sabato 20 dicembre 2014

Review of the Week #62 Twilight - Stephenie Meyer

Buona sera a tutti! Come state? 
Prima di andare a cenare devo ovviamente scrivervi il post! Non posso lasciarvi neanche un giorno, soprattutto in questi giorni natalizi ù.ù
In America/Inghilterra ma ultimamente anche qui in Italia, soprattutto su youtube, vanno molto i Vlogmas, ovvero dei video che escono giornalmente per arrivare in compagnia al Natale. Penso sia un'idea molto molto carina^^ Ve lo sto dicendo solamente per informarvi.. voi conoscete qualche youtuber che li fa? :) Comunque ora vi lascio al post! :D




Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.


Questa settimana: Twilight di Stephenie Meyer









Titolo Twilight
Autore Meyer Stephenie
Prezzo     € 13,00
Dati 2011, 412 p., brossura
Traduttore Fusari L.
Editore Fazi  (collana Tascabili)
Quando Isabella Swan decide di lasciare l'assolata Phoenix per la fredda e piovosa cittadina di Forks, dove vive suo padre, non immagina certo che la sua vita di teenager timida e introversa conoscerà presto una svolta improvvisa, eccitante e mortalmente pericolosa... Nella nuova scuola tutti la trattano con gentilezza, tutti tranne uno: il misterioso e bellissimo Edward Cullen. Edward non dà confidenza a nessuno. Ma c'è qualcosa in Bella che costringe Edward dapprima a cercare di stare lontano da lei e quindi ad avvicinarla. Tra i due inizia un'amicizia sospettosa che man mano si trasforma in un'attrazione potente, irresistibile. Fino al giorno in cui Edward rivela a Bella il suo segreto...



La mia recensione:
Isabella Swan si trasferisce dal padre a Forks e la sua vita è come quella di tutte le ragazze della sua età; almeno fino a quando non incontra Edward Cullen, un ragazzo bellissimo che nasconde un grande segreto. 
Inutile raccontarvi la trama di questo libro, no? Se non l'avete letto tutti, sono sicura che comunque sappiate di cosa parla, o sbaglio?
Questo era il mio primo approccio ad un vero libro in Inglese, ma la quinta o sesta volta che leggevo questo storia, ho perso il conto ormai xD 
Purtroppo ammetto che non sarò molto oggettiva. Sono così profondamente affezionata al romanzo!
Parliamo del libro e delle sue caratteristiche, però ù.ù
Il linguaggio utilizzato dall'autrice è semplice, scorrevole. Non mi pesava leggere varie pagine alla volta, proprio perchè era tutto abbastanza comprensibile. 
La storia è particolare, certo, se l'analizziamo ora, sicuramente troveremmo romanzi su romanzi che parlano di vampiri o di amori impossibili tra diverse creature. Invece, pensando all'anno in cui è uscito, possiamo dedurne che, seppur non del tutto innovativo, è abbastanza originale.
I personaggi non sono troppo stereotipati, se non forse quello principale, Bella. La protagonista è una semplice ragazza che si autodefinisce "sfigata" ma che poi non lo è. E' tranquilla, non ama uscire o passare troppo tempo con i suoi amici, non sa ballare e non si preoccupa molto di come si veste. Ama leggere e adora rileggere i suoi libri preferiti (sto parlando forse di me? xD). Eppure tutti i ragazzi della scuola, o quasi, la guardano quasi ammirati. Insomma, un anatroccolo che si ritrova improvvisamente cigno. Forse è questa la pecca del romanzo, per me.
Gli altri personaggi, invece, mi piacciono molto. Edward è il classico bello, impossibile che però si innamora di Bella. Oltre ad avere un bell'aspetto, è anche profondo, dolce, simpatico. Ma non credo sia perfetto, una piccola parte di lui è gelosa, ma questo lo scopriremo sopratutto nei prossimi capitoli. 
La famiglia Cullen, Charlie e tutti gli amici di Bella sono abbastanza caratterizzati e ben descritti. 
All'interno del libro ci sono frasi, momenti che mi fanno realmente emozionare e venire le farfalle nello stomaco.
La loro storia d'amore è quella che tutti sogniamo: dolce, tenera ma anche un po' travagliata. Credo sia per questo che il libro abbia avuto così successo, in fondo a tutti piacerebbe trovare l'anima gemella, o sbaglio?
Quindi, consiglio questa lettura a chi ha amato il film, a chi ama le storie d'amore, la dolcezza e il romanticismo.


La mia votazione:
 Bello!






Ecco qui la mia recensione. Dato che non era una prima lettura, è stato anche abbastanza difficile. Avrei voluto approfondire ogni personaggio, che ormai conosco e apprezzo, ma non credo vi sarebbe interessata la cosa, quindi mi sono limitata a scrivere i miei pensieri come faccio sempre xD Sono curiosissima di sapere se anche voi amate questo libro o se invece non lo sopportate. Credo che sia amato o odiato, non esistono vie di mezzo xD Fortunatamente l'ho conosciuto prima di tutto il casino, il successo e quindi forse l'ho potuto apprezzare meglio :) Fatemi sapere se vi va, le vostre opinioni al riguardo! Noi ci sentiamo domani con una nuova puntata della rubrica natalizia! Buon sabato sera!
Ika.

venerdì 19 dicembre 2014

Christmas in Wonderland! 9 film di Natale!

