sabato 28 giugno 2014

Review of the Week #38 Cercando Alaska - John Green

Buon Pomeriggio e buon sabato! E' finalmente iniziato il week end :D Per quanto mi riguarda, questa settimana è volata... Lunedì forse andrò di nuovo ai Coca cola Summer Festival, se qualcuno è di Roma e ci va, me lo faccia sapere :D Anche se dubito fortemente! Come ogni sabato, è giorno di recensione e spero vivamente che quella di oggi vi interessi! ^_^ Eccovela :D


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Cercando Alaska di John Green




Titolo Cercando Alaska
Autore Green John
Prezzo     € 15,00
Dati 2010, 299 p., brossura
Traduttore Celi L.
Editore Rizzoli  (collana Oltre)
Miles Halter, sedici anni, colto e introverso, comincia a frequentare un'esclusiva prep school dell'Alabama. Qui lega subito con Chip, povero e brillantissimo, ammesso alla scuola grazie a una borsa di studio, e con Alaska Young, divertente, sexy, attraente, avventurosa studentessa di cui tutti sono innamorati. Insieme bevono, fumano, stanno svegli la notte e inventano scherzi brillanti e complicati. Ma Miles non ci mette molto a capire che Alaska è infelice, e quando lei muore schiantandosi in auto vuole sapere perché. È stato davvero un incidente? O Alaska ha cercato la morte?


La mia recensione:
Miles è un ragazzo magro e altissimo. Viene mandato dai genitori alla Culver Creek, una scuola in Alabama. Qui conoscerà i suoi primi veri amici Colonnello, Takumi e, soprattutto, Alaska, il suo primo amore. Miles inizia a vivere tutte le prime esperienze fino a quando Alaska muore. Da qui Miles e i suoi amici cercheranno di capire il motivo della sua scomparsa.
Volevo leggere assolutamente qualcosa di questo autore e, aver trovato questo libro in biblioteca, mi ha resa felicissima! L'ho iniziato piena di aspettative che in parte non sono state esaudite. 
Appena ho cominciato la lettura, ho subito notato lo stile dell'autore. Il suo modo di scrivere è molto particolare. Non so bene spiegare in cosa è diverso dagli altri ma è un elemento che mi è subito saltato agli occhi. Scrive, infatti, in modo particolareggiato, sincero, schietto, unico. 
Anche la caratterizzazione dei personaggi non è da meno. Miles è il tipico "sfigato" che sboccia e piano piano, attraverso le prime esperienze, percorre il suo cammino in direzione del diventare un uomo. Alaska è una ragazza apparentemente forte, spigliata che ha sofferto molto. Una ragazza che si mostra sicura di sè, ma che lo fa per nascondere le sue debolezze. 
Ed il libro è questo: la storia di ragazzi normali alle prese con la crescita, con i primi dolori e le prime gioie vere. 
Ho apprezzato tanto la seconda parte del romanzo, una visione molto realistica di ciò che accade in queste circostanze. La ricerca senza sosta della verità, del voler rimanere ancorati al passato per paura di dimenticare.
Mi è piaciuto come vengono raccontati i personaggi, ognuno con le passioni più strane, nessuno perfetto, nessuno invincibile.
Come si è potuto evincere da queste parole, il libro l'ho trovato bello e ben scritto ma non all'altezza delle mie aspettative. Ho trovato qualcosa di mancante, un qualcosa capace di farmi emozionare e battere il cuore davvero. Se, però, un romanzo d'esordio è stato in grado di colpirmi così, cosa succederà con i romanzi scritti successivamente? Non vedo l'ora di scoprirlo!

