sabato 14 marzo 2015

Review of the Week #74 Undead. Gli immortali - Dacre Stoker e Ian Holt

Buon pomeriggio a tutti! Come va?
Io probabilmente non al mio meglio, ma vedremo un po' xD no, tranquilli... non sono diventata matta, ma sto scrivendo questo post in anticipo.. e no, non ho nemmeno la palla di vetro per predire il futuro xD Semplicemente conosco me e il mio corpo -.- comunque voi cosa farete di bello oggi? Io letto, telefilm e qualcosa di caldo <3 non mi dispiace così tanto dai! :D Ora vi lascio al post^^





Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Undead. Gli immortali di Dacre Stoker e Ian Holt












Titolo Undead. Gli immortali
Autore Dacre Stoker e Ian Holt
Prezzo € 9.90
Dati 2010; 407 pp.; rilegato
Editore Piemme

Londra, 1912. La morte improvvisa e sospetta del medico Jack Seward mette in stato d’allerta la “compagnia degli eroi”, il gruppo di cacciatori di vampiri di cui il dottor Seward faceva parte e che aveva sconfitto il celebre conte Dracula. La “compagnia degli eroi”, formata dall’avvocato Jonathan Harker, sua moglie Mina, il ricco londinese Arthur Holmwood, il professore Van Helsing e, appunto, Jack Seward, intuisce che la morte del medico è correlata ad alcune morti violente di giovani donne. Tutto indica che il famigerato Dracula è tornato a colpire. Ma il vampiro che lascia la sua scia di morte per le strade di Londra non è Dracula, bensì la bellissima contessa ungherese Elizabeth Báthory. È lei, capelli corvini, pelle bianchissima, capace di trasformarsi assumendo fattezze diverse e palesandosi come nebbia che avvolge tutto, la vera responsabile degli efferati delitti. La sua non è solo sete di sangue, ma anche e soprattutto di vendetta: la contessa è decisa a eliminare quelli che, venticinque anni prima, avevano sconfitto Dracula. Ai cacciatori si unisce anche il giovane Quincey Harker, figlio di Jonathan e Mina, che viene coinvolto nella lotta contro i vampiri, ignaro che il male che vorrebbe combattere è più vicino a lui di quanto non sospetti. Tra colpi di scena e duelli si snoda una storia trascinante, in un romanzo dove passioni tutte umane si mescolano al mito delle creature destinate all’immortalità.






La mia recensione:
Ci troviamo a Londra, alcuni anni dopo le vicende che hanno caratterizzato "Dracula" di Bram Stoker. Ritroviamo Jonathan Harker, sua moglie Mina, ma anche un nuovo personaggio, il figlio, Quincey. Misteriose morti accadono nella città, giovani donne vengono uccise. I protagonisti non possono non pensare al ritorno del signore oscuro, Dracula.
Ho amato Dracula, per cui, tutto ciò che lo riguarda, mi interessa. Questo romanzo non lo conoscevo, l'ho visto nella mia biblioteca ed ho deciso di dargli una possibilità. Ero molto curiosa.
La storia è raccontata abbastanza bene, anche se il tipo di scrittura non è molto scorrevole. Nella maggior parte della lettura, mi ritrovavo a pensare ad altro, la storia non mi catturava. E, in effetti, non riuscivo a leggere molto durante la giornata. Mi imponevo un tot di pagine al giorno, perchè non avevo voglia quasi mai di accostarmici, ma non ho voluto abbandonarlo perchè comunque ero curiosa di scoprire dove sarebbe andata a parare la storia. In fin dei conti, anche se l'ho trovato piuttosto noioso, qualche nota interessante c'era.
Innanzitutto, la trama. Essa è anche abbastanza originale, ma poteva sicuramente essere sviluppata diversamente, secondo me. Insomma, l'idea di base c'è, il problema è la sua espansione.
I personaggi, soprattutto Jonathan e Mina Harker, ma non solo, sono rimasti marchiati dal loro incontro on Dracula. Le loro vite, infatti, sono quasi rimaste a quel punto. Nessuno dei due è riuscito a dimenticare o ad andare avanti. Proprio per questo, tenta di proteggere il loro figlio, tentano di proteggere il loro figlio, Quincey. Il ragazzo è molto curioso e, anche a causa delle sue amicizie, conoscerà il loro segreto.
Altra nota positiva è il personaggio di Basarab. Ogni volta che la narrazione lo vedeva protagonista, il mio interesse aumentava. Probabilmente le sue scene sono state le uniche in cui avevo quasi voglia di leggere.
Non voglio svelare altro sulla storia, per cui, per questo libro, è tutto.
Purtroppo non è bastata l'idea a farmi appassionare al libro che, secondo il mio parere, rimane sempre un po' apatico.
Se vi aspettate un un capolavoro come Dracula, forse è meglio non avvicinarsi...




