sabato 6 agosto 2016

Review of the Week #144 La dichiarazione - Gemma Malley

Buon pomeriggio e buon sabato! ^_^ Come state?
Il mio viaggio ad Atene (si spera) sta terminando... domani tornerò a casa! Oggi in programma abbiamo gli ultimi musei... chissà cosa mangeremo, cosa faremo, se litigheremo (quando si convive con persone con cui solitamente non lo si fa è quasi normale accada xD). Insomma, chissà come sarà andata in generale! Voi cosa mi raccontate? Cosa state facendo? Come state passando questo primo sabato del mese? :) Fatemelo sapere, se vi va ^_^ Spero vi stiate divertendo! Ora vi lascio al post :D


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: La dichiarazione di Gemma Malley






Titolo La dichiarazione
Autore Malley Gemma
Prezzo     € 16,50
Dati 2008, 304 p., rilegato
Traduttore Massaron S.
Editore Salani 
Anna non avrebbe mai dovuto nascere. Insieme a tutte le Eccedenze come lei, è costretta a vivere in un apposito istituto, per diventare Risorsa Utilizzabile e poter pagare in questo modo il suo "Peccato di Esistenza". Non conosce il Mondo Esterno e non ricorda il proprio passato, è come se fosse nata lì dentro, prigioniera in una Casa d'Eccedenza. Finché in quel luogo spietato e grigio non arriva un ragazzo strano, che non tiene lo sguardo a terra ma guarda tutto e tutti con occhi penetranti e curiosi. E che racconta ad Anna una storia diversa... Nel suo audace debutto narrativo Gemma Malley ci costringe a riconsiderare alcuni miti dominanti nella nostra società, come quelli della bellezza e della giovinezza, e getta una luce inquietante su grandi temi ecologici e politici, quali la sovrappopolazione e la limitatezza delle risorse del nostro pianeta, creando un potente dramma futuristico. Ma "La Dichiarazione" è anche qualcosa in più: il manifesto che l'esistenza ha già in sé e per sé la propria giustificazione e che l'essere utile non ha un valore consumistico ma è all'interno della logica dell'amore.
  

La mia recensione:
Ci troviamo nel 2146 e Anna è una eccedente, un'umana inutile, senza uno scopo. Il mondo in cui vive è infatti composta per lo più da due categorie di persone: gli eccedenti, appunti, come anna e, i legali che hanno il diritto alla vita e alla longevità. Anna non conosce altra vita e odia i suoi genitori per averla messa al mondo. Ma che succede se un nuovo membro di questo mondo, oltre ad avere un certo feeling con lei, le fa capire che quella non è la vita che dovrebbe vivere?
Non ricordo dove ho sentito nominare questo libro per la prima volta, ma fin da quando l'ho conosciuto, ne sono rimasta colpita. Come si è potuto è un distopico e, di tanto in tanto, mi piace leggerli.
Il mondo creato nel libro, è abbastanza semplice, in quanto non vi sono grandi invenzioni eppure non sa di già visto. La popolazione è suddivisa in due grandi gruppi: legali ed eccedenti. Di questi ultimi fa parte Anna. Ma che significa eccedenti? Significa di troppo, che non avrebbero dovuto nascere perchè in questo futuro, gli uomini possono vivere per sempre attraverso delle iniezioni, ma non possono mettere al mondo figli, altrimenti non ci sarebbe spazio per tutti. Per questo Anna vive quasi come una segregata e sotto le dipendenze dei legali, ha determinati compiti da svolgere, deve comportarsi in certi modi. Pena, tra le varie, l'isolamento, la fustigazione. E questo convinzioni, vanno avanti fino a quando non arriva un ragazzo, Peter, che dice di conoscere il suo cognome, di conoscere i suoi genitori, di conoscere una vita vera che non è quella che Anna sta vivendo. Seppur molto riluttante, alla fine decide di credergli e, le avventure, le vicende che si susseguiranno daranno modo alla protagonista di mettere in discussione tutto ciò di cui era sicura.
Anna ha una personalità abbastanza forte, è indipendente e in grado di prendere le proprie decisioni. Anche se segue le leggi, nasconde un piccolo segreto, scrive un diario.
Peter è invece il solito ragazzo sicuro di sè, che non conosciamo benissimo, ma che riusciamo a sentircene affezionati. E' simpatico, un po' sbruffone, ma leale e con i piedi per terra. Tutto ciò ci viene raccontato in due modi: attraverso un narratore onniscente, ovvero esterno ma che conosce tutti i fatti e tramite il diario di Anna. 
In entrambi i casi, il linguaggio utilizzato è semplice, anche se diversificato. La storia sorre bene e si lascia leggere molto facilmente. Ci vengono presentati poi, anche altri personaggi, che non sono totalmente approfonditi, ma sono funzionali alla storia. 
Oltre a tutto ciò ho apprezzato molto la trama, che anche se può sembrare simile a molte altre, ha qualcosa di diverso, qualcosa di speciale, a partire dai vari colpi di scena. Inoltre, anche il mondo creato mi è piaciuto, perchè, seppur semplice, e proprio per questo realistico, per quanto possa esserlo.
Concludendo, vi consiglio questa lettura, forse un po' sconosciuta, ma non per questo meno interessante!


