sabato 13 agosto 2016

Review of the Week #145 Trame tra le mura - AA.VV.

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero le cose vi vadano bene :D Allora, che avete da raccontarmi? Io, ovviamente, sono sempre alla ricerca di hotel, B&B, Ostelli, Campeggi.. seriamente, non mi interessa! L'unico mio pensiero è quello di andare a Venezia perchè DEVO rivederlo, devo rivedere il mio caro Jake Gyllenhaal anche se, per tutti, è uno stronzo! E sono certa che, se dovessi andare, stavolta anch'io la penserei così, ma devo vederlo perchè sì, perchè devo, ed è mia priorità ù.ù Sto fuori, vero? Ho scritto questa cosa in pochissimi secondi xD Ora vi lascio al post, va xD


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Trame tra le mura di AA.VV.






Titolo Trame tra le Mura
Autori Marco Zangari, Rossana Bergamini, Germano Chiaverini, RosannaFerro, Antonio Michele Paladino
Prezzo Ebook 2.99€
            cartaceo 10€
Dati 28 luglio 2016; 100 pp.
Editore Nativi Digitali Edizioni
Condividere un appartamento con altre persone è sempre un azzardo: le storie che nasceranno potranno essere comiche, romantiche, surreali, drammatiche… oppure (si spera di no) horror!
Non è quindi un caso se oltre sessanta autori hanno deciso di mettersi in gioco e partecipare a “Trame tra le Mura”, contest letterario con una sola regola: la storia deve essere ambientata interamente in un appartamento condiviso.
In questa raccolta troverete i cinque racconti vincitori del contest, “trame” per tutti i gusti che abbiamo selezionato pensando proprio a chi ha vissuto l’esperienza di un appartamento condiviso… anche solo con la fantasia!
“La volta che vissi con l’Anarchico” – Marco Zangari
“La Lettera” – Rossana Bergamini
“La Stanza Segreta” – Germano Chiaverini
“Tutta colpa di S.” – Rosanna Ferro“Onora il padre” – Antonio Michele Paladino



La mia recensione:
Quante persone si ritrovano a vivere in un appartamento condiviso con sconosciuti che diventano poi alcune delle persone più importanti, che ricorderemo sempre in maniera positiva o negativa. "Trame tra le mura" è proprio questo: 5 racconti che trattano l'argomento della casa condivisa con risvolti... molto particolari!
Ringrazio la Nativi Digitali Edizioni per avermi inviato la copia digitale di questa raccolta. Ero davvero curiosa di leggerlo proprio perchè non ho mai avuto esperienze simili. In generale, i racconti sono tutti più o meno della stessa lunghezza e si fanno leggere davvero con facilità, ma passiamo ai dettagli:

-La volta che vissi con l'Anarchico: è forse la storia che mi è piaciuta meno. Carlo ha subito fatto presente di essere un anarchico e passa le sue giornate al bagno, cui urla tutte le notizie che riesce a sorgere. Il legame che si crea con il conquilino non è dei migliori, fino a quando tutto diventa insopportabile... 
Il linguaggio è nudo, non ci sono giri di parole, ma è proprio questa la particolarità della storia.
-La lettera: Valentina e Paola sono due sorelle agli antipodi e per questo vanno abbastanza d'accordo. Durante la ristrutturazione della casa, trovano una lettera che nasconde un grande segreto della nonna... 
Forse perchè più romanzata della scorsa, forse perchè scritta in modo diverso, questa storia l'ho apprezzata molto di più. Innanzitutto ci vengono presentati i due personaggi principali e poi le vicende che derivano dalla scoperta di questa lettera creando una certa suspance e curiosità, che rendono il tutto interessante!
-Tutta colpa di S: Salvo, Rosario e Stefano vivono insieme. Ognuno ha la propria occupazione, ognuno la propria ragazza, fino a quando la loro tranquillità viene turbata da un bebè lasciato davanti la porta con un biglietto: "S. questo è tuo figlio". Da questo momento i protagonisti cercano di capire di chi è, lasciandosi andare a grandi confessioni e pensieri. 
Questa è stata una delle mie preferite, forse perchè un po' più profonda delle altre, che ci fa riflettere di più. Il linguaggio è semplice e scorrevole. Il finale poi, non è affatto scontato, ma quasi impensabile.
-La stanza segreta: Marta, Egidio, Giuliano, Filippo e Pietro vivono insieme in una grande casa di Sulmona. Tra racconti, pensieri e quant'altro, i ragazzi si rendono conto che Pietro non esce mai dalla sua camera. Trascorsi tre mesi, però, non riescono più ad aspettare e si intrufolano nella sua stanza, per poi scoprire una cosa molto particolare...
In questo storia ho trovato ciò che più mi aspettavo, ovvero quei legami che si creano vivendo con altre persone, quell'amicizia sincera, fatta di battute ma dalla quale si sa di poter sempre contare. E se, da una parte, questo può sembrare banale in racconti del genere, a dare una sferzata ci sono i risvolti che prende... Non svelo altro!
-Onora il padre: Lucio, Pippo e Sarah sono tranquilli nel loro appartamento quando sentono bussare. E' un mendicante e Sarah, in pena per il signore, lo lascia entrare per aiutarlo. Niente è più com'era, e tutto si trasforma in una storia di sangue.
Come per il primo questo è tra quelli che mi è piaciuto meno. Probabilmente per il finale e per la caratterizzazione di un personaggio che non mi è andata giù per quanto insopportabile. Certo che potrebbe essere anche un aspetto positivo, in quanto significa che l'autore ha fatto il suo dovere. Il linguaggio non ha particolari caratteristiche, come tutti gli altri, del resto. La storia non è scontata e lascia a parecchie riflessioni.