La mia votazione: 
 Insomma...




Non so se questo libro rientri nei vostri gusti o nelle vostre curiosità, ma io ci spero sempre no? :) Spero sempre di essere utile a qualcuno, in qualche il blog esiste anche per questo! :D Le mie recensioni sono sempre brevi e poco chiare, almeno così sembrano a me. Mi ci impegno molto, ma niente, forse non sono proprio portata xD Comunque niente, spero di aver esaudito un po' la vostra curiosità! :D Ora tocca a voi, aspetto le vostre opinioni al riguardo^^ Avete letto questo romanzo? Lo conoscevate? Avete intenzione di leggerlo? Fatemi sapere tutto ciò che vi passa per la testa, insomma ù.ù Noi ci sentiamo domani! :D Buon sabato e buona serata!
Ika.

venerdì 13 marzo 2015

Ika's Tastings - Gli assaggi di Ika #1

Buon pomeriggio e buon venerdì! Come state?
Io sono nervosa... stavo modificando il curriculum e mentre scrivevo il mio mouse molto simpatico e carino ha deciso di chiudere tutto senza salvare -.-
Quindi rinuncio... mi ha fatto troppo innervosire sta cosa ù.ù Quindi niente, lo continuerò dopo pur non avendo risolto niente in queste due ore in cui sono stata collegata >.<
Ma lasciamo perdere... adesso vi lascio al post che è meglio! Non fateci caso... ora vado a rilassarmi un po' con The Vampire Diaries che ricomincia finalmente *-*



Ika's Tastings - Gli assaggi di Ika è una rubrica inventata da me. Verrà pubblicata saltuariamente e avrà lo scopo di parlare più o meno brevemente di un determinato cibo e, nel finale, verrà inserito anche il voto totale. Si parlerà di veri e propri assaggi... Non si tratterà di cibi normali, ovviamente... almeno non per me! 











PATATINE AL CIOCCOLATO



Quando sono stata nel negozio che vende cose etniche, queste non erano quelle che più mi incuriosivano. Avevo visto dei video in cui venivano assaggiate cose del genere e il sapore del cioccolato non si sentiva granchè, oppure si sentiva troppo e il sapore della patatina spariva.
Quindi non è stata una mia scelta, ma di mio fratello... ma golosa come sono potevo non assaggiarle? :P

Iniziamo dall'odore ù.ù Aprendo il pacchetto e avvicinando il naso ad esso, si sente subito un profumo dolce.. di cioccolata. Non troppo forte, davvero leggero ma buonissimo!

Una volta assaggiate, si sente il sapore del cioccolato e, piano piano, il sapore delle patatine al formaggio che si sciolgono sulla lingua.

Inoltre, sono anche leggere e ahimè, una tira l'altra!! >.< 
il pacchetto, come potete vedere, non era grandissimo, ma l'abbiamo spazzolato in poco tempo xD

So che può sembrare un'accoppiata non tanto vincente, ma meritano *-* soprattutto perchè, si sa, il mix tra dolce e salato è vincente!
Le consiglio!


Voto: 




Questa volta non ho messo gli ingredienti ç_ç Ma ho buttato la busta prima di pensare che forse sarebbe stato utile scriverli... non so ditemi voi, magari non vi interessa e nemmeno la prossima volta li metterò!
Spero tanto che questa rubrica vi piaccia... personalmente amo guardare i video su youtube degli assaggi, non so, forse sono strana io xD
E probabilmente so che un video, rispetto ad un post sul blog, è molto diverso, forse più coinvolgente ed interessante! Ma sono una persona fin troppo timida... non credo riuscirei a parlare davanti una fotocamera senza sentirmi super imbarazzata! Direi sicuramente una parola al minuto con la voce che mi trema... insomma, si, sarebbero poco carini xD
Aspetto i vostri pensieri al riguardo, allora! Ci sentiamo domani... buon week end!
Ika.

giovedì 12 marzo 2015

Wish Books #74

Buon pomeriggio Dreamers! Oggi è giovedì e ho dato definitivamente l'addio alla dieta per questa settimana -.- stamattina è venuta mia cugina con i cornetti per la colazione... potevo non mangiarlo? Poi biscotti... a pranzo ho cercato di tenermi buona bevendo una tisana al finocchio (a me neanche piace il finocchio >.<) anche perchè stasera mangerò pizza e dolce dato che è il compleanno di papà e abbiamo deciso di festeggiarlo anche per mia madre che è tornata a casa... insomma, la mia dieta è messa malissimo ç_ç sono l'unica che ha questi periodi? Vi lascio al post, ora! :D




Wish books è una delle rubriche preferita dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.