Buon pomeriggio a tutti! Tutto bene?
Prima di cominciare devo dire una cosa... ù.ù BUON COMPLEANNO JAKE GYLLENHAAL! Ok, detto questo posso continuare xD Sapete il mio amore per quell'uomo, no? :P Quindi non potevo non citarlo oggi! Va bene... oggi è anche una puntata in tema, senza farlo apposta :P parleremo, infatti, di film :D Ora vi lascio al post :) Io in questo momento sono in giro con una mia amica, la mia solita amica xD Spero vedrò qualcosa di carino, ci sono delle bancarelle natalizie ^^ va bene, vi lascio al post e non dico più cose inutili! XD

Oggi vedrete...
9 film adatti all'atmosfera Natalizia!





A Christmas Carol

Un film di Robert Zemeckis. Con Jim Carrey, Robin Wright Penn, Gary Oldman, Colin Firth, Cary Elwes
Fantastico, Ratings: Kids, durata 90 min. - USA 2009. - Walt Disney uscita giovedì 3 dicembre 2009

Il vecchio e avaro strozzino Ebenezer Scrooge non ha alcuna intenzione di condividere le gioie del Natale. Né con il nipote Fred né con il suo dipendente Bob, che riceve uno stipendio da fame e ha una famiglia numerosa, né tantomeno con chi gli chiede sottoscrizioni in favore dei più diseredati. Per lui il Natale è solo un giorno in cui deve pagare Bob che resterà però a casa. La notte della vigilia compare però, terrorizzandolo, il fantasma del suo socio in affari Marley, morto sette anni prima. Marley gli annuncia l'arrivo di tre Spiriti. Uno gli mostrerà i suoi Natali passati, uno quello presente e l'ultimo quello futuro in cui lui sarà morto e nessuno avrà un buon ricordo della sua esistenza. La lezione gli servirà.




Elf

Un film di Jon Favreau. Con Will Ferrell, James Caan, Edward Asner, Zooey Deschanel, Peter Dinklage. Fantastico, Ratings: Kids, durata 90 min. - USA 2003. 


Buddy è un bambino curioso che vive in un orfanotofrio. La notte di Natale si infila nel sacco di Babbo Natale che se ne accorge solo una volta tornato al Polo Nord. Qui il barbuto Santa Claus diviene una specie di padre adottivo del bambino, che cresce assieme agli altri elfi aiutanti di Babbo Natale. O meglio, lui cresce, mentre gli altri elfi restano... elfi. Divenuto chiaro che Buddy non può vivere nel mondo degli elfi, viene rimandato nel mondo in cui è nato, alla ricerca dei suoi veri genitori. Ma ben presto si accorge che la grande città non è fatta di pattinaggio sul ghiaccio e zucchero filato. Il classico film per famiglie.




Jack Frost

Un film di Troy Miller. Con Kelly Preston, Michael Keaton, Mark Addy, Joseph Cross Commedia, Ratings: Kids, durata 95 min. - USA 1998


Jack è un musicista che trascura la famiglia. Un giorno muore in un incidente stradale e il figlio ne soffre molto. Quando arriva Natale il bambino costruisce un pupazzo di neve a cui mette il cappello e la sciarpa del padre che, miracolosamente, lo anima ridandogli speranza nel futuro.

The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2

Un film di Bill Condon. Con Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Billy Burke, Peter Facinelli Fantastico, Ratings: Kids+13, durata 116 min. - USA 2012.


Bella si sveglia trasformata. Ora è madre e vampiro. Il suo autocontrollo è stupefacente, così come la sua forza fisica. Per paradossale che sia, non si è mai sentita più viva. Deve, però, fare i conti con l'imprinting di Jacob su sua figlia Renesmee e rimandare quelli con Charlie, che chiede spiegazioni che non può avere. Ma il vero pericolo arriva quando la piccola viene scambiata per una bambina immortale, ovvero un'umana trasformata, troppo pericolosa per essere lasciata in vita, a causa della sete da neonato e dell'incapacità di mantenere la segretezza. La notizia, sebbene menzognera, giunge ai Volturi, che raccolgono le forze per sbarazzarsi per sempre del clan dei Cullen. 





Frozen - Il Regno di Ghiaccio

Un film di Chris Buck, Jennifer Lee. Con Kristen Bell, Idina Menzel, Jonathan Groff Animazione, Ratings: Kids, durata 100 min. - USA 2013. 


Nell'immaginario regno di Arendelle, situato su un fiordo, vivono due sorelle unite da un grande affetto. Un giorno, però, il magico potere di Elsa di comandare la neve e il ghiaccio per poco non uccide la più piccola Anna. Cresciuta nel dolore di quel ricordo, Elsa chiude le porte del palazzo e allontana da sé l'amata sorella per lunghi anni, fino al giorno della sua incoronazione a regina. Ma ancora una volta l'emozione prevale, scatena la magia e fa piombare il regno in un inverno senza fine. Sarà Anna, con l'aiuto del nuovo amico Kristoff e della sua renna Sven, a mettersi alla ricerca di Elsa, fuggita lontano da tutti, per chiederle di tornare e portare l'atteso disgelo. 


Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio

Un film di Andrew Adamson. Con James McAvoy, Georgie Henley, Skandar Keynes, William Moseley, Anna Popplewell. Fantastico, Ratings: Kids, durata 140 min. - USA 2005.


