Pages

venerdì 30 settembre 2016

Monthly Recap #34 SEPTEMBER!

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero vada tutto bene! Ma ci credete che oggi è già 30 settembre? o.O Io mi ero completamente dimenticata di dover fare questo post e ne avevo già preparato un altro, ma in quattro e quattr'otto (si fa per dire perchè ci ho messo un po') ecco qui creato il post! Non mi andava di pubblicare altro e rimandare questo a chissà quando! Quindi mi ci sono messa d'impegno et voilà ù.ù Forse avreste preferito vedere l'altro post ma ormai ciò che è fatto è fatto ù.ù Cosa farete di bello oggi? Io ho un po' freddino, per cui credo andrò di serie tv o di xfactor xD Ora vi lascio al post :3



Review of the Week
#148 A sud delle nuvole - Wally Lamb
#149 Miss Charity - Marie-Aude Murail
#150 L'orologio della torre antica - Alfredo Betocchi
#151 Lo Hobbit - John R. R. Tolkien

Wish Books
# 151,  # 152,  # 153# 154# 155

Cover Love
#149 Storia catastrofica di te e di me 
#150 Il respiro leggero dell'alba
#151 Scarlet. Cronache Lunari
#152 L'ora dei vampiri

Did, Do, Will
# 138; # 139; # 140

Novità in libreria e non!
130 parte 1 ; # 130 parte 2 ; # 131 ; # 132 parte 1 ; # 132 parte 2 ; # 133

Top Ten Tuesday
#130 Otto nuovi show in arrivo in autunno che sono nel mio radar!
#131 Top dieci libri Fantasy (Urban Fantasy e sottogeneri) preferiti IN ASSOLUTO
#132 10 canzoni che amo!
#133 Dieci libri che voglio leggere in autunno!

Booktrack
# 26 Voce

Chi ben comincia! 
#7 La strada in fondo al mare

TAG
Tanti auguri Dreaming Wonderland +3 + #40 TAG: Pokemon Go Book Tag!


Ora passiamo ai libri letti :D
Quanti libri hai letto?
Ok, non so da quanto non capitava, ma ho terminato solamente 2 libri >.< e me ne vergogno! Ma mettiamoci il viaggio e il fatto che Storia d'inverno mi sta togliendo un sacco di tempo! Comunque guardiamoli:
Sulla strada - Jack Kerouac 
La strada in fondo al mare - Leah Fleming
Qual'è la cover più bella?
La strada in fondo al mare anche se non ero convinta al 100%!
Qual'è il libro più corto e quello più lungo?
Avendo letto due libri solamente, la scelta non è poi così ampia xD Comunque il più lungo è La strada in fondo al mare con 544 pagine, il più breve, di conseguenza, Sulla strada che ne ha 378.
Qual'è stato il personaggio che ti ha colpito di più in positivo o in negativo?
Sinceramente non c'è stato un personaggio che mi ha colpita più degli altri! Quindi non dirò nessuno xD


Infine passiamo alle challenges :D.
Quest'anno ho deciso di farne 3 e le potete trovare cliccando QUI! :D

Iniziamo dalla BINGO READING CHALLENGE




Ora passiamo alla 2016 READING CHALLENGE


- A book that was banned at some point, Un libro censurato ad un certo punto = Sulla strada


Infine, vi mostro i miei barattolini per la TBR JAR

Quello più grande è per i libri e gli ebook che ho o che voglio leggere, il più piccolo per i prestiti della biblioteca

Dalle jar ho preso:
-(quella grande)
non ho preso nulla!

-(quella piccola)
Sulla strada - Jack Kerouac 
La strada in fondo al mare - Leah Fleming

Quindi, stavolta non rimane nulla fuori!


Ora è giunto il momento di controllare i Dreamers, come ogni mese *-* Siamo 224, per cui non si sono aggiunti Dreamers, ma nemmeno se ne sono andati! <3 Comunque, contentissima così! :D
Vi ringrazio come sempre per essere presenti e per commentare, visualizzare, ed essere sempre tanto dolci e carini con me <3 Grazie, Grazie, Grazie!



Perfetto, per questo mese è tutto! Non è stato utilissimo forse, in quanto non sono riuscita chissà quanto a leggere ç_ç Mi vergogno troppo di aver letto solamente 2 libri.. Non so da quanto tempo non accadeva che io leggessi così poco nel corso di un mese! Forse si parla di quando ancora andavo a scuola ù.ù Perfetto, spero tanto di avervi fatto compagnia con questo post perchè so che forse è una delle rubriche meno interessanti da seguire! E' tutto uno schema, non c'è molto da leggere e da "impicciarsi" ù.ù Però mi piace lo stesso farlo per ripassare un po'! :) Quindi, ditemi un po' se vi siete persi qualche post o quello che volete! :3 Noi ci sentiamo domani!
Ika.

giovedì 29 settembre 2016

Wish Books #155

Buon pomeriggio a tutti! Come va?
Ieri alla fine sono andata a trovare la mia amica di Napoli! Cioè, in realtà è lei che è venuta a Roma, ma siamo riuscite a vederci *w* dopo 7 mesi, e sono stata contentissima :D E' sempre bello vederla perchè sembra che ci vediamo sempre, non c'è timidezza, paura di parlare.. cosa che invece mi capita a causa della mia timidezza! E' anche vero che ci conosciamo ormai da 6 anni, quindi essere timide sarebbe strano, ma ci siamo viste di persona solo 3 volte! Comunque non so perchè vi sto parlando di questo, forse nemmeno vi interessa! Ora, però, vi lascio al post :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.