Titolo La leggenda di Earthsea
Autore Le Guin Ursula K.
Prezzo     € 19,90
Dati 2007, 832 p., brossura
Traduttore Rambelli R.; Valla R.; Anselmi P.
Editore Nord  (collana Narrativa Nord)
Earthsea, il mondo dei grandi arcipelaghi e degli immensi oceani, l'universo lontano dove la magia è ancora potente, la terra misteriosa in cui uomini e draghi hanno convissuto e dove, secondo una leggenda, un mago sconfiggerà le forze del male per riportare l'Equilibrio della vita. A Gont, una delle isole di Earthsea, vive un giovane pastore, Ged, il quale, grazie ai suoi starordinari poteri, conquista il privilegio di diventare apprendista dei grandi maghi dell'Arcipelago. Il ragazzo, che assume il nome di Sparviero, è destinato a essere un grande domatore di draghi ma è altresì consumato dal desiderio di imparare troppo in fretta. L'uso poco saggio dei suoi poteri aprirà dunque uno spiraglio nel mondo dei defunti e farà comparire l'Ombra della sua stessa morte, che cercherà di afferrarlo nella propria morsa e di annientarlo. In un unico volume i cinque romanzi che compongono la Saga di Earthsea, rappresentazione del drammatico confronto tra le forze della luce e quelle delle tenebre.







Titolo Amori impossibili e fragole con panna
Autore Ellingsen Cynthia
Prezzo     € 9,90
Dati 2012, 432 p., rilegato
Traduttore Ricci M.
Editore Newton Compton  (collana Anagramma)
Doris, Cheryl e Jackie sono amiche fin dai tempi del liceo, quando erano le ragazze più ambite della scuola. Ora, alla soglia dei quaranta, i loro sogni sono in frantumi: la dolce e timida Doris ha scoperto che suo marito la tradisce, Cheryl, spregiudicata donna in carriera, è stata appena licenziata, e Jackie è finita in miseria dopo aver dissipato in shopping e serate mondane l'eredità del defunto marito. Ma proprio quando tutto sembra perduto, da una folle serata a base di alcool e risate in un club di striptease nasce una grande idea: aprire il Sex & Fashion Restaurant, un ristorante dedicato alle donne, che potranno gustare piatti deliziosi serviti da camerieri molto sexy, molto gentili, e soprattutto... molto svestiti! Riusciranno Doris, Cheryl e Jackie a far decollare il loro business? Unire amicizia e lavoro può essere pericoloso. Così come aprire un locale piuttosto audace in una cittadina bigotta. Ma presto le tre amiche scopriranno che, correndo qualche rischio, il successo prima o poi arriva. E forse - chissà - anche l'amore...






Titolo La collezionista di voci
Autore Derting Kimberly
Prezzo     € 9,00
Dati 2011, 321 p.
Editore Mondadori
Violet custodisce un dono insieme terribile e prezioso, un potere da cui proteggere se stessa. Washington. Pioggia. All'inizio sono animali del bosco, le creature di cui Violet si trova ad annusare l'agonia, posando piccole croci in un cimitero improvvisato. Voci. Echi. Impalpabili scie odorose di sangue, che è costretta a classificare in una macabra collezione. Solo l'amico Jay conosce il suo segreto. A otto anni Violet trova sepolto sotto un'umida coltre di foglie il cadavere di una ragazza. A sedici un'altra voce la chiama e comprende che anche il predatore reca su di sé le impronte di morte della preda. Violet si scopre l'unica persona al mondo in grado di identificare il serial killer che ha l'hobby di massacrare giovani sconosciute. Poi amiche. Infine compagne di scuola. Cerchi concentrici in cui la morte si manifesta e, come in un'orribile danza, si fa vicina. Forse solo Jay e il suo amore possono aiutarla...





Ed ecco i tre libri della settimana :D Spero, anche se non credo, di avervi fatto conoscere qualche nuovo titolo! Questa volta sono tutti e tre di generi diversi, per fortuna, così magari riesco ad accontentare un po' tutti i gusti :) Voi li conoscevate? Li avete già letti o avete intenzione di farlo? Se li avete letti, come vi sono sembrati? Pensate che ne valga la pena?
Ok, forse ho esagerato con le domande xD Ma sono così curiosa e ho così voglia di conoscere la vostra opinione che risulto un po' insistente ed invadente xD Ma lo sapete ormai che sono fatta così, no? :) Accettatemi per quella che sono dai ^^
Adesso vi saluto e vi invito a tornare domani... buona serata!
Ika.

mercoledì 11 marzo 2015

Novità in libreria e non! #56

Buon pomeriggio a tutti cari Dreamers! Tutto bene?
Mamma per fortuna sta benino, ogni giorno che passa è sempre meglio :) Comunque oggi pomeriggio vado a fare un giretto in biblioteca con la solita amica e non ho idea di cosa prendere >.< sono troppo indecisa, uff ç_ç Ci passerò sicuramente tutto il pomeriggio, tra libri e indecisione.. xD Infatti la mia amica e mio fratello dopo un po' non mi sopportano più e sono costretta a prendere la prima cosa che mi capita xD
Adesso vi lascio al post!





Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.












GIUNTI

Titolo Fidati di me
Autore Jessa Holbrook
Prezzo   Euro 12,00
Dati 11 marzo 2015; 304 pp.
Una storia seria quella tra Sarah, chitarrista, e Dave, voce: non solo fanno parte della stessa band, i Dasa, ma sono anche migliori amici, complici e per giunta fidanzati.
Un'intesa perfetta, sì, ma solo sul palco... Quando Sarah diventa improvvisamente l'oggetto delle attenzioni di Will, il ragazzo più popolare della scuola, capisce immediatamente cosa vuol dire essere davvero attratti da qualcuno. Con un fisico da urlo, gli occhi azzurri come il cielo e la fama di seduttore incallito, Will non è solo tremendamente sexy ma è anche intelligente e ironico, e stare vicino a lui provoca in Sarah emozioni finora sconosciute. Basta un bacio, un unico bacio, e il mondo intero si stravolge... Perché con Dave non è mai stato lo stesso? E soprattutto, Will è preso quanto lei? In fondo lui sta con Trish... Ma l 'attrazione è così forte che né Will né Sarah possono resistere e cominciano a frequentarsi all'insaputa dei loro fidanzati. Da una parte la presenza rassicurante di Dave, dall'altra il brivido dell'ignoto con Will: per Sarah sarà un'estate molto difficile...





DE AGOSTINI


Titolo Io, Romeo e Giulietta
Autore Rebecca Serle
Prezzo   Euro 14,90
Dati 10 marzo 2015; 320 pp.
Rosie e Rob sono innamorati. Profondamente innamorati. O almeno così sembra fino al giorno in cui arriva in città la cugina di lei, Juliet. Bella, spregiudicata e volitiva, Juliet cova nei confronti di Rosie un vecchio rancore. Decide così di portarle via Rob e ben presto ci riesce. E’ la sera del ballo della scuola, e Rob cade ai piedi di Juliet come per incanto. Come se fosse destinato a lei da sempre.. Ma per i due sventurati amanti ci potrà mai essere un lieto fine?







NEWTON E COMPTON

Titolo Se stiamo insieme ci sarà un perché
Autore Daniela Sacerdoti
Prezzo   Euro 9,90
Dati marzo 2015; 320 pp.
ISBN 978-88-541-7252-4 
La vita di Inary Monteith è a una svolta cruciale. Dopo aver passato la notte con Alex, il suo migliore amico, lei gli ha spezzato il cuore dicendogli che è stato un errore. Quella stessa mattina, poi, una terribile telefonata le impone di lasciare Londra per tornare in tutta fretta dalla sua famiglia, nelle Highlands scozzesi: la sorella minore, malata da tempo, è peggiorata improvvisamente. Il ritorno nella terra d’origine segnerà per Inary un imprevisto momento di riflessione sul passato e su quello che desidera dal futuro. Oltre alle precarie condizioni di salute della sorella, infatti, dovrà confrontarsi con un fratello ostile, un ex fidanzato con cui non vuole più avere niente a che fare, i suoi contrastanti sentimenti per Alex e un affascinante ragazzo americano incontrato da poco. Inoltre, si troverà a dover gestire uno strano dono che credeva di aver perso per sempre – un sesto senso che da secoli attraversa le generazioni e caratterizza molte donne della sua famiglia. E quando una voce dal passato le chiede con insistenza di essere ascoltata, Inary scoprirà un mistero che dovrà necessariamente svelare, se vorrà tornare a essere libera e felice. 







Titolo Senza nuvole
Autore Alice Oseman
Prezzo   Euro 9,90 (ebook Euro 4,99)
Dati marzo 2015; 288 pp.
ISBN 978-88-541-7473-3
Il mio nome è Tori Spring. Mi piace dormire e mi piacciono i blog. L’anno scorso avevo degli amici. Prima che succedesse tutto quel casino con mio fratello, prima di dover affrontare la dura realtà dei miei voti e delle domande per l’iscrizione all’università e prima di rendermi conto che avrei dovuto iniziare a parlare con la gente… Le cose erano molto diverse, credo. Ma adesso è tutto finito. Ora c’è qualcuno che si firma Solitaire che sta cercando di terrorizzare tutta la scuola con strani messaggi e minacce. E, a dire la verità, ci sta riuscendo anche bene! 
E poi c’è quello nuovo, un certo Michael. Sì, ok, è dolce e sensibile, ma perché mi sta così addosso? Nessuno ha detto che non sia carino e so che molte ragazze in classe lo trovano anche sexy. Ma non io. A me non interessano le storie d’amore e detesto i mielosi romanzi della Austen. 
Ma con tutta questa confusione ho davvero paura di non capirci più nulla…