In definitiva, ho apprezzato questa serie di racconti, anche se non sono un'amante delle raccolte. Mi è piaciuto che comprenda storie, emozioni, vicende diverse tra loro e penso possa accontentare un po' tutti i gusti, quindi la consiglio!


La mia votazione: 
 Interessante!



Perfetto, la mia recensione termina qui! Questa volta sono stata super veloce, infatti ho terminato il libro prima di dirvi che l'ho terminato ù.ù!
Mi sono spiegata? xD Però, quando leggo libri che mi vengono inviati gratuitamente per recensirli, mi sembra giusto dargli la priorità, anche perchè altrimenti, ci sarebbe stato da aspettare mesi e mesi! Sto pubblicando recensioni mooooolto indietro nel tempo, fortunatamente si tratta solo di copiarle perchè le scrivo entro una settimana dal termine dal libro! Anyway, cosa mi dite di questa raccolta? Vi piacerebbe leggerla o no? Fatemelo sapere con un commento :3 sarei contenta di leggere i vostri pensieri! :D Detto questo vi saluto e vi invito a tornare domani! :D
Ika.

venerdì 12 agosto 2016

14 modi per stare bene con te stessa in 2 settimane!

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Sto ancora cercando posti in cui andare a dormire a Venezia, modi in cui andarci senza spendere troppo... perchè fanno il Festival al Lido, dove per arrivarci bisogna per forza prendere il battello? >.< Anyway la smetto... vi sto ammorbando con i miei problemi xD Adesso vi lascio al post che è meglio :3

Tempo fa su Cosmopolitan.it ho trovato questo articolo che mi è piaciuto molto e mi sembrava adatto a me... Spero possa esserlo anche per voi! Vediamolo insieme! ^^

14 modi per stare bene con te stessa in 2 settimane!



GIORNO 1: AMATI UN (BEL) PO'
Prepara una lista delle cose che ti piacciono di te, poi mettila via finchè non te ne verranno in mente altre da aggiungere.
Secondo uno studio, scrivendo elenchi di cose di sè che si apprezzano, il tasso di felicità delle persone aumenta del 25%




GIORNO 2: FAI DEL BENE PERCHE'... TI FA BENE!
"La felicità viene più dal dare che dal ricevere" per cui fai un complimento ad un collega, regala qualche spicciolo ad un menticante...
A volte concentrarsi su chi se la passa peggio può aiutarci ad apprezzare ciò che abbiamo.


GIORNO 3: SCALDA LA VOCE
Spara le canzoni del tuo artista preferito con il volume a palla e via, mettiti a cantare! La musica rende attive le zone del cervello che producono felicità
(le stesse prodotte da cibo e sesso).


GIORNO 4: ALLENATI CON COSTANZA
Muoversi, muoversi e almeno per 21 minuti di seguito! Secondo gli esperti sono sufficienti per mantenerti in salute. Fare movimento rilascia endorfine, ormoni che ci fanno sentire piene di energia!