In Inghilterra, durante la Seconda Guerra Mondiale, quattro fratelli scoprono nella casa di un vecchio professore, un armadio. Il mobile, sorprendentemente, è la porta verso un mondo incredibile, il regno di Narnia. In questo universo fantasmagorico in cui gli animali parlano, la malefica strega Bianca, Jadis (Tilda Swinton) ha lanciato un incantesimo che ha messo sotto il gelo l'intero reame. I fanciulli, sotto la coltre di neve, prendono in mano la situazione e insieme al leone Aslan (con la voce di Omar Sharif) guidano Narnia contro l'esercito del male. 


Il Grinch

Un film di Ron Howard. Con Jeffrey Tambor, Jim Carrey, Taylor Momsen, Christine Baranski, Bill Irwin. Fantastico, Ratings: Kids, durata 105 min. - USA 2000.


Nel paese di Chinonso ci si prepara da sempre al Natale. Tutti sono indaffarati a comprare e spedire regali e solo in questo sembra risiedere il senso del Natale. La piccola Cindy Lou ha però il dubbio che questo non basti. Cerca allora di cambiare le cose convincendo il potente e viscido sindaco ad invitare alla festa il Grinch, un essere verde e peloso che vive con gli oggetti prelevati dalla discarica sulla cima del monte Bricioloso. Il Grinch, seppur riluttante accetta l'invito, ma durante la preparazione dei festeggiamenti riemergono le frustrazioni che aveva dovuto subire da piccolo. Decide allora di vendicarsi rubando tutti i doni, alberi di Natale compresi. Sarà l'occasione per riflettere sul vero significato della festa.




Polar Express

Un film di Robert Zemeckis. Animazione, Ratings: Kids, durata 100 min. - USA 2004. uscita venerdì 3 dicembre 2004.

Protagonista di questa avventura in 3D è un ragazzino che, sotto la neve, la vigilia di Natale, sbarra gli occhi e prende al volo il Polar Express, fantasmagorico treno diretto al Polo Nord per incontrare Babbo Natale.



E questi sono i film che mi sono venuti in mente pensando al Natale! In realtà ce ne sarebbero stati altri, ma non volevo appesantire troppo il post, quindi, nel caso in cui il prossimo anno dovessi fare nuovamente una rubrica del genere, metterei qualche altro film! :D Voi che film vedete a Natale? Quali film vi fanno venire in mente: finalmente è Natale? Lasciatemi qui un commento se vi va ^^ Io ovviamente voglio sapere i vostri preferiti e non! :D E noi ci sentiamo domani, con una nuova recensione! :D
Ika.

giovedì 18 dicembre 2014

Christmas in Wonderland! 8 Libri da leggere a Natale

Buona sera Dreamers!
Io ho cenato da poco e ho mangiato un cioccolatino (shhh, non ditelo a nessuno!)
Ma cosa si sta a dieta sotto Natale? E' praticamente impossibile non mangiare ogni giorno o comunque più volte a settimana un dolcetto :D Si, forse mi giustifico un po', però capitemi! E' un anno e oltre che va avanti! E penso lo sappiate, perchè ogni tot giorni mi lamento di quanto vorrei mangiare quello o quell'altro e di quanto io non possa xD Detto questo vi lascio al post^^

In questa puntata...
8 Libri da leggere sotto l'albero!


Titolo Un canto di Natale.
Autore Dickens Charles
Dati  241 p.
"Un canto di Natale" ci accompagna da sempre: una fiaba da raccontare ai bambini e da rileggere da grandi, una storia di paura, di morte ma anche di solidarietà umana, di fantasmi grotteschi che si sfumano e si frammentano nel sogno e nell'incubo privato, un grande ritratto di solitudine e di vecchiaia e di una città degradata, e soprattutto un magico regalo di Natale che trasforma il gelo e il buio dell'egoismo e dell'avarizia nel calore di un sorriso e di una festa per tutti. Ma se nessuno può toglierci il piacere di questi frammenti di ricordi, è pur vero che le forme in cui un testo si sedimenta nella memoria ci allontanano dalla sua specificità, dal senso di una origine e di una appartenenza. 



Titolo Mentre fuori nevica
Autore Morgan Sarah
Prezzo    € 14,90
Dati 2014, 336 p., rilegato
Editore Harlequin Mondadori  (collana hm)
Kayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l'occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo. Kayla è un mostro sacro delle pubbliche relazioni, e ora dovrà occuparsi di una struttura alberghiera di lusso in montagna. Perfetto! Quello che non sa è che l'impresa del suo cliente, Jackson O'Neil, è a conduzione familiare, che lì tra montagne innevate e addobbi di stagione il Natale è più presente che mai, e che l'atmosfera è calda, accogliente e decisamente festiva. Inoltre, a rendere più coinvolgente e inebriante il suo soggiorno tra i monti ci si mette pure questa intensa e fastidiosa attrazione per Jackson. Un'attrazione che la porterà chissà dove. Ma certo non a letto con lui. O sì?


