sabato 6 dicembre 2014

Review of the Week #60 Take me into your hell - Yvan Argeadi e Diletta Brizzi

Buon pomeriggio a tutti! :D Come state, bella gente? ^^
Qui è già buio da un'ora! Forse una delle poche cose che non mi piace di questa stagione è che le giornate sono cortissime e fa buio prestissimo!
Stamattina sono stata ad un centro commerciale ma non ho potuto fare giri in libreria o altro, andavamo di super fretta e ho finito di pranzare, infatti, alle 15! Cosa forse mai successa, dato che io per le 12.30 pranzo sempre xD Stasera invece starò con i miei amici, e spero sarà piacevole :) Probabilmente nemmeno vi interessa quello che vi sto dicendo, ma mi piace raccontarvi un po' le mie giornate e di me :) Ora però vi lascio al post!




Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Take me into your hell di Yvan Argeadi e Diletta Brizzi





Titolo Take me into your hell
Autore Argeadi Yvan; Brizzi Diletta
Prezzo     € 18,00
Dati 2014, 426 p.
Editore youcanprint   
Come il sole che dall'alba della sua nascita illumina ancora oggi il mondo, l'amore sbocciò al tempo degli Dei e degli Eroi quando il buio e la luce si sfioravano per la prima volta, e il suo crepuscolo illuminò Dei e mortali. Ma nel buio vi erano figure che si muovevano silenziose e nascoste, per tentare di dividere ciò che il destino aveva unito. Figure che ignoravano la pericolosità dei loro propositi, quanto il fatto che lui, Ade, dei buio ne era Signore e avrebbe fatto qualsiasi cosa per proteggere la sua Luce, la sua Persefone.


La mia recensione:
Il romanzo inizia con la presentazione degli dei della mitologia greca: Zeus, Ade, Persefone, Apollo, Afrodite, Eros...
In quest'epoca, i matrimoni venivano combinati e anche tra parenti non era un problema. Proprio per questo motivo, parte la storia vera e propria. Ade è innamorato della figlia di suo fratello Zeus, Persefone. La ragazza però è stata già promessa sposa ad un altro dio, il dio degli inferi, Ade, quindi, vede un'unica possibilità: quella di rapirla. In realtà, questa mia trama può essere fuorviante, ma questo è ciò che anch'io credevo fosse, quando mi sono decisa a leggere questo libro.
Inizialmente, proprio per questo, ho trovato la storia raccontata in modo un po' frenetico, troppo veloce e a dire il vero, ho fatto fatica a comprendere tutto. Pensavo che tutta la storia si sarebbe prolungata allo stesso modo, invece, mi sono accorta con sollievo, che si trattava solo dell'inizio, di una sorta di presentazione. Devo ammettere che la mitologia greca non ha fatto mai parte delle mie passioni, ma con questo libro, ho potuto ampliare un po' di più le mie scarse conoscenze. Quindi, anche solo per questo, si è rivelata una lettura interessante.
Allo stesso modo, la storia, con lo scorrere delle pagine, è migliorata più di quanto pensavo all'inizio.
Lo stile è particolare: in alcuni punti l'ho trovato un po' lento, in altri scorrevole e intenso.
I personaggi, sono tantissimi, quindi la loro descrizione non può essere troppo caratterizzata o minuziosa; fortunatamente non si è rivelata nemmeno superficiale. Gli unici personaggi che impariamo a conoscere un po' meglio sono i due protagonisti: Ade e Persefone. il dio degli inferi è egoista, passionale ma ama Persefone con tutto sè stesso e farebbe qualsiasi cosa per la felicità di entrambi. Persefone, è invece altruista, sicuramente più generosa di Ade, ma è passionale e disposta a tutto per il suo amore allo stesso modo.
Come potrete aver capito, tra i due nasce subito qualcosa: prima un amore passionale, carnale che poi sfocia in qualcosa di più profondo, l'amore vero.
Ma, in questa storia, non c'è solo l'amore, in effetti c'è tantissimo altro.
Ci sono battaglie, guerre, tradimenti, amori non corrisposti. In merito al contenuto è quindi ricchissimo e può racchiudere i gusti di tante persone diverse.
Come nota negativa, oltre alla narrazione che mi confondeva un po', per quanto mi riguarda, è stata la storia d'amore. Sapete quanto io le ami e le apprezzi. Seppur qui non manchi assolutamente, anzi è tormentata, ricca di ostacoli, proprio come piace a me, questa volta non mi ha fatto impazzire. Peccato, perchè sarebbe potuto diventare uno tra i miei preferiti! :)
Comunque, anche se non mi ha convinta appieno, mi sento di consigliarvi questa lettura e, soprattutto di tenere d'occhio i due autori, perchè di questo passo sapranno stupirci veramente!


La mia votazione: 
 Interessante!