Titolo Tutto cominciò con Tiffany
Autore Marzi Christoph
Prezzo      € 9,90
Dati 2015, 317 p., rilegato
Traduttore Carozzi M.
Editore TRE60  (collana Narrativa TRE60)
 Alex ha solo sfiorato la vita di Faye, giovane libraia di Brooklyn. È entrato nel suo negozio, ha comprato una vecchia edizione di "Colazione da Tiffany" e se n'è andato... dimenticando sul bancone un quaderno pieno di disegni a matita. Ma non è soltanto quel singolare quaderno a turbare Faye: lei è convinta di aver già visto quell'uomo, eppure non riesce a ricordare nulla. E poi c'è la frase che Alex ha detto prendendo in mano il romanzo di Truman Capote: "Certe storie sono come melodie". Perché lei non riesce a togliersela di testa? Grazie al quaderno, Faye riesce a ritrovare Alex. A conoscerlo. Scoprendo così che il loro cuore potrebbe battere all'unisono. Un amore nato per caso? E perché no? In fondo, non è proprio quello che succede ad Audrey Hepburn nel film? Poi, un giorno, Faye vede Alex per strada, abbracciato a una ragazza. E il suo cuore va in mille pezzi. Lui le aveva fatto credere che il loro incontro era qualcosa di unico. Che la loro storia era proprio una melodia. E invece... Ma allora perché Alex afferma con testarda determinazione che lui non era neppure a New York, quel giorno? Chi ha ragione? C'è un futuro per Alex e Faye? Ma, soprattutto, c'è forse stato un passato?



Titolo Sono bruttissima
Autore Fathallah Judith
Prezzo      € 10,00
Dati 2014, 247 p., brossura
Traduttore Bartocci M.
Editore Mondadori  (collana Oscar bestsellers)
Un giorno Jess comincia a pensare che se fosse magra molte cose cambierebbero: per esempio tornerebbe al centro dell'attenzione, come quando era bambina. Allora Jess diventa magra. Sempre piú magra. Ma mai abbastanza. Un'energia che non ha mai provato crepita dentro di lei: la vita non è che distrazione, incertezza e imperfezione, e solo i suoi diligenti rituali quotidiani possono darle un senso, fino a sostituirla completamente. Jess precipita in una spirale di esercizi fisici estenuanti, di calorie calcolate arrotondando in eccesso per ogni briciola ingerita, di sfide alle cifre sulla bilancia. Qualcosa di "cruciale, vibrante e intenso" continua a consumarla fino a quando qualcuno non trova il coraggio di pronunciare la parola "anoressia" e Jessica finalmente si accorge di voler riconquistare se stessa, per tornare, dopo un'immensa fatica e stanchezza, a vibrare per le proprie emozioni.



Titolo The Gathering Dark
Autore Christine Johnson
Prezzo € 15,84
Dati 12 febbraio 2013; 497 pp.; copertina rigida
Editore Simon Pulse
Lingua Inglese
Keira ha le allucinazioni. Prima c'è una porta in bilico sopra la strada; poi un albero nel suo soggiorno. Ma con i suoi genitori che litigano e la sua migliore amica che non le parla, Keira non può dire a nessuno di questo suo collasso.
Finchè non incontra Walker. Hanno una connessione elettrica, e in qualche modo, lui può vedere le stesse immagini oscure che assillano Keira.
Ma fidarsi di Walker potrebbe essere più pericoloso di quanto Keira può immaginare. Più lei confida in lui, più le sue visioni diventano intense e spaventose. Perchè Walker non è ciò che appare. E neanche le sue visioni.




Benissimo, ecco qui i tre libri che ho trovato nella mia WL! Sono abbastanza soddisfatta perchè mi sembrano vari i generi dei libri che vi ho elencato! Ho visto che tra poco ho finito i libri in lingua, per cui devo farmi un giretto su Goodreads perchè è ora che lo faccia ù.ù Allora di queste proposte ce n'è qualcuna che fa al caso vostro o no? Vi piace qualcosa? Ovviamente a me ispirano tutti e tre (ma dai!?), anche se ho un po' di riserve sul secondo perchè non so se si rivelerà una lettura troppo "bambinesca" ma non credo! Quindi, se volete, ditemi i vostri pensieri riguardo questi libri! Fatemi sapere se li avete letti e come li avete trovati perchè, se non valesse la pena, potrei pensare di lasciare perdere! Ok, vi aspetto domani! :3
Ika.

mercoledì 28 settembre 2016

Novità in libreria e non! #133

Buon pomeriggio a tutti! Come va?
Come vi avevo già detto, sono tornata con un altro post dato che ieri il pc (o la mia testa) aveva deciso di non pubblicare niente! Anyway, cosa farete di bello oggi? Io dovrei avere una giornata abbastanza piena! Vengono i miei zii dalla Toscana a pranzo e, in più, la mia amica che vive a Napoli viene a Roma per una cosa e, se tutto va bene, vorrei andare almeno per farle un salutino perchè è da marzo che non la vedo ç_ç Speriamo bene, perchè con me non si sa mai! Non riesco mai a fare tutto quello che vorrei -.- Va bene, la smetto e vi lascio al post :3 



Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.







EINAUDI
Titolo Le ragazze
Autore Emma Cline
Prezzo   € 18,00
Dati settembre 2016; 344 pp.
Traduttore Martina Testa
ISBN 9788806226169
Evie voleva solo che qualcuno si accorgesse di lei. Come tutte le adolescenti cercava su di sé lo sguardo degli altri. Un'occasione per essere trascinata via, anche a forza, dalla propria esistenza. Ma non aveva mai creduto che questo potesse accadere davvero. Finché non le vide: le ragazze. Le chiome lunghe e spettinate, i vestiti cortissimi. Il loro incedere fluido e incurante come di «squali che tagliano l'acqua». Poi il ranch, nascosto tra le colline. L'incenso, la musica, i corpi, il sesso. E, al centro di tutto, Russell. Russell con il suo carisma oscuro. Ci furono avvertimenti, segni di ciò che sarebbe accaduto? Oppure Evie era ormai troppo sedotta dalle ragazze per capire che tornare indietro sarebbe stato impossibile?