La mia votazione:


So di non essere molto in grado di esprimermi, ma questa recensione è stata una delle più complicate e tra quelle per cui mi sono impegnata maggiormente ù.ù Ora, so che molti di voi non saranno d'accordo, e che avranno trovato questo libro perfetto, ma spero anche che ci sia qualcun'altro che la pensa come me! :) Fatemi, ovviamente, sapere se vi va cosa ne pensate. Ah per chi ha letto tutto o molto dell'autore, qual'è il migliore libro? :) Sono curiosa :D
Buon sabato e a domani!
Ika.

venerdì 27 giugno 2014

Premio dell'amicizia: Lovely Blog Award 2014

Buongiorno Dreamers! Come state?
Ieri sono stata al concerto Coca Cola Summer Festival.. faceva caldo, c'era una marea di gente, però alla fine non è andata male, mi sono anche divertita :) Oggi non ho rubriche di cui occuparmi, per cui ho avuto il tempo per poter rispondere e pubblicare un post a cui tengo molto *-* Ringrazio di cuore Ilenia, che mi ha taggata QUI, per aver pensato anche a me e al mio angolino. Sono davvero contenta e onorata di aver ricevuto questo premio *-*

LOVELY BLOG AWARD



~Com'è cambiata la tua vita con il blog? 
Forse la parola "cambiata" è un po' troppo, però sicuramente il blog fa parte di me. So che lo hanno scritto tutti rispondendo a questa domanda, ma è davvero così. Probabilmente è una cosa stupida, ma grazie al blog posso parlare delle mie passioni senza sentirmi giudicata, posso avere delle opinioni e dei riscontri con altre persone. Inoltre, cosa non poco importante per me, ho capito che forse qualcosa di interessante da dire ce l'ho anch'io, dopo tutto. Qui posso essere me stessa, e non è poco.


~Descriviti con un aggettivo.
Questa è davvero difficile. Un solo aggettivo per descrivermi. Sapete che non lo so davvero? Unica? :D Si, ok. Non nel senso che sono una persona perfetta, ecc (anche perchè altrimenti avrei usato quel termine ù.ù). Sono unica perchè ogni persona lo è a suo modo. Penso di essere tanto diversa quanto simile a tutte le altre persone. Quindi unica ù.ù

~Quale stato d'animo ti rappresenta meglio?
Ehm non so. A volte sono tanto malinconica. E mi piace esserlo. A volte sono talmente felice che inizio a saltare per casa come una 14enne (badate, ho 21 anni >.<). Per cui, trovatemi voi lo stato d'animo perfetto per me, perchè io non ne ho idea!


~Trovi più seducente l'intelligenza o l'attrazione fisica?
Penso che se ci siano entrambe le cose sarebbe meglio, no? Insomma, diciamocela tutta. Perchè accontentarsi? ù.ù Dovessi fare una scelta, probabilmente, però direi l'intelligenza. Non voglio fare la moralista della situazione eh! Però, che gusto ci sarebbe a parlare e passare del tempo con una persona che non ha nulla da dire? L'attrazione fisica non credo sia così fondamentale.

~Quanti libri leggi in un anno?
Quanti libri leggo. Bè, dipende. Lo scorso anno sono riuscita a leggerne pochi più di 40 se non sbaglio e per me è stato un grandissimo traguardo. Quest'anno spero di superarlo ed arrivare a 50. Negli scorsi anni però, ne leggevo pochi più di uno al mese. Insomma, se arrivavo a 20 libri letti in un anno, era un grandissimo traguardo per me!


~Un pregio/difetto di te.
Ovviamente ogni persona è piena di pregi e di difetti, come me d'altronde. Però se dovessi scegliere quelli che mi caratterizzano, probabilmente sarebbero pochi. Insomma, sono una persona estremamente timida (è un pregio o un difetto?) e insicura. Purtroppo a causa di questo a volte mi blocco e non faccio ciò che vorrei. Quindi in questo caso penso si tratti di un difetto. Sono anche tanto buona e cerco sempre di non ferire gli altri, magari delle volte anche facendo qualcosa che non farei altrimenti. E non lo dico per fare la vittima, ma anche perchè se non facessi così, la maggior parte delle volte mi sentirei in colpa. Spesso non riesco a pensare prima a me e poi agli altri. Sono anche molto permalosa, ansiosa e spesso penso troppo al giudizio altrui.