Ecco la mia recensione :) Spero di aver espresso al meglio cosa ho pensato e provato durante questa lettura. Sinceramente io non conoscevo nemmeno questo libro, l'ho scoperto su Amazon o su siti del genere se non ricordo male :) Voi lo conoscete, invece? O eravate "ignoranti" in materia come me? Inoltre volevo proprio sapere se l'avete letto e come l'avete trovato, nel caso la risposta fosse positiva! :D
Aspetto quindi le vostre opinioni e vi invito a tornare domani, come al solito^^ Buon sabato! :D
Ika.

venerdì 5 dicembre 2014

Into The Movie #12 Il Canto della Rivolta pt 1

Buona sera a tutti Dreamers! Come state?
Io sono di fretta, come al solito xD In realtà oggi sono stata a casa tutto il giorno, eppure ho avuto un sacco di cose da fare e da sbrigare e come al solito sono in ritardo per i post <.< Riuscirò mai ad essere più organizzata? Eppure io mi reputo anche ordinata... invece misà proprio che non lo sono per niente! XD Ok, come sempre non so se riuscirò a passare da voi -.- seguo tantissimi blog e allora penso che rimanderò a domani, e ora mi metterò a fare qualche post in anticipo! ^^ Vi lascio al post :D





Into the Movie è una rubrica a cadenza saltuaria nella quale vi parlerò di film che ho visto, dei miei film preferiti, di film che vi consiglio o no! Solitamente, saranno nuove uscite o film che mi sono piaciuti! :D

In questa puntata: Il Canto della Rivolta pt 1








I 75esimi Hunger Games sono finiti con l'arrivo della resistenza e Katniss è stata prelevata in stato incosciente assieme ad altri concorrenti ma non Peeta, per il cui recupero non c'era tempo. L'idolo del pubblico di Panem si risveglia dunque nel Distretto 13, la sede della resistenza, nuovamente costretta in una struttura gerarchica e militare con a capo un altro presidente, Coin, con la quale ben presto capisce di poter trattare. La resistenza ha infatti in Plutarch il suo esperto di comunicazione e lui intende usare l'immagine dell'eroina per convincere tutti gli altri distretti a ribellarsi e unirsi nella guerra alla capitale. Così mentre il presidente Snow sfrutta Peeta come volto (suo malgrado) del potere, la resistenza gira video di propaganda con Katniss e raccoglie adesioni in attesa di sferrare l'attacco finale.
QUI la scheda del film















Ecco il trailer *___*





Il mio pensiero:
Katniss è sconvolta, non sa ancora che fine abbia fatto Peeta. Il mondo non è più quello che siamo abituati a vedere. Non siamo più negli Hunger Games, ci troviamo fuori, niente è più come prima. Peeta, Joanna e Annie sono nelle mani di Capitol City e, Katniss, vuole assolutamente riportarli in salvo. Proprio per questo, accetta la richiesta della Coin, quella di diventare il simbolo della rivolta, la ghiandaia imitatrice.
Avevo aspettative alte al riguardo? Abbastanza. Non avevo letto solo cose negative, ma le persone, fan come me, ne avevano parlato bene al riguardo. Per cui ero quasi sicura che mi sarebbe piaciuto.
Dimentichiamoci del libro, stiamo parlando del film, no? Uscita dalla sala non sapevo bene se mi era piaciuto o meno. Forse mi aspettavo altro, non so. Forse le mie aspettative on erano così basse come pensavo. 
Questa trasposizione non mi ha convinta fino in fondo.
La storia è ovviamente piacevole da vedere, ma non l'ho trovata esaltante, è stato interessante continuare a seguire le vicende di Panem e dei personaggi che abbiamo conosciuto e cominciato ad apprezzare negli altri due film.
In questo terzo film, si lascia maggior spazio a Gale, possiamo conoscere qualche nuova caratteristica: è molto leale con Katniss e legato a lei e alla sua famiglia. E' determinato e molto forte, quando ha qualcosa da dire lo fa senza paura. 
In questo e in altro è molto diverso da Peeta, un personaggio fisicamente meno presente, ma non meno importante. Ne sentiamo parlare tantissimo da Katniss, la quale è sempre più preoccupata.
In questo primo capitolo che preannuncia la fine, l'azione non è una delle caratterizzanti. Proprio perchè è la prima parte della fine, ci viene raccontato l'inizio della fine, l'arrivo alla rivolta, tutte le vicende e i personaggi che porteranno alla vera e propria guerra.
Non aspettatevi, quindi, l'azione, bensì le tattiche, i botta e risposta tra la Ghiandaia Imitatrice e Snow, la preparazione morale e non a questa battaglia.
Gli attori non mi deludono mai, ma in questo capitolo ho trovato ancor più perfetta nella sua parte, Jennifer Lawrence. Realistica, capace di mostrarci davvero ciò che ha dentro.
Una delle scene che più mi ha emozionata è quella in cui Katniss canta; la sua voce, il suo modo di cantare, è stato toccante.
Insomma, forse questo è quello che meno mi è piaciuto tra i film, per la storia in sè.
Non vedo comunque assolutamente l'ora di vedere la seconda parte... so che mi distruggerà, ma non possono lasciarci così, con un Peeta distrutto dalla paura.
Consiglio questo film, solo non andateci con aspettative alle stelle come me... cosa che non me l'ha fatto gustare al meglio!


