sabato 12 marzo 2016

Review of the Week #123 L'amante di Lady Chatterley - D.H. Lawrence

Buon pomeriggio e buon sabato! ^_^
Come state? Io oggi sono abbastanza positiva, dai :D e per fortuna! Solitamente mi vedete, anzi mi leggete, tutta moscina e moscetta xD Invece oggi mi sento più o meno contenta! Intanto, faccio tanti auguri a mio papà ù.ù Infatti, oggi andremo a Roma Est, un centro commerciale perchè c'è una mostra delle figurine dell'A.S. Roma.. bè sapete che siamo tifosissimi, no? Quindi credo sia una cosa che gli piaccia ^^ Inoltre, spero di fargli una torta senza che se ne accorga, vedremo un po' se ce la faccio! :D Ora vi lascio al post :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: L'amante di Lady Chatterley di D.H. Lawrence






Titolo L' amante di Lady Chatterley
Autore Lawrence David H.
Prezzo  € 8,00
Dati 2013, 464 p., brossura
Traduttore Franconeri F.
Editore Giunti Editore  (collana Y Classici)
Connie è una giovane donna anticonformista e romantica. Il suo matrimonio con Clifford, un aristocratico gelido e insensibile, si rivela ben presto una gabbia dorata, e quando il marito torna infermo dalla guerra, la distanza fra loro diventa incolmabile. Oppressa dall'aridità che la circonda, Connie non può che essere attratta dalla sensualità magnetica di Mellors, il guardiacaccia della tenuta. Tra i due nasce una passione ardente, che cambierà per sempre il loro destino. Messo all'indice per oscenità appena uscì, questo romanzo rimane ancora oggi un autentico grido di libertà ed emancipazione.




La mia recensione:
Connie è una donna sposata, disillusa nei confronti dell'amore e del sesso. Ha sposato Clifford Chatterley, un uomo costretto alla sedia a rotelle per un incidente. Da questo momento inizia ad avere alcuni amanti, il più importante dei quali sarà Mellors, il guardiacaccia di suo marito, col quale la relazione non rimarrà solo sul piano fisico.
Conoscevo questo libro solo di nome, non sapevo della trama, ma prima o poi lo avrei letto. Poi, sono venuta a conoscenza del film uscito da poco, per mi è sembrata l'occasione adatta per leggerlo. 
Essendo stato scritto all'inizio dello scorso secolo il linguaggio on può essere semplicissime, eppure non è nemmeno complicato, quindi la storia si fa leggere in modo piacevole e anche abbastanza scorrevole. Merito anche della trama; sebbene non ci siano colpi di scena particolari, è interessante e diversa da ciò che mi aspettavo. Il linguaggio forte, un po' colorito, sottolinea maggiormente questa differenza dalle mie aspettative. In questo libro si parla liberamente di sesso, si esplora e si approfondisce questo lato della vita, che una volta veniva nascosto, tenuto da parte, ma che è importante.
Connie, infatti, non si sente più una donna desiderabile da quando suo marito è disabile ma anche prima, non era una grande fan dei rapporti intimi: non riusciva a trarne piacere. Tutto questo va avanti a fino a quando conosce Mellors, un uomo umile di origini che però saprà darle tutto quello di cui ha bisogno, prima fisicamente, ma poi anche spiritualmente. I personaggi sono abbastanza approfonditi. Connie è una donna forte, passionale, non è una di quelle che sogna l'amore vero, anche perchè sa bene che non esiste, che è tutta una finzione, almeno fino a quando viene presa da ciò che sente per Mellors. Questa sua nuova avventura le fa cambiare il suo pensiero, qualcosa idi vero allora esiste e non ha intenzione di perderlo.
Anche Mellors è un uomo che non conosce l'amore. E' rude, è sposato ma non ama sua moglie. Utilizza un linguaggio molto diverso da quello di Connie, è diretto. Eppure questo suo rapporto con quest'ultima lo addolcisce un po'.
Sono contenta di aver letto questo libro. Seppur diverso da ciò che mi aspettavo, l'ho trovato originale, molto più realistico rispetto alle mie aspettative.
Se cercate qualcosa di tanto romantico, forse non è indicato, ma se volete leggere qualcosa di emozionante, allora ve lo consiglio.



