sabato 9 aprile 2016

Booktrack #22

Buon pomeriggio a tutti! Come state? Non era previsto eppure sono tornata! XD 
Sono fusa, avevo completamente dimenticato di dover fare questo post, ovvero di doverlo pubblicare non oggi, bensì ieri! Per fortuna mi è tornato in mente ed eccomi qui! Mi scuso con Babuska (con cui condivido la rubrica), ma mi è proprio sfuggito di mente! Sono pessima xD Però meglio tardi che mai, no? Per cui eccomi qui! :D Spero vi faccia compagnia! Cosa farete di bello stasera? Io Amici! :D Vi lascio al post ora!



Booktrack è una rubrica a cadenza mensile, ideata dai blog Libri per vivere e Dreaming Wonderland. Un blog al mese sceglie una canzone che ama, illustrandone testo o traduzione (quando serve) ed entrambi devono identificare un libro con la determinata canzone spiegandone i motivi.







Per questo mese, a scegliere la canzone è stata Babuska che ha optato per Let it Be dei Beatles.




Questa canzone a Babuska ricorda:
Ho scelto questa canzone perché mi piaceva il titolo, ma forse anche perché vorrei che qualcuno come mother Mary mi dicesse: "Let it be". 
Pensando a "parole di saggezza" mi è venuto in mente Albus Silente di Harry Potter di J.K. Rowling. Infatti pronuncia frasi sagge, che io spesso condivido. 
Silente è un importante punto di riferimento per Harry, il quale non ha genitori e si affida spesso a lui  (tant'è che quando Silente non lo considera, Harry è frustrato). Inoltre quando la canzone parla di una luce sempre accesa nell'oscurità, mi ricorda la frase di Albus "La felicità si può trovare negli attimi più tenebrosi, se uno si ricorda di accedere la luce".



Questa canzone a Ika ricorda:
E' stato difficile questa volta trovare un libro che andasse a braccetto, almeno un po', col testo della canzone. E, in realtà non sono per niente soddisfatta, ma accontentiamoci dai. Leggendo il testo, avevo in mente una figura superiore, qualcuno che ti guidasse, che ti dicesse che tutto può sistemarsi, che bisogna camminare per la propria strada, che c'è sempre qualcuno che ci aiuta. Quindi, scorrendo tra i vari libri letti, ho riscontrato qualche somiglianza col comportamento di Aslan presente ne Le cronache di Narnia di C.S. Lewis. Aslan, infatti, nell'interpretazione del libro, sta proprio a simboleggiare Dio. Per chi non è religioso, però, penso possa trovare comunque un accostamento alla figura che ti guida, che ti segna il cammino e ti accompagna nella vita.



Ed ecco il testo della canzone con evidenziate le parti che più mi fanno pensare al libro :)

Quando cerco me stesso in periodi difficili 
Madre Maria* viene da me 
Dicendo parole di saggezza: lascia che sia 
E nella mia ora buia è 
Proprio di fronte a me, 
Pronunciando parole di saggezza: lascia che sia 

Lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia 

Sussurrando parole di saggezza: lascia che sia. 

E quando tutte le persone dal cuore infranto 
Che vivono sulla terra si trovano d’accordo 
Ci sarà una risposta: lascia che sia 
Perché anche se sono isolate 
Vedranno che per loro c’è ancora un’opportunità 
Ci sarà una risposta: lascia che sia 

Lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia 
Ci sarà una risposta: lascia che sia 

E quando la notte è cupa c’è 
Ancora una luce che risplende su di me 
Splenderà fino a domani: lascia che sia 
Mi sveglio al suono della musica 
Madre Maria viene da me 
Pronunciando parole di saggezza: lascia che sia 

Lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia 
Ci sarà una risposta: lascia che sia 

Lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia 

Sussurrando parole di saggezza: lascia che sia. 




QUI trovate il post di Babuska.
Forse stavolta non è adattissima la mia scelta, ma proprio non riuscivo a trovarne di vicini! Magari, se avessi cercato meglio, ce l'avrei anche fatta, ma ok, va bene lo stesso no? :3 Allora, con quale delle due scelte vi sentite più d'accordo? Quale libro avreste associato voi a questa canzone? Fatemelo sapere, sapete che voglio sapere tutto perchè sono una curiosona ù.ù Ma penso lo sappiate ormai... mi conoscete un pochino, almeno! Ora vi saluto e vi invito a tornare domani! :D Buona serata^^
Ika.