Titolo Shiver Autore Stiefvater Maggie Prezzo     € 9,90
Dati 2010, 401 p., brossura
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli  (collana 24/7)
Grace e Sam non si sono mai parlati, ma da sempre si prendono cura l'una dell'altro. Non si conoscono, eppure lei rischierebbe la vita per lui, e lui per lei. Perché Grace, fin da piccola, sorveglia i lupi che vivono nel bosco dietro casa sua, e in particolare uno dotato di magnetici occhi gialli, che negli anni è diventato il suo lupo. E perché Sam da quando era un bambino vive una doppia vita: lupo d'inverno, umano d'estate. Il caldo gli regala pochi preziosissimi mesi da essere umano prima che il freddo lo trasformi di nuovo. Grace e Sam ancora non si conoscono, ma tutto è destinato a cambiare: un ragazzo è stato ucciso, proprio dai lupi, e nella piccola città in cui vive Grace monta il panico, e si scatena la caccia al branco. Grace corre nel bosco per salvare il suo lupo e trova un ragazzo solo, ferito, smarrito, con due magnetici occhi gialli. Non ha dubbi su chi sia, né su ciò che deve fare. Perché Grace e Sam da sempre si prendono cura l'una dell'altro, e adesso hanno una sola, breve stagione per stare insieme prima che gelo torni e si porti via Sam un'altra volta. Forse per sempre.


Titolo Le cronache di Narnia Autore Lewis Clive S.
Dati 1168 p.
Viaggi fino alla fine del mondo, creature fantastiche, epiche battaglie tra il bene e il male: cosa avrebbe potuto aspettarsi di più un lettore? Scritto nel 1949 da C.S. Lewis, "Il leone, la strega e l'armadio" inaugurò la serie dei sette volumi che sarebbero divenuti celebri come "Le Cronache di Narnia". Un capolavoro che trascende il genere fantasy, ormai riconosciuto tra i classici della letteratura inglese del Novecento. C.S. Lewis lo scrisse con la dichiarata intenzione di rivolgersi ai bambini, ma non solo a loro. Era convinto, infatti, che "un libro non merita di essere letto a dieci anni se non merita di essere letto anche a cinquanta". Un'incredibile girandola di personaggi (fauni, ninfe, streghe, animali parlanti, eroici guerrieri), per il ritmo incalzante dell'avventura, ma anche per l'insolito spessore che tradisce l'immensa cultura di un autentico scrittore, noto medievalista dell'Università di Oxford, capace di attingere dalla vasta letteratura inglese quanto dalle allegorie dantesche. 



Titolo Appuntamento sotto l'albero
Autore Matthews Carole
Prezzo     € 9,90 Dati 2014, 445 p., rilegato  Editore Newton Compton  (collana Anagramma)
Cassie Smith è senza lavoro da un po' di tempo, eppure ha in mente un'idea. Attingendo al suo amore per il Natale, inizia a darsi da fare per confezionare pacchetti regalo, scrivere biglietti d'auguri, addobbare gli alberi. Presto cominciano ad arrivare un sacco di richieste e così nasce Calling Mrs Christmas, la nuova attività di Cassie. Tutto sembra andare per il meglio, fino a quando Carter Randall, un affascinante milionario, non la arruola, chiedendole di rendere il Natale speciale per i suoi due bambini. Cassie si ritrova quindi impegnata a trecentosessanta gradi a soddisfare le sfarzose pretese di Carter: alberi di Natale giganteschi, una villa enorme da addobbare, un party natalizio da organizzare... Per fortuna, ci sono Jim, il suo amorevole fidanzato, e Gaby, sua sorella, che le danno una mano a cavarsela anche con gli altri clienti! Tuttavia, quando Carter le propone di unirsi alla sua famiglia per un viaggio in Lapponia, Cassie si ritrova davanti a una scelta drastica, che potrebbe cambiare la sua vita...



Titolo Un bacio sotto la neve. Autore Foster Melissa Prezzo    € 9,90 Dati 2014, 276 p., rilegato Editore Newton Compton  (collana Anagramma)
Danica Snow è sempre stata intelligente e dotata di grande senso pratico. Lavorando come terapeuta, si vanta di fare scelte ragionevoli e prudenti, per quanto a volte un po' noiose. Fa anche parte, come volontaria, del programma "Big sister", all'interno del quale le è stata affidata una ragazzina da seguire: ha quindi poco tempo per qualsiasi altra cosa. Blake Carter ama giocare. Non si stanca mai di conquistare donne e con il suo aspetto sexy non ha problemi a trovarne sempre di nuove. Quando il suo amico e socio in affari muore improvvisamente in un tragico incidente, Blake, disperato, vuole cambiare vita. Il problema è che non sa come smettere di fare quello che gli riesce meglio. Quando arriva nello studio di Danica, l'attrazione tra loro è fatale, ma Danica non è tipo da cedere al piacere mettendo a rischio il proprio lavoro. Eppure il desiderio che prova la costringe a scoprire una parte di se stessa a cui ha sempre dato poco spazio, e la voglia di abbandonarsi a certi piaceri è fortissima. Ma in questo momento, con tutti gli impegni e le responsabilità che ha, si sente in trappola e non sa come fare a ignorare quella intensa tentazione...



Titolo Tutta colpa della neve! (E anche un po' di New York) Autore Bramati Virginia Prezzo   € 14,00 Dati 2014, 260 p., rilegato Editore Mondadori  (collana Omnibus)
Annalisa, "Sassi" per gli amici, ha 26 anni e da Verate, in Brianza, si è trasferita a Milano dove condivide un appartamento con due amici. Intelligente, ironica e sincera, spesso finisce per cacciarsi in situazioni imbarazzanti. Sotto il suo fare un po' distratto, però, si nasconde una grande tenacia: quella che le ha permesso di laurearsi in giurisprudenza e di iniziare a lavorare in uno dei più importanti studi legali di Milano. Ed è proprio tra quelle pareti ovattate che, il primo giorno di lavoro, Sassi riesce a fare una delle sue buffe figuracce proprio di fronte a Max, figlio del fondatore dello studio. Un giovane ricco, antipatico e... terribilmente affascinante. Ma Sassi non può dedicare tutto il suo tempo alla delicata gestione dei rapporti nello studio, perché gli amici la reclamano, perché nei weekend torna a Verate, e, soprattutto, perché deve proteggere il suo segreto: una ferita nascosta nel passato per la quale intende ottenere giustizia. Questa edizione è profondamente diversa dalla originaria versione self-published, grazie ai commenti di tutta la community e all'editing svolto dalla casa editrice.