La mia votazione: 
Interessante!






Bene bene, ecco quà! :D Probabilmente, e come sempre, questa recensione non vi colpirà, non vi sembrerà interessante, ma va bene lo stesso! Sono contenta di condividere i miei pensieri con voi ^^ Quindi, voi avete letto questo libro? Credo che lo conosciate, ma, se così non fosse, vi ho messo la pulce nell'orecchio per leggerlo? Potrebbe interessarvi leggendo la trama o anche il mio pensiero? :) Fatemelo sapere, sapete che sono curiosissima di sapere anche i vostri pensieri! ^^ Ora, quindi, aspetto i vostri commenti... altrimenti ci sentiamo domani! :D Buona serata e buon week end!
Ika.

venerdì 11 marzo 2016

Novità in libreria e non! #106 Uscite + Concorso Letterario!

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Oggi è venerdì e sapete che mi mette sempre un po' di contentezza! Il week end è in arrivo e durante questo, penso che farò qualcosa di diverso, invece che stare a casa come capita spesso ultimamente! E' il compleanno di papà e ho intenzione di preparare qualcosa di buono, qualcosa di dolce, ma non ho gli ingredienti che mi servono, quindi non so bene quando riuscirò a farlo senza farmi beccare troppo! >.< Allora voi cosa farete di bello? Ora vi lascio al post, sperando che vi interessi ^^ 



Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.








DE AGOSTINI

Titolo Perfect. La perfezione di un attimo 
Autore Alison G. Bailey
Prezzo   Euro 16,90
Dati 8 marzo 2016; 384 pp.
717PDnwaEXL
È quello che si domanda Amanda, diciotto anni e una vita di insicurezze, quando decide di rifiutare con ostinazione l’amore di Noah. Noah che è il suo migliore amico, la sua anima gemella, il suo cavaliere dall’armatura scintillante. Amanda sa che Noah potrebbe renderla felice, immensamente felice, ma sa anche che tanta felicità potrebbe non durare. E perdere Noah le spezzerebbe il cuore. Ecco perché preferisce rinunciare a lui, e all’illusione di un momento, piuttosto che vivere con il rimpianto di averlo perso per sempre.
Per molto tempo Amanda e Noah si rincorrono, soffocando la passione che li divora, gettandosi a capofitto in storie sbagliate e avventure di una notte. Ma quando un tragico evento sconvolge la vita di Amanda, le cose cambiano. Costretta a lottare con tutte le proprie forze per ricominciare, la ragazza capisce che al mondo non esiste dono più prezioso di ogni singolo istante in cui possiamo respirare, correre, ridere e… amare. E si rende conto di non avere più nemmeno un secondo da sprecare.
Perché, a volte, un solo attimo di felicità vale più di una vita intera.




EINAUDI
PurityTitolo Purity
Autore Jonathan Franzen
Prezzo   € 22,00
Dati 2016; 656 pp.
Traduttore Silvia Pareschi
ISBN 9788806216603
Purity Tyler non sa quasi nulla del suo passato: non conosce l'identità di suo padre e non sa perché sua madre sia una persona fragile e un po' squinternata. Andreas Wolf per dimenticare e far dimenticare il suo passato ha messo in piedi un colosso di informazioni illegalmente divulgate, il Sunlight Project. Quando le loro strade si incrociano, i segreti minacciano di esplodere e la forza degli ideali comincia a vacillare.






GIUNTI
Titolo Equazione di un amore 
Autore Simona Sparaco
Prezzo   Euro 18,00
Dati 9 marzo 2016; 288 pp.
71Hu8Up2OLL
Singapore è una bolla luminosa a misura di gente privilegiata e Lea, che non indossa nemmeno un gioiello, ha lasciato Roma per vivere lì. Ha sposato un avvocato di successo che nel tempio finanziario del consumo ha trovato le sue soddisfazioni. Anche se a tratti è punta da una nota di malinconia, la ragione le dice che non avrebbe potuto fare scelta migliore: Vittorio è affidabile, ambizioso, ac­cudente. È un uomo che prende le cose di petto e aggiusta quello che non va; come quando ha raccolto lei, sotto la pioggia, un pomeriggio londinese di tanti anni prima. Al cuore di Lea invece basta pochissimo per confondersi: l’immagine di un ragazzino introverso, curvo su una scrivania a darle ripetizioni di matematica. Si chiama Giacomo e Lea non ha mai smesso di pensare a lui. L’alunno più brillante, il professore più corteggiato, l’amante passionale, l’uomo codardo. Lea sa bene che deve stargli lontano, perché Giacomo può farle male: c’è un’ombra in lui, qualcosa che le sfugge, ma che lentamente lo divora. 
Quando una piccola casa editrice accoglie il romanzo che ha scritto, Lea è costretta a tornare a Roma, e ogni proposito crolla. Il passato con tutta la sua prepotenza li travolge ancora una volta, con maggior violenza e pericolo. Secondo i principi della fisica che Giacomo le ha insegnato, nulla può separare due particelle quantiche una volta che sono entrate in contatto. Saranno legate per sempre, anche se procedono su strade diverse, lontane e imprevedibili.