Review of the Week #127 Un canto di Natale - Charles Dickens

Buon pomeriggio e buon sabato! Come state?
Spero vada tutto bene! ^_^ Comunque, come ogni sabato, è sempre migliore il mio umore, rispetto agli altri giorni! E' una cosa psicologica, penso! Ma ho capito che devo uscire ogni volta che ce n'è l'occasione, anche quando non mi va... Perchè nell'ultimo periodo non mi andava mai di uscire e non va affatto bene la cosa! Devo cambiare, per forza, per riuscire a tornare ad essere quella di una volta! Non so perchè vi faccio questi discorsi, ma siete una valvola di sfogo per me :3 Ora però la smetto e vi lascio al post! :D



Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Un canto di Natale di Charles Dickens






Titolo Canto di Natale
Autore Dickens Charles
Prezzo     € 6,00
Dati 2012, 144 p., brossura
Curatore Fiorella L.
Traduttore Sala D.
Editore Giunti Editore  (collana Y Classici)
Canto di Natale

Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l'inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?




La mia recensione:
Scrooge è avaro, non se la passa male economicamente ma non è generoso, non capisce il senso del Natale. Qualche giorno prima di Natale, si presenta il fantasma del Natale Passato, poi quello del Natale Presente e, infine, quello Futuro, che lo cambierà definitivamente.
Ho sempre adorato questa storia, fin da piccola è stato uno dei simboli del mio Natale, prima il cartone animato, poi il film con Jim Carrey. L'ultimo Natale avevo proprio voglia di leggerlo, quindi, mi è sembrato il caso di farlo, finalmente!
Io ho letto una versione per bambini, credo, per cui non so se è sempre lo stesso.
La storia, la conosciamo tutti molto bene eppure credo abbia qualcosa di speciale, qualcosa che è importante ripassare ogni tanto.
Strooge è solo, seppur ha i suoi parenti, conosce varie persone, nessuno è suo amico, solo il denaro, lo è. A qualche giorno di distanza dal Natale, a fare visita all'anziano è il Fantasma del Natale Passato, che lo porta a scavare nei ricordi, a ricordare i suoi vecchi Natali. Questo viaggio, dura una notte e, qualcosa comincia a cambiare nel protagonista. Il giorno seguente a fargli visita è il Fantasma del Natale Presente, che gli permette di vedere suo nipote e il suo dipendente, che gli fa vedere cosa pensano le persone che lo circondano: anche se non è gentile con nessuno, le persone hanno sempre un pensiero per lui. Infine, il Fantasma del Natale Futuro, che lo porterà ad intraprendere un viaggio, un percorso che lo cambierà definitivamente, che gli fa vedere come verrà ricordato alla morte, rendendolo finalmente una persona nuova, diversa.
Il linguaggio utilizzato non è molto difficile e abbastanza scorrevole. Essendo un libro breve, non si perde in giri di parole, ma punta al suo obiettivo, quello di lasciarci un insegnamento, di darci modo di capire il significato del Natale. Non è importante avere tanto, ma condividere quel poco che si ha con le persone alle quali si tiene di più, cercando di passare la festività in armonia in compagnia dei ricordi e di ciò che ci fa stare bene. E' importante trovare la magia, quella scintilla che ci fa vivere il Natale da piccoli, e portarla nel cuore anche da adulti. 
So che sembrano frasi fatte, banali, ma credo sia significativo spolverare questi valori ogni tanto perchè sono fondamentali; insomma, sono le piccole cose a renderci veramente felici ed è un bene ricordarlo.
Consiglio questo libro a tutti, soprattutto durante le festività natalizie perchè in grado di scaldare il cuore di chi lo legge.


La mia votazione: 
 Bello!




Ecco qui la recensione xD Lo so che non è proprio periodo per leggere questo libro, ma come ho scritto, l'ho letto proprio il giorno di Natale! Purtroppo ho tante, tantissime recensioni in arretrato e quindi mi ritrovo a postare ora quelle scritte a dicembre.. vi rendete conto? Sono un casino! Forse dovrei farla solo di quei libri che mi lasciano qualcosa sia in positivo che in negativo o quelli che leggo proprio a questo scopo! Altrimenti per conoscere una mia opinione dovreste aspettare mesi e mesi! Un'altra idea che mi è venuta è quella di fare un sondaggio, in cui magari inserisco 4/5 titoli e scegliete le recensioni. Le inserirei tutte, ma in ordine di vostro interesse! Vedremo un po' come posso organizzarmi! Ora vi lascio e vi invito a tornare domani! ^_^
Ika.

venerdì 8 aprile 2016

#6 Chi ben Comincia! La casa di campgna

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Ieri è stata una bella giornata! :D Ho visto Nonno Scatenato, film in uscita il 13 aprile con Zac Efron e DeNiro. Che dire? E' stato veramente carino! Sì, un bel po' spinto, ma divertente e non mancano i sentimenti! Inoltre, sono riuscita anche a vedere Veronica Roth.. sì, non ho ricevuto l'autografo perchè c'era una fila immensa, ma è stato bello vedere l'autrice di uno dei libri che più mi è piaciuto negli ultimi tempi! ^^ Vi mostrerò le foto nella recap del mese^^ Ora vi lascio al post :3


Chi ben comincia è una rubrica a cadenza saltuaria ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri, e consiste nel condividere le prime righe o la prima pagina di un romanzo che si sta leggendo.