MONDADORI
Titolo Al posto tuo
Autore Michelle Painchaud
Prezzo   Euro 17,00
Dati 20 settembre 2016; 182 pp.
Erica Silverman fu rapita all’età di quattro anni. Da allora nessuno l’ha più vista.
Sono passati tredici anni, ma i suoi genitori multimilionari non hanno mai smesso di cercarla, e non hanno badato a spese per farlo.
Poi, il miracolo accade.
Erica ricompare.
Ha diciassette anni ora. Anni interi della sua vita sono stati cancellati. È molto provata e arrabbiata. E deve imparare di nuovo chi è e da dove viene.
Ma c’è un particolare, di cui quasi nessuno è a conoscenza: lei non è Erica Silverman.
Violet è la figlia adottiva del più grande truffatore di Las Vegas. Ha passato la sua intera esistenza a prepararsi a vestire i panni di una ragazza che non ha mai conosciuto. Ha lo stesso gruppo sanguigno di Erica, e, grazie alla chirurgia plastica e all’inganno, anche la sua stessa faccia, il suo stesso corpo e il suo stesso DNA. E poi conosce ogni dettaglio della vita dei Silverman, così come è perfettamente in grado di simulare i sintomi del disturbo post traumatico da stress che le servirà per ingannarli. Perché il piano agghiacciante di suo padre ha uno scopo ben preciso: farla rimanere abbastanza a lungo a casa Silverman per rubare un quadro leggendario di loro proprietà.
Ma una volta entrata a far parte, per la prima volta nella sua vita, di una vera famiglia, qualcosa in Violet inizia a incrinarsi. Quando la tua vita è stata plasmata sulla manipolazione e l’inganno, il rischio inevitabile è di perderti nelle tue stesse bugie.



Titolo Breve storia di due amiche per sempre 
Autore Francesca Del Rosso
Dati 27 settembre 2016; 576 pp.
Un tradimento, come ce ne sono tanti. Ma quando irrompe nel suo matrimonio, Tessa reagisce in modo inaspettato. Senza scenate e senza urla, si trova a riprendere un viaggio in un passato che credeva di essersi lasciata alle spalle. Mentre tenta di fare chiarezza ricompare Clara, la sua amica del cuore, con cui ha fumato le prime sigarette, ha ascoltato fino a consumarle le cassette dei Guns ‘n’ Roses e trascorso ore al telefono… Quella amica speciale che un giorno è uscita dalla sua vita senza un perché. Lenito il dolore di quella ferita, Tessa aveva smesso di cercarla, ma a volte il destino segue dei percorsi tutti suoi e così, vent’anni dopo, le due amiche si ritrovano. Forse per caso. O forse no. Ora Tessa è mamma, ha un lavoro da editor ed è una donna riservata. Clara è una donna in carriera, sposata ma senza figli. Tante cose sono cambiate, ma i fili di quell’amicizia si intrecciano di nuovo e quando Tessa e Clara tornano nella casa in Abruzzo, dove hanno trascorso tante estati della loro giovinezza, trovano ad accoglierle un melograno in fiore. Lo stesso che a sedici anni avevano piantato per gioco. Lo avevano giurato: “Saremo amiche per sempre, finché morte non ci separi”. Ma è possibile rimanere amiche per sempre? Perdersi per anni e poi ritrovarsi? La risposta è nascosta all’ombra di quel melograno diventato grande. Qui, finalmente, proveranno a sciogliere i nodi delle loro esistenze.



PIEMME

Titolo Bugie pericolose 
Autore Becca Fitzpatrick
Prezzo   Euro 17,00
Dati 27 settembre 2016; 359 pp.
Stella Gordon non è il suo vero nome. Thunder Basin, in Nebraska, non è la sua vera casa. Questa non è la sua vera vita… ma dopo aver assistito all’omicidio dello spacciatore di sua mamma, Stella è stata immediatamente inserita nel programma di protezione testimoni. Stella però non ha nessuna intenzione di vivere lontano dal fidanzato, per di più in un posto dimenticato da Dio e dagli uomini. Risultato: fa di tutto per irritare chi dovrebbe proteggerla e, più in generale, chiunque incontri. Visto che non si tratterrà laggiù un minuto più del necessario, che senso ha farsi degli amici? Il ragionamento fila più o meno liscio finché non conosce Chet Falconer che è giovane, dannatamente attraente e, più di ogni altra cosa, detesta le bugie.




Titolo Nei tuoi occhi nel mio cuore 
Autore Lavinia L. Marchiotti
Prezzo   Euro 16,50
Dati 27 settembre 2016; 228 pp.
Questo romanzo è opera di una nota scrittrice italiana. Per la prima volta sceglie la via dell’anonimato, forse per non complicarsi una vita già complicata; proprio come quella di Letizia, personaggio di fantasia e protagonista del romanzo.  Alle prese con una situazione decisamente affollata: due uomini non proprio affidabili (un ex marito, Marco, e un nuovo compagno, Giacomo); due suocere (quella del primo matrimonio e quella “in carica”); una madre pensionata e giramondo; un doppio lavoro (uno per pagare le bollette e uno per dare sfogo alla sua vena creativa). E, soprattutto, una figlia: Susanna, sedici anni, smartphone incollato alla mano e auricolari perennemente infilati tra le ciocche rosa dei suoi capelli. Finora Letizia era riuscita a barcamenarsi, trovando tempo e spazio per tutto e tutti. Non aveva calcolato, però, ciò che ogni genitore teme dal giorno in cui nasce il primo figlio: l’adolescenza. Sì, perché Susanna, una ragazza che fino a un attimo prima giocava con le Barbie, la abbracciava e si lasciava abbracciare, e le raccontava ogni secondo delle sue giornate, si è trasformata in una creatura estranea e misteriosa. Dai repentini sbalzi d’umore alle orgogliose dichiarazioni d’indipendenza, dalla scoperta del sesso alla prima devastante delusione d’amore, dai litigi al vetriolo ai brevi momenti di inaspettata complicità, Susanna cerca la sua strada per diventare donna. E Letizia, nel tentativo di stare al passo con lei, non può fare a meno di mettere in discussione anche se stessa. Tra lacrime e risate, frecciatine velenose e silenzi ingombranti, abbracci dati e trattenuti, una storia in cui potersi identificare e che fa sentire meglio. 