Titolo Il regalo più grande
Autore Hale Jenny Prezzo    € 14,00 Dati 2014, 296 p., rilegato
Editore Leggereditore   
Allie Richfield ama da morire il Natale, così quando viene assunta presso una dimora storica di gran lusso per occuparsi delle incombenze quotidiane e, soprattutto, organizzare le feste natalizie dei proprietari, è raggiante. Con uno stipendio da capogiro e un intero team a disposizione, quanto potrà essere difficile? Lo scoprirà quando incontrerà i Marley... Robert, il primogenito, è uno schianto, peccato sia gelido come la neve. E poi ci sono suo fratello Kip, playboy incallito, e la sorella Sloane, a dir poco instabile. Per non parlare della nonna ultranovantenne, Pippa, che trascorre le giornate brontolando a bordo del suo scooter elettrico. Con Robert che ha intenzione di vendere la proprietà, il lavoro di Allie si fa ancora più difficile: queste feste sono l'ultima occasione che ha per lasciare ai Marley dei ricordi felici della loro casa, e ha tutta l'intenzione di regalarglieli... anche se per farlo avrà bisogno di tutta la magia del Natale!



Se ancora siete indecisi su quale regalo libresco fare, potete cliccare QUI, dove Stefania di Spirito Libro, ci consiglia molti titoli!

Ho trovato poi questo video interessantissimo riguardo i regali di Natale in base alla persona... se qualcuno che legge il mio blog non conosce molti libri, ecco il video adatto a voi (alla maggior parte di voi non servirà, però! xD)!



Spero vi sia sembrato interessante questo post! :D Ho cercato di trovare tutti quei titoli che mi ricordassero il Natale, prendendo spunto e cercando un po' in giro per il web. Molti di questi non li ho nemmeno letti, ma le copertine e soprattutto le trame, mi facevano pensare così tanto al Natale! Spero di aver fatto le scelte giuste! ^^ Se avete letto o conoscete questi libri (ma credo proprio di sì) fatemelo sapere con un commentino! Anzi, se vi va, ditemi anche quali libri consigliate di leggere in questo periodo bellissimo dell'anno! :D <3 Domani ci sarà un nuovo post dedicato al Natale, quindi vi invito a tornare, nel caso vi andasse! E vi saluto, buona serata!
Ika.

Wish Boos #63

Buon pomeriggio a tutti Dreamers! Come state?
Mentre vedete questo post, io non sono in casa :) sono dai miei cuginetti ^^ Quindi ho pensato di lasciarvi ovviamente lo stesso il post :D In questi giorni vado e vengo, si vede che è il periodo di Natale, è proprio vero che è sempre frenetico! Però è ogni anno più bello <3 Amo questo periodo, così pieno di gioia, di amore, di colori *-* Amo il Natale <3 Voi invece? La smetto di chiacchierare e vi lascio al post :D




Wish books è una delle rubriche preferita dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.










Titolo Mermaid. La ragazza che veniva dal mar
Autore Michele Vitale
Prezzo     2,99 € (eBook) // 8,75€ (cartaceo)
Dati 2014, 240 p., rilegato
Editore Self Published
È estate quando l'intera baia di Aglesia rimane sotto shock dagli eventi che si abbattono sulla cittadina, nelle acque profonde che bagnano la riva. Morti strane, violente e sospette si susseguono a ritmi costanti, scombussolando la quotidianità degli abitanti che cercano una spiegazione a quegli strani eventi. La risposta a quelle morti però, sembra averla trovata Tom, diciottenne introverso ed unico sopravvissuto agli strani incidenti. Che cos’è che distrugge le barche e dilania i corpi degli sciagurati che vengono uccisi!? Secondo Tom, la minaccia viene dal mare, popolato da branchi di sirene assassine… Ma nessuno gli crede, a cominciare da suo padre, l’uomo di cui Tom ha profonda stima e fiducia. Ma se gli altri hanno ragione… se le sirene non esistono… allora chi è Leila, la ragazza che gli ha salvato la vita il giorno dell’incidente!? Tom lo sa. È una sirena. Ma non come le altre. Lei è bella, buona e… spaventata. Le sirene malvagie le stanno dando la caccia e lei non ha saputo far altro che rifugiarsi fra le braccia del giovane pescatore. Ma cosa succederà quando gli abitanti di Aglesia scopriranno la verità su di lei? Tom è pronto a difenderla, anche se significa andare contro la sua stessa natura, perché, in fondo al suo cuore, sa già di essersene innamorato. 
Avvincente e misterioso, La ragazza che veniva dal mare è il primo volume della saga di Mermaid.