MONDADORI
Titolo Disordini sentimentali
Autore Pino Corrias
Prezzo   € 17,50
Dati 08 marzo 2016; 156 pp.; Brossura con alette
ISBN 9788804581536

Nove storie d'amore più una, raccontate all'ora del tramonto, in un caffè armeno a Venezia, la laguna tirata a specchio e luci in lontananza come approdi da raggiungere o ricordi che non se ne vanno. Storie vere estratte dal grande romanzo della vita. Storie neoromantiche di avventure e disavventure del cuore, di abnegazione e promiscuità, piacere e dispiacere, allegria e sofferenza, che funzionano come una rivelazione, appartenendo a personaggi che sorprendentemente ci assomigliano. Come Stefano, il viaggiatore, che mette al caldo il cuore nel posto più freddo del Grande Nord, ama Kimberly, la lascia, la rivuole, ma perde la strada del ritorno. Come Mara, detta Winnie, attrice, che soffre di abbandonismo, cerca tenerezza, ma finisce per innamorarsi del dolore. E poi Matteo, il collezionista di cuori e di paesaggi; Francesca, persa nel doppio fondo degli amorevoli inganni di Diego; Giambattista, prigioniero di un amore che non passa; Giacomo, finalmente pronto all'amore che sta per arrivare; Giulia, che naviga ingenua verso la doppia vita di Corrado. E Ileana, che va a fondo di un solo amore, quello per se stessa. Tutti fili che appartengono a un'unica trama – essere amati e amare – raccontata dalla scrittura incalzante di Pino Corrias, che procede per concatenazioni e scioglimenti, incrocia avventure, svela paure, asseconda sogni di felicità, non nasconde il disincanto, qualche volta la disillusione. E annoda – in ogni amore narrato con l'esattezza di una cronaca – quegli istanti irripetibili che riempiono di senso la nostra vita, come fa la clessidra con la sabbia, per poi trasformarli nel tempo prezioso dei ricordi. I quali talvolta ci aiutano oppure ci intralciano, nel lungo viaggio che ancora ci aspetta. Tutti noi cercando un po' d'ordine nei quotidiani disordini sentimentali che ci fanno male, ci fanno bene, ci tengono vivi.





LONGANESI
Titolo La tristezza ha il sonno leggero
Autore Lorenzo Marone
Prezzo   € 16.90
Dati 7 Marzo 2016; 384 pp.
Erri Gargiulo ha due padri, una madre e mezzo e svariati fratelli. È uno di quei figli cresciuti un po’ qua e un po’ là, in bilico tra due famiglie e ancora in cerca di se stesso. Sulla soglia dei quarant’anni è un uomo fragile e ironico, arguto ma incapace di scegliere e di imporsi, così trattenuto che nella sua vita, attraversata in punta di piedi, Erri non esprime mai le sue emozioni ma le ricaccia nel¬lo stomaco, somatizzando tutto.
Finché un giorno la moglie Matilde, con cui ha cercato per anni di avere un bambino, lo lascia.
Da quel momento Erri non avrà più scuse per rimandare l’appuntamento con il suo destino.
Circondato da un carosello di personaggi mai banali, Erri deciderà di affrontare, una per una, le piccole e grandi sfide a cui si è sempre sottratto. Imparerà così che per essere felici dobbiamo essere pronti a liberarci del nostro passato, capire che noi non siamo quello che abbiamo vissuto e che, se non vogliamo vivere una vita che non ci appartiene, a volte è indispensabile ribel¬larci. Anche a chi ci ama.
Sarà pronto, ora, a prendere la decisione più difficile della sua esistenza? 