In questa puntata: La casa di Campagna di Joseph Pittman










L'epopea dell'Empire One Railroad era entrata nella storia, portando con sè, insieme a viaggi ormai dimenticati, i piccoli grandi amori che nacquero e morirono lungo i suoi vecchi binari. Spariti i fischi acuti del treno, sparite le locomotive ansanti fra le montagne scabre...
Dei sogni degli uomini e delle donne che l'avevano vissuta non rimanevano che ricordi confusi, fra ciò che forse avevano desiderato che fosse e ciò che invece realmente fu. Molto tempo era passato e la storia dell'Empire One, da minuscola nota al margine era scivolata nella leggenda.
Tutto ebbe inizio a Turner Junction, quando i binari appena posati offrirono il pretesto per una tragica storia d'amore. Poi, nel periodo del suo massimo splendore, quando due giovani amanti sfidarono il proprio destino e infine, all'epoca della sua silenziosa conclusione, quando l'amore trionfò, l'Empire One svolse un ruolo fondamentale nella vita di quel piccolo mondo quieto.
Era rimasta una sola persona che poteva ricordare, e farlo la rendeva felice. Felice di portare il proprio contributo affinché le vicende dell'Empire non si dissolvessero nel nulla, ma rimanessero legate a ciò che aveva preso una vita dai suoi binari. Oggi Marnie Duke era una vecchia signora. Tutti la chiamavano "la Duchessa" per l'aristocratica eleganza dei modi e l'antica nobiltà delle sue origini.
La Duchessa aveva i suoi motivi per mantenere vivo quel passato. Forse, v'era racchiuso il segreto per decifrare la sua stessa storia, iniziata con tante promesse e interrotta all'improvviso, misteriosamente. Ancora adesso, troppe domande restavano in sospeso, le risposte la evitavano, come se fossero partite per un viaggio d'andata e ritorno sull'Empire One e il viaggio non si fosse ancora concluso. Tuttavia, la Duchessa non perdeva mai la speranza e amava ripetere di non aver bisogno di risposte. 
Lei conosceva la verità, diceva, portandosi una mano sul cuore. "La tengo chiusa qui, dentro di me".



Ecco qui, la prima pagina (e un pezzetto, in verità) finisce così! Cosa ne dite? Vi interessa? Probabilmente da questa prima pagina non traspare molto, e, vi posso assicurare che andando avanti anche di una sola pagina o poco più, l'interesse viene da sè^^ Almeno così è stato nel mio caso! Poi l'ho appena cominciato, ho letto davvero poco, quindi non so se continuerà così oppure no! Lo conoscevate? Io sinceramente no, l'ho trovato in un punto di book crossing e ho pensato di prenderlo perchè la trama sembrava interessante! Aspetto i vostri commenti, se vi va di lasciarne! :3 Ora vi saluto! Buona giornata!
Ika.

giovedì 7 aprile 2016

Wish Books #130

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Oggi c'è Veronica Roth a Roma, ma non ci andrò purtroppo! Ci sono 500 biglietti, in pratica e viene data precedenza a chi compra il libro, per cui non mi arrischio ad andarci >.< e andrò a vedere Nonno Scatenato di Zac Efron :D Anche se, a dirla tutta, mi sarebbe tanto piaciuto vedere la Roth :( Qualcuno ci è andato? Com'è andata? C'è da dire che, se avessi avuto compagnia, sarei andata più volentieri, ma non conosco nessuno al quale interessa! Ora vi lascio al post e vi saluto :3


Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.










Titolo Raccontami ancora di noi
Autore Besa Giulia
Prezzo     € 14,90
Dati 2015, 277 p., rilegato
Editore Sperling & Kupfer  (collana Pandora)
È una giornata autunnale a tutti gli effetti, con pioggia battente e vento freddo. Ma Caterina non rinuncerebbe per niente al mondo al suo impegno. Robert Della Rovere, il suo scrittore preferito, presenta il suo nuovo bestseller in un libreria in centro a Milano, e lei non può mancare. A venticinque anni, con un lavoro poco appagante in un negozio di abbigliamento, per fortuna ha il nuoto, la cucina cinese e, soprattutto, i libri a regalarle qualche soddisfazione. Giovane, affascinante e schivo, Robert non è solito dare confidenza alle sue tantissime fan. Di fronte a Caterina però resta folgorato, catturato dai suoi profondi occhi azzurri. Ma Caterina è troppo timida e insicura, e quando lui la invita per un caffè, si fa prendere dal panico e scappa facendosi largo tra decine di fan invidiose. Robert non ha certo intenzione di lasciarsela sfuggire ed escogita un modo unico di conquistarla: affida alla propria penna il loro incontro, creando una storia d'amore indimenticabile che li vede protagonisti, immaginando il loro primo appuntamento, il primo bacio, la prima notte insieme... Il lieto fine di fantasia è assicurato, ma la realtà sarà all'altezza?