La mia votazione: 
 Bello!



La recensione è questa qui! Stavolta forse sono stata un po' più lunga del solito xD Quando mi piace un libro, quando mi lascia qualcosa, è sempre più facile parlarne e dire qualcosa. Quindi, se la recensione è breve, il più delle volte è perchè non mi ha fatto capire molto, non mi ha colpita, non mi ha fatto battere il cuore xD Ma non sempre è così, ovviamente c'è sempre un'eccezione alla regola ù.ù Anche per voi è più semplice parlare di ciò che vi piace? Penso di essere così anche personalmente parlando, perchè parlare di e con persone/cose che non mi piacciono mi viene molto più difficile. Credo, però, che sia una cosa normalissima xD Va bene, dopo questa riflessione, aspetto i vostri commenti in cui spero di trovare le vostre impressioni! Buona giornata!
Ika.

venerdì 5 agosto 2016

A spasso con Ika #3 OROSCOPO DELL'ESTATE: Un'isola per ogni segno zodiacale!

Buon pomeriggio e buon venerdì! La mia vacanza sta giungendo piano piano al suo termine e un po' mi dispiacerà?! Chi lo sa xD Ve lo racconterò appena tornerò! 
Oggi, se tutto va secondo i piani e se seguiremo il nostro itinerario, andremo ad Egina, l'isola più vicina ad Atene perchè i miei amici vogliono andare al mare! 
E il post di oggi casca a fagiuolo, come si suol dire! Infatti, ho scovato nel web per voi, le isole che dovreste visitare in base al vostro segno zodiacale! Vi lascio al post, dai :3



A spasso con Ika è una rubrica a cadenza periodica che tratterà di viaggi, luoghi del mondo, posti che ho visitato e posti che vorrei vedere. Cose che leggo sul web, posti interessanti, offerte, e cose del genere... insomma tutto ciò che riguarda girovagare per il mondo







Ariete - Formentera, Spagna
Impulsivi, dinamici e pieni di energia, gli amici dell'Ariete possono prenotare il primo volo per Formentera, l'isola spagnola dichiarata Patrimonio dell'Umanità per quanto è bella! Godetevi le spiagge mozzafiato e i colori del mare profondo, ammiratene i paesaggi magari attraverso uno dei tanti percorsi naturalistici dell'isola e andate a vedere le saline, così importanti soprattutto nel passato. Ma sappiate anche cogliere l'anima dei villaggi bianchi, assolati e pieni di antiche tradizioni. Formentera rapisce il cuore, fate molta attenzione!



Toro - Favignana, Italia

Spostiamoci in Sicilia per fare una sosta nella splendida Favignana, la più grande delle Egadi, consigliatissima agli amici del Toro, che sono amanti del bien vivre e curiosi per natura. Qui potrete divertirvi tra grotte marine e immersioni, in un mare trasparente che non teme confronti e godervi una natura superba, che profuma di macchia mediterranea. Cala Rossa, Cala Azzurra, Punta Sottile e chi più ne ha più ne metta: qui le meraviglie sono infinite, partite in esplorazione!


Gemelli - Malta
Ai Gemelli, intelligenti, scrutatori e viaggiatori nell'indole, suggeriamo di prendere un biglietto per Malta, ombelico del Mediterraneo. Qui non non avrete tempo per annoiarvi, tra bellezze paesaggistiche incredibili e itinerari culturali che portano alla scoperta di popoli e storie lontane. La Valletta, la capitale, è interamente Patrimonio Unesco; la Laguna Blu sull'isoletta di Comino è un piccolo Eden che vi lascerà a bocca aperta e le spiagge di Gozo sono una più bella dell'altra! Tutto qui è contaminazione, dalla cucina all'architettura, e siamo certi che andar via da qui non sarà una cosa semplice. Ma intanto godetevi la vacanza!