SPERLING & KUPFER

Titolo La lettrice di mezzanotte
Autore Alice Ozma
Prezzo   Euro 16,90
Dati 10 marzo 2015; 264 pp.
Alice Ozma è la secondogenita del bibliotecario di una scuola elementare. La sorella grande è già indipendente. La mamma ha inscatolato le sue cose e se n’è andata. Il pedagogo innamorato dei libri e la bambina spiritosa e assetata di affetto devono imparare a crescere insieme. Alice ha nove anni quando stringe con il padre il patto della lettura ad alta voce: ogni sera, per 100 giorni, leggeranno insieme prima di mezzanotte. Bastano 10 minuti e poche pagine, ma dovranno essere inflessibili, non dovranno perdere un solo appuntamento con la lettura. Anzi Alice alza subito il livello di difficoltà, chiede 1000 sere. I libri scelti formano una “serie”.  La vita è precipitosa e imprevedibile, ma la si può fermare con la lettura e con la ritualità di una promessa. Alice racconta che ogni libro ha contribuito a rendere più autentico il legame tra padre e figlia. Una volta raggiunto il traguardo delle 1000 sere, è sembrato naturale continuare e non fermarsi fino alla partenza per il college. La lettrice di mezzanotte è definito dai giornali americani “una storia trionfante”, un romanzo di formazione che sa coinvolgere gli adulti. I diritti per la trasposizione cinematografica sono stati acquisiti e la storia di Alice diventerà un film.





Titolo Ricominciare a Parigi
Autore Corine Gantz
Prezzo   Euro 16,90
Dati 3 marzo 2015; 336 pp.
Una casa nel cuore di Parigi: per molti è un sogno, per Annie è tutta la sua vita. Solo lì, dopo aver lasciato gli Stati Uniti, si è sempre sentita al sicuro e padrona di sé. Ora che suo marito è morto lasciandola in un mare di debiti, Annie escogita un piano per non perderla: affittarne le stanze vuote. Al suo annuncio, indirizzato a chi sogna di «Ricominciare a Parigi!», rispondono due americane e un pittore francese, ognuno in fuga da un dolore segreto. Coccolati dalla cucina di
Annie, tra sapori e profumi che fanno bene al cuore, gli inquilini ritroveranno in quella casa un angolo di sole e un nuovo inizio. Mentre Annie, prendendosi cura di loro, tornerà a prendersi cura di sé e a concedersi sentimenti a lungo dimenticati.






NORD

Titolo Il potere dell'oscurità
Autore Elisa S. Amore
Prezzo   Euro 18,00
Dati 5 marzo 2015; 446 pp.
Come si può continuare a vivere, se la persona che ami non c'è più? Gemma Bloom se lo chiede ogni giorno, consumata dal dolore e dal rimorso. Perché Evan ha sfidato le leggi del fato per salvarla, e ha pagato a caro prezzo la sua disubbidienza: caduto nella trappola tesa da un Angelo della Morte, è stato avvelenato proprio da Gemma. Da quel momento, lei non si dà pace ed è tormentata da incubi e allucinazioni in cui Evan viene torturato da mani invisibili. Ma, proprio quando Gemma crede di stare impazzendo, tra i frammenti del suo cuore spezzato comincia a serpeggiare una rabbia cieca, profonda. Sebbene all'inizio ne sia spaventata, Gemma è sempre più attratta da questo nuovo sentimento. Come se dentro di lei crescesse una forza terribile e seducente, determinata a prendere il controllo della sua anima… Fra spaventose premonizioni e pericolosi segreti, Gemma dovrà fare appello a tutto il suo coraggio, se vorrà sfidare il destino e resistere al potere dell'oscurità…