Titolo Vogliamo la favola
Autore Siri Simona
Prezzo     € 13,00
Dati 2013, 197 p., rilegato
Editore TEA  (collana TEA Varia)
"È chiaro che è colpa loro, di tutte le coppie da sogno che hanno popolato la nostra immaginazione fin dalla più tenera età, non importa se reali o inventate, se cinematografiche o letterarie, se in carne e ossa o fatte a cartone animato. È colpa loro. Se la nostra vita sentimentale si è nutrita di aspettative troppo alte. Se qualsiasi storia passata, presente o futura che non contenga passione in quantità pazzesca ci sembra una noia mortale. Se abbiamo aspettato l'arrivo del Principe Azzurro, o anche di una versione scolorita. Se, insomma, abbiamo creduto e fortissimamente voluto la favola. È colpa loro: belli, innamorati, complici. Ci abbiamo creduto, li abbiamo invidiati, ci siamo perse nell'idea che l'unico amore degno di essere vissuto fosse il loro e se non si è amate così, allora è un fallimento, oltre che una noia. Ci siamo fatte fregare, è vero, e questo lo abbiamo ormai capito e stabilito. Ne valeva la pena? Secondo me sì. Voglio dire, ma sai che triste la vita senza neanche un po' di sogno?" Con il suo stile inconfondibile, alternando una sana autoironia a una punta di inguaribile romanticismo, Simona Siri riesce a intrecciare le grandi storie d'amore con cui siamo cresciute e di cui ci siamo nutrite con le piccole e grandi storie d'amore che hanno segnato la sua vita. Dall'incontro-scontro tra favola e realtà scaturisce un'educazione sentimentale che è unica e personalissima, ma in cui potranno riconoscersi donne e ragazze di tutte le età.




Titolo Con te sarà diverso. La trilogia delle coincidenze
Autore Sorensen Jessica
Prezzo     € 9,90
Dati 2014, 309 p., rilegato
Traduttore Di Falco D.
Editore Newton Compton  (collana Anagramma)
Callie è un'adolescente che non ha mai avuto fiducia nel destino. Dal giorno in cui ha perso per sempre la sua innocenza ha preferito rendersi invisibile e chiudersi in se stessa, per sfuggire a un doloroso passato e non permettere a nessuno di farle di nuovo del male. Kayden, invece, si è rassegnato alla sua sorte: soffrire in silenzio è l'unico modo che conosce per sopravvivere alla violenza di suo padre e ai colpevoli silenzi di sua madre. Ma proprio quando si è ormai arreso al dolore e all'abbandono, un angelo di nome Callie accorre a salvarlo. Forse non è solo una coincidenza, forse è proprio il destino, quello stesso destino da cui entrambi si sentono schiacciati, a farli incontrare e a offrire loro un'opportunità di riscatto, qualunque sia il prezzo.




Queste sono le tre proposte per voi della settimana! :D Spero che ci siano delle idee che possano piacervi o libri che volete leggere anche voi! Insomma, spero di essere stata utile, come al solito! ^^ Non c'è cosa migliore! :D Comunque se vi va, ditemi cosa avete letto tra questi libri, cosa vi è piaciuto e cosa no! Noi ci sentiamo più tardi con il post natalizio! :) Spero vi interessi, perchè come in ogni post, io ci metto tanto impegno! :D Bene, vi saluto e vi invito a tornare, se vi va^^ Buona giornata!
Ika.

mercoledì 17 dicembre 2014

Christmas in Wonderland! Tag #20 Christmas Tag!

Buona sera a tutti cari Dreamers! Oggi è 17, avete dimenticato che significa?
Sicuramente si, però ve lo ricordo io! :D Oltre a mancare esattamente una settimana alla vigilia di Natale è anche una data importante per il mio blog, perchè compie 15 mesi! :D Tanti auguri Wonderland! Si, me li faccio da sola, praticamente ù.ù Ma è un bel traguardo per me, quindi perchè no? ù.ù Anzi, di solito non sono così egocentrica, non lo sono affatto a dire il vero xD Però oggi fatemela passare ù.ù dopo le mie parole sensatissime (si, come no) vi lascio al post del giorno! Ovvero un tag per festeggiare^^

Nella puntata di oggi...
Christmas Tag!



Ho visto questo carinissimo tag sul blog di Lumi, che potete trovare cliccando QUI e ho deciso, tra tutti i tag che sono usciti, di fare questo :)


1) Albero di Natale o Presepe? 
A casa mia assolutamente entrambi! *-* E' proprio tradizione e non sarebbe Natale senza uno dei due.


2) Natale in famiglia o con gli amici? 
In famiglia. Il Natale mi piace proprio perchè si tratta di tre giorni pieni di familiari!


3) Regalo o bigliettino? 
Posso rispondere con entrambi? Solitamente faccio solo i regali, ma alle persone che so che li apprezzano, mi diletto anche nel fare bigliettini.



4) Abito rosso in tema si o no? 
Boh! Io non ho mai portato un vestito a Natale, perchè bè, il fisico non me lo permetteva. Magari metterò qualche accessorio rosso!

5) Rossetto rosso si o no?  
Figuriamoci! Io non mi trucco, quindi dire proprio di no, anche perchè sarebbe inutile!




6) Fai i regali un mese prima o alla vigilia di Natale? .
Entrambe le cose... perchè io inizio a pensare ai regali anche ad ottobre, o prima. Però solitamente finisco di farli pochi giorni prima delle feste.


7) Lenticchie a Capodanno si o no? 
Certamente si! Le lenticchie portano fortuna!


8) Fai l'albero l'8 dicembre oppure un altro giorno? 
L'8 dicembre. Fin da piccola, la mattina dell'8 dicembre ci alziamo tutti quanti e ci dividiamo i compiti!