RIZZOLI

Titolo Mi piace camminare sui tetti
Autore Marco Franzoso
Prezzo   19 €
Dati settembre 2016; 352 pp.; cartonato
Su una spiaggia alla foce del Tagliamento, una famiglia come tante trascorre l’estate tra grigliate sotto le stelle, caccia ai granchi in riva, gelati e aranciata fresca. Gianni, il padre, va e viene dalla città; Anna, la madre, passa il tempo sotto l’ombrellone, fa le parole crociate cullata dalla musica degli Abba mentre i figli giocano sul bagnasciuga. È allora che tutto cambia: un attimo, una distrazione, e la vita non sarà più la stessa.Era il 1980. Per Bruno ed Emma quello è stato l’“anno brutale”, l’anno in cui loro, i figli, si sono ritrovati a raccogliere i cocci di una famiglia distrutta e riempire i vuoti sostenendosi a vicenda, mentre i genitori e il mondo intero andavano alla deriva. Adesso sono grandi, Emma è diventata mamma, Bruno si occupa di impianti fotovoltaici e cammina sui tetti scrutando le finestre dei palazzi di fronte cercando di immaginare la vita delle altre famiglie, quelle felici. Da lassù il passato sembra lontanissimo, ma basta una telefonata per farlo tornare: dopo trent’anni di assenza, il padre in fin di vita vuole farsi perdonare e chiede un’ultima cena intorno al tavolo, “come una famiglia vera”. Con una voce attenta e sensibile, Marco Franzoso racconta attraverso una storia di legami profondi e illusioni infrante un’Italia che cambia all’improvviso. E dove l’unico modo per resistere è stringersi l’un l’altro, nonostante tutto. Per trovare le vie possibili di una riconciliazione tardiva.



NEWTON E COMPTON

Titolo L'allieva segreta del pittore
Autore Charlotte Betts
Prezzo   eBook  € 4,99 
              Cop. rigida  € 9,90
Dati settembre 2016; 384 pp.
ISBN 978-88-541-9395-6
Londra, 1688. Beth Ambrose ha sempre condotto una vita tranquilla e protetta a Merryfields, la casa di famiglia alla periferia della capitale inglese. Un luogo dove i suoi genitori offrono rifugio alle anime malinconiche. Tra queste, vi è Johannes, pittore inquieto dal passato difficile, che si accorge del talento di Beth e fa di lei la sua apprendista. Quando in città le tensioni politiche iniziano a farsi sentire, nel cuore della notte bussa alla porta di casa Ambrose Noah Leyton, con una proposta che sconvolgerà l’intero mondo di Beth. Nel frattempo a Merryfields trova rifugio un nuovo ospite misterioso, che dà a Beth l’opportunità di realizzare le proprie ambizioni artistiche. Ma ben presto la ragazza si renderà conto che c’è un prezzo molto alto da pagare per realizzare i propri sogni… Mentre la Gloriosa Rivoluzione getta il Paese nel caos, riuscirà Beth a trovare il coraggio di seguire il proprio cuore e difendere tutto quello che ha di più caro? 



Titolo Odiami come io ti amo
Autore Penelope Douglas
Prezzo   eBook  € 4,99 
              Cop. rigida  € 9,90
Dati settembre 2016; 288 pp.
ISBN 978-88-541-9391-8 
Tatum Brandt ha smesso da un pezzo di essere la ragazzina che fuggiva in lacrime a causa di Jared Trent. Adesso domina la pista, la velocità la fa vibrare e la folla urla il suo nome: è diventata la regina delle corse. Stare al centro dell’attenzione non è un obiettivo, eppure non riesce a fare a meno di suscitare l’interesse di chi gravita nella sua orbita. Nonostante ciò, però, sembra che i suoi amici non facciano altro che parlarle di Jared. Hai visto Jared in tv? Cosa ne pensi della sua ultima gara, Tate? Quando tornerà in città? Ma Tate si rifiuta di pensarci. Sta sopravvivendo, anche se non ci avrebbe scommesso. Quando Jared tornerà a casa, si accorgerà che la Tatum che conosceva non esiste più, che a Shelburne Falls i giochi sono cambiati ed è proprio lei a dettare le regole. A quel punto, Jared rinuncerà a lei per sempre o raccoglierà la sfida, cercando di riconquistare il cuore della ragazza che ama da tutta una vita?





SPERLING & KUPFER
Titolo Una vita perfetta 
Autore Danielle Steel
Prezzo   Euro 19,90
Dati 20 settembre 2016; 372 pp-
Molto definirebbero perfetta la vita di Blaise McCarthy. Icona dell’informazione televisiva, Blaise non si tira mai indietro quando si tratta di intervistare uomini potenti e capi di Stato, ponendo loro domande scomode con coraggio e determinazione. Nessuno sa, però, che Blaise è madre single di una ragazzina disabile, Salima.
Quando la scuola che si occupa a tempo pieno di Salima chiude, Blaise ritrova l’elegante appartamento newyorkese invaso dalla figlia e da Simon Ward, un educatore mandato dalla scuola per occuparsi della ragazza. La nuova situazione costringe Blaise ad affrontare i problemi irrisolti con la figlia e a fare una scelta che cambierà la sua esistenza per sempre: la sua vita, allora, forse non sarà più perfetta, ma di certo sarà più vera.



DUNWICH EDIZIONI

Titolo Misteriosi lasciti e oscuri doni 
Autore Giulia Anna Gallo
Prezzo   Euro 2,99
Dati 27 settembre 2016; 141 pp.; Ebook 
Tahar Mehenni, orfano fin dall’infanzia e principe degli stregoni, non è più lo stesso dalla morte della sorella Zora. Gli ultimi dodici anni per lui sono stati una vera e propria agonia, e non solo a causa dell’inevitabile dolore dovuto alla perdita di tutti i suoi cari, ma anche per via del vuoto senza nome che percepisce nel profondo e di cui non riesce a liberarsi. Nonostante il tempo lo abbia aiutato a elaborare il lutto, avverte l’inspiegabile mancanza di qualcosa di indefinito. Quando il re suo zio lo incarica di indagare sulla natura di un sortilegio scagliato ai danni di una piccola cittadina del Nord Italia, Tahar accetta quasi per inerzia. Ancora non sa che tra le vette innevate di quelle montagne si celano segreti di vecchia data e, ad attenderlo lì, c’è il destino a cui finora si è sottratto senza saperlo, più complesso e pericoloso di quanto avrebbe mai potuto immaginare.