~Musica/Cantante/Strumento musicale preferito?
Non prendetemi per bimbaminchia :P Ma ascolto soprattutto la musica pop, commerciale. Non mi piace molto la musica house, Techno, la musica hard
rock, la musica reggae. Ho sempre detto di amare tutta la musica, ma ora mi rendo conto che non è così. Comunque la maggior parte delle volte mi interessa solo del testo. Se il testo è dolce/struggente/stomachevole per tutti gli altri, vedrete che a me piacerà! Il mio cantante preferito in assoluto è Paolo Meneguzzi, e non me ne vergogno. Lo seguo fin da quando sono piccolina e in ogni canzone trovo almeno una frase che mi fa riflettere. Ascolto tanto anche Tiziano Ferro. Altri che non disdegno affatto sono Hilary Duff, Miley Cyrus (soprattutto le vecchie canzoni *-*), Demi Lovato e si, anche gli One Direction. Ci sono alcune canzoni che mi piacciono proprio anche alla mia veneranda età! Ditemi che non sono l'unica ç_ç Di strumenti suono solo il flauto, se conta xD ma adoro il suono del pianoforte e della chitarra classica.


~Esiste l'amicizia virtuale?
Si, si e si. Non so se ve l'ho già detto, ma ho un'amica virtuale da circa 4 anni. Vi giuro, è una delle persone con cui riesco a confidarmi di più. Quasi 3 anni fa ci siamo viste nella realtà e questo ha rafforzato le cose. Quindi per me, assolutamente l'amicizia virtuale è forte quasi quanto quella reale. A me non serve avere una persona affianco "fisicamente", ma basta che sia con me quando ho bisogno, anche solo parlando e ascoltandomi. Per me l'amicizia è questo, soprattutto. Ovviamente, dopo un po' c'è anche il bisogno di vedersi, ma esiste l'amicizia virtuale e ci credo.

~Quanto trovi carine/stupide queste attenzioni con un premio?
Assolutamente carine! E' bello sapere che qualcuno reputa carino/simpatico/interessante uno spazio che ci si è costruiti da soli e che giorno dopo giorno si porta avanti con tanta passione. E' bello, punto! :D
Quindi...

Bene, è arrivato il momento di taggare solo 10 blog ç__ç
Dato che alcuni blog sono sicura che siano già stati taggati, li metto lo stesso ù.ù Ovviamente non dovete rifare il post per me (ma dai!?) però voglio mettervi lo stesso tra i blog ç_ç
I blog che sono stati già taggati (di cui sono sicura) e che voglio taggare anch'io sono:
Libri di Cristallo
Divoratori di Libri
Il portale Segreto
Never Say Book


Ora tocca agli altri (e spero non siano stati taggati!):

Ci sarebbero stati davvero tanti tanti altri blog da taggare, ma non si può ç___ç Sappiate che se commento il vostro blog, anche una volta ogni tanto, significa che siete tra i miei preferiti, perchè per commentare mi devo sentire quasi "al sicuro".


Spero tanto che questo pensiero vi abbia fatto piacere e, nel caso in cui fosse già stati taggati, spero non vi rompa xD Anche perchè a me ha fatto davvero tanto tanto piacere riceverlo *-* Ora vado ad avvertire tutti! A domani! :D
Ika.

giovedì 26 giugno 2014

Wish Books #38

Buongiorno Dreamers! :D Come state?
Io oggi, se il tempo regge, andrò al Coca cola Summer Festival :D Ci sarà musica italiana, soprattutto, ma io ho voglia di cantare un po' XD Se riuscirò a fare qualche bella foto, magari ve la posto.. ma dubito fortemente xD
Comunque oggi è giovedì e come ogni giovedì, vi lascio ai libri dei miei sogni! :D


Wish books è una delle rubriche preferita dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.