GIORNO 5: DEDICATI ALLE TUE PASSIONI
La felicità arriva quando ci impegniamo a fondo in una sfida. Quindi occupati di quei progetti che volevi realizzare.
"Se non abbiamo niente da fare, cominciamo a pensare ai problemi e alle preoccupazioni".



GIORNO 6: IMMERGITI NELLA NATURA
"Sentire il contatto con il suolo è come unscacciapensieri, ci riporta al momento presente"
Quindi passeggiamo a piedi nudi nel parco o nella sabbia!


GIORNO 7: NON FARE PARAGONI
Scopri in cosa sei brava e concentrati su come puoi ampliare il tuo talento. Non pensare agli altri, non metterti a paragone con le tue nemiche-amiche, pensa solo a quello che puoi fare tu.


GIORNO 8: CONCEDI IL PERDONO
La prossima volta che qualcuno ti fa uno sgarbo, lascia correre. Dal perdono ne consegue una pressione sanguigna più bassa, oltre al sollievo dallo stress. Quindi basta broncio: ti sentirai più forte e più leggera.



GIORNO 9: FISSA UNA RICOMPENSA
E' bene controbilanciare una esperienza negativa con una positiva, per cui per ogni volta che devi fare qualcosa di fastidioso, concediti una ricopensa!



GIORNO 10: PENSA AL PEGGIO
Affronta le paure a viso aperto, pensando al peggio che potrebbe capitarti. "Dipingere lo scenario peggiore può fare da calmante". O almeno prepararti ad affrontarlo.




GIORNO 11: FREQUENTA LE TUE 11 MIGLIORI AMICHE
Meglio frequentare le poche persone a cui si tiene veramente. Un solido legame di amicizia, infatti, innalza i livelli di felicità di oltre il 10%



GIORNO 12: DIVERTITI... CON LUI
Che il sesso faccia bene è risaputo: migliora l'umore e riduce ansia e depressione.





GIORNO 13: FAI UN CONTO ALLA ROVESCIA
L'attesa dei bei momenti è appagante quanto viverli. Quindi prenota una vacanza e segna sul calendario i giorni che mancano alla partenza. Oppure organizza una serata speciale.




GIORNO 14: SFORZATI DI SORRIDERE, SEMPRE!
Sorridere allevia lo stress e fa sentire più rilassati. Non deve essere per forza sincero, secondo gli studi, perfino quando si è di pessimo umore, simulare un'espressione allegra aiuta a sentirsi meglio.









Il post termina qui e spero tanto che vi sia piaciuto, che vi abbia fatto compagnia e che vi sia utile adesso o nel futuro! Sinceramente parlando, dovrei proprio tenere conto di questi consigli, di questi modi per stare bene con se stessi perchè non sono una persona felice e sicura di ciò che è e ciò che fa. Credo che ormai lo sappiate perchè spesso mi lascio a riflessioni del genere, ma capitemi, è uno dei pochi posti in cui non mi sento giudicata, forse proprio perchè so che nessuno che mi conosce legge queste parole! :) Fatemi sapere, se vi va, se questo post vi ha fatto piacere :3 Noi ci sentiamo domani con un nuovo post! :D Buona giornata!
Ika.

giovedì 11 agosto 2016

Wish Books #148

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Oggi è giovedì e ovviamente sto ancora cercando posti in cui dormire e come arrivare a Venezia cercando di spendere il meno possibile ç_ç Qualcun'altro farà questa pazzia? Ultimamente mi sto rendendo conto di dover vivere nel nord Italia, ma no scherzo, amo troppo la mia Roma! Ok, mentre scrivevo quest'introduzione, è uscito il programma del Festival e quindi so l'orario in cui vedrò Jake se mai riuscirò ad andare! >.< Perfetto vi lascio al post :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.