NATIVI DIGITALI EDIZIONI

Titolo 30annozero
Autori Marianna Sansone e Antonio Benforte
Data di uscita 11 marzo 2015
Prezzo 2.99€ 
Formato ebook (epub, mobi, pdf)
Lunghezza 130.000 caratteri (circa)
Arrivati alla soglia dei trent'anni, Marianna e Antonio si sono chiesti: "Ma è tutto qua?" Così hanno mollato i loro impieghi a Milano, sono tornati a Napoli. Da lì sono ripartiti, cambiando vita, fondando l'associazione culturale Econote, investendo su se stessi e sulle proprie capacità, e hanno iniziato a coltivare un'idea azzardata, secondo alcuni folle: "E se facessimo il giro del mondo?" Nel giugno 2014 sono partiti per Barcellona, San Sebastian e quindi Londra: da lì è iniziato il loro "Round The World" verso la Florida, la California, l'Australia e la Thailandia. 65 giorni, 10 tappe, oltre 60000 km su svariati mezzi di trasporto a spasso per quattro continenti, contenendo le spese grazie all'ospitalità di amici o di benevoli sconosciuti grazie al Couchsurfing. Dall'esperienza di Antonio e Marianna è nato un blog, e ora questo diario di viaggio,carico di spunti, suggestioni e consigli utili a tutti coloro che accarezzano il sogno di mollare tutto e partire senza investire un capitale. O anche a chi è curioso di vivere un giro del mondo attraverso le loro parole e fotografie.
Gli autori
Marianna Sansone - Sociologa, si occupa di comunicazione e marketing. È appassionata di scrittura, viaggi e fotografia; colleziona “piccoli momenti di trascurabile felicità”. Nel 2008 ha fondato Econote.it, magazine sull’ecologia e la sostenibilità. E' autrice di Fermi tutti! (o almeno rallentate) ebook sulla decrescita. @lemillebolleblu
Antonio  Benforte -  Giornalista,  esperto  di comunicazione  ed  editoria,  negli  ultimi  anni  si  è specializzato nella gestione dei social media e ha affinato il suo lato green. Ha lavorato in casa editrice,  per  giornali,  blog  e  magazine online,  tenuto lezioni  di  giornalismo all'Università e nelle scuole. Ama viaggiare, e dopo aver fatto il giro del mondo in due mesi è già pronto per la prossima avventura. @antoniobenfortte





Ecco qui, le uscite per questa settimana sono giunte al termine... per fortuna o per sfortuna? xD Sono molte e alcune le ho anche "snobbate" per far rimanere il post abbastanza leggero! Insomma, ho scelto quelle più interessanti secondo il mio punto di vista o quelle che penso potrebbero piacervi maggiormente! :) Eravate a conoscenza di tutte queste belle uscite o c'è stata qualche sorpresa? Io alcune non le conoscevo, e devo ammettere che quindi sono contenta perchè ho scoperto nuovi libri... anche se la mia WL lo sarà un po' meno xD Va bene, ora aspetto le vostre opinioni al riguardo :) ci sentiamo domani, vero? *-*
Ika.

martedì 10 marzo 2015

Chi ben Comincia #3

Buon pomeriggio Dreamers! Tutto a posto?
Spero di si! ^^ Mi sono svegliata stanca stamattina, mentre leggevo un po' sul divano mi si chiudevano gli occhi! >.< sono una assonata cronica, probabilmente xD Ma mangiare e dormire è bellissimo ù.ù
Oggi sarebbe stato il turno della Top Ten Tuesday, ma ho letto la categoria e non mi veniva niente... per cui ho deciso di postare una cosa diversa, sperando che possa comunque interessarvi... fatemi sapere :)



Chi ben comincia è una rubrica a cadenza saltuaria ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri, e consiste nel condividere le prime righe o la prima pagina di un romanzo che si sta leggendo.

In questa puntata: Tutte le cose al loro posto di Giulia Dell'Uomo












«Sara, devi rifare il prelievo. Stendi il braccio». Sto ancora dormendo quando la voce dell'infermiera mi risuona in testa come un'eco. Non è un sogno e prima che realizzi, sento un ago che mi buca la vena e vedo diventare la cannula rossa. Il braccio l'ho steso inconsciamente, forse in automatico. «Abbiamo fatto. Premi forte, ti metto il cerotto». Ok, ora ricordo dove sono e chi sono. Sbadiglio e mi stiracchio, allungandomi verso l'alto con discreta energia, mentre l'infermiera esce. Dalla finestra entra uno spiraglio di luce tenue. Si fa largo nell'ombra della stanza, attraversa il buio di queste quattro mura che mi separano dal mondo esterno. Mi rimbocco le coperte, guardo l'orologio. Sono quasi le sei del mattino, fortunatamente posso ancora dormire. Richiudo gli occhi e il rumore del telefono sopra il comodino mi riporta alla realtà. Un messaggio. Papà. Ciao Principessa mia, stai tranquilla. Gesù veglierà su di te in questo percorso.
Tu mi hai sempre detto che ci vuole pazienza papà, ma forse a volte la vita ci mette a dura prova. Così capisco che se sei sveglio a quest'ora è perché la preoccupazione caccia via il sonno e non permette agli occhi di chiudersi e al cervello di scollegarsi. No, il cervello, quello è sempre in movimento, fin troppo presente, fin troppo consapevole. Se parli di Gesù, papà, e non lo fai mai, allora in fondo un po' ci credi. Ci credi che esiste un Dio che ci guarda dall'alto e ci assiste. O forse credi che a Dio ci si possa appigliare in momenti come questi. Se lo nomini una cosa è certa: hai guardato dentro di te e hai bisogno di qualcosa di grande a cui aggrapparti. Qualcosa di forte, che, nonostante il mistero, esiste da sempre e per sempre. Quello che la scienza non può darti. Lo apprezzo, papà. Lo apprezzo. Lo apprezzo perché mi mostri la tua paura mentre cerchi di vincere la mia. Il tuo chiamarmi principessa è già un regalo immenso per cacciarla. E quando mi dici che Gesù veglierà su di me sono contenta. Voglio pensare che sia così. Prima o poi però tutto passerà. Te lo garantisco, te lo prometto.