La mia votazione: ♥♥♥♥


Ecco il mio pensiero al riguardo! So che è molto confuso, ma non sono stata in grado di esprimere al meglio ciò che ho provato nel guardare questo film! Oltre ad essere confusionaria, è anche un po' in ritardo, lo so, ma non sono riuscita a dare un ordine ai miei pensieri e non in breve tempo come invece succede quasi sempre!  Spero, quindi, di avervi fatto capire cos'avevo da dire al riguardo, e aspetto le vostre opinioni! Sono sicura che invece a voi è piaciuto tantissimo! Io devo assolutamente leggere di nuovo i libri, dopo due anni li ho quasi rimossi >.< soprattutto l'ultimo che ricordo solo vagamente! Noi ci sentiamo domani con la recensione! Buon venerdì! 
Ika.

giovedì 4 dicembre 2014

Wish Books #61

Buon pomeriggio Dreamers! Qui il tempo fa schifo >.<
Sta tuonando e penso che tra poco pioverà tantissimo :S va benissimo, sono 3/4 giorni che fa così -.-
Mentre vedete questo post, come spesso accade nelle ultime settimane, sarò dai miei cuginetti :) Penso fino le 19.30/20, quindi non riuscirò a collegarmi più dopo ora!
Mi dispiace se passo di rado nei vostri blog, e Jo, scusami se ancora non mi sono iscritta alla blog league >.< sono pessima, lo so ç_ç Oltre a non averla capita bene, mi prometto sempre di leggere bene il regolamento e poi non lo faccio mai >.< Vi lascio al post, eccolo qui! :D




Wish books è una delle rubriche preferita dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.











Titolo Un regalo d'amore
Autore Kleypas Lisa
Prezzo    € 10,00
Dati 2013, 123 p., rilegato
Traduttore Ingiardi C.
Editore Leggereditore  (collana Narrativa)
Nella Boston di fine Ottocento, Jason e Laura sono una coppia di sposini che dopo due mesi di matrimonio ancora non si conoscono veramente. Jason è innamorato di Laura da sempre, ma temendo che lei lo disprezzi per le sue umili origini irlandesi, non le ha mai dichiarato apertamente i suoi sentimenti. E ciò di certo non aiuta Laura, timida e innocente come una ragazzina, senza nessuna esperienza nell'arte della seduzione. Ma i due sapranno imparare molto l'uno dell'altra, affidandosi alla tenerezza e alla passione della loro intimità. Tra feste, gite in slitta, confidenze rubate e confronti sinceri, il legame tra Laura e Jason crescerà e si dimostrerà forte, saldo e... bollente.





Titolo Diario
Autore Frank Anne
Prezzo     € 13,00
Dati 2014, XXVIII-360 p.
Curatore Sessi F.
Traduttore Pignatti L.
Editore Einaudi  (collana Super ET)
Il "Diario" della ragazzina ebrea che a tredici anni racconta gli orrori del Nazismo torna in una nuova edizione integrale, curata da Otto Frank e Mirjam Pressler, e nella versione italiana da Frediano Sessi, con la traduzione di Laura Pignatti e la prefazione dell'edizione del 1964 di Natalia Ginzburg. Frediano Sessi ricostruisce in appendice gli ultimi mesi della vita di Anna e della sorella Margot, sulla base delle testimonianze e documenti raccolti in questi anni.





Titolo La ragazza fantasma
Autore Kinsella Sophie
Prezzo     € 13,00
Dati 2010, 393 p., brossura
Traduttore Colombo A.; Frezza Pavese P.
Editore Mondadori  (collana Oscar grandi bestsellers)
A ventisette anni, niente funziona nella vita di Lara. Il fidanzato l'ha lasciata, ma lei non si arrende e lo perseguita con messaggi e telefonate, la società di cacciatori di teste che ha aperto con la sua migliore amica non decolla, la socia ha pensato bene di trasferirsi a Goa lasciandola in un mare di guai e la sua famiglia la considera un po' picchiatella... Quando si trova costretta dai genitori ad andare al funerale di una vecchia prozia di centocinque anni che non ha mai conosciuto, Lara sente di aver toccato il fondo. Durante la funzione, però, succede qualcosa di incredibile: le appare una ragazza bellissima, diafana, vestita con l'accurata ed eccentrica eleganza degli anni Venti, che le chiede con insistenza: "Dov'è la mia collana? Voglio la mia collana!". Chi è questa ragazza? Di quale collana parla? E com'è che solo lei tra i presenti al funerale la vede? Insomma, va bene lo stress, ma addirittura avere le visioni! In effetti l'immaginazione di Lara è sempre stata molto fervida, ma quello che da questo momento le accadrà sorprenderà anche lei. Ciò che ancora non sa è che la misteriosa ragazza comparsa dal nulla, capricciosa, pungente e stravagante, vestita con meravigliosi abiti vintage, diventerà la sua guida, la sua amica più cara, la confidente perfetta, e che la ricerca dell'agognata collana si trasformerà per entrambe in una sorprendente avventura.