Cancro - Ischia, Italia
Per i cancerini, che hanno il cuore bellissimo e l'anima dolce, le stelle indicano Ischia come meta ideale: le strutture termali, il Castello Aragonese, le spiagge da sogno. E ancora le stradine intricate, le chiese fresche e maestose, i negozietti e le piazze chiassose. Ischia è davvero un toccasana, è sinonimo di relax e benessere dopo un duro anno di lavoro. Che aspettate a partire?


Leone - Corsica, Francia
Voliamo in Corsica con gli amici del Leone, amanti della concretezza, sempre generosi e pieni di idee. Promontori a picco sul mare, colori vividi che riempiono gli occhi, spiagge paradisiache molto spesso selvagge e non attrezzate e, per finire, borghi incantati, che sembrano usciti da un libro di favole e che però spesso raccontano la storia di Francia: fatevi dare un pizzicotto, non state sognando. Tutti in Corsica!



Vergine - Skye, Scozia
Risaliamo il globo e approdiamo sull'Isola di Skye, una delle meraviglie della Scozia, suggerita agli amici della Vergine, dotati di grande senso critico, amanti dei dettagli e della natura incontaminata. Questo posto fa per voi: immense vallate verdeggianti si gettano nell'Oceano Atlantico blu intenso, le coste frastagliate sono pittoresche e scenografiche, le montagne appuntite spesso sono inaccessibili ma sono bellissime e gli antichi castelli suggellano il fascino di questo posto, davvero unico al mondo, in cui rivive la cultura gaelica. Non dobbiamo mica aggiungere altro?



Bilancia - Hvar (Lesina), Croazia
Il clima mite, la posizione strategica molto importante storicamente, la bellezza dei paesaggi, coi campi profumati di lavanda, ulivi e viti, e le gite in barca verso le isolette più piccole. Lesina, o Hvar, è la meta ideale per il segno della Bilancia, equilibrato per definizione, poiché rappresenta una perfetta unione di natura e cultura, di tradizione e futuro. Sarà una vacanza indimenticabile!



Scorpione - Senja, Norvegia
Per i caparbi scorpioncini, una meta tutta da scoprire: Senja, la seconda isola più grande della Norvegia, vi stupirà per le sue prorompenti bellezze naturali, dai fiordi profondi alle aurore boreali. Potrete esplorare l'isola in lungo e in largo, attraverso sentieri che vi faranno immergere tra le foreste di pini e faggi o che vi porteranno ad ammirare i Denti del Diavolo, montagne imponenti a picco sul mare con guglie aguzze e altissime. Da fine maggio a fine luglio, a queste latitudini polari, non tramonta mai il sole: approfittatene!



Sagittario - Cefalonia, Grecia
E non poteva mancare la Grecia, terra di Isole e di mare. Per i Sagittario, ottimisti e sognatori, la meta da raggiungere è Cefalonia, la maggiore delle Ionie, che al mare limpido unisce boschi e montagne, per una bellezza d'eccezione. Argostoli, la città più importante, è piena di storia e di vita, anche di notte. Mentre se cercate tranquillità, le tante baie nascoste e selvagge fanno al caso vostro. In ogni caso, Cefalonia è sempre una buona idea!



Capricorno - Creta, Grecia
Restiamo ancora in Grecia perché Creta è la destinazione dei Capricorno, ambiziosi, affidabili ed oculati nelle scelte, anche nella scelta della vacanza. Creta è un posto magico: le Montagne Bianche, le Gole di Samaria, le spiagge rosa di Elafonissi e il Palazzo di Cnosso sono solo alcune delle meraviglie che potrete ammirare. Archeologia, Natura, Mito e Storia qui si rincorrono: saranno giorni indimenticabili, rompete ogni indugio!



Acquario - Madeira, Portogallo
Gli Aquario sono energici, sempre pieni di voglia di vivere e di scoprire. Per loro l'isola perfetta per quest'estate è Madeira, o Madera, che appartiene al Portogallo ma si situa nel bel mezzo dell'Oceano Atlantico, più vicina alle coste africane. L'isola vulcanica è detta anche "giardino galleggiante", proprio per la ricchezza della sua vegetazione e per i colori sgargianti che la caratterizzano. Fiori esotici, frutti tropicali, tradizioni perfettamente conservate e, non ultimo, l'ottimo vino locale, il Madeira. Che altro aggiungere? Brindate alla vostra!