Titolo L' Abbazia di Northanger
Autore Austen Jane
Prezzo     € 6,00
Dati 2008
Editore Rusconi Libri  (collana I grandi classici)

Una storia d'amore sboccia nella cittadina termale inglese di Bath tra un giovane e benestante pastore anglicano e la protagonista del romanzo, Catherine Morland. Creduta una ricca ereditiera, Catherine viene invitata dal padre del fidanzato nella residenza di famiglia, l'ex-abbazia di Northanger. Qui la protagonista vive, in uno scambio tra fantasia e realtà, banali eventi quotidiani alterandoli alla luce di immaginarie atmosfere di terrore, tanto da mettere a repentaglio il rapporto sentimentale appena nato. Celebrazione dei riti d'iniziazione sociale della borghesia inglese di provincia, quest'opera della Austin rappresenta una sottile parodia del romanzo sentimentale e soprattutto del romanzo gotico.




Titolo     Still star-crossed
Autore    Melinda Taub
Prezzo    € 15.51
Dati 2013; 352 pp.
Editore Delacorte Press (inedito in Italia)
Still star-crossed
Romeo e Giulietta sono morti. L’amore sopravvivrà? Nonostante la triste pace che si respira a Verona dopo la recente tragedia, i Montecchi e i Capuleti si azzuffano per strada. Trovandosi di fronte a battaglia ancora più sanguinose, il Principe Escalus ritiene che l’unico modo per unire i destini delle due famiglie è di farli letteralmente sposare. Tutti sono scettici, ma nessuno più della coppia prescelta, perché lo scapolo più idoneo dei Montecchi è Benvolio, il miglior amico di Romeo, che ancora si tormenta per la perdita dei suoi amici, e la nubile Capuleti scelta è la cugina maggiore di Giulietta, Rosaline, la ragazza che Romeo amava prima e il cui rifiuto ha aperto la strada all’eccidio. Al contrario dei compianti cugini, non c’è amore tra Benvolio e Rosaline, eppure formano un legame per porre fine alla rinnovata faida non solo per sfuggire al fidanzamento obbligato ma anche per salvare le loro vite e la città di Verona.





Ed ecco qui le mie tre proposte! Stavolta sono diverse tra di loro, per cui sono contenta in quanto posso cercare di accontentare più persone! Purtroppo, dell'ultimo, leggendo nel web, ho capito che, probabilmente, è abbastanza complicato il linguaggio utilizzato. E, per una come me che non ha tutte queste conoscenze in fatto di lingua inglese, penso possa rivelarsi davvero difficile, però la trama mi interessa troppo, per cui non so! Se mai mi capiterà tra le mani, mi impegnerò al massimo, no? :) Voi avete letto questi libri? Li conoscevate? Fatemi sapere i vostri pensieri al riguardo, ve ne sarei riconoscente ^^ Ora vi saluto e vi invito a passare domani, se vi va :D
Ika.

mercoledì 6 aprile 2016

Novità in libreria e non #110

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Io non so bene cosa dirvi, in realtà xD L'album per mia cugina procede più o meno bene.. mi manca una piccola parte da copiare, incollare le foto e le decorazioni, ma ho circa una decina di giorni, quindi penso di potercela fare con un bel po' di impegno! Che dite, ce la farò? Spero uscirà qualcosa di carino, perchè io non è che sia poi così brava in queste cose! A livello di idee magari sì, il problema è la realizzazione! Anyway, la finisco qui così potete leggere il post in pace! xD



Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.








GARZANTI

Titolo Prometto di sposarti ogni giorno 
Autore Pedro Chagas Freitas
Prezzo   Euro 16,90
Dati 31 marzo 2016; 240 pp.