Ecco le tre proposte della settimana! So che almeno gli ultimi 2 libri sono piaciuti ad alcuni di voi.. e infatti spero di poterli leggere presto... il primo, invece non è del mio genere preferito, ma era nella mia WL e quindi l'ho inserito anche qui xD Chissà se potrebbe piacermi.. secondo la mia vecchia me (di qualche mese fa o al massimo un anno, si xD)! Bè, sicuramente se lo leggerò ve ne parlerò, quindi vedremo un po' ^^
Voi avete letto questi libri? Li conoscete (ovviamente si!)? Fatemi sapere le vostre opinioni al riguardo e... niente, ci sentiamo domani! Penso che metterò il mio pensiero riguardo a Il canto della rivolta :)
Ika.

mercoledì 3 dicembre 2014

Novità in libreria e non! #42

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Io ho freddo, fame e vabè solite cose! Oggi mi metto un po' a fare qualche post in anticipo, perchè domani credo che mi potrò collegare davvero poco, per cui preferisco pianificare qualcosa! Voi che dite riguardo questa settimana? Io non credo farò granchè... siamo già a mercoledì, poi! o.O Credo sia letteralmente volata la settimana, ma forse per chi va a scuola o a lavoro è anche meglio, no? :P Vi lascio al post delle nuove uscite! Mi raccomando, date un'occhiata a tutte quante le uscite! :D




Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.












FANUCCI

Titolo La mutazione. Maze Runner
Autore Dashner James
Prezzo     € 14,90
Dati 2014, 346 p., rilegato
Traduttore Giorgi G.
Cos'è accaduto prima dei fatti narrati nella trilogia di Maze Runner? Riavvolgiamo il nastro. Prima che i potenti della terra costituissero la C.A.T.T.I.V.O., prima che si formasse la Radura, prima che Thomas entrasse nel Labirinto, una serie di tempeste solari ha messo in ginocchio l'umanità. La mutazione è la storia di questa caduta. Mark e Trina vivono in un polveroso insediamento, insieme ad altri sopravvissuti all'apocalisse solare. Sono passati anni dalla catastrofe, eppure gli incubi di Mark sono ancora popolati dalle immagini delle devastazioni e dai volti dei familiari che ha perduto. Ma il peggio deve ancora venire. Un giorno, un enorme aeromobile appare nei cieli sopra l'insediamento e scarica sui superstiti emersi dai rifugi una pioggia di mefitiche frecce portatrici di un morbo letale. La maggior parte degli sventurati muore all'istante, gli altri, i più sfortunati, sperimenteranno gli effetti della malattia, che porta alla follia e rende aggressivi. Sembra non esserci più scampo per nessuno, ogni esistenza è ormai priva di valore, ma forse Mark e Trina possono far risorgere il mondo dalle proprie ceneri. Dopotutto, la fine è solo l'inizio. Eppure, per poter ricominciare, dovranno prima di ogni altra cosa rimanere in vita...








NEWTON E COMPTON


Titolo Natale a Londra con amore
Autore Karen Swan
Prezzo   Euro 9,90 (ebook Euro 4,99)
Dati dicembre 2014; 416 pp.
ISBN 978-88-541-7181-7
A Natale Portobello Road, la piccola stradina nel cuore di Notting Hill con il suo famoso mercatino, è un vero incanto. Qui vive Clem Alderton: lei è la ragazza che tutti gli uomini desiderano e a cui tutte le donne vogliono assomigliare. È corteggiata dai single più ambiti della città, è l’anima delle feste di Londra, e il suo unico pensiero è godersi il meglio del meglio. L’amore? Neanche a parlarne: dodici settimane è il tempo massimo che concede a una storia. Ma c’è un segreto nel suo passato, qualcosa che lei ha cercato di dimenticare, giurando a se stessa di non commettere mai più certi errori. A un certo punto però si rende conto di aver messo a rischio ogni cosa – il suo lavoro, la sua casa e persino l’amore di suo fratello. Ma un affascinante e misterioso sconosciuto può darle una mano a sistemare tutto, peccato che Clem non sappia nemmeno come si chiama…