NATIVI DIGITALI EDIZIONI
Titolo Via dell'Abbazia
Autrice Letizia Bognanni
Data di uscita 9 marzo 2016
Prezzo: 3.99€ ebook, 9€ cartaceoFormato: ebook (epub, mobi, pdf) e cartaceo (su Amazon)
Lunghezza: 150 pagine (circa)

"Se   la   tua   giovinezza   coincide   con   una   delle   giovinezze   della   tua   città,   puoi   dirti fortunato. Puoi raccontare di aver avuto diciott’anni a Seattle nel ‘91, di essere stato adolescente a Londra nel ‘77, di aver ballato all’Hacienda di Manchester, cose così. Io posso dire di essere stato fortunato."Benvenuti nel 1999, a Parcopiano,la piccola Liverpool senza porto. Grazie al successo del romanzo "Via dell'Abbazia", una cittadina come tante nel centro-sud Italia vive una nuova gioventù, con una scena musicale vivace e tanti concerti, proprio nell'Abbazia. Ed è qui che si incontrano Jacopo e Carla, che sembrano destinati a superare ogni ostacolo e coronare i propri sogni con la musica e con il loro amore. Ma la giovinezza non può durare per sempre, per loro... e anche per Parcopiano. Con "Via   dell'Abbazia",   Letizia   Bognanni   intreccia   abilmente   tematiche   eterogenee come   musica,   politica   e   cultura   giovanile,   dando   vita   a   una   malinconica   ma appassionante "piccola epopea rock".



L'autrice
Letizia Bognanni nasce a Campobasso, circostanza che le causa non pochi problemi di identità: vivo in un posto che non esiste, dunque non esisto? Non l'aiuta a dipanare la questione  prendere una laurea in filosofia, e intanto nel dubbio conduce un'esistenza parallela e oltremodo appagante in cui vive di arte, Martini e serie tv e professa il culto di David Bowie in un grande loft di Manhattan che condivide con l'attuale marito Matt Berninger, il toy boy Alex Turner, il papà Dave Gahan e la mamma Siouxie Sioux,gli zii Morrissey e Michael Stipe, con lo zio barbone Bonoche ogni tanto bussa per dirle che dovrebbe fare qualcosa di utile per l'umanità. Taci, zio! Comunque ogni tanto gli dàretta, torna nel mondo reale (?) e dà il suo prezioso contributo al progresso dell'intelletto scrivendo robe, perlopiù recensioni (collabora con Rockit, Ithinkmagazine, Rumore), quando vuole esagerare anche libri (ha pubblicato per Arcana “Love Buzz –Di cosa parliamo quando parliamo di canzoni d'amore”, “The National – Walking WithSpiders” e “Blur – Love in the 90's” con Daniela Liucci, e “Albe scure – sguardi sullacultura   Subsonica” con Roberta D'Orazio), e quando proprio   le   scappano, anche romanzi e racconti (per esempio i tre pubblicati nella collana “Singolari” di LiberAria) che di solito parlano di posti che non esistono.

  



Ora passiamo al... Concorso Letterario Social 

"Trame tra le mura"!
Si rivolge a scrittori che vogliono raccontare l'esperienza della condivisione di un appartamento. 
L'unico vincolo è che tutto il racconto deve essere ambientato all'interno dell'appartamento. 
Le storie possono reinterpretare esperienze vissute dall'autore o da altri (nel qual caso, si prega di usare nomi fittizi e di non fare riferimento diretto a fatti e eventi reali) oppure essere totalmente finzionali. La partecipazione è completamente gratuita.

1

Vi copio il comunicato stampa!