C’è sempre un momento in cui puoi scegliere la felicità. L’amore è scegliersi ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo. Il treno sfreccia silenzioso in una mattinata grigia. Pedro sta guardando le nuvole che lentamente si aprono, quando all’improvviso un raggio di sole entra dal finestrino e illumina la ragazza seduta di fronte a lui. Barbara ha gli occhi grandi, un viso da bambina e un sorriso puro. I due si innamorano a prima vista. E decidono che ogni giorno insieme deve essere come la prima volta. Sono separati da centinaia di chilometri e centinaia di difficoltà, ma non rinunciano. Per questo faranno in modo di incontrarsi sempre in un posto e in un luogo diverso. Per riscoprire tutte le volte la meraviglia e dimenticare la distanza. Per toccare insieme la sabbia rovente di una spiaggia affollata e l’erba fresca bagnata di rugiada di una collina in primavera. Per stupirsi di fronte alla gioia della normalità nel primo caffè del mattino, dell’ennesimo bacio reclamato da una briciola di biscotto. Finché un giorno prendono una decisione. Quella di scegliersi ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo. Come un lunghissimo sorriso che si rinnova a ogni risveglio. Perché l’amore è fatto di attese e di lunghi abbracci, di scherzi e lacrime, di fragilità e protezione. È il più bello dei viaggi, e la destinazione è la vita.



Titolo Splendi più che puoi 
Autore Sara Rattaro
Prezzo   Euro 16,40
Dati 31 marzo 2016; 250 pp.

L’amore non chiede il permesso. Arriva all’improvviso. Travolge ogni cosa al suo passaggio e trascina in un sogno. Così è stato per Emma, quando per la prima volta ha incontrato Marco che da subito ha capito come prendersi cura di lei. Tutto con lui è perfetto. Ma arriva sempre il momento del risveglio. Perché Marco la ricopre di attenzioni sempre più insistenti. Marco ha continui sbalzi d’umore. Troppi. Marco non riesce a trattenere la sua gelosia. Che diventa ossessione. Emma all’inizio asseconda le sue richieste credendo siano solo gesti amorevoli. Eppure non è mai abbastanza. Ogni occasione è buona per allontanare da lei i suoi amici, i suoi genitori, tutto il suo mondo. Emma scopre che quello che si chiama amore a volte non lo è. Può vestire maschere diverse. Può far male, ferire, umiliare. Può far sentire l’altra persona debole e indifesa. Emma non riconosce più l’uomo accanto a lei. Non sa più chi sia. E non sa come riprendere in mano la propria vita. Come nascondere a sé stessa e agli altri quei segni blu sulla sua pelle che nessuna carezza può più risanare. Fino a quando nasce sua figlia, e il sorriso della piccola Martina che cresce le dà il coraggio di cambiare il suo destino. Di dire basta. Di affrontare la verità. Una verità difficile da accettare, da cui si può solo fuggire. Ma il cuore, anche se è spezzato, ferito, tormentato, sa sempre come tornare a volare. Come tornare a risplendere. Più forte che può.




MONDADORI

Titolo Red Rising – Il canto proibito
Autore Pierce Brown
Prezzo   Euro 19,00
Dati 31 marzo 2016; 306 pp.

Darrow ha sedici anni, vive su Marte ed è uno dei Rossi. La casta più bassa, minatori condannati a scavare nelle profondità del pianeta a temperature intollerabili, rischiando ogni giorno la propria vita. Ma Darrow sa di farlo per rendere abitabile la superficie di Marte, per dare una terra alle nuove generazioni. E a ripagarlo dei sacrifici c’è l’amore per Eo, bellissima e idealista.
Finché un giorno i due innamorati sono sorpresi a baciarsi in un luogo dove non avrebbero dovuto, sono processati e condannati da un giudice appartenente alla casta degli Oro, la classe dominante. E mentre Eo riceve le frustate di punizione, la sua voce si scioglie in un canto dolcissimo, un canto proibito di rivolta e speranza, lo stesso canto che era costato la vita al padre di Darrow. E ora costerà la vita a Eo.





PIEMME
Titolo La randagia
Autore Valeria Montaldi
Prezzo   Euro 19,00
Dati 5 aprile 2016; 432 pp.

1494. Nella vecchia casupola annidata nella boscaglia che sovrasta Machod, vive, sola, Britta da Johannes, una giovane, bellissima donna. Sebbene siano in molti a ricevere beneficio dai suoi rimedi erboristici, Britta suscita paura. La sua solitudine, in realtà, è alleviata dal legame, appassionato e furtivo, con il figlio del castellano: quando un doloroso avvenimento mette fine alla loro storia d’amore, per Britta comincia una terribile discesa all’inferno. Maldicenze e calunnie si accumulano contro di lei, fino ad arrivare alle orecchie dell’inquisitore. Il giudizio finale è inappellabile: Britta è una strega e il suo destino è il rogo.
2014. È un gelido mattino di novembre quando Barbara Pallavicini, studiosa di medievistica, raggiunge le rovine del castello di Saint Jacques aux Bois. Lì troverà l’ultimo tassello della sua ricerca, l’iscrizione lasciata da una donna condannata per stregoneria. Nella penombra del sotterraneo, gli occhi di Barbara incontrano quelli spenti di un cadavere. Atterrita, chiama i carabinieri. Giovanni Randisi, maresciallo del Comando di Aosta, identifica la vittima: è una ragazza del luogo, ossessionata da storie di demoni e malefici. Le indagini, in lotta contro il tempo, diventano ancora più affannose quando si viene a sapere che la migliore amica della vittima è misteriosamente scomparsa. Perché una ragazza dedita all’occulto è stata uccisa fra le stesse mura che cinquecento anni prima avevano imprigionato una strega? E se la soluzione dell’enigma affondasse le sue radici proprio in quel lontano passato




RIZZOLI
Titolo Lei & lui
Autore Marc Levy
Prezzo   18.00 €
Dati Aprile 2016; 304 pp.