Titolo Un lungo istante meraviglioso
Autore Raineri M. Daniela
Prezzo     € 16,90
Dati 2015, 320 p., rilegato
Editore Sperling & Kupfer  (collana Pandora)
Quando a quindici anni ti prendi una cotta mostruosa per un ragazzo, c'è poco da essere lucidi. L'amore a quell'età ti fa perdere la ragione. È quello che succede a Laura il giorno in cui incontra Roberto, "forestiero" di passaggio nel suo piccolissimo paese di provincia. È l'estate del 1986 e Laura è sicura che l'amore sia proprio così: una corsa pazza tra le braccia di un ragazzo affascinante e misterioso. A tutta velocità e piena di emozioni. Lui deve essere il Primo Vero Bacio, lui quello con cui condividere sogni e paure. Con una famiglia squinternata, due genitori troppo giovani ancora in lotta con gli imprevisti della vita e un fratello innamorato della musica ma in cerca della sua identità, Laura si aggrappa a quel sentimento come fosse l'unica certezza. Poco importano le differenze sociali, la distanza, le lettere senza risposta: quando è amore, per tutto c'è una spiegazione. E non esistono ostacoli impossibili da superare. Così, mentre scorrono gli anni, le esistenze si complicano e il mondo intorno cambia, le vite di Laura e Roberto si toccano e si separano, in un continuo perdersi e ritrovarsi. Il loro legame ogni volta si rinnova e poi si sfilaccia, lasciando Laura a vacillare in cerca di un nuovo equilibrio. E la felicità rimane sempre lì, un passo troppo avanti per raggiungerla. Eppure l'amore non può restare per sempre una promessa. E se Laura avesse dato la caccia a un sogno? Ma in fondo, "i sogni in cui moriamo sono i migliori che abbiamo avuto".



Titolo Prendi la mia vita
Autore Moggach Lottie
Prezzo     € 16,40
Dati 2015, 296 p., rilegato
Traduttore Spinato P.
Editore Nord  (collana Narrativa Nord)
"Leila ha sempre avuto difficoltà a fare amicizia e, fin da bambina, ha condotto un'esistenza solitaria, senza quasi nessun contatto umano. Ancora oggi, il suo unico legame col mondo è Internet. Ecco perché è la candidata ideale per far parte del cosiddetto Progetto Tess, organizzato dal carismatico moderatore di un forum. Dapprima scettica, Leila si convince a partecipare e, senza mai incontrarla di persona, memorizza ogni dettaglio dell’esistenza di una ragazza, Tess Williams: dalla sua canzone preferita al compleanno della madre, dalle allergie alimentari al nome del suo primo amore. Poi, una volta pronta, inizia a usare l'indirizzo di posta elettronica e i social network di Tess, facendo finta di essere lei. Anzi, diventando lei. Così, senza che nessuno dei suoi amici e parenti lo sappia, Tess può andare via, per sempre… Nel giro di qualche tempo, però, Leila viene contattata da un uomo che sostiene di conoscere un segreto gelosamente custodito da Tess, un segreto che instilla il seme del dubbio nella mente di Leila. E quello che doveva essere un nuovo inizio, si trasforma all’improvviso in un’ossessione e una corsa contro il tempo per trovare la risposta alle domande che la tormentano. Chi è veramente Tess? Dov’è adesso? Perché ha deciso di scomparire?"




Titolo Like the Red Panda
Autore Andrea Seigel
Dati  2004; 280 pp.; Copertina flessibile
Editore Harvest Book
Lingua Inglese
Stella Parrish è una diciassettenne attraente, intelligente, profondamente alienata e incapace di affrontare le assurdità della vita. Non è una nichilista; è prematuramente esausta. Da quando i suoi genitori sono morti per overdose di droghe quando Stella aveva 9 anni, ha vissuto con i suoi genitori adottivi senza esperienza, mentre suo nonno, il suo unico parente n vita, provava ogni modo ingegnoso per suicidarsi nella sua casa di riposo. Ci troviamo nelle ultime due settimane dell'ultimo anno del liceo di Stella nell'Orange County, California: gli ultimi esami intensi, gli infantili viaggi celebrativi, l'importanza del diploma. Questo divertente introito di Stella sulla sua vita è la risolutezza con cui si disimpegna da essa, piantando gli indizi e fornendo spiegazioni per coloro che cercheranno di capire l'atto che sta per commettere. Con l'orecchio assoluto, notevole spirito, in prosa vivida, Stella trasforma il suo addio alla periferia in una ricerca filosofica ironica.