Titolo Appuntamento sotto l'albero
Autore Carole Matthews
Prezzo   Euro 9,90 (ebook Euro 4,99)
Dati dicembre 2014; 448 pp.
ISBN 978-88-541-6896-1
Cassie Smith è senza lavoro da un po’ di tempo, eppure ha in mente un’idea. Attingendo al suo amore per il Natale, inizia a darsi da fare per confezionare pacchetti regalo, scrivere biglietti d’auguri, addobbare gli alberi. Presto cominciano a fioccare nuove richieste e nasce Calling Mrs Christmas, la nuova attività di Cassie. Tutto sembra andare per il meglio, fino a quando Carter Randall, un affascinante milionario, non la arruola, chiedendole di rendere il Natale speciale per i suoi due bambini. Cassie si ritrova quindi impegnata a trecentosessanta gradi a soddisfare le sfarzose pretese di Carter: alberi di Natale giganteschi, una villa enorme da addobbare, un party natalizio da organizzare… Per fortuna, ci sono Jim, il suo amorevole fidanzato, e Gaby, sua sorella, che le danno una mano a cavarsela anche con gli altri clienti! Tuttavia, quando Carter le propone di unirsi alla sua famiglia per un viaggio in Lapponia, Cassie si ritrova davanti a una scelta drastica, che potrebbe cambiare la sua vita... 







Titolo Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto
Autore Kristy Moseley
Prezzo   Euro 9,90 (ebook Euro 4,99)
Dati dicembre 2014; 352 pp.
ISBN 978-88-541-7401-6 
Amber Walker e suo fratello maggiore, Jake, hanno un padre violento. Una notte Liam, il migliore amico di Jake, la vede piangere, si arrampica attraverso la finestra della sua camera da letto ed entra per consolarla. Dopo quella prima sera il rapporto tra Amber e Liam cambia: pian piano l’innocenza e l’amicizia lasciano il posto all’attesa, ai malintesi e alle scintille. Liam passa da una ragazza all’altra, mentre Amber – ancora emotivamente segnata dagli abusi subiti per mano di suo padre – preferisce concentrarsi sulla scuola, la danza e le amiche. Ma tra loro due la passione cresce in fretta e anche se il loro rapporto è da sempre basato sull’amicizia, quando Amber inizia a guardare il suo migliore amico sotto un’altra prospettiva saranno fuochi d’artificio! E come reagirà Jake, da sempre iperprotettivo nei suoi confronti, quando scoprirà che la relazione tra i due sta diventando qualcos’altro?







Ora passiamo agli esordienti! Mi raccomando, date un'occhiata perchè sono uscite interessantissime! :D



LETTERE ANIMATE

Titolo Lampo Oscuro
Autore Matteo Silanus
Prezzo   €1,49
Dati 10 novembre 2014; 210 pp.
ISBN: 978-88-6882-232-3
Siamo a Philadelphia ai giorni nostri e Jason, un giovane di belle speranze nel campo dell’insegnamento universitario, nasconde una doppia vita: nel tempo libero è Lampo Oscuro.
Lampo Oscuro è un supereroe alle prime armi; non possiede nemmeno un costume, ma ha la facoltà di percepire la paura delle persone in difficoltà, di teletrasportarsi da loro e combattere per difenderle, aiutato più dal fisico atletico che da poteri sorprendenti. 
Infatti Jason, alias Lampo Oscuro, non è invincibile: può essere ferito, può provare dolore, può anche morire, ma, per fortuna, ha grandi capacità di rigenerazione. I poteri che possiede li ha acquisiti per un caso davvero fortuito.
Jason (e il suo alter-ego Lampo Oscuro) è affiancato da altri personaggi: Renée, bella e intelligente protagonista dei suoi sogni più romantici e il geniale amico Peter, giovane inventore e brillante studente.
Quando il destino lo mette a confronto con Heinz, un personaggio duro e spietato, ma che in passato ha patito sofferenza e dolore, Lampo Oscuro incontra anche un commissario della polizia di Philadelphia. Gli salva la vita ed egli diventa il suo mentore, il padre affettuoso che Jason ha perduto quando era piccolo. 
Le molte avventure di Lampo Oscuro lo portano a incontrare persone comuni minacciate da delinquenti, a salvare donne in difficoltà e bambine imprudenti e persino a togliere dai pasticci la stessa Renée.
Store: Amazon, Google Play, Leggoebook.it, Bookrepublick.it, PrestigioPlaza.com
Booktrailer QUI





Passiamo ora ad altro, anche di genere diverso! :D

Titolo Il tuo posto nella ragnatela
Autore David Proh
Prezzo Kindle EUR 1,99
Dati 27 ottobre 2014