Titolo L' albero dei segreti
Autore Addison Allen Sarah
Prezzo € 17,00
Dati 2013, 253 p., brossura
Traduttore Marasco R.
Editore Sonzogno  (collana Romanzi)
Benvenuti a Walls of Water piccola località turistica del North Carolina, un luogo dove il mistero è più fitto della nebbia che circonda il paese. Tanto tempo fa, l'imponente palazzo vittoriano in cima alla collina era proprietà della famiglia di Willa Jackson. Poi quell'edificio abbandonato divenne il simbolo della rovina dei Jackson e di tutto ciò da cui Willa aveva deciso di fuggire. Da qualche anno la donna si è rifugiata ai margini della vita del paese, a gestire un negozio di articoli sportivi - rigorosamente biologici - e un baretto dal quale provengono deliziosi profumi di torte e biscotti al caffè per la gioia dei visitatori. Ma un giorno Willa riceve una busta sulla quale riconosce l'elegante firma della sua ex amica del cuore, Paxton Osgood. All'interno, un invito impossibile da ignorare perché riguarda proprio quell'antica dimora di cui ora sono proprietari gli Osgood. Ecco che il passato sembra tornare a perseguitare l'ultima discendente dei Jackson, costringendola a riaprire il cancello del misterioso giardino dove sta per venire alla luce un segreto rimasto sepolto per decenni. Un segreto che cambierà la vita di Willa e della sua amica in un modo che nessuno si sarebbe mai aspettato.


Titolo Tutto il cielo possibile
Autore Bonfiglioli Benedetta; Ballerini Luigi
Prezzo  € 15,00
Dati 2013, 204 p., brossura
Editore Piemme  (collana Freeway)
Adele e Lorenzo si conoscono per caso un giorno d'estate, quando un acquazzone li costringe a rifugiarsi all'asciutto in un bar. Vogliono iscriversi entrambi a un corso di teatro, ma non potrebbero essere più diversi. Adele è riflessiva, le piace leggere e starsene per i fatti suoi, mentre Lorenzo è il classico bel ragazzo tutto muscoli che una come lei nemmeno la guarda. O almeno questo è quello che pensa Adele... E mentre a poco a poco imparano a conoscersi, ad aprirsi l'uno all'altra, a innamorarsi, capita la cosa più strana della loro vita. Perché quel bar è tutt'altro che normale: quel bar con i mobili anni Cinquanta e la musica fuori moda apre una porta verso il passato. Un varco che costringerà Adele a fare i conti con il mistero che avvolge suo padre, che non ha mai conosciuto ma che non ha nemmeno mai dimenticato.


Titolo Hybrid. Quel che resta di me
Autore Zhang Kat
Prezzo      € 14,50
Dati 2013, 416 p., rilegato
Traduttore De Caro C.
Editore Giunti Editore  (collana Y)
In un futuro distopico, ogni persona nasce con due diverse personalità, due anime. Con il passare del tempo, in modo naturale, l'anima dominante prende il sopravvento e quella recessiva viene dimenticata, scompare come un amico immaginario che ci ha tenuto compagnia solo nell'infanzia. Il sopravvivere delle due anime dopo la pubertà è illegale e visto dalla società come un'aberrazione da correggere. Ma in Addie, nonostante i suoi sedici anni, è ancora presente Eva, la sua seconda anima ancora attiva. È proprio Eva la voce narrante che ci fa vivere le emozioni dal suo punto di vista. Rannicchiata nella mente di Addie, Eva interagisce con l'altra parte di sé: come due vere sorelle si amano, si proteggono, ma possono diventare anche gelose l'una dell'altra. Nonostante tutti i tentativi per difendere e nascondere l'esistenza della debole Eva, il segreto di Addie viene scoperto e le due vengono rinchiuse in un agghiacciante centro per ibridi non resettati. L'unico modo per sopravvivere entrambe è una fuga impossibile.