Per cui ecco qui le tre proposte della settimana! :D Sono più o meno varie e diverse per cui spero tanto di essere riuscita ad accontentare un po' tutti i vostri gusti, anche se dubito fortemente xD Mi scuso anche per la traduzione dell'ultima trama, ma mi sono aiutata molto con Google Traduttore, cosa che tendo ad evitare... solamente oggi proprio non riuscivo a ragionare con la mia testa xD Sarà la stanchezza o chissà cosa, ma vabè, spero sia comprensibile! Altrimenti avrei dovuto lasciare quella originale, forse sarebbe stata più comprensibile xD Quindi, se vi va, fatemi sapere se avete letto questi libri, se li vorreste leggere, se li conoscevate... tutto quello che vi va :D Noi ci sentiamo domani! Un abbraccio! 
Ika.

mercoledì 10 agosto 2016

Novità in libreria e non! #127

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Non sapete quanto io stia impazzendo! Sto cercando ovunque hotel, b&b e qualsiasi altra cosa possibile per Venezia, ma non riesco a trovare nulla di economico ç_ç Forse quest'anno dovrò rinunciare al sogno di rivedere Jake T.T Non so proprio come fare... in realtà, io lo saprei eccome, ma siccome vuole venire anche mio fratello, non posso costringerlo a fare una notte in bianco! Anyway voi cosa mi raccontate? Progetti per questi giorni? Anche voi vorreste andare al Festival? Ora vi lascio al post ^^


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.







GIUNTI
Titolo La mia strada sei tu 
Autore Isabelle Broom
Prezzo   Euro 12,90
Dati 3 agosto 2016; 432 pp.
Holly ha ventinove anni e fa di tutto perché la sua vita sia felice: lavora per un sito di moda nel cuore pulsante di Londra e vive con Rupert, un bel ragazzo in carriera e innamoratissimo di lei, per il quale cerca di essere la fidanzata perfetta. La sua infanzia solitaria, segnata dalla misteriosa morte della madre, fa ormai parte del passato e lei è più decisa che mai ad andare avanti. Ma un mercoledì di maggio, tra le bollette e i volantini che riceve per posta, scorge una strana busta dal francobollo straniero e da quel momento le sue certezze vacillano. Holly scopre infatti di aver ereditato una grande casa sull’isola greca di Zacinto, da una zia che non sapeva nemmeno di avere. Una parte di sé cerca di mettere a tacere il suo istinto e di non prestare attenzione alle parole scritte in quella lettera. Ma una serie di domande iniziano a tormentarla e di lì a poco Holly decide di partire per Zacinto. Perché sua madre non le ha mai parlato della zia? Come mai quel luogo e quelle stanze hanno un aspetto così familiare? E chi è il vicino di casa che sembra sapere tutto di lei? Su quell’isola paradisiaca, dove il mare è turchese e la gente ha sempre il sorriso sulle labbra, Holly dovrà trovare il coraggio di guardare in faccia il suo passato e decidere a quale luogo appartenere e quale vita vivere. Trovando finalmente una strada: la sua.



NEWTON E COMPTON

Titolo Il mio più grande errore
Autore Aurora Rose Reynolds
Prezzo   € 2,99
Dati agosto 2016; 288 pp.; eBook  
ISBN 978-88-541-9687-2 
Quando Cash Mayson viene costretto a scegliere tra l’amore della sua vita e il figlio che sta per nascere, sa esattamente cosa fare. Non importa quanto gli si spezzi il cuore.
Quando Lilly Donovan è costretta ad accettare che l’uomo che amava non era chi credeva che fosse e diventa una madre single, sa esattamente cosa fare. Dimostrare tutta la sua forza.
Cosa succede quando anni dopo scopre che tutto ciò che credeva di sapere era una bugia?
Due persone che si sono amate in passato possono superare gli ostacoli e innamorarsi di nuovo?
Cash Mayson aveva dimenticato cosa significasse sentirsi amati finché Lilly non è tornata nella sua vita. E ora che ha ricordato, farà tutto il possibile per non perdere la donna che ama e i loro figli.