Qual è il mio posto nella ragnatela? Quello della mosca o del ragno? È ciò che si chiede Arianna, un’adolescente che vive in una valle alpina del Nord Italia alla fine degli anni Novanta, quando intorno a lei si verifica una serie di tragici incidenti. Sono io la causa? Sono una specie di strega o si tratta solo di coincidenze? La sua ossessione si intreccia in modo drammatico con le vite di chi le sta accanto, fino a svelarne l’origine in un profondo trauma personale e collettivo.
Questo romanzo è un thriller psicologico che fonde elementi di vari generi (horror, giallo, drammatico, erotico) dentro una struttura ispirata al linguaggio delle serie TV americane e delle light novel giapponesi, per un’esperienza di lettura ritmata e viscerale.
ACQUISTA SU AMAZON, IBOOKS, GOOGLE, BOOKREPUBLIC, ULTIMA, IBS, KOBO…
Per altre informazioni e per leggere i primi due capitoli, clicca QUI
L'AUTORE
David Proh è nato a Sondrio nel 1981, ma ha vissuto per molti anni a Cardiff nel Galles. Laureato in Storia medievale, attualmente lavora come grafico pubblicitario a Milano, dove abita da solo con il suo cane husky. Nel tempo libero ama correre e guardare film dell’orrore.








SENSOINVERSO EDIZIONI

Titolo Dolce Fiele
Autore Silvia Mariaelena Damiani
Prezzo   cartaceo 11 euro
              ebook 4 euro
Dati 10 marzo 2014; 185 pp.
Kaspar e Nicole sono l'esempio più puro del concetto di amore. Una vita semplice ma perfetta. Solo che inaspettatamente qualcosa va storto, ed un tragico incidente spezza per sempre quella relazione che per entrambi era una ragione di vita. Andare avanti non è facile, ma l'aiuto di amici e familiari porta conforto a Kaspar. Si dice che l'amore vero non abbia confini, il protagonista non sa se sia vero o meno, sa solo che ora più che mai vede dappertutto la sua Nicole. Ma queste visioni non tengono in vita solo lei: oscure presente, voci sussurrate nel vento e brividi di gelo iniziano sempre più a farsi largo nel mondo di Kaspar, il quale dovrà decidere a cosa o a chi è disposto a rinunciare. Eppure tutto ciò è già successo da qualche altra parte, in qualche altro luogo.Solo il tempo cambia. E come sempre una voce di alza forte nel vento: "Dimmi ancora come mi troverai...".Riesci a sentirla?
Booktrailer: QUI (le musiche sono originali dalla band prog-rock piacentina: i Nowhere e disegni a cura di Marta Andreuzza)
Sito per maggiori informazioni: clicca QUI
Facebook: QUI
Link per l'acquisto: QUI




UTELIBRI
Titolo Città senza eroi
Autore Roberto Gerilli, Giacomo Bernini
Prezzo   15,00 €
Dati dicembre 2014; 316 pp.
ISBN 9788867360758
Tra gli sterili confini delle Wasteland, le fatiscenti baracche della periferia e i futuristici grattacieli del centro, si intersecano le insidiose vicende di esseri umani ed esseri fantastici costretti a condividere le loro vane esistenze in una Città dilaniata dall’odio e dal razzismo.
Gli Uomini, favoriti dalla Legge, abusano della tecnologia per dominare gli altri esseri che, relegati nei bassifondi, sono marchiati come Inumani e perseguono, a loro volta, i più spregevoli scopi fomentando un clima di violenza e paura.
Armi, poteri extrasensoriali e ogni sorta di magia sono benvenuti e accettati laddove le speranze lasciano il posto alla più cupa rappresentanza della morte, perché in un luogo dominato dalle Leggi, sembra non esserci spazio per alcuna moralità. In questa polveriera sociale si sviluppano le vicende di molti personaggi, per altrettante storie, intrecciate in una trama eterogenea di volti, fatti, pensieri ed emozioni.
Città senza eroi è un intreccio di storie ma, soprattutto, una fusione di generi letterari: fantascienza, fantasy, thriller e pulp, in un condensato di azione e sarcasmo che coinvolge, diverte e appassiona. Una storia priva di stereotipi e priva di eroi.
Città senza eroi su Facebook
Città senza eroi su Goodreads
#CittàSenzaEroi


Gli autori
Roberto Gerilli, nato ad Ancona nel 1980, laureato in Ingegneria Elettronica, vive da sempre a Falconara Marittima. Appassionato di letteratura, cinema e serie tv,  è membro dello staff di Speechless Magazine e Diario di Pensieri Persi. Ha pubblicato diversi  racconti in varie antologie cartacee e digitali.
Giacomo Bernini, nato a Venezia nel 1983, laureato in Ingegneria Informatica, oggi lavora a Falconara Marittima. È stato premiato in alcuni concorsi per racconti di genere fantastico. Nel 2013 ha vinto il concorso Chrysalide  Emozioni in Metamorfosi – sezione Urban Fantasy, indetto dalla Mondadori.