Pesci - Fehmarn, Germania
Ultima tappa, Fehmarn: tra le mete più note in Germania, è un'isola che si trova nel Mar Baltico e che sa conquistare con facilità chiunque vi approdi, in particolare i romantici Pesci, idealisti e grandi pensatori. I castelli in rovina, il mare pulito che lambisce spiagge lunghissime, il sole inaspettato moltissimi giorni all'anno, gli uccelli che hanno fatto dell'isola un nido privilegiato e gli affascinanti laghi interni: una meta fuori dalle classiche rotte turistiche ma che vale la vostra attenzione!



Benissimo, il post finisce qui e mi auguro vi abbia fatto un po' di compagnia! ^_^ Voi che segno siete? Quale di queste isole, quindi dovreste visitare? Siete d'accordo con la scelta o no? Io, grazie a questo post, ho scoperto che esistono posti veramente stupendi ma che non conoscevo *w* Non amo particolarmente il mare, forse a causa della mia insicurezza e dei miei complessi, ma un viaggio su alcune di queste isole non lo disdegnerei proprio! ù.ù Voi invece che ne dite? Spero che vi sia piaciuto leggere di queste cose :D Adesso vi saluto e vi invito, al solito, a tornare domani! :D
Ika.

giovedì 4 agosto 2016

Wish Books #147

Buon pomeriggio e buon giovedì!
Come state?
Come ben sapete (perchè ve lo ripeto ogni giorno ormai...), sono ad Atene, almeno spero di esserci arrivata sana e salva! xD Oggi, se tutto va secondo i piani, andrò nei giardini, in qualche museo, ma soprattutto nella via dello shopping e nel centro commerciale più grande della Grecia! Ecco, di acquisti libreschi probabilmente non ne farò proprio, ma magari troverò qualcosa di interessante.. chi lo sa ù.ù Voi come passerete questa bella giornata? Fatemelo sapere, dai ^_^ Ora vi lascio al post :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.


Titolo Ascolta il tuo cuore
Autore Dessen Sarah
Prezzo  € 9,90
Dati 2015, 377 p., rilegato
Traduttore Romanò F.
Editore Newton Compton  (collana Anagramma)
Nel giro di un anno la vita di Annabel è completamente cambiata: da quando è stata scoperta a una festa con il fidanzato di Sophie, la sua migliore amica, tutti la evitano. L'anno scolastico inizia per lei nel peggiore dei modi. E la situazione a casa non contribuisce affatto ad aiutarla, infatti la sua famiglia un tempo solida, sembra essere adesso, priva di equilibrio e instabile. Che cosa è successo tra le sue due sorelle maggiori? Perché tra di loro c'è un palpabile risentimento e dei silenzi glaciali? E perché nessuno ha il coraggio di parlare dell'anoressia di Witney o della depressione della madre? Annabel trova conforto in una strana amicizia con il ragazzo più solitario della scuola, Owen. Anche lui è arrabbiato col mondo, ma ha imparato a controllare i suoi sentimenti e cerca di insegnare a Annabel a fare lo stesso. Forse, con il suo aiuto, troverà il coraggio di affrontare quello che le è successo un anno prima, alla festa. Quando nella sua vita tutto è improvvisamente crollato...



Titolo Sei il mio sole anche di notte
Autore Harmon Amy
Prezzo  € 9,90
Dati 2015, 351 p., rilegato
Traduttore Feoli L.; Ricci A.
Editore Newton Compton  (collana Anagramma)
Ambrose Young è bellissimo, alto, muscoloso, con lunghi capelli che gli arrivano alle spalle e uno sguardo che brucia di desiderio. Ma è davvero troppo per una come Fern Taylor. Lui è perfetto, il classico protagonista di quei romanzi d'amore che Fern ha sempre adorato leggere. E lei sa bene di non poter essere all'altezza di un ragazzo del genere... Ma la vita a volte prende pieghe inattese. Partito per la guerra dalla piccola cittadina di provincia in cui i due giovani sono cresciuti, Ambrose tornerà trasformato dalla sua esperienza in prima linea: è sfigurato nei lineamenti e profondamente ferito nell'anima. Fern riuscirà ad amarlo anche se non è più bello come prima? Sarà in grado di conquistarlo? Saprà curarlo e ridargli la fiducia in sé?