Titolo Maledette bellissime bugie
Autore Kendall Ryan
Prezzo    € 4,99
Dati agosto 2016; 224 pp.; eBook 
ISBN 978-88-541-9688-9 
Colton Drake ha accettato di pagare un milione di dollari per Sophie senza battere ciglio. In fondo, pensa, è uno scambio equo. Anche se a letto non è mai stato né delicato né paziente, Colton ama le sfide, e giocare con Sophie potrebbe rivelarsi persino più eccitante del previsto. Sophie Evans non aveva altra scelta. La vita di sua sorella era in pericolo e per salvarla servivano soldi. Tanti, sporchi e maledetti soldi. Così ha accettato la proposta indecente di un esclusivo club per gentiluomini: mettere all’asta la propria verginità. Di certo non si aspettava che l’incontro con l’affascinante Colton Drake potesse regalarle un brivido inaspettato. E di colpo, la sua rabbia e la sua determinazione vacillano…



Titolo Forever Us
Autore Sandi Lynn
Prezzo   € 3,99
Dati agosto 2016; 384 pp.; eBook  
ISBN 978-88-541-9691-9 
Ellery e Connor hanno dimostrato il loro amore, il loro coraggio e la loro forza quando la malattia di Ellery ha minacciato il loro futuro. Il loro viaggio li ha portati al matrimonio e alla decisione di avere un bambino. Ora Connor e Ellery affrontano le sfide dell’essere genitori. Impareranno ad avere a che fare con le esigenze di un neonato, una carriera impegnativa, e la nascita di nuovi ostacoli, confrontandosi per il bene della loro famiglia. 



Titolo Non andare via
Autore Sharla Lovelace
Prezzo   € 4,99
Dati agosto 2016; 384 pp.; eBook  
ISBN 978-88-541-9692-6 
Noah Ryan e Jules Doucette stanno insieme da sempre, prima come migliori amici di infanzia, poi come giovani amanti. Hanno programmato tutto il loro futuro, ma un’incredibile decisione finisce per separarli. 
Ventisei anni dopo, Jules sta vivendo la vita che qualcun altro ha pensato per lei. Gestisce il negozio di sua madre, vive in casa sua, segue le sue regole e tiene i segreti che lei le ha fatto seppellire. 
Poi Noah torna a casa, e porta il caos. Il suo ritorno fa molto di più che risvegliare vecchi ricordi: costringe anche Jules a guardare la sua vita con occhi nuovi e scoprire segreti di cui non sospettava l’esistenza. Ma il potere del vero amore può trionfare su anni di dolore e bugie?



Titolo Un cuore di pietra
Autore Kat Spears
Prezzo   € 4,99
Dati agosto 2016; 320 pp.; eBook  
ISBN 978-88-541-9693-3 
Jesse Alderman, detto Sgaggio, è all’ultimo anno delle superiori e riuscirebbe a vendere sabbia nel deserto. È anche bravissimo a trovare ciò di cui la gente ha bisogno: compiti di fine semestre, un appuntamento con la reginetta della scuola, documenti contraffatti. Ha pochi amici e non si lascia mai ostacolare dalle emozioni. Per Jesse, la vita è soltanto una serie di transazioni d’affari.

Ma quando Ken Foster, capitano della squadra di football e stronzo a tutto tondo ingaggia Jesse per aiutarlo a conquistare il cuore dell’angelica Bridget Smalley, Jesse si ritrova a provare tutta una serie di emozioni. Seguendo Bridget e imparando i dettagli più privati della sua vita, si innamora per la primissima volta. Stringe anche amicizia con il fratello minore di Bridget, un ragazzo aggressivo, diffidente e colpito da disturbi motori. Jesse inizia così a far visita agli anziani nelle case di riposo per incontrare Bridget, a offrire aiuto ai meno fortunati e ad affezionarsi al ragazzino che lo idolatra. E se l’uomo di latta avesse un cuore, in fondo?
Una sorta di Cyrano de Bergerac moderno, Un cuore di pietra è raccontato dal punto di vista di Jesse in modo schietto e divertente, con le sue ciniche osservazioni sul mondo. Jesse sarà costretto ad affrontare il dolore che cova per un evento accaduto un anno prima e forse, ma solo forse, riuscirà a provare di nuovo dei sentimenti.




Infine, un'incredibile offerta della NATIVI DIGITALI EDIZIONI
Dall'8 al 14 agosto, tutti gli ebook della collana "Viaggi" saranno in offerta a -50%!
Per tutte le informazioni, cliccate QUI!