Queste sono tutte le uscite più interessanti! Come sempre alcune mi interessano tantissimo (se non tutte >.<) ma come devo fare io? Ci sono troppi libri in giro e non leggerò mai quelli che voglio fino alla fine della mia vita ù.ù Dovrei iniziare a leggere solo quelli che realmente m'ispirano, lo so... ma non ci riesco xD Va bene, la smetto di dire cose scontate e che probabilmente tutti (o quasi) siano messe nella mia stessa situazione xD sbaglio?
Vi invito a farmi sapere cosa ne pensate di tutte queste belle uscite, e date una possibilità agli autori emergenti, meritano di crescere!! *-* Grazie se leggerete questo post o se deciderete di commentarlo lasciando le vostre opinioni! Noi ci sentiamo domani^^
Ika.

martedì 2 dicembre 2014

Top Ten Tuesday #43

Buon pomeriggio a tutti cari Dreamers! Come state?
A me fa male il braccio ù.ù avrò dormito male xD Va bene questo non vi interessa U.U la mia lettura in inglese procede abbastanza bene, alcune parti non riesco proprio a capirle, però il senso generale si, e di questo sono contentissima! Se la cosa andrà avanti così bene, potrò leggere anche tutti quei libri e quelle serie che in Italia non sono usciti! *-* Oggi c'è una bella puntata della top ten tuesday e è stato complicato perchè non sono molto aggiornata su queste cose! XD Spero però vi piaccia comunque^^ 





Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Top Ten Books I'm Looking Forward To In 2015 (Top ten Libri non vedo l'ora che escano nel 2015 )











-Il mio splendido migliore amico di Howard A. G. 


-Il Primo Bacio a Parigi di Stephanie Perkins




-Rebel di Adornetto Alexandra



-Incantesimo: The Prodigium Trilogy di Rachel Hawkins




-Il mio ultimo bacio di Neal Bethany

-Nessuno è come te  di Anderson Laurie H.













-Buonanotte amore mio di Daniela Volontè


-Io, Romeo & Giulietta di Serle Rebecca 















-I guardiani di Faerie. Gli oscuri segreti di Shannara di Brooks Terry











Lo so, non sono nemmeno 10 titoli, però non sono informatissima al riguardo xD Questi sono tutti i titoli che ho trovato e reputato interessanti... ovviamente secondo i miei gusti! :D Non sono nemmeno sicura che si tratti di tutti titoli nuovi e in uscita solo nel 2015, ma voi prendetela un po' per quello che è xD Non vedo veramente l'ora di vedere i vostri post, perchè voglio scoprire tutte le nuove uscite che qui, sul mio angolino, forse non troverete xD Voi ditemi anche le vostre uscite, le uscite che proprio non vedete l'ora che ci saranno! *-* Oppure ditemi se tra le vostre c'è anche qualcuna che ho citato anch'io! ^^ Noi ci sentiamo domani! :D
Ika.

lunedì 1 dicembre 2014

Me&Books Mothly Recap #11 NOVEMBRE!

Buona sera a tutti! Come state?
Qui piove a dirotto... lampi, tuoni, insomma, non ci facciamo mancare nulla!
Io avevo completamente dimenticato che dovevo postare ancora la recap, e meno male che l'avevo preparata in parte oggi pomeriggio! Quindi ora scappo, e vi lascio alla recap del mese più personale rispetto a quella di ieri! Spero vi faccia piacere sbirciare un po' tra le mie cose! Eccola!


Com'è stato novembre? Non ne ho idea >.< Non ho molto da dire il riguardo, a dire il vero... Non c'è stato un giorno in cui sono stata felicissima, però ho visto due film che ho amato in due modi diversi.. Per il resto c'è stata una festa in cui tutta la mia famiglia se è riunita e adoro queste cose <3 e una serata in cui mi sono divertita tanto con i miei amici... Altro? Direi di no >.< Il vostro mese com'è stato? Spero più pieno del mio! :D




Ora passiamo ai libri :D


Quanti libri hai letto?

Questo mese ho letto 5 libri e sono contenta... finalmente ho superato il mio solito standard di 4! :D
Stolen - Kelley Armstrong  ***/
Vicino a te non ho paura - Nicholas Sparks ****  
Amori, bugie e carte d'imbarco - Chris Dyer ***/
Take me into your hell - Diletta brizzi e Yvan Angreadi ***/
Non ti addormentare - S.J. Watson ****/
Qual'è la cover più bella?
Ci sono varie cover in questo mese che mi hanno colpito, ma la mia preferita è sicuramente quella di
Take me into your hell.
Qual'è il libro più corto e quello più lungo?
Il libro più corto che ho letto è stato Amori, bugie e carte d'imbarco con 337 pagine, il più lungo, invece è stato Stolen costituito da 535 pagine.
Qual'è stato il personaggio che ti ha colpito di più in positivo o in negativo?
In positivo non c'è stato un personaggio che mi ha colpito in particolar modo. Probabilmente se devo scegliere, entrambi provengono dal libro Non ti addormentare. In positivo è sicuramente la protagonista, Christine. Sebbene soffra di amnesia credo che sia da apprezzare la sua forza di volontà nel voler guarire e scoprire il suo passato. In negativo mi ha colpito l'uomo con cui vive... ma non svelo altro, non posso! Leggerete nella recensione, sicuramente :D