Stranamente ricordavo più o meno tutti e tre i libri di quest'appuntamento xD (di solito me li dimentico totalmente!). Il primo, l'ho inserito in WL, dopo aver letto un altro libro della stessa autrice, Il profumo del pane alla lavanda, che mi era piaciuto un sacco! Spero sarà all'altezza :D Il secondo e il terzo penso di averli scovati in giro per i blog, anzi ne sono sicura XD Quindi, come sempre fatemi sapere se voi li conoscete e se li avete letti, perchè io sono proprio curiosa di sapere! :D Ci sentiamo domani!
Ika.

mercoledì 25 giugno 2014

Novità in libreria e non! #22

Buonasera a tutti cari Dreamers! Come state?
Oggi sono svanita dalla blogsfera, ma tra regali da organizzare, nuove uscite da trovare, telefilm da recuperare, concorsi da controllare, è passato tutto il tempo libero che avevo a disposizione! Quindi posto così tardi le uscite interessanti della settimana, eccovele! :D


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.





DE AGOSTINI

Titolo L'estate dei segreti perduti
Autore Emily Lockhart
Prezzo   € 14,90 (ebook € 5,99)
Dati 24 giugno 2014; 316 pp.; cartonato con sovraccoperta
ISBN: 9788851121778
Da sempre la famiglia Sinclair si riunisce per le vacanze estive a Beechwood, una piccola isola privata al largo delle coste del Massachussets. I Sinclair sono belli, ricchi, potenti, spensierati. E Cady Sinclair, l’erede dell’isola, del patrimonio e di tutte le speranze, non fa eccezione. Ma l’estate in cui la ragazzina compie quindici anni le cose cambiano. Cady si innamora del ragazzo sbagliato, l’unico che la sua famiglia non potrebbe mai accettare, e ha un incidente. Un incidente di cui crede di sapere tutto, ma di cui in realtà non sa niente. Finché, due anni dopo, torna sull’isola e scopre che nulla è come sembra nella bellissima famiglia Sinclair. E che, a volte, ci sono segreti che sarebbe meglio non rivelare mai. Da una delle autrici young adult più acclamate dalla stampa americana, già finalista al National Book Award, un romanzo in cui amore e suspense si mescolano alla perfezione. Una storia che non vi lascerà più.



MONDADORI

Titolo Tutte Choo per terra
Autore Bea Buozzi
Prezzo € 13,90   
Dati  24 giugno 2014; 228 pp.; Cartonato con sovraccoperta
ISBN 9788804640721
«Il manuale sul principe azzurro parlava chiaro. In caso di esperienze fallimentari serviva un cerotto. Di dimensioni più o meno grandi, a seconda della ferita. Un cerotto speciale, però, che non si poteva comprare in farmacia.» Assorta nei suoi pensieri, avvolta nel lusso della business di una delle compagnie aeree più blasonate al mondo, Valentina "festeggia" a diecimila metri d'altezza il suo compleanno con un viaggio di lavoro: l'attività frenetica per il noto marchio di moda di cui è responsabile commerciale è l'antidoto per nascondere la solitudine, come si fa con la polvere sotto i tappeti, e dimenticare. Dimenticare di essere una single senza possibilità di recesso, che gli uomini più appetibili hanno già l'anello al dito e che gli anni scorrono fino a farti sentire come se "avessi la stessa data di scadenza di uno yogurt dimenticato in fondo al frigo". Lavorare è il suo cerotto, insomma: ma non è il rimedio giusto. Tra un viaggio di lavoro e il consueto tran tran di Palazzo Ranieri - che abbiamo imparato ad amare con Matta per Manolo - tra la vita reale con i suoi sentieri accidentati e quella virtuale che sembra promettere magiche scorciatoie per la felicità, Bea Buozzi ci regala una nuova commedia piena di humour, di sogni e di personaggi irresistibili come Ivanna, dispensatrice di consigli preziosi, o Ernesto, "l'ascensore, sempre in arresto", così particolare da meritarsi un nome di battesimo e perfino una canzone.