Quindi, le uscite e le novità del periodo sono queste qui! Spero di avervi fatto vedere qualcosa di nuovo, qualcosa che potrebbe piacervi e fare al caso vostro! Si sa che in questo periodo, le uscite sono sempre minori, per diventare nulle nella prossima settimana, almeno così è stato lo scorso anno, sempre se non ricordo male e non sto confondendo questo periodo con un altro xD Comunque, io devo recuperare un bel po' di vecchie uscite prima di guardare queste qui, per cui non so dirvi quali mi interessano, ancora! E voi? Fatemelo sapere con un commentino, se vi va :3 Ci sentiamo domani!
Ika.

martedì 9 agosto 2016

Top Ten Tuesday #126 Top Dieci Personaggi da cui trarre ispirazione!

Buon pomeriggio e buon martedì!
Jake Gyllenhaal sarà di nuovo a Venezia e io DEVO RIUSCIRE AD ANDARCI! Non so come (dato che sono partita i soldi sono davvero pochini) e non so dove dormire, ma devo riuscire, devo esserci! Io penso di essere riuscita a esprimere tutta la mia gioia nel vederlo e sapere che è in Italia e non poterlo vedere, mentre un'orda di gente che lo conosce ma non chissà quanto, mi fa male e non lo ritengo giusto ç_ç Anyway, vi lascio al post :3


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana:  Top Ten Tuesday REWIND -- Inspirational character (Top dieci Personaggi da cui trarre ispirazione!)




Premetto che sono andata in ordine di lettura, quindi avrei potuto scriverne molti altri!

Melanie Stryder/Wanda - L'ospite
La loro forza di volontà, la loro voglia di lottare e, soprattutto, il loro fidarsi l'una dell'altra.


Jane Eyre
La sua indipendenza e intraprendenza, soprattutto per l'epoca in cui vive.


Katniss Everdeen - Hunger Games
La sua intraprendenza, il suo coraggio, la sua lealtà.


Jonas - The Giver
Il suo coraggio, la sua libertà da tutte le convenzioni e convinzioni della gente.


Hazel Grace & Augustus Waters - Colpa delle stelle
La loro forza, il loro coraggio, il loro amore.


Thomas - Il labirinto
Il suo coraggio, la sua lealtà, il suo essere giusto nei confronti di tutto e tutti.


Liesel Meminger - Storia di una ladra di libri
Il suo coraggio, il suo amore per la lettura a discapito di tutto.


Sarah - Come lacrime nella pioggia
La volontà, la voglia di lottare per cosa è giusto, il coraggio.


Allyson Boyd - Fino all'ultimo respiro
La sua fragilità legata alla sua forza morale, il suo coraggio e la voglia di vivere.


Jo March - Piccole Donne
La sua indipendenza, il suo essere controcorrente, lontana da pregiudizi, convinzioni.





Perfetto, il post finisce qui! ^_^ Come già detto, avrei inserito altri personaggi ma ho deciso di andare in ordine per non complicarmi troppo la vita xD Voi siete d'accordo con me almeno con qualcuno di questi personaggi? O credete che io non abbia nessuna idea di quali sarebbero le persone da stimare in realtà e nella vita? Spero di non sembrare troppo fuori di presta ù.ù Anyway, se vi va, fatemi sapere le vostre opinioni al riguardo... vorrei tanto scoprire quali personaggi avreste inserito in un'ipotetica top ten! :D Detto questo vi saluto e vi invito a tornare domani, se vi va :3 Un abbraccio!
Ika.

lunedì 8 agosto 2016

Cover Love #145 Solo una volta nella vita

Buon pomeriggio a tutti! Sono tornata a casaaaaa! :D
Allora come state? Cosa mi raccontate? Che mi dite? :)
Vorrei fare una sorta di diario di viaggio di Atene (così come lo voglio fare di Barcellona, anche se sono passati due anni...) e spero che la cosa possa farvi piacere e possa interessarvi! Com'è andata ad Atene? Sicuramente la città non si è rivelata chissà quanto magica e speciale in fatto di monumenti, ma lo è stata per il cibo e soprattutto per le persone che ci vivono... Vi parlerò poi in futuro della cosa! Intanto vi lascio al post :3

Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Solo una volta nella vita di Timothy Lewis





Cover Originale


Cover Tedesca


Cover Brasiliana


Cover Italiana




Benissimo queste sono tutte le cover che ho trovato in giro per il web! Non sono tante, ma almeno sono diverse tra di loro, quindi la scelta è un po' più varia :) Le trovo tutte molto belle, eleganti, romantiche e quindi non è nemmeno semplice. Ma quella che più mi piace, è forse la copertina tedesca, non so se perchè quella più "allegra", più giovane.. non saprei bene dire il perchè, in realtà xD Quindi, passiamo a quella che meno mi piace! Volete sapere qual'è? Credo la cover brasiliana, che è molto simile all'originale, ma che ha qualcosa di diverso e quindi sì, è quella che meno mi colpisce in modo positivo!