Lui è Paul Barton, americano, vive a Parigi da molti anni in attesa che il successo bussi alla sua porta: scrittore poco soddisfatto del proprio lavoro, ha raggiunto la popolarità solo nella Corea del Sud, dove ha conosciuto la sua traduttrice, cui lo unisce un complicato amore intermittente. Lei è Mia, attrice inglese scappata a Parigi da un’amica che conosce il potere consolatorio della cucina: un rifugio sicuro per una donna delusa e schiacciata da una vita che non la soddisfa più. Le strade di Paul e Mia si congiungono in maniera imprevista grazie ai rispettivi amici, che un po’ per gioco e un po’ per affetto li iscrivono a loro insaputa a un sito di incontri. Inizia un’amicizia a tinte colorate, sempre sul punto di trasformarsi pericolosamente in altro, costellata di episodi romantici, buffi ed esilaranti. Tra chiacchiere nei caffè e passeggiate nelle piazze di Montmartre, dove le atmosfere sprigionano tutta la loro magia, Paul guida Mia attraverso una Ville Lumière spesso poco conosciuta, alla scoperta di incantevoli angoli nascosti e inedite prospettive sulla città. Marc Levy dà vita a una storia animata da una girandola di personaggi che punteggiano il percorso verso l’intimità di Paul e Mia. Un’irresistibile commedia intessuta di dialoghi veloci e scoppiettanti, che ha conquistato il pubblico francese come mai era successo: un milione di copie vendute.




NEWTON E COMPTON

Titolo Come ci frega l'amore
Autore Lucrezia Scali
Prezzo   € 0,99
Dati aprile 2016; 70 pp.; eBook
ISBN 978-88-541-9348-2 
undefined
Fiamma ha trent’anni, è determinata e ama molto il suo lavoro. Insieme a Mia gestisce una tra le più importanti cliniche veterinarie di Torino. A differenza di Mia, Fiamma è estroversa, non trascura la vita sociale ed è nota per le sue relazioni mordi e fuggi. Nella sua vita non c’è spazio per il vero amore, anzi, sembra proprio poco interessata all'argomento. Nella clinica però c'è un nuovo collega, Antonio. Bello, intelligente, sfacciato e presuntuoso. Nonostante Fiamma ne sia attratta, non intende lasciarsi coinvolgere. Eppure, quando i genitori di Antonio decidono di rinnovare la promessa di matrimonio alle Bahamas e invitano il figlio, sperando di vederlo in compagnia, Antonio chiede a Fiamma di prestarsi a fargli da fidanzata per l'occasione. E Fiamma accetta. Ma una volta lì le cose si complicano non poco…






NATIVI DIGITALI EDIZIONI

Titolo Il Giardino degli Aranci - Il Confine dei Mondi
Autrice Ilaria Pasqua
Email editore marco@natividigitaliedizioni.it
Data di uscita 6 aprile 2016
Prezzo Ebook 3.99€
       cartaceo 12€
Lunghezza 270 pagine (circa)

Intrappolata nei mondi paralleli nati dai patti tra persone disperate e una vecchia misteriosa, la strada di Aria e dei suoi compagni verso il loro "vero mondo" si rivelerà sempre più complicata e impegnativa: mancano ancora tre sigilli da aprire, Will si trova sempre intrappolato nel mondo del bosco e i misteri da svelare dietro a quelle realtà artificiose e inquietanti sono ancora tanti... chi è davvero la "vecchia", e che ruolo ha l'Ombra che si cela dietro di lei? Qual è la vera natura del giardino degli aranci? Ma soprattutto, Aria sarà abbastanza forte da sopportare il dolore che si cela in quei mondi di finti oblio e a portare a termine il suo compito?L'universo fantasy e distopico inventato da Ilaria Pasqua con "Il mondo di nebbia" e sviluppato in "Il mondo del bosco" trova la sua grandiosa ed emozionante conclusione in "Il confine dei mondi", parte finale della trilogia "Il giardino degli aranci". Sei pronto a seguire il viaggio di Aria, Will e Henry fino alla fine?"