Perfetto, ecco qui tutte le uscite più carine e interessanti che sono riuscita a trovare in giro per il web! :D Mi posso reputare molto soddisfatta in quanto ci sono proposte diverse e che, quindi, possono accontentare e accogliere un maggior numero di gusti e di personcine carine e gentili che leggono il mio blog! :3 Non so cosa sto dicendo, ma sapete come sono fatta, no? xD Per cui prendetemi per quella che sono! Tra queste, devo ammettere, che ce ne sono varie che mi interessano e al momento non è una cosa che mi vada totalmente a genio in quanto non voglio aggiungere ulteriori titoli alla mia WL ç_ç Sono pessima, ma come posso fare? Le trame, le copertine, gli autori mi attirano come mi attirerebbe la pizza ogni giorno della mia vita ù.ù Ok, la smetto così potete farmi sapere quali libri vi sembrano interessanti! Noi ci sentiamo domani!
Ika. 

Top Ten Tuesday #133 Libri che voglio leggere in autunno!

Buon pomeriggio a tutti! 
Non so perchè, ma avevo preparato il post e il pc ha deciso di non pubblicarlo e di cancellare anche un altro post che stavo preparando o.O Forse blogger ha avuto problemi! 
Comunque, dato che questo post doveva uscire ieri, lo faccio uscire comunque oggi perchè che senso avrebbe lasciarlo qui ad ammuffire? Ho già tanti post che aspettano di essere pubblicati da mesi e che ho dimenticato! Credo che a breve ne arriverà uno perchè sono totalmente pessima -.- cosa avete fatto di bello ieri? Io sono stata a casa di una mia amica e abbiamo finalmente visto Deadpool che mi è piaciuto! :D Ora vi lascio al post!


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Ten Books On My Fall TBR List (Dieci libri che voglio leggere in autunno!)






 


 


 


 




Perfetto, questi sono i dieci libri che vorrei leggere in questo periodo, ma chissà se saranno davvero queste le letture che mi accompagneranno durante questi mesi dell'anno, che adoro *w* Alcuni sono certa che non li leggerò, altri invece credo proprio di sì, ma dato che sono una persona un po' sbadata, un po' incline al cambiamento di idea (dipende dalle cose, su molte molte cose sono fermissima riguardo ciò che penso!), non ho la certezza. Insomma, è da vedere! Insomma, cosa pensate di questi libri? Li avete letti? Li conoscete? Credete possano piacere anche a voi? Se li avete letti, ovviamente fatemi sapere cosa ne avete pensato! :D Sarei curiosa di conoscere le vostre opinioni, di scoprire se vale la pena o meno leggere questi libri! Ok, detto questo aspetto i vostri commenti :3 Ci sentiamo più tardi col post giusto >.<
Ika.

lunedì 26 settembre 2016

Cover Love #152 L'ora dei vampiri

Buon pomeriggio e buon lunedì!
Oggi sarei dovuta andare a casa di una mia amica, ma alla fine, tra una cosa e l'altra, non ci vediamo più e penso abbiamo rimandato a domani! XD Speriamo bene ù.ù
Dobbiamo vedere un film, ma ancora non so bene quale! XD Anyway, cosa mi raccontate? Com'è iniziata la vostra settimana? La mia come al solito... libro e telefilm! Devo anche cercare qualche nuova serie da guardare! Per ora ho scaricato Versailles perchè ho visto il pilot lo scorso anno al Roma Fiction Fest e ne ero rimasta incuriosita! Perfetto, smetto di chiacchierare, così vi lascio al post :3


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: L'ora dei vampiri di Colleen Gleason, Caitlin R. Kiernan, Keri Arthur, Kimberly Raye, Alexis Morgan, Lilith Saintcrow, C.T. Adams e Cathy Clamp, Susan Sizemore e Autori vari




Cover Originali
 




Cover Italiana



Per oggi è tutto ma come vedete sono riuscita a trovarne solamente tre :( Quindi la scelta non è per niente ampia >.< ma vabè, ci accontentiamo, no? :D Sulla peggiore non ho dubbi, ma non inizio mai da quella, quindi ci andremo dopo! Sapete che vi dico? Premio quella la cover italiana perchè i colori, il soggetto e l'impaginazione non mi dispiacciono poi così tanto! Quella con cui ero indecisa era la seconda originale che è carina allo stesso modo! Di conseguenza, la peggiore, secondo il mio punto di vista, è la prima copertina originale. Non mi piace il soggetto, o meglio non lo trovo troppo adatto al libro, o almeno non tanto quanto quelli delle altre due copertine!



Ok, le mie opinioni, anche per questa settimana, sono queste qui! Stavolta non è che la scelta sia proprio ampia, quindi sarà semplice anche per voi scegliere (o invece è peggio!?)! Fatemi sapere se siete d'accordo con me o se la pensate diversamente! Inoltre, ditemi se conoscevate questo libro e se vi è piaciuto! Io l'ho letto ma non l'ho apprezzato molto... non amo troppo le raccolte di storie, ma in questo caso non mi sono piaciute più di tanto neanche tutte le storie, sinceramente non ne ricordo nessuna. Questo per dirvi che non mi hanno lasciato granchè... E mi spiace perchè mi ispirava un sacco come lettura! Perfetto, la smetto e aspetto i commentini  che avrete voglia di lasciare! Buona settimana!
Ika.

domenica 25 settembre 2016

Did, Do, Will #140

Buon pomeriggio! Anzi buona domenica! :D
Oggi è l'anniversario dei miei genitori... e ho deciso di preparare una specie di Sacher.. non credo sia buona come l'originale anche perchè l'ho fatta più leggera e doveva anche essere vegana ma avevo del latte vaccino da usare e quindi così non è stata ma ok xD Se il sapore sarà buono, vi farò sicuramente vedere come farla! Ho così tante ricette da farvi vedere! Chissà se riuscirò mai >.< Forse dovrei proprio aprire un altro blog o una pagina apposita per quelle >.< ne ho oltre 50! Voi come passerete la giornata? Spero bene :3 Vi lascio al post ^_^


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)






Cosa hai finito di leggere?
Come avevo previsto la scorsa settimana, questa settimana non ho letto niente <.< Ok, non che non ho letto niente, intendevo che non ho terminato niente!



Cosa stai leggendo?
Ovviamente, non avendo terminato nulla, significa che sto ancora leggendo Storia d'inverno di Mark Helprin. Non sono ancora a metà libro (ma capitemi, è un bel mattoncino!) però posso dirvi che è molto diverso da ciò che mi aspettavo, almeno per ora!