Regole:
i partecipanti per prima cosa devono inviare via mail (info@natividigitaliedizioni.it) entro il 27 marzo, in formato .doc o .pdf, un abstract che riassuma l'idea dietro il racconto, in massimo 600 caratteri (spazi inclusi). L'obiettivo dell'abstract è quello di proporre al potenziale pubblico un'idea di racconto in grado di incuriosirlo e stimolarlo. L'abstract può presentare l'idea dietro al racconto in varie forme: ironica, surreale, descrittiva, spiazzante, cupa, allegra, legata a uno specifico genere letterario... scegliete voi, l'importante è che sia d'impatto!Dopo una preselezione a cura di Nativi Digitali Edizioni in base alla pertinenza rispetto al tema, gli abstract saranno pubblicati, in formato immagine, in una gallery sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram di Nativi Digitali Edizioni. I quindici abstract che entro la data limite riceveranno più "Mi Piace" (sommando quelli su Facebook e quelli su Instagram, esclusivamente sulle pagine di Nativi Digitali Edizioni) passeranno il turno, e agli autori sarà richiesto di inviare il racconto completo, tra 20.000 e 30.000 caratteri spazi inclusi, sempre via email a info@natividigitaliedizioni.it.Di questi racconti, dopo una selezione finale a cura di Nativi Digitali Edizioni, cinque saranno i vincitori del concorso. Pubblicazione: i cinque racconti che passeranno la selezione finale saranno pubblicati in un'antologia dal titolo "Trame tra le mura" distribuita su tutte le maggiori librerie e in cartaceo (print on demand su Amazon), con regolare contratto di pubblicazione comprensivo di royalties per gli autori.

Per Ulteriori Informazioni e tempistiche dettagliate del progetto: bit.ly/trametralemura 
Per vedere il Videotrailer di “Trame tra le mura”: https://www.youtube.com/watch?v=53HN1tDeNLw




Bene, questo post è terminato! Mi spiace di non esser riuscita a pubblicarlo venerdì, così avrei avuto il tempo di pubblicare qualcosa di diverso in questa settimana, ma è andata così! Non ho avuto il tempo di preparare il post e credo che rispettare le rubriche "fisse" sia quasi un obbligo, rispetto a quelle "free" che però, mi rendo conto, vi attirano di più, in quanto portano una ventata di novità! Spero di riuscire la prossima settimana ad intrattenervi con qualcosa di nuovo... chissà! Intanto aspetto le vostre opinioni riguardo queste uscite e anche sul concorso, che è davvero interessante, no? :3 Ora vi lascio... buon venerdì!
Ika.

giovedì 10 marzo 2016

Wish Books #126

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Ieri sono sparita e mi dispiace! Anyway, ho iniziato Supergirl e mi sta piacendo un sacco... sarà che la trovo tanto simile a me quando non è nella forma power! xD Sono pazza, lo so! Ma tendo sempre ad affezionarmi ai personaggi simili a me! Inoltre devo iniziare Chicago Fire.. sarebbe anche ora dato che sono mesi che rimando ù.ù Ma devo assolutamente guardarlo perchè Steven R. McQueen ne fa parte da un bel po' e bè, devo recuperare ù.ù Dopo queste chiacchiere telefilmiche vi lascio al post che è meglio! :D



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.








Titolo Innamorarsi. Istruzioni per l'uso
Autore Ahern Cecelia
Prezzo   € 16,00
Dati 2015, 358 p., rilegato
Traduttore Martini L.
Editore Rizzoli  (collana Rizzoli best)


"Come godersi la vita in trenta semplici mosse, Come trovare il proprio luogo felice, Quarantadue piccoli trucchi per sconfiggere l'insonnia" Christine ha trentatré anni, una faticosa rottura sentimentale in corso, qualche difficoltà sul lavoro e un'abnorme fiducia nei consigli dei manuali di autoaiuto. Ma quando sull'Ha'penny Bridge di Dublino, una sera d'inverno, vede un uomo disperato sul punto di buttarsi nel fiume Liffey, le tocca mettere da parte le proprie insicurezze e affrontare quelle altrui. Perché quella notte, nei confronti dello sconosciuto che vuole farla finita, ha una reazione istintiva, e senza neanche sapere come si trova a stringere con lui un patto folle. Il bellissimo Adam accetta di vivere fino al trentacinquesimo compleanno, e Christine ha solo due settimane di tempo per dimostrargli che non è mai troppo tardi per potersi innamorare ancora. Della vita, e forse non solo. Tra ex fidanzate che rivogliono quello che hanno perso e segreti di famiglia rivelati dopo anni, lacrime di commozione e abbracci che comunicano quello che a parole non si riesce a dire, vivremo assieme a Christine le due settimane più inaspettate ed emozionanti della sua vita. E ogni volta che lei avrà addosso lo sguardo blu ghiaccio di Adam, sentiremo il nostro cuore battere forte assieme al suo.