Titolo Falling for You
Autore Jill Mansell
Prezzo EUR 10,80
Dati 8 marzo 2007; 448 pp.; Copertina flessibile
Editore Headline Publishing Group
Lingua Inglese

Maddy Harvey era un brutto anatroccolo da adolescente; occhiali a specchio, capelli e denti disastrosi. Fortunatamente è sbocciata, da allora. Ma, quando incontra Kerr McKinnon una notte estiva stellata e scopre, qualche giorno dopo, chi è realmente... bè, è qui che cominciano i problemi. Perchè tutti in Ashcombe sanno cos'è successo 11 anni fa, e sua madre Marcella  si preoccupa, preferirebbe mandare in frantumi la sua famiglia, piuttosto che vedere Maddy con un McKinnon.

E' Romeo e Giulietta di nuovo...



Benissimo, anche per oggi ecco qui le tre proposte! :D Stavolta non sono tantissimo differenziate come generi, ma spero di esser riuscita lo stesso a farvi conoscere qualcosa di nuovo o che possa piacervi! Se così non fosse, spero di avervi fatto ricordare dei bei libri, qualora voi li aveste letti! :D Infatti, se così fosse, fatemi sapere che pensieri, riflessioni, avete fatto leggendo questi libri! Invece, se nessuno dei tre vi ha colpito per la trama, mi spiace.. speriamo la prossima volta sarà migliore! Detto questo, spero proprio di avervi fatto un po' di compagnia :3 Noi ci sentiamo domani, se vi va di passare per di quà! Un abbraccio!
Ika.

mercoledì 3 agosto 2016

Monthly Recap #32 JULY!

Buon pomeriggio! Come va?
Se tutto va bene, oggi andrò a fare un giro nella vera e propria Atene, con la sua Acropoli e la sua Agorà! Sarà un giorno molto molto stancante, questo già lo so, ma spero riusciremo a vedere praticamente tutto! Comunque oggi sarebbe dovuto uscire il post delle novità, ma non essendo in casa, non ho potuto organizzarlo, per cui ho deciso di fare questo qui, sperando che sia lo stesso interessante e vi faccia compagnia! L'altra parte della recap, penso arriverà domenica :3 Ora vi lascio al post ^_^




Review of the Week
#139 L'uccello del tuono - Valentina Marcone
#140 Allegiant - Veronica Roth
#141 Cronache della stirpe nascosta - Isabella Vinci
#142 Il respiro leggero dell'alba - Rachel Simon
#143 Vento di magia - Marianne Curley

Wish Books
# 143,  # 144,  # 145, # 146

Cover Love
#140 Storia di una ladra di libri
#141 Tutta colpa del tacco 12
#142 Il bacio dell'angelo caduto
#143 Senza Nuvole
#144 Cose che nessuno sa

Did, Do, Will
# 130; # 131; # 132; # 133; #134

Novità in libreria e non!
#122 parte 2 ; #123 ; #124 ; #125 ; #126

Top Ten Tuesday
#121 Top Dieci libri che mi sono piaciuto che hanno meno di 2000 votazioni su Goodreads
#122 Dieci fatti sulla me blogger!
#123 Dieci libri ambientati fuori dagli USA
#124 Top dieci libri che mi hanno invogliata a fare o imparare qualcosa dopo averli letti

BookTrack
#25 7 years old

Io ti Quoto!
#4 Delirium

My Favourite Tv Series!
#8 

TAG
#38 Sotto l'Ombrellone!




Ora passiamo ai libri letti :D
Quanti libri hai letto?
Questo mese ho letto ben 7 libri, sono contentissima e fiera di me ù.ù
Alla corte dei Borgia - Jeanne Kalogridis
Io sono il messaggero - Markus Zusak
Macbeth - William Shakespeare
Cinderella Cenerentola Bilingual English Italian
Va dove ti porta il cuore - Susanna Tamaro
La rivelazione - James Dashner 
Il maledetto - Joyce Carol Oates
Qual'è la cover più bella?
Non ci sono state copertine bellissime, almeno per quel che riguarda me, ma direi quella di Io sono il messaggero! Qual'è il libro più corto e quello più lungo?
Il libro più corto è stato Macbeth con le due 93 pagine, mentre il più lungo Il maledetto che ne conta 627! Qual'è stato il personaggio che ti ha colpito di più in positivo o in negativo?
Forse quello di de Alla corte dei Borgia... anzi no, cosa dico! Thomas de La rivelazione *w*
Infine passiamo alle challenges :D.
Quest'anno ho deciso di farne 3 e le potete trovare cliccando QUI! :D
Iniziamo dalla BINGO READING CHALLENGE