Questo è quanto. Non so se conoscete il libro, ma l'ho iniziato giusto ieri sera, quindi non è una novità questa prima pagina per me. Da questa lettura, voi vi siete incuriosite? Io ho letto davvero poche pagine, pur essendo abbastanza corto, ma mi ha incuriosita fin da subito, per cui ho tanta tanta voglia di continuare! :D
Bene, aspetto quindi le vostre opinioni... mi scuso di nuovo se non ho fatto il post della Top Ten Tuesday, ma questa settimana non mi ispirava tanto... o almeno, non riuscivo a pensare a nulla.. avevo una specie di blocco ù.ù Adesso vi saluto e vi invito a tornare domani!
Ika.

lunedì 9 marzo 2015

Cover Love #73

Buon pomeriggio! Come va?
Inaspettatamente stamattina mamma è tornata a casa dall'ospedale e le ho fatto trovare dei muffin caldi con gocce di cioccolato :) sicuramente vi metterò la ricetta, perchè sono piaciuti a tutti, tanto che da 18 che erano, sono rimasti solo 6! XD
Comunque voi cosa mi dite? Ieri sera com'è andata? 
Io sono stata bene, grazie alle mie amiche che sono state davvero molto carine e gentili con me! Adesso vi lascio al post :)





Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Innamorarsi di una stella di Tina Reber











Cover Originali





Cover Ungherese





Cover Polacca




Cover Italiana






Ed ecco le cover che sono riuscita a trovare.. non sono tante è vero xD Ma ce le faremo bastare, no? :) 
Sarà più difficile scegliere la migliore e la peggiore? No, tanto lo è sempre xD Anche con sole due cover lo sarebbe per me xD
Parto dal presupposto che non ho letto il libro, ma so di cosa parla, tanto che è nella mia WL *-* ma quindi la mia opinione si baserà solamente su un fatto estetico e non su altro. Quindi, contando questo fatto, la cover ungherese è quella che più mi ha colpita fin da subito, ma anche la prima originale mi piace! Quindi, se teniamo conto della storia una cover, per un fattore estetico l'altra xD
La cover che meno mi piace è quella italiana. Non mi dice niente >.< Mi sembra una locandina di quei film francesi che proprio non mi piacciono, stile Tempo delle mele 3 xD Quindi si, direi quella xD



Voi cosa dite? Siete d'accordo o no con me? Quale cover preferite e quale non vi piace? Avete letto il libro? Volete leggerlo? Insomma, ditemi tutto ciò che vi pare riguardo al libro! ù.ù Adesso vi saluto e vi invito a tornare domani, qualora vi andasse! Buona giornata e buona settimana! :D
Ika.

domenica 8 marzo 2015

Booktrack #12

Buon pomeriggio a tutti! State bene?
Io non so se in questo momento sarò ancora da mamma o se sarò a casa a recuperare la partita persa! :D Voi cosa state facendo? Questo, per me è un periodo un po' difficile, stressante... ma va bene così, fino a che mia madre non sarà a casa, credo che andrà avanti così... e anche se spesso ci litigo, devo ammettere che la sua mancanza si sente, eccome! Comunque la smetto di essere così nostalgica e vi lascio al post di oggi, il secondo! ^^




Booktrack è una rubrica a cadenza mensile, ideata dai blog Libri per vivere e Dreaming Wonderland. Un blog al mese sceglie una canzone che ama, illustrandone testo o traduzione (quando serve) ed entrambi devono identificare un libro con la determinata canzone spiegandone i motivi.










La canzone di questo mese è stata scelta da Babuska ed è Warriors degli Imagine Dragons. Sinceramente non la conoscendo, però ascoltandola e leggendo il testo, mi ha colpito fin da subito!







Questa canzone a Babuska ricorda:

Non so per quale motivo, ma mi ha fatto venire in mente un libro che , quando l'avevo letto, mi aveva fatto venire voglia di iniziare a recensire (eppure non l'ho mai recensito!). Si tratta di Autobiografia di una zucchina di Glilles Paris.
Icaro, detto Zucchina, è un bambino che vive da solo con la madre, dopo che il padre li ha abbandonati. Un giorno , inavvertitamente, Zucchina spara con una vecchia pistola e uccide la madre. Per questo motivo viene portato a la Fontaine, un istituto dove vivono bambini meno fortunati come lui. Ciascun bambino sarà anche meno fortunato, ma non ha perso la capacità di sognare e di lottare per far sì che i suoi sogni si avverino, aiutati in questo dagli educatori di la Fontaine e dagli altri bambini. Gli educatori sono i guerrieri di ogni bambino e ogni bambino è un guerriero per un altro. E questi guerrieri sono coloro che aiutano ciascuno a ricostruire la propria città.