9) Nail art o semplice smalto? 
Dipende da come mi gira. Sicuramente lo metterò rosso, però non so ancora bene se farò una nail art o lo stenderò sinceramente!


10) Vestito favoloso o pigiama e babbucce?
Una via di mezzo?! xD Dato che sarò tutto il giorno nel posto in cui festeggio il Natale non credo che un vestito favoloso sia abbastanza comodo xD Magari qualcosa di carino ma non splendido! XD


11) Mangi tutto quello che ti capita sott'occhio o stai attenta alla linea? 
Purtroppo sto ancora a dieta, quindi starò attenta a quello che mangerò dandomi però maggiore libertà rispetto agli altri giorni! Insomma, è Natale.. se non si mangia che si fa? 


12) Prepari tu il pranzo o la cena di Natale? 
No, mangerebbero tutto bruciato o chissà quali intrugli preparerei xD Io mi limito ad apparecchiare!


13) Make up occhi in primo piano o labbra in primo piano? 
Nessuna delle due cose... non mi trucco! XD Se non FORSE a capodanno! XD


14) Tacchi o scarpe comode? 
Premetto che adoro i tacchi, ma sono totalmente incapace a camminarci sopra, quindi comodità a gogo! XD


15) Albero rosso si o no? A
Nooo, solo rosso no! Il mio è super colorato! :D Arcobaleno xD


16) Cosa ti autoregalerai? 
Mi sono già autoregalata 3 libri, però diciamo che non li ho pagati, quindi chissà cos'altro ci sarà! Sicuramente ve ne parlerò dopo le feste! :D


17) Brillantini a gogo o make up mat? 
Brillantini!!! Ma non sul trucco xD Amo i glitter, e se non si usano per le feste, quando? *-*


18) Vai a messa a mezzanotte oppure la mattina? 
Ehm... non vado a messa nè la mattina nè a mezzanotte, pur essendo credente.


19) Parti o resti a casa? 
Non lo festeggio a casa mia, ma sempre a casa di zia o nonna, ma comunque sempre nelle vicinanze di casa mia xD Qualche volta sono partita, ma sempre per andare da dei famigliari. Insomma a Natale viva la famiglia xD



20) Quanto ti piace il Natale da 1 a 10? 
Da piccolina credo 10000, adesso diciamo 8.5 :D Lo adoro ancora, soprattutto ora che ci sono dei bambini a comporre la mia famiglia! :D



Grazie di cuore per essere qui, a distanza di 15 mesi <3
Il tag è finito, spero che vi sia piaciuto! Anzi, se vi va di farlo, sarei felice di leggere le vostre risposte! :D Se magari riesco, farò altri tag, ma non ne sono sicura, quindi non vi prometto nulla U.U Devo vedere il tempo che ho a disposizione xD Ora vi saluto e aspetto le vostre opinioni :D Ci sentiamo domani con una nuova puntata della rubrica natalizia e delle normali rubriche! Buona serata! 
Ika.

Novità in libreria e non! #44

Buon pomeriggio a tutti! Come state, Dreamers? <3
Io non sono a casa, ma prima di uscire ci tenevo comunque a tenervi compagnia con un post! :D Voi cosa state facendo di bello? Stasera non so cosa fare, forse mi guarderò qualche film... ma non ho idea di quale vedere xD Ma troverò qualcosa ù.ù devo anche mettere qualcosa nella psp da leggere perchè stamattina ho terminato il libro, ma questo non vi interessa xD Vi lascio al post che è meglio va! :D




Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.












NATIVI DIGITALI EDIZIONI


Titolo Fernweh
Autore Chiara Zanini
Prezzo 3.49 €
Dati 16 dicembre 2014; ebook; 470.000 caratteri (circa)
Sito web editore: www.natividigitaliedizioni.it
Email editore: marco@natividigitaliedizioni.it
Link per acquisto e altre info: QUI
Anno 2452: una catastrofe climatica colpisce la Terra, lasciando i pochi superstiti in balia di un sole ustionante, tornado e tempeste di fulmini. Poco prima di arrendersi, Mirna trova rifugio in un baluardo misterioso e inquietante: la città di Murian, protetta da una grande Cupola artificiale, dove si è stabilita una nuova società scandita da rigideregole di comportamento.Anno 2618: Jared e Eleanor, gemelli discendenti di Mirna e da lei cresciuti ed educati nel ricordo del passato, non accettano di conformarsi all&#039;alienante società di Murian, preferendo la compagnia dei &quot;devianti&quot;, i reietti costretti a una vita di stenti e miseria nel sobborgo-prigione Thanatos. Sarà proprio insieme ai devianti che organizzeranno un folle piano di evasione, verso un futuro lontano dalla prigionia della Cupola; ma niente è come sembra, e una rivelazione terrificante attende Jared ed Eleanor...&quot;Fernweh&quot;, che in tedesco esprime la nostalgia verso luoghi lontani, unisce i temi classici della fantascienza a quelli del genere distopico, attraverso la prospettiva di due giovani in conflitto con una società opprimente e inconsapevoli delle loro stesse radici.