- A book you saw on TV - Un libro che hai visto in TVVa dove ti porta il cuore
- An award-winning book - Un libro vincitore di un premioIo sono il messaggero
- A book "everyone" but you has read - Un libro che "tutti" hanno lettoLa rivelazione



Ora passiamo alla 2016 READING CHALLENGE
Purtroppo, non ho letto nulla!


Infine, vi mostro i miei barattolini per la TBR JAR

Quello più grande è per i libri e gli ebook che ho o che voglio leggere, il più piccolo per i prestiti della biblioteca


Dalle jar ho preso:
-(quella grande)
Macbeth - William Shakespeare
Cinderella Cenerentola Bilingual English Italian

La rivelazione - James Dashner 
Va dove ti porta il cuore - Susanna Tamaro

-(quella piccola)
Alla corte dei Borgia - Jeanne Kalogridis
Il maledetto - Joyce Carol Oates



Ora è giunto il momento di controllare i Dreamers, come ogni mese *-* Siamo 223, per cui si è aggiunto 1 Dreamer! <3 (Dopo che due se ne erano misteriosamente andati o.O) Comunque, contentissima così! :D
Vi ringrazio come sempre per essere presenti e per commentare, visualizzare, ed essere sempre tanto dolci e carini con me <3 Grazie, Grazie, Grazie!


La recap finisce qui! Io trovo davvero utile questo post, quando sono gli altri a farlo, in quanto riesco a vedere se ho perso qualche post che poteva interessarmi e piacermi! E' propri per questo motivo che ho deciso di portare avanti questa recap. Ma, se devo essere sincera, è utile anche a me, per fare una specie di bilancio del mese, per capire che post ho pubblicato e quali vorrò pubblicare poi! Diciamo, quindi, che è utile per entrambe le parti (o almeno spero!). Detto questo vi saluto e vi invito a tornare domani! ^_^ Un abbraccio!
Ika.

martedì 2 agosto 2016

Top Ten Tuesday #125 Dieci libri che comprerei in quest'istante se mi regalassero una Gift Card illimitata!

Buon pomeriggio e buon primo martedì di agosto! Sì, siamo già ad agosto e non so come sia possibile o.O
Inoltre, oggi, quando vedrete il post, sarò arrivata ad Atene... almeno lo spero che ci sia arrivata! xD In programma per oggi non c'è tantissimo... giusto un giro perlustrativo, spesa e cose così! Ma domani ci aspetterà una luuuunga e probabilmente caldissima giornata! Speriamo bene :S Voi cosa state facendo di bello? Ovviamente da oggi fino a domenica/lunedì non potrò rispondere ai commenti, ma spero di mantenere il blog attivo! :D Ora vi lascio al post :3


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Ten Books You'd Buy Right This Second If Someone Handed You A Fully Loaded Gift Card (Dieci libri che comprerei in quest'istante se mi regalassero una Gift Card illimitata!)




 


 



 

 



Questa volta è stato semplicissimo fare questo post! O, d'altra parte, difficile per la parte opposta ù.ù Ovvero, solitamente non riesco mai a trovare 10 titoli rispetto alla categoria richiesta, stavolta scriverne solo 10 è stato anche difficile! Però sì, devo ammettere che, quando sono in giro, sono perlopiù questi quelli che sbircio, che cerco, che spero di trovare in offerta! XD Anche se poi non li prendo mai perchè mi dico che ne ho troppi, che alcuni li ho già letti e che, quindi, per il momento posso lasciare perchè posso farne a meno! Voi quali libri acquistereste? Lo so, dieci titoli sono pochissimi xD Però cercate di stringere un po' il campo! Fatemelo sapere con un commento, la curiosità è tanta! Ci sentiamo domani con un nuovo post! :3
Ika.