L'autrice
Ilaria Pasqua nasce a Roma e si laurea alla magistrale del Dams. Da sempre coltiva la passione per il cinema e la letteratura, ma anche per la scrittura che ha il tempo di approfondire durante gli anni dell’università. Da quando ha ricevuto il primo sì e ha capito che poteva davvero scrivere non solo per se stessa non si è più fermata.Dopo “Il bambino nascosto nel buio”, in pubblicazione con La Ponga Edizioni, “Le tre lune di Panopticon”, uscito per Lettere Animate Editore,“Il   nostro gioco” edito da Leucotea Edizioni e infine “Susan & Susan”, in uscita per Genesis Publishing, con Nativi Digitali   Edizioni   ha   pubblicato la trilogia de Il giardino degli aranci.

Altre novità 
per l'uscita della parte conclusiva, gli altri due libri della trilogia, "Il mondo di nebbia" e "Il mondo del bosco" sono in offerta a 1.99€ in ebook fino al 7 aprile, ed è inoltre per la prima volta disponibile la versione cartacea su Amazon!      



Perfetto, queste sono tutte le uscite più interessanti che ho scovato all'interno di internet! Ce n'erano altre, anche più di queste e forse avrei dovute inserirle tutte proprio per darvi un'idea generale, ma fa niente, dai!^^ Non mi andava di fare un post chilometrico, o di suddividerlo in due, perchè preferivo parlare di altro... ma comunque, se preferite post più consistenti, fatemelo sapere che, dalla prossima settimana farò così!^^ Allora, cosa mi dite di queste uscite? Vi interessano? Ne avete già letta qualcuna? A me interessano tutte, ammetto! XD Ora vi saluto e aspetto i vostri commenti, se vi va di lasciarmene :3 Buona serata!
Ika.

martedì 5 aprile 2016

Top Ten Tuesday #108 Dieci canali libreschi che dovreste seguire su Youtube

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Io mi sento super assonnata, non so bene il motivo perchè le mie ore di sonno sono sempre più o meno le stesse! Ma forse è solo una questione di riposo, non so ù.ù Voi cosa mi raccontate? Oggi non penso farò nulla, se non leggere, continuare l'album di mia cugina e vedere qualche telefilm! Insomma, cose molto importanti e impegnative eh! ù.ù Perfetto, ora smetto di parlare e vi lascio al post :3


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Ten Bookish People You Should Follow On Youtube (Dieci canali libreschi che dovreste seguire su Youtube)




Non è stato per niente semplice selezionare solo 10 canali e so già di essermene dimenticato qualcuno! Seguo oltre 1000 canali... e sicuramente quacuno mi è sfuggito! Quindi diciamo che metterò i 10 canali tra i migliori! XD Non ho inserito tanti canali che adoro, per esempio il canale di Rowan (Ombre Angeliche), quello di Ciak: un amore tra le pagine e IsyBook in Bookland perchè seguo assiduamente e soprattutto anche i loro blog, o canali conosciutissimi come booksandquills. Ma sappiate che ne ho davvero troppi che me ne piacciono!

Quindi, cominciamo? 
Non inserisco un video per ogni canale scelto perchè blogger mi da problemi con i video -.- Per cui inserirò la descrizione, la foto e il banner (quando riesco e/o preso dai social) che ogni persona ha messo per il suo canale!

Vi basterà cliccare sul nome per essere trasferiti nel canale!





- diaryofabibliophile"Ciao a tutti, amanti dei libri!  Il mio nome è Erika, ho 21 anni e ho una passione spropositata per i libri.  Ho deciso di aprire questo canale proprio per parlare di quelli, che sono il mio più grande amore. Vi consiglierò libri, vi farò recensioni, vi mostrerò i miei autori preferiti....e tanto altro! :)"



Chibiistheway
Chibiistheway

Chibiistheway"HEY!! Sono Donatella e benvenuti su Chibiistheway :) Sono una ragazza creativa ossessionata da tutto ciò che riguarda il Giappone! Mi piace molto leggere manga e libri fantasy, sorseggiare thè in compagnia dei miei gatti e fare cosplay. Qua troverete video tutorial per realizzare oggetti o accessori originali e spesso ispirati al mondo anime/manga! Opinioni su libri letti di recente o che mi hanno colpita, acquisti online, ma non solo, per dare suggerimenti o ispirare, e qualche gatto qua e là. Mi piace molto l'idea di poter condividere ciò che mi appassiona e confrontarmi con altre persone, per questo ho aperto il mio canale ^^ Essendo una persona estremamente timida, spero che questa esperienza mi aiuti a superare il muro della timidezza e a conoscere persone con i miei stessi interessi."



FairyWithHobbitFeet
FairyWithHobbitFeet"I love to read, write, and yes, I also love making videos on Youtube! I'm 21! 🌺"






Debora Libardi"Ciao a tutti! qui vorrei parlare di libri, letture..e se capita anche di altro!,,  I vostri commenti sono graditissimi perché la cosa più bella è scambiarsi opinioni sui nostri amati libri! quindi forza! io sono qui per chiacchierare con voi se avete voglia! ^_^ Non ho generi preferiti anche se ultimamente adoro gli autori giapponesi!"