Cosa pensi leggerai?
Tra non so quanto, penso leggerò Parigi è sempre una buona idea di Nicolas Barreau proprio per leggere qualcosa di più leggero! Probabilmente dovrò fermare la lettura in corso e prendere in mano questo dato che poi dovrò riportarlo in biblioteca! Spero mi piacerà!




Quindi, anche per oggi è tutto! Mi spiace solo che questo post si sia rivelato un po' inutile in quanto le letture sono le stesse della scorsa settimana e non sono riuscita a dirvi niente di nuovo >.< Però che posso farci? Forse sono un po' lenta io nella lettura, ma Storia d'inverno mi sta portando via tanto tempo! Non solo per la sua lunghezza, spesso anche per l'attenzione che ogni tanto viene a mancare! Mi aspettavo qualcosa di molto molto diverso, però sono solo a metà, quindi forse poi cambierà! Dato che con questo post non ho avuto molto da dire, lasciatemi un commento, così sarà stato utile per conoscere le vostre letture! Inoltre, cosa pensate delle mie? Vi sembrano interessanti? Io aspetto i vostri commenti ^^
Ci sentiamo domani! :3
Ika.

venerdì 23 settembre 2016

Review of the Week #151 Lo Hobbit - John R. R. Tolkien

Buon pomeriggio e buon sabato! Come state?
Spero vada tutto bene :3 Anyway, vi sto scrivendo all'ora di pranzo (in casa mia, non in casa degli altri perchè sono circa le 12.30 xD) e sono super affamata! Ormai non riesco più a saziarmi -.- Sono un casino, lo so! Ma che posso farci? Sono pessima ù.ù Forse devo smettere la dieta perchè ormai il mio corpo ha bisogno di più cibo! Sì, sono tornata nuovamente a parlare di dieta e la cosa non mi piace ù.ù Cosa farete di bello oggi? Io come sempre pizza! Ormai è tradizione e credo che a mia madre piaccia proprio cucinarla! Detto questo mi piacerebbe sapere i vostri programmi :3 Ora vi lascio al post^^



Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Lo Hobbit di John R. R. Tolkien





Titolo Lo Hobbit
Autore Tolkien John R. R.
Prezzo       € 11,00
Dati 2012, VII-410 p., ill., brossura
Traduttore Ciuferri C.; Paron P.
Editore Bompiani  (collana I grandi tascabili)
Pubblicato per la prima volta nel 1937, Lo Hobbit è per i lettori di tutto il mondo il primo capitolo del Signore degli Anelli, uno dei massimi cicli narrativi del XX secolo. Protagonisti della vicenda sono, per l'appunto, gli hobbit, piccoli esseri "dolci come il miele e resistenti come le radici di alberi secolari", che vivono con semplicità e saggezza in un idillico scenario di campagna: la Contea. La placida esistenza degli hobbit viene turbata quando il mago Gandalf e tredici nani si presentano alla porta dell'ignaro Bilbo Baggins e lo trascinano in una pericolosa avventura. Lo scopo è la riconquista di un leggendario tesoro, custodito da Smaug, un grande e temibile drago. Bilbo, riluttante, si imbarca nell'impresa, inconsapevole che lungo il cammino s'imbatterà in una strana creatura di nome Gollum. Questa edizione vede la nuova traduzione della Società Tolkieniana Italiana, e le splendide illustrazioni di Alan Lee.



La mia recensione:
Bilbo Baggings è uno hobbit, un essere più piccolo degli uomini, da non confondere, però, con gnomi e nani. 
La sua vita scorre tranquilla finchè, sulla soglia della sua casa, si presenta un anziano, che dice di chiamarsi Gandalf e che lo porterà con sè e con tanti altri piccoli aiutanti in un'avventura magica, pericolosa che cambierà il suo modo di essere.
Volevo iniziare questa serie da non so quanto tempo, ormai. Sono lieta di averlo finalmente fatto!
Sinceramente non sapevo bene cosa aspettarmi. Avevo in me sensazioni contrastanti.
La storia comincia presentandoci proprio il personaggio di Bilbo e ciò avviene attraverso un discorso in terza persona e con un linguaggio abbastanza semplice, probabilmente perchè rivolto ai giovani lettori, tutto comincia con semplicità, niente ci fa presagire tutto ciò che accadrà, tutte le avventure che questo hobbit vivrà. Non mancano di certo le descrizioni, anzi, il libro ne è ricco come ogni fantasy che si rispetti, almeno secondo me. In realtà, non ho tante parole da spendere su questa storia, non perchè non meriti o simili, ma perchè penso che tutto quello che ho da dire sia trito e ritrito, oltre ad averlo letto già milioni di volte.
Ma, comunque ormai siamo qui.
Come ho già detto, il modo in cui le vicende ci vengono raccontate, è funzionale in modo che tutto scorra al meglio. I personaggi sono caratterizzati ma non troppo. Essendo rivolto ai giovani, ci son chiacchiere superflue, se non su Bilbo, che conosciamo meglio degli altri. Bilbo, come già detto, è uno hobbit, un esserino, cioè più piccolo di un uomo. Gli hobbit, proprio per nomina, hanno come caratteristica quella di voler sempre mangiare, i pasti sono numerosi rispetto a quelli umani e Bilbo non è da meno. Ama mangiare e ama i momenti che si prende per farlo, che non sono affatto pochi. E' una persona che ama i suoi ritmi, la sua routine e vuole rispettarla. Non è molto di compagnia forse perchè non è abituato a condividere del tempo con altri esseri. Ma, quello che gli accadrà, lo farà cambiare ai suoi occhi, ma soprattutto davanti gli occhi degli altri abitanti, chiusi nelle loro convinzioni. 
Di tutto ciò ho apprezzato i personaggi, per la loro varietà (ci sono nani, elfi, draghi, maghi...) ma anche per come vengono presentati. Le ambientazioni e le vicende sono carine, seppur non mi abbiano stupita. 
Per concludere, questo libro mi è piaciuto, questo non lo nego, come non metto in dubbio che sia un buon libro, eppure non è stato in grado di colpirmi quanto speravo, perchè per molto è considerato quasi un capolavoro, per me è semplicemente un buon romanzo, con tutto il rispetto.