L'autrice
Nata a Istanbul da genitori friulani, dopo aver vissuto in varie città italiane si laurea in Scienze Politiche e si stabilisce a Venezia.Lettrice vorace da sempre, da quando ha scoperto di amare anche scrivere non può più farne a meno. Le piace sperimentare, cimentandosi in ogni genere di narrazione, ma l’appassionano in particolare il fantasy, la fantascienza e i racconti di ambientazione storica.Finalista in vari concorsi letterari, nel 2007 si è classificata al secondo posto nel concorso Parole in corsa– edizione di Venezia e nel 2009 nel concorso Utopia, organizzato dall’Associazione Culturale Il sentiero dei draghi. Diversi suoi racconti sono apparsi in antologie di autori vari, tra cui: Il Veneto del futuro edito dalla Casa Editrice Marsilio, Scrivere è viaggiare. Con trasporto, edizioni Full Color Sound, 365 racconti sulla fine del mondo di Delos Books edizioni, I brevissimi – II edizione Casa Editrice Freaks, Le prime volte Casa Editrice Mondo scrittura, I mondi del fantasy II Casa Editrice Limana Umanita e 365 racconti di Natale di Delos Books edizioni. Con Wizards and Black Holes ha pubblicato il racconto lungo L’orologio della verità.
Fernweh è il suo primo romanzo.








GENESIS PUBLISHING

Titolo Predestined
Autore Christabel Greenwood
Prezzo Euro 3,99
Dati 15 dicembre 2014; 250 pp.; Ebook
Matt ha soli sedici anni ed è in guerra. La sua giornaliera battaglia è contro il buco nero, l’acerrimo nemico, la depressione. Allevia il suo prorompente malessere infliggendosi tagli sui polsi con le sue armi salvifiche. È solo al mondo. La madre è morta recentemente e il padre affoga il dolore nell’alcool. Matt ha un solo amico, Ted, con cui scambia poche parole. Trascorre i pomeriggi chiuso nel suo rifugio a leggere Baudelaire e scrivere poesie per Hilary, la ragazza di cui è innamorato. Matt pensa spesso alla morte e al suicidio, e compie questo gesto disperato quando alla festa di Hilary scopre che lei ha un ragazzo.

Matt riesce a sopravvivere al tentato suicidio, merito di Lily, una misteriosa ragazza che l’ha portato in salvo. Nello stesso giorno in cui ritorna a scuola dopo il ricovero in ospedale, arriva una nuova studentessa dalle fattezze angeliche, lunghi capelli color lavanda e occhi acquamarina: Lily. Tra i due ragazzi nasce subito una dolce intesa, sebbene Matt sia bloccato dalla sua timidezza e mancata autostima. Ma con i giorni, il ragazzo riesce a lasciarsi andare e a consegnare le chiavi del suo cuore alla dolce ragazza. Però, quando tutto sembra andare per il verso giusto, una brutta notizia turba la loro felicità. Secondo un ancestrale presagio, Lily e Matt, se continueranno a stare insieme, moriranno. Perché loro sono i “predestinati”, come in passato lo furono Piramo e Tisbe, Orfeo ed Euridice, Didone ed Enea, Romeo e Giulietta, e così via. Amore li ha uniti e Morte li dovrà prima o poi separare.






Questa settimana ho trovato solo queste due scelte interessanti! Nelle case editrici "principali" non ho trovato uscite, probabilmente perchè si stanno concentrando sul nuovo anno! :D O magari perchè non sono stata in grado di trovarle io, non sono infallibile ù.ù
Voi cosa ne dite? Vi interessano queste due? :) Io le trovo interessanti, ma devo decidere se inserirli o no nella mia lunghissima wishlist ù.ù Aspetto le vostre opinioni al riguardo! :D Ci sentiamo più tardi col post sul natale!
Ika.

martedì 16 dicembre 2014

Top Ten Tuesday #45

Buon pomeriggio e buon martedì!
Come state, Dreamers?
Spero vada tutto bene... stanotte pioveva tantissimo! Mancava solo che si rompessero i vetri, per quanto tremavano per i tuoni >.< Da voi com'è la situazione? Spero sia migliore >.< Comunque cosa dire? Oggi mi sto dedicando tuuutto il tempo al blog ù.ù Siete contenti? :P Devo fare ancora tutti i post per il Natale.. ma sono troppo lenta, eppure al pc riesco a starci un po di più ultimamente! Va bene, vedremo un po'... ora vi lascio al post! :D




Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Top Ten Books I Read In 2014 (Top Ten libri che ho letto nel 2014)








Non saranno in ordine di preferenza, perchè bè, non potete chiedermi una cosa del genere ù.ù Inoltre cliccando sul titolo e l'autore dei libro, verrete spediti alla recensione, così capite bene perchè l'ho amato! :D






Alis Grave Nil - Barbara Shaer












Il confine di un attimo - J.A. Redmerski














Wintergirls - Laurie Halse Anderson














Romeo e Giulietta - William Shakespeare







La corsa delle onde - Maggie Stiefvater












Sono davvero soddisfatta delle mie letture! Tutte queste mi sono piaciute da impazzire, ma penso possiate vederlo anche voi stessi dalle recensioni! :D E penso che non li leggerò solamente questa volta, ma molte altre xD Io amo rileggere i libri che mi hanno emozionata! Comunque verrò sicuramente a sbirciare tra le vostre proposte perchè voglio conoscere nuovi libri emozionanti, fantastici e tutto il resto! :D
Ora vi saluto e vi rimando a domani, infatti verranno postati due post, uno sul Natale e uno sulle nuove uscite... se vi va, vi aspetto qui, insieme allo Stregatto! :D Buon pomeriggio e buona serata!
Ika.