Ora passiamo alle sfide :D. Sto partecipando solo a due sfide, ma vediamo come sto messa :D


Per quanto riguarda la Reading Outside the box, (potete trovare QUI la lista delle categorie di libri da leggere) questo mese ho letto due libri! :D vediamoli in dettaglio^^


- un libro lungo più di 500 pagine, cioè Stolen di Kelley Armstrong

- un libro scritto da più di un autore, cioè Take me into your hell

Passiamo, invece alla Bingo Bingo Reading Challenge








-A book you heard about online, un libro del quale hai sentito parlare online, cioè Non ti addormentare

-A book set in summer, un libro ambientato in estate, cioè Vicino a te non ho paura
-A book with an incredible fight scene, un libro con una incredibile scena di lotta, cioè Amori, bugie e carte d'imbarco (in realtà c'è una piccola scena di gelosia, ma non sapevo dove catalogare questo libro!)

E, dopo i libri, passiamo alle altre categorie! :D  



Telefilm del mese








Film del mese


Assolutamente non potevo scegliere tra questi due, quindi li nomino entrambi :P Entrambi meritano di essere visti *-*









Canzone del mese






Foto del mese

Non ne ho idea! Mmmh... ce ne sarebbero varie dei compleanno che ci sono stati, ma direi queste due che ho trovato sui social network e in cui ci sono io (sono relative ad ottobre, ma io le ho trovate solo a Novembre!) *-*





























Evento del mese
C'è stato il compleanno di una mia amica e quello di mia nonna, ma se ne devo sceglier euno... Sicuramente la registrazione di Amici... mi sono divertita moltissimo *___* (nella foto ci sono io piccolissima! xD)






Cibo del mese
Credo di aver mangiato tante patatine in questo mese ç_ç Ma non stavi a dieta? Mi direte... ebbene si, sto a dieta, eppure soprattutto all'inizio del mese è stato uno dei cibi che più ho mangiato, anche a causa delle varie feste!





Questa è la mia recap! :D Mi diverto sempre un sacco a realizzarla, quindi spero che anche a voi faccia piacere leggere tutte le cose frivole e non di cui vi parlo! Se  vi va, fatemi sapere anche le vostre risposte per ogni categoria e, se avete richieste per aggiungere altre categorie, fatelo pure! Perchè io voglio aggiungere altro, ma mi ritrovo sempre all'ultimo giorno che devo creare il post e quindi il tempo per aggiungere altro non c'è <.< dovrei forse organizzarmi meglio e soprattutto prima >.< 
Ok, ora vi saluto e ci sentiamo domani con un nuovo post :D
Ika.

Cover Love #59

Buon pomeriggio! How are you, darlings?
Spero vada tutto bene... per quanto riguarda me non c'è male dai...
Prima di scappare a preparare l'altra recap (si, sto indietrissimo!) vi lascio al post del lunedì ^^
Com'è iniziata la vostra settimana?
La mia un po' come il tempo... nebbiosa ù.ù Forse non ha senso lo so xD
Ma oggi è iniziato dicembre *-* uno dei mesi più belli dell'anno! :D a voi piace?? 
Vi lascio al post, ora! :3




Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Eternity di Rebecca Maizel










Cover Originali





Cover Olandese



Cover Inglese



Cover Francese



Cover Tedesca



Cover Spagnola



Cover Turca



Cover Italiana




Questa volta sono soddisfatta del mio lavoro ù.ù Sono riuscita a trovare tante cover e per fortuna sono diverse tra loro! Il che è una cosa rara, solitamente a cambiare sono solo il titolo o i font utilizzati xD Però è anche difficile scegliere così... ma diciamocelo, per una indecisa come me, è sempre difficile scegliere qualcosa! Partiamo dalla migliore... devo dire che me ne piacciono varie :/ Sono proprio nello stile che più mi appartiene! Mi piace tantissimo la terza cover originale, quella italiana e quella inglese. La mia preferita, però è la seconda originale (e quindi anche la quarta, dato che sono quasi uguali). Appena l'ho vista mi ha subito colpito, mi piacciono queste tinte dark, mi piace il font e si, scelgo lei :). Scegliere la peggiore è difficile ù.ù ma forse quella che meno mi convince è la cover Turca. La ragazza sembra avere una parrucca, una cosa finta... non so, non mi piace <.< anche se reputo molto bello lo sfondo... Voi la pensate come me? Oppure pensate che altre meritino di essere decretate come copertine migliori? U.U Fatemi sapere, se vi va, ovviamente! :D
Noi ci sentiamo più tardi con l'altra recap, quella più personale! ^^
Ika.