lunedì 1 agosto 2016

Cover Love #144 Cose che nessuno sa

Buon pomeriggio e buon lunedì!
Ma ci credete che è iniziato un nuovo mese? Ebbene si, siamo già ad Agosto! I cant' believe! o.O Il tempo è passato troppo in fretta ç_ç Anyway, domani partirò, per cui, oggi, è l'ultimo giorno in cui mi leggerete quasi in diretta! Domenica ho deciso di non fare il Did, Do, Will perchè dubito di riuscire a leggere qualcosa (anche se ho letto un libro piccolissimo, nel frattempo!), però ok, spero vada bene lo stesso! Tranquilli, non rimarrete nessun giorno senza post, almeno fino a domenica, poi bisognerà vedere se tornerò sana e salva! Ora vi lascio al post ^_^



Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Cose che nessuno sa di Alessandro D'avenia






Cover Originali
 

 



Cover Spagnola


Cover Tedesca


Cover Catalana


Cover Olandese


Cover Brasiliana



Le cover che ho trovato sono queste e, stavolta, non sono per niente soddisfatta! Come potete vedere, infatti, le copertine sono tutte uguali >.< O meglio, il soggetto è sempre quello, anche se qualche differenza c'è! Che dite, ci facciamo bastare quelle? Per forza, direi... Devo ammettere che il soggetto mi piace, quindi non c'è nessuna cover orribile! Per la mia preferita penso sia la prima copertina originale, italiana. Non so dirvi bene il motivo, è così xD Sarà merito di qualche piccolo dettaglio! Per lo stesso motivo, la peggiore è la cover tedesca. Ovviamente tutto secondo il mio punto di vista! Poi questo libro è così bello che la cover non ha troppa importanza xD




Benissimo, le copertine sono queste qui! Purtroppo sono quasi uguali ç_ç Mi dispiace tanto di non aver trovato qualcosa di diverso, di carino da proporvi :( Però ho fatto quello che ho potuto! Vi accontentate? ç_ç Voi avete letto questo libro? Vi è piaciuto? Vorreste leggerlo? Inoltre, quali copertine vi piacciono? Quali invece no? Le differenze non sono chissà quali, ma dai, venitemi incontro! XD Ora vi saluto e vi invito a tornare domani! Spero, almeno! Siccome non sarò in casa.... Lasciatemi un commento, tornerò a rispondervi se e quando arriverò a casa di nuovo! Buona settimana!
Ika.

domenica 31 luglio 2016

Did, Do, Will #134

Buon pomeriggio e buona domenica! :D Come state?
Io mi sento un po' stanca! Stamattina sono stata a Porta Portese, uno dei mercati più famosi di Roma, per cercare le ultime cose per la partenza! Ho comprato un paio di pantaloncini, una canottierina e un paio di ciabatte xD Acquisti molto importanti eh ù.ù Però almeno sono stati utili! Purtroppo per i libri non ho avuto molto tempo, in quanto sono andata un po' di fretta e io ho bisogno di perdermici un po'! Perfetto, ora posso anche lasciarvi al post xD


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)






Cosa hai finito di leggere?
Ho terminato Il maledetto di Joyce Carol Oates. Ecco... non mi è piaciuto molto >.< Sicuramente ve ne parlerò più in là, ma l'ho detto tanto per darvi un'idea!




Cosa stai leggendo?
In realtà, al momento non ho ancora cominciato nulla in quanto sto preparando le cose per la partenza, però ho intenzione di cominciare quello che ho sul telefono e che non riesco a spostare sul mio kindle perchè non lo trovo attaccando il cavo al pc XD Di che libro sto parlando? Di Maleficent di Antonio Antico.



Cosa pensi leggerai?
Sinceramente non ne sono certa! Il tuo corpo adesso è un'isola di Paola Predicatori o Trame tra le mura. Credo andrò molto sul momento, molto sulla voglia, ecc xD
  




Ecco qui la mia settimana di letture che giunge al suo termine ^^ Allora cosa ve ne pare? Purtroppo, in questo periodo ho dovuto preparare svariate cose sia per la partenza che non, quindi il tempo per leggere non è sempre stato il massimo! D'altra parte, però, il libro in lettura è di oltre 600 pagine, per cui ci sta che ci impieghi oltre una settimana, no? xD Datemi ragione, dai U.U So che voi, anche se avete un lavoro o siete impegnati con lo studio, riuscite a leggere tantissimo, ma io non ce la faccio... Che posso farci? xD Sono pessima xD Ok, detto questo aspetto i vostri commenti... Se vi va, fatemi sapere cosa state leggendo, cosa leggerete e tutto ciò che riguarda i libri! :3 Ci sentiamo domani!
Ika.