Ok, le cover sono queste e le mie scelte sono state fatte! Non so se siete d'accordo con me, magari pensate che io sia totalmente pazza a pensare tutto ciò, a decretare la migliore e la peggiore copertina tra queste, ma devo dire le cose come stanno, no? ù.ù Quindi, se vi va, fatemi sapere cosa ne pensate, ditemi se siete d'accordo con me o meno, io sarei davvero curiosa di sapere qual'è la vostra preferita, ma anche se l'avete letto e tutto quello che vi viene in mente! :D Adesso vi saluto... Aspetto voi, se vi va di lasciarmi un commentino, ovviamente ^_^ Un abbraccio e buona settimana!
Ika.

domenica 7 agosto 2016

#20 What About... JULY!?

Buon pomeriggio! Come state?
Come ben sapete, perchè ve l'ho ripetuto per tutti i giorni, non sono in casa! O meglio, sono in casa nel momento in cui sto scrivendo il post (ma dai!?). Vabè, lo sapete che tendo spesso a dire cose senza senso, no? Altrimenti che gusto ci sarebbe ad essere sempre super seria? XD Questo è il mio angolino ed è uno dei pochi posti in cui riesco e in cui posso essere davvero me stessa, senza aver paura di giudizi, forse proprio perchè quasi nessuno è a conoscenza di questo mio mondo! Comunque la smetto e vi lascio al post :3


What about...!? è una rubrica a cadenza mensile che verrà postata nei primi giorni del mese. Consisterà nel rispondere a varie categorie, con immagini, parole, frasi che serviranno a descrivere il mese appena trascorso. 

Se volete nuove categorie, consigliate pure! ^_^








Telefilm del mese

Ho visto anche:
Outlander     Mozart in the Jungle     Chicago Fire    Mercy Street    Jane the Virgin    I Tudors   Pretty Little Liars     Beauty and the Beast




Film del mese



Canzone del mese



Foto del mese



Eventi del mese
Questo mese ho avuto tre compleanni:
Quello di un'amica


Quello di mio fratello (non avevo una foto)



Quello di un'altra amica




Cibo del mese
Essendoci stati tre compleanni direi che la mia alimentazione non è stata sanissima xD Ho mangiato pizza, noccioline, wafers, patatine e.... torte!
Eccone due:
 




Smalto del mese



Utente del mese
Di nuovo Ely con i suoi 14 commenti! <3



Commento
Ho scelto quello lasciatomi da Ely
il 12 luglio 2016:
"Ho adorato il tuo post davvero, il modo in cui hai parlato sinceramente e di cuore mi ha colpita, sei stata davvero grande a condividere queste risposte! Un abbraccione ??"



Parola del mese ?
Credo sia stata UFFA! Sì, mi sono lamentata un bel po' per le zanzare, per le visite, per Atene...



Cosa più bella ?
Stavolta non c'è stata una cosa bella... bè, forse una delle giornate più belle è stata quella in cui sono andata al centro, di Notte insieme a mio fratello e a mia cugina..



Cosa più brutta ?
L'aver fatto una visita e aver avuto un esito un po' così, ma spero di risolvere :)


Notizia
Nocturnal Animals verrà presentato al Festival di Venezia! Nel film, recita ovviamente Jake Gyllenhaal, e se dovesse essere di nuovo a Venezia, devo fare tutto per tornarci, per esserci!



Ed ecco la recap giunta al suo termine ù.ù Questa volta è stata più breve del solito in quanto per molte categorie non avevo niente di interessante da dire! Quindi perchè rispondere sempre allo stesso modo? Ho tolto direttamente la domanda e basta xD Se avete altre categorie che vorreste vedere ditemi pure perchè è una cosa che mi piace troppo rispondere ogni mese a determinate domande xD Voi che mi dite? Come rispondereste a queste cose? O ad alcune di queste, dai! ^^ Se poi non vi va, fa niente ^^ Tornate comunque domani che sono lo stesso felice dai xD Un abbraccio e ci sentiamo presto! :D 
Ika.