Questa canzone a Ika ricorda:

Ho pensato subito a questa serie (mi riferisco solo ai primi tre che ho letto), ovvero a quella di The Giver di Lois Lowry. Non c'è un motivo in particolare, una frase, ma la musica e il significato del testo in generale mi ha fatto venire subito in mente a questa storia. Anzi, una frase c'è. "Non piangere per me, perchè questo sarà lo sforzo del mio amore" mi ha fatto ricordare il finale de Il messaggero. Ogni volume racconta le vicende di personaggi diversi, legati però da un filo conduttore e dalla vita in un mondo che non è più come era prima, un modo diverso, freddo. Non c'è una vera e propria lotta fisica, ma i protagonisti di ogni libro è sicuramente un guerriero, fisico o mentale.










Ed ecco il testo della canzone con evidenziate le parti che più mi fanno pensare al libro :)


Come un bambino, potresti attendere
E guardare da lontano.
Ma hai sempre saputo che saresti stato il solo
Ad agire mentre tutti giocano.

E tu, tu disteso, sveglio di notte a programmare
Tutte le cose che desideri cambiare,
Ma era solo un sogno!

Ci siamo, non andare via adesso
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.

Eccoci qui, non girare via ora,
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.
Dalla polvere.

Verrà il tempo, in cui dovrai innalzarti
Sopra il meglio, migliorare te stesso,
Il tuo spirito non muore mai!
Addio, sono andato, a prendere il mio trono
Soprattutto, non piangere per me
Perché questo sarà lo sforzo del mio amore

Ci siamo, non andare via adesso
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.

Eccoci qui, non girare via ora,
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.
Dalla polvere.

Ci siamo, non andare via adesso
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.

Eccoci qui, non girare via ora,
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.
Dalla polvere.






QUI trovate il post di Babuska.
Io spero tanto che questo post vi sia piaciuto.. lo commentate raramente per cui credo che non vi faccia impazzire, però a me piace un sacco farlo! :D E' bello e difficile riuscire a collegare una canzone ad un libro! Voi che libro colleghereste a questa canzone? Siete d'accordo con il mio o no? o meglio quello di Babuska? :) Lasciatemi i vostri commenti al riguardo.. sapete che mi fareste contenta, no? :P Un bacione e buona festa della donna, di nuovo! :D A domani e buona serata!
Ika.

Did, Do, Will #64

Buon giorno e BUONA FESTA DELLA DONNA!
Come state? Spero vada tutto meglio rispetto a come le cose vanno a me! Non va tutto male è ovvio, ma potrebbe andare tutto molto meglio!
Allora cosa farete oggi di bello e speciale? Io se mi va andrò a mangiare una pizza con le mie amiche.. l'umore non è dei migliori, ma sono stata praticamente costretta ad andarci! ù.ù Dicono che potrebbe farmi bene...  però la smetto di parlare così... bisogna essere positivi, no? U.U Ora vi lascio al post :D





Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)










Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho terminato solamente Le voci di Nike di Silvia M. Damiani. Purtroppo mia madre è ancora in ospedale, quindi il tempo per leggere è davvero pochissimo! Riesco a ritagliarmene un po' solo la sera prima di dormire! L'ho trovato carino, ma ve ne parlerò, tranquilli^^






Cosa stai leggendo?
In questo periodo ho proprio bisogno di tranquillità, quindi ho deciso di prendere in biblioteca questo qui: Voltiamo pagina di Jane Green. Sto andando piano, me lo sto godendo e mi sta piacendo :)






Cosa pensi leggerai?
Non ne ho idea ç_ç Dipende da quando termino la lettura della settimana! Se lo finisco presto, leggerò Angeli nell'ombra di Becca Fitzpatrick oppure Tutte le cose al loro posto di Giulia Dell'uomo. Se, invece, lo termino mercoledì o dopo, prenderò qualcosa in biblioteca, non so ancora cosa xD







Quindi, questa settimana è andata così! :D Sono soddisfatta delle mie letture.. nessuna mi ha delusa particolarmente e spero non lo facciano anche quelle in cui andrò a cimentarmi! XD Voi che cosa avete letto, state leggendo e leggerete? Avete le idee confuse come me o sapete già di quale libro sfogliare le pagine e vivere l'avventura? Fatemi sapere i vostri commenti anche riguardo le mie letture, sapete che io sono curiosissima al riguardo, no? :P E infine, cosa farete stasera? Avete organizzato qualcosa con le vostre amiche o starete in casa? Fatemi sapere! Buona serata e a più tardi! 
Ika.