La mia votazione: 
 Interessante!





Perfetto, anche per oggi è tutto! Sono contenta di aver letto finalmente questo libro! Non ho mai visto il film, proprio perchè prima volevo leggere la storia! Forse non si è rivelata all'altezza delle mie aspettative, ma sono stata davvero felice di averlo finalmente tra le mie mani! Non chiedo se lo conoscete, perchè dubito che qualcuno che gira per i blog di libri non lo conosca, ma sono curiosa di sapere se lo avete letto o se pensate non possa proprio piacervi! Inoltre, se aveste affrontato questa lettura, come l'avete trovata? Vi ha dato qualcosa o ne siete rimasti delusi? Siete felici di averlo letto? Fatemi sapere con un commentino, se vi va :3 Ora vi saluto e vi invito a tornare domani! :D
Ika.

Novità in libreria e non! #132 parte 2!

Buon pomeriggio a tutti! Come va?
Io, tempo permettendo, in questo momento dovrei essere a casa di una mia amica! Ultimamente la sto vedendo spesso e la cosa non può che farmi piacere! E pensare che subito dopo finita la scuola, se la vedevo 2/3 volte l'anno era già tanto! Invece, durante gli ultimi due anni, la sto vedendo di più! Certo, non tutti i giorni, ma molto di più! Anyway, speriamo non piova, altrimenti dubito potrò andarci dato che abita in campagna, diciamo, e andarci significherebbe rotolarmi nel fango stile Peppa Pig xD Voi come passerete questo venerdì? Ora vi lascio al post ^_^



Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.







EINAUDI
Titolo Alla Pari
Autore Claudia De Lillo
Prezzo € 17,50
Dati settembre 2016; 248 pp.
ISBN 9788806231996
A poco piú di vent'anni, con un dolore da smaltire, Alice lascia gli Stati Uniti e parte per Milano a occhi chiusi, all'avventura: ragazza alla pari per sei mesi. Ovvero baby-sitter, autista, cuoca, confidente e orecchio assoluto per una famiglia da riformare. Una madre in carriera, un padre piacione, un'adolescente pestifera, un ragazzino eccentrico, un piccolo alieno e una governante dispotica. «Sei qui per darci una mano con i ragazzi ma, soprattutto, per dare stabilità e tranquillità alla nostra famiglia», le hanno spiegato. Ecco che Alice, una mail dopo l'altra - scrivendo al fratello, alla nonna, agli amici lasciati dall'altra parte dell'oceano - compone un involontario e divertentissimo romanzo epistolare a senso unico. A colpi di battute e di rimpianti, di sorrisi e di rimproveri, la protagonista di Alla pari conoscerà se stessa e troverà la propria famiglia, anzi due: quella da cui viene e quella in cui si è imbattuta. E mentre il suo sguardo cambierà il mondo intorno, il mondo cambierà lei. Perché il caos, l'amore e persino i pidocchi hanno un lato davvero imprevedibile. 




FABBRI
Titolo Tieni il mio cuore per mano
Autore Jay Mclean
Prezzo 16.90 €
Dati settembre 2016; 336 pp.; cartonato
Joshua e Natalie hanno sedici anni. Grandi occhi azzurri e capelli biondi lei, braccia forti e la passione per lo skate lui. Si amano, e quando lei rimane incinta, scelgono di restare uno accanto all’altra... almeno fino a quando il piccolo Tommy compie un mese, e Natalie abbandona entrambi. Josh, disperato, è costretto a diventare adulto in fretta, a combattere per la propria vita e per quella di suo figlio, solo contro il resto del mondo. Fino al giorno in cui arriva Becca. Tra lui e la ragazza, divorata da un passato capace ancora di scaraventarla nel peggiore degli incubi, nasce presto un legame fortissimo, prima basato sulla fiducia e il reciproco sostegno e, infine, sull’amore. I fantasmi più neri però non vogliono abbandonare né l’uno né l’altra: l’incantesimo si spezza, ogni certezza si dissolve di nuovo nel nulla. Ma proprio quando tutto sembra perduto, l’amore potrebbe riuscire ancora una volta a illuminare la loro strada...


Titolo Ogni tuo battito
Autore Sophie Jackson
Prezzo 16.90 €
Dati settembre 2016; 336 pp.; cartonato
Riley, trent’anni, dopo una dura esperienza in carcere è riuscito a trovare un lavoro che ama e a ricostruirsi una vita a New York. Un giorno, però, riceve una brutta telefonata: suo padre, con il quale non parla da tempo, ha avuto un secondo infarto. Con l’aiuto di Carter, il protagonista di A fior di pelle, decide quindi di tornare nel Michigan, nella sua città natale, per assistere il papà. Ed è allora che il passato lo sorprende senza preavviso: si imbatte casualmente in Lexie, sua migliore amica nonché amore travolgente e mai dimenticato. Sono trascorsi diversi anni, ma l’attrazione tra loro è ancora intensa, tanto che diviene sempre più difficile stare lontani l’una dall’altro, nonostante le incomprensioni e i rimpianti che ancora fanno soffrire entrambi. Tentare di portare avanti la loro relazione, però, si rivelerà complicato quando Riley scoprirà che Lexie gli ha nascosto per tutto questo tempo un segreto difficile da confessare. E capace di sconvolgere completamente la sua esistenza…



WIZARDS & BLACKHOLES

Titolo AAA Umani Cercasi
Autore Luca Mencarelli
Introduzione Piergiorgio Zucconi
Lato B Mendoza di Fabrizio Monari
ISBN 978-88-99147-56-3
Formato epub, mobi e pdf
Prezzo 1,99€ (0,99€ fino al 16 settembre 2017)
Lunghezza a stampa 106 pagine
Pagina ufficiale http://www.wizardsandblackholes.it/?q=aaaumanicercasi
In un futuro desolato, in cui i robot sono rimasti custodi delle città terrestri dopo che un morbo letale ha falcidiato l’intera umanità, l’ultimo uomo rimasto parte alla ricerca dell’unica cosa che gli automi non possono fornirgli: un po’ di compagnia. Un viaggio per capire che ciò che si desidera a volte è più vicino di quanto si possa immaginare.