Titolo Innamorarsi a Parigi
Autore Ventrella Rosa
Prezzo      € 9,90
Dati 2015, 278 p., rilegato
Editore Newton Compton  (collana Anagramma)


Parigi, anni Trenta. È una serata importante per Giulio: la sua band si è esibita per la prima volta al Luxure. Ma quella notte ha in serbo ben altre sorprese. Quando il locale per qualche istante si oscura, e un cerchio di luce illumina il centro del palco, Giulio resta folgorato da due grandi occhi che sfavillano nella penombra e dalla sinuosa figura che sta per stregare il pubblico. Lei si chiama Annette e quella non è la prima volta che Giulio la vede. Ancora bambini, si sono incontrati al porto di Marsiglia, e si sono ritrovati anni dopo, nella periferia di Parigi, vicino a un bordello fatiscente. Li ha uniti una tenera amicizia, quasi la promessa di un amore eterno. Una mattina però, quel sogno si infrange. Annette ha lasciato il quartiere e per Giulio non un biglietto, un saluto, niente di niente. Nel momento in cui riappare, bellissima e quasi irriconoscibile, ogni singolo ricordo riaffiora. Parole, racconti, profumi invadono i pensieri di Giulio, come un'ossessione. E poco importa se c'è già del tenero tra Annette e il fratello di Giulio, Antonio... Una storia familiare, di emigrazione, ma anche una grande storia d'amore, prima innocente, poi sempre più coinvolgente e passionale...





Titolo Il nostro anno infinito
Autore Crow Matthew
Prezzo     € 15,90
Dati 2015, 285 p., rilegato
Traduttore Merani F.; Merani S.
Editore Sperling & Kupfer  (collana Pandora)


Amber e Francis sono come il sole e la luna: lei ribelle e impertinente, lui romantico e imbranato. Chissà se nel "mondo fuori" sarebbero stati insieme, chissà se lei lo avrebbe mai degnato di uno sguardo. A farli incontrare è una malattia crudele, in una corsia d'ospedale in cui i due ragazzi condividono canzoni, vecchi film, piccoli istanti preziosi in cui il male concede una tregua ed è più facile sognare il futuro, immaginarsi fuori di lì, insieme. Perché, se hai quindici anni, è impossibile non sperare di avere tutta la vita davanti. E quando il destino mostrerà il suo volto più duro, quando tutto sembrerà ingiusto e sbagliato, sarà l'amore a dare un senso a quell'anno così breve, così indimenticabile. "Il nostro anno infinito" è una storia capace di commuovere e al tempo stesso di far sorridere e trasmettere una grande gioia di vivere. Grazie alla voce tenera e buffa di Francis, che la racconta, e a quella decisa e sfacciata di Amber, che gli fa eco. Grazie al coraggio di due famiglie imperfette e un po' bizzarre ma pronte a tutto pur di proteggere i loro ragazzi dagli schiaffi della vita. Grazie all'intensità di un primo amore capace di essere infinito nonostante i giorni contati. Perché è il cuore, e non il tempo, a decidere che cosa è per sempre.




Questi sono i tre libri che ho scelto per questa settimana! In realtà non li ho scelti, perchè li inserisco in ordine di inserimento nella mia WL cartacea... Forse sono l'unica, non lo so, ma segno tutti i libri che vorrei leggere in un quadernino! Lo stesso in cui annoto i film visti, le serie che guardo e quelle che vorrei vedere... insomma, devo per forza annotare tutto, altrimenti la mia memoria non ricorderà mai tutto e io finirei per dimenticare e lasciare cose che invece potrei amare alla follia! E' un discorso contorto il mio, forse? Io lo trovo sensato, più o meno. Va bene, cosa pensate di questi libri? Li avete letti? Li conoscete? Sono curiosa di conoscere le vostre idee al riguardo! :D Ora vi saluto, a domani!^^
Ika.

martedì 8 marzo 2016

Top Ten Tuesday #104 Personaggi che amo e odio!

