stava tranquillamente in mezzo alle persone, non si dava arie nè nulla e la cosa mi ha sorpresa! Voi cosa farete oggi? Ora vi lascio al post :3


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)




Non riprenderò da dove ho lasciato, ma da dove sono rimasta nell'ultima recap, tanto avevo già elencato lì le mie letture :3


Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho terminato di leggere Come vento sulla pelle di Elisabetta Tirabassi. L'ho trovato nel complesso molto carino anche se magari poco verosimile :) Ma ve ne parlerò al più presto!


Cosa stai leggendo?
Sto leggendo Noi due come un romanzo di Paola Calvetti! Sono a circa metà libro ed è molto carino! Certo, niente di chissà quanto trascendentale, ma una bella lettura!


Cosa pensi leggerai?
Sono molto indecisa, in realtà! Dovevo leggere un libro che mi doveva essere inviato tramite email ma non è ancora arrivato (e non so se arriverà mai), quindi mi butterò, penso, su Le montagne della follia di H. P. Lovecraft, anche se forse dovrei lasciarmela per Halloween...




Perfetto! Per questa settimana è tutto! Non vedevate questa rubrica da moltissimo tempo, me ne rendo conto! Vi è mancata? Dubito xD Eppure a me piace tanto farla perchè, oltre a fare un piccolo resoconto della settimana, trovo sempre commenti in cui mi parlate delle vostre letture, e il senso della rubrica è anche questo! Per cui, se mi lasciaste un commento, ne sarei sicuramente felice! Posso ritenermi abbastanza soddisfatta delle mie letture, ma ovvio che potrebbe anche andare meglio! Voi cosa dite delle mie letture? E delle vostre? Vi saluto e vi invito a tornare domani, come sempre!
Buona serata!
Ika.