HARPER COLLINS ITALIA

Titolo Le bugie hanno la pancia tonda 
Autore Meghann Foye
Prezzo Euro 14,90
Dati 15 settembre 2016
Come chiunque altro lavori nei media a New York, l’editor Liz Buckley tira avanti a cupcake, caffeina e cocktail. Ma a trentun anni può dirsi soddisfatta del suo lavoro a Paddy Cakes, un’esclusiva rivista patinata che si rivolge a genitori moderni e ultracompetitivi, disposti a spendere migliaia di dollari per il passeggino del loro prezioso pargolo. Se c’è una cosa di cui però è stanca è di fare un milione di straordinari per occuparsi del lavoro lasciato indietro dalle colleghe con figli. Così, quando un banale malore da stress in ufficio viene scambiato per nausea mattutina, Liz decide di stare al gioco e annuncia di essere incinta. Un piano folle? Probabile, ma sente di meritarsi un permesso di maternità, un po’ di tempo per sé, per sistemare tutti gli aspetti ancora imperfetti delle sua vita. E così, di giorno nasconde una pancia finta sotto eleganti vestiti prémaman e di notte scorrazza per la città tra karaoke trascinanti e cenette alcoliche. Ma per quanto tempo può durare la finzione? Man mano che la data del “parto” si avvicina, per Liz diventa sempre più difficile mantenere il segreto, tanto più adesso che sembra profilarsi all’orizzonte Quello Giusto. Di certo non avrebbe mai immaginato che una pancia potesse suscitare tanti sentimenti e riflessioni sulla vita, il successo, la famiglia e la natura del vero amore.



Titolo Sing – La musica dell’estate 
Autore Vivi Greene
Prezzo Euro 16,00
Dati 15 settembre 2016
Lily Ross può aver vinto decine di dischi di platino ed essere un’icona pop planetaria, ma nella sua personale classifica le hit di maggior successo sono:
1 – AGONIA, esattamente quello che prova quando l’idiota di turno (l’ennesimo) le strappa il cuore dal petto e ci cammina sopra.
2 – FANTASMI, perché anche chi è ricca e famosa, come lei, ne ha qualcuno che la tormenta.
3 – MAI PIÙ, ovvero, alla larga da appuntamenti romantici con attori o pop star.
Ma quest’estate la musica sta per cambiare.
In fuga dalle luci della ribalta, Lily si rifugia insieme alle sue migliori amiche nel bel mezzo del nulla, su un’isoletta del Maine. Dopo l’ultimo disastro sentimentale, ha deciso di concedersi tre mesi per concentrarsi su se stessa, sul lavoro, sul prossimo tour che partirà in autunno. Su tutto, insomma, tranne che sul genere maschile. Il piano sembra funzionare fino a quando non incontra Noel Bradley. Lui è dolce, affascinante, alla mano e soprattutto così diverso dai ragazzi con cui è abituata a uscire. Improvvisamente Lily si scopre innamorata, in un modo che non le era mai capitato prima. Ma lei ama anche la musica, i fan e quando l’estate finisce e arriva il momento di tornare alla sua vera vita, sa di dover compiere una scelta. Solo, non sa quale sia quella giusta.




MONDADORI
Titolo Amiche di penna 
Autore M. Rosaria Di Francia & Daniela Mastrocinque
Prezzo Euro 18,50
Dati 20 settembre 2016; 135 pp.
Mentre è in viaggio in Italia con il suo amante Vrónskij, Anna Karénina avvia quasi per caso una corrispondenza con Emma Bovary, una signora francese che abita in provincia. Per sfuggire alla monotonia della propria vita, Emma cerca rifugio nei piaceri della letteratura e quindi non esita a consigliare ad Anna di leggere L’epistolario di Abelardo ed Eloisa, che l’ha conquistata. Anche sulla spinta di questa comune passione, le due donne iniziano a scriversi con assiduità e a scambiarsi racconti, chiacchiere e considerazioni sulle rispettive esistenze, che in parte ricalcano la trama dei romanzi di cui sono protagoniste, in parte la reinterpretano o la reinventano.
Mentre la corrispondenza tra Anna ed Emma si fa sempre più intima e disinibita, a una festa in casa Guermantes Anna incontra Charles Swann, che la introduce nei fascinosi ambienti di una Parigi a lei sconosciuta, l’accompagna al Père-Lachaise sulla tomba di Abelardo ed Eloisa, all’atelier di Degas, ai caffè degli impressionisti e soprattutto le presenta la sua amante, la cocotte Odette de Crécy. Nel frattempo, a Rouen, Emma incontra a teatro Rossella O’Hara e Rhett Butler: prigioniera delle sue passioni e ostinata nel desiderio di evadere dal meschino orizzonte borghese, progetta di partire per l’America con la sua nuova ed effervescente amica…
Lettera dopo lettera prende dunque forma una galleria di personaggi femminili indimenticabili: donne romantiche, appassionate e sognatrici oppure irrisolte, ciniche, disincantate. Anna ed Emma, specchiandosi l’una nell’altra, mettono a confronto con sempre maggiore intensità le rispettive concezioni dell’amore, si confidano, s’ingannano, s’inseguono, si sfiorano senza mai incontrarsi. Riusciranno a cambiare il proprio destino?





Perfetto, anche la seconda parte è giunta al termine! In realtà, ci sono altri libri che ho già trovato per voi, ma anche per me eh! Solo che non volevo appesantire troppo il post, quindi ne parlerò nelle prossime puntate! Non le farò sparire nel nulla tranquilli ù.ù Tra queste uscite ce ne sono varie che mi interessano, per cui, anche per stavolta la mia WL non è affatto salva! Ma perchè ho gusti così ampi? Perchè c'è sempre un libro che sembra carino e interessante ai miei occhi? Capita solo a me? Ditemi di no! Sono messa malissimo con la mia WL... è INFINITA! Tra poco credo che arriverà a contare 1000 libri <.< sono pessima! E quando mai li leggerò tutti sti libri? -.- Vabè la smetto va... fatemi sapere i vostri preferiti! Noi ci sentiamo domani! :3 un abbraccio!
Ika.