Buon pomeriggio a tutti! Come va?
Stamattina sono andata al mercatino a 2 minuti da casa mia e c'era La rivelazione di James Dashner a 4 euro... perchè non l'ho preso? Perchè sono una stupida -.- Potevo prenderlo come regalo per la festa della donna, dato che non farò niente, no? Spero di trovarlo più in là ç_ç Anche se vorrei non comprare libri prima di comprarne altri perchè ne ho accumulati davvero troppi! T.T Come passerete questa giornata? Io dubito farò qualcosa! Voi che mi dite, invece? Fatemi sapere :3 ah... AUGURI A TUTTE LE DONNE!



Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.






Questa settimana: Five Characters I LOVE But Others Seem To Dislike + Five Characters Everyone Loves But I Just Don't Get (Cinque personaggi che AMO ma sembra che agli altri non piacciano + Cinque personaggi che tutti amano ma io no)




Cinque personaggi che AMO ma sembra che agli altri non piacciano 





Bella Swan - Twilight Saga
Jacob Black - Twilight Saga







Railey Biers - Eclipse
Ian O'Shea - L'ospite











Patch - Il bacio dell'angelo caduto)




Personaggi che tutti amano ma io no





Alice Cullen - Twilight Saga
Esme Cullen - Twilight Saga
(Non è che non mi piacciano, ma non mi fanno impazzire!)






Madame Bovary
Teresa Agnes - La via di fuga (The Maze Runner)








Anna Karenina



Perfetto, ecco quà i miei personaggi preferiti e non! Sinceramente non è stato semplice, perchè sono molto ordinaria nei miei pensieri riguardo i miei personaggi preferiti.. o almeno credo! Solitamente, nella vita, non sono ordinaria, non mi piace ciò che piace agli altri, ma nei libri credo di sì! Però magari non è così e anche voi amate e odiate questi personaggi! xD Che poi non si tratta di odio, si tratta di indifferenza, in realtà xD Anyway, voi quali personaggi amate che tutti odiano? Quali odiate che tutti amano? Sono davvero curiosa di conoscere le vostre opinioni! :D Ma questo lo sapete già! Perfetto, detto questo aspetto voi ù.ù Buona giornata!
Ika.

lunedì 7 marzo 2016

Cover Love #123 Wake. Cronache dell'incubo

Buon pomeriggio e buon lunedì! :D
Pronti ad iniziare la settimana al meglio delle possibilità? :D 
Io no, l'ho iniziata un po' come sempre.. in compagnia di un buon libro, del mio yogurt e di una serie tv che, per oggi, è stata The Vampire Diaries! :D Voi che avete fatto? Bè, sicuramente voi siete molto più impegnati di me.. io non lo sono affatto >.< Forse, però, oggi pomeriggio andrò a fare un regalino ad una mia amica che compie gli anni, ma chissà! Ora vi lascio al post :3


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Wake. Cronache dell'incubo di Lisa McMann







Cover Originale
 


Cover Tedesca 
 


Cover Spagnola


Cover Catalana


Cover Francese


Cover Polacche
 



Cover Brasiliana



Cover Greca


Cover Italiana




Ecco qui le cover.. non sono tantissime, ma neanche così poche dai! Il fatto che è sono quasi tutte uguali o molto molti simili xD La copertina che più mi ha colpita fin dall'inizio è la prima originale. Forse non c'entra con la trama, non lo so, eppure quando l'ho vista, mi è subito piaciuta! Anche quella italiana non mi dispiace! Vi premetto che non ho letto il libro, quindi mi baso solo sul mio gusto personale! Ora, scegliere la peggiore è difficile xD Penso di scegliere la seconda originale.. non che sia troppo diversa dalle altre, ma la vedo troppo vuota, troppo "minimal".


Bene, le mie opinioni sono queste qui! :D Oggi sono stata breve e concisa xD Vero? Di solito mi perdo in chiacchiere e dico cose inutili, invece oggi, probabilmente non sono in vena xD Quindi, cosa mi dite voi di queste cover? Vi piacciono? Da quello che ricordo della trama, credo siano tutte adattissime, forse la mia preferita è quella che lo è meno xD Inoltre, avete letto il libro? Io ne sono un sacco incuriosita! Fatemi sapere se ne vale la pena, se anche a voi interessa... insomma tutto ù.ù Ci sentiamo domani :D
Ika.