Libri da favola"Benvenuti!  Sono Sofia e questo è il mio canale dove condividerò con voi le mie passioni... perlopiù cose nerd! XD  Il canale accetta suggerimenti: qualsiasi cosa vogliate chiedermi, farmi notare etc. sentitevi liberi di mandarmi una mail al seguente indirizzo; il canale è sempre alla ricerca di nuovi amici e canali affiliati, scrivetemi!"



OrangeDinosaurRawr"Salve a tutti e benvenuti nel mio canale! Qui si parlerà soprattutto di manga e libri, ma a vole potrebbe scappare anche qualche recensione cinematografica ;)"




Frannie Pans Dreamcatcher
"Hey there, my wayfarer friend!  Thank you for stopping by my channel :) My name is Frannie, I'm a 20 yo Italian college student crazily obsessed with books. And I love talking. A LOT: If that appeals to you, subscribe and you'll definitely hear me ramble non stop. Senseless fangirling is guaranteed. Hopefully some sarcasm, cuz I do love me some sarcasm ;)  So.. let's be friends :3"


Ludodreamer"Ludodreamer 
|| Libri || Serie Tv || Film || Vlog || Haul || Video Tag ♡"





Spiccycullen"Ciao a tutti, un caloroso benvenuto a voi che siete capitati nel mio canale, nato per condividere assieme a voi la passione che mi porto dietro sin da bambina: la lettura!"




LepaginediLeda"Mi chiamo Leda... così pare almeno. Vivo in un mondo mio...a metà tra il 1800 e una realtà gotica alla tim burton. Amo libri, film, serie, videogames, dolci, candele, gatti..si insomma...un po' tutto. Questo canale sarà una finestra sul mio mondo...volete entrare?"








Questi sono i dieci primi canali che mi sono venuti in mente, ma, vi assicuro, ce ne sarebbero stati tanti, tanti altri da inserire! Perfetto, anche in questo caso, mi sono divertita un sacco a fare questo post! C'è da dire che adoro questa rubrica! Allora, voi seguite qualcuno di questi canali? Probabilmente ne conoscerete altri di famosissimi, ma io ho pensato di inserire magari quelli più piccolini, proprio per dargli modo di crescere ancora ^^ Non che il mio blog li farà crescere molto, ma un po' di pubblicità male non fa, no? :3 avete altri canali da consigliare? Sono tutt'orecchi! O tutt'occhi xD Ora vi saluto, buona giornata!
Ika.

lunedì 4 aprile 2016

Cover Love #127 Violet

Buon giorno e buon lunedì a tutti! Come state?
Ho vinto l'anteprima per il film di "Zac Nonno scatenato" ma ho appena scoperto che la proiezione è stata spostata a giovedì questo, giorno in cui Veronica Roth è a Roma a firmare le copie... La cosa migliore sarebbe riuscire a fare entrambe le cose, ma dubito di farcela col tempo >.< l'inizio dell'evento con la Roth è alle 17 e la proiezione alle 18 e non ho idea di quanta distanza ci sia >.< Comunque vedremo un po' cosa succederà! Ora la smetto e vi lascio al post ù.ù



Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Violet di Jessica Brody







Cover Originale


Cover Inglese


Cover Francese


Cover Norvegese


Cover Danese


Cover Italiana



Ecco tutte le cover che sono riuscita a trovare in giro per il web! Non sono tantissime, nè troppo diverse tra di loro, ma ci accontentiamo ù.ù Mi baserò solo su un fattore estetico, dato che conosco solo la trama e non ho letto il libro! 
Partiamo dalla migliore, come sempre! Mi piace quella originale, ma forse la mia preferita è la copertina inglese. Non so bene perchè, ma gli inglesi hanno modi di impaginare che mi piacciono sempre tanto!
Quella peggiore, senza ombra di dubbio, secondo il mio personale punto di vista, è la cover italiana. Non mi fa impazzire e, soprattutto, non è che la trovi tanto in linea con la trama, almeno da ciò che ricordo!


Perfetto, le mie opinioni sono queste, così come le copertine! Stavolta, mi sento, che non sarete molto d'accordo con me! Lo siete? Non lo siete? Sapete che voglio sempre sapere le vostre opinioni! Anche perchè, altrimenti, che l'avrei aperto a fare il blog? ù.ù Condivisione a go-go! Anyway, aspetto i vostri commentini, se vi va di lasciarne :3 Ora vi saluto e vi invito a tornare domani, se ne avrete voglia! :D Buona serata e buona settimana!
Ika.