Titolo Samantha Young
Autore Così come sei
Prezzo   € 14,90
Dati 24 giugno 2014; 372 pp.; Brossura
ISBN 9788804642381
A ventiquattro anni, Johanna Walker è convinta di sapere cosa vuole dalla vita: un uomo forte, solido, e soprattutto benestante, che sia disposto a prendersi cura di lei e del fratellino Cole, costretti da sempre a cavarsela da soli. Ma quando incontra Cameron MacCabe tutte le sue certezze sembrano crollare: il nuovo barman del Club 39 non assomiglia per nulla all'uomo che ha sempre cercato. È giovane, senza un lavoro fisso, ma irresistibilmente sexy... L'attrazione fra loro è fin da subito travolgente. Cam cerca in tutti i modi di avvicinarsi a Jo, ma negli anni la ragazza si è costruita una corazza difficile da incrinare. Quando però Cam si trasferisce nel palazzo di Jo in London Road, il sentimento che provano diventa impossibile da ignorare. Via via che la loro intesa si fa più forte, Jo non potrà più nascondere la verità su di sé e sulla propria famiglia. Cam saprà accettare Jo per quello che è? E Jo sarà disposta a far cadere le proprie difese e a lasciare che qualcuno entri nella sua vita per sempre?



PIEMME

Titolo Un tramonto a Parigi
Autore Jenny Colgan
Prezzo  12.50 € (ebook 7.50 €)
Dati giugno 2014; 420 pp.; Cartonato con sovraccoperta 
ISBN 978-88-566-3727-4
Nell’ora in cui il sole sorge su Pont Neuf –  il ponte dei lucchetti – e le stradine di Parigi cominciano pian piano a risvegliarsi, Anna Trent è già al lavoro: immersa nel profumo di zucchero e cacao, inventa e prepara le sue creazioni di cioccolato finissimo. Deliziose prelibatezze che abbelliranno la vetrina dell’antica bottega dove ha cominciato da poco a lavorare, per poi finire sulle tavole imbandite delle più belle case di Parigi. Ma questa passione, per Anna, è cominciata molto prima – a casa sua, nel Nord dell’Inghilterra, e nella fabbrica di cioccolato industriale dove un brutto incidente ha imposto una fermata obbligatoria alla sua vita, facendole perdere il lavoro e l’allegria. Ma quando tutto sembra perduto, c’è sempre Parigi. E così, grazie all’aiuto della cara, vecchia professoressa di francese – l’unica materia in cui Anna aveva qualche voto decente – addio pioggerella fine e insistente dei sobborghi inglesi, addio cioccolato industriale… Nella bottega del maestro cioccolataio Thierry la vita ha un altro sapore, e i sogni anche. Riuscirà Anna a realizzarli tutti, compreso quello di trovare il grande amore? La sola cosa che sa per certo, mentre al tramonto passeggia per le viuzze della città, è che quando Parigi chiama, l’amore risponde. 




RIZZOLI
Titolo Under 
Autore Giulia Gubellini
Prezzo   14.90 €
Dati giugno 2014; 320 pp.
Italia, 2025. Quando Alice si risveglia in una cella dal soffitto basso e le pareti strette, in sottofondo l’urlo di una sirena, salta in piedi sulla branda, con il cuore che le martella nel petto. Quando poi la voce metallica di un altoparlante le ordina di dirigersi verso la Sala Comune, si accorge di non essere sola: insieme a lei ci sono altri dodici ragazzi, i detenuti dei Centri Rieducativi più pericolosi del Paese. L’ultima cosa che ricorda, Alice, è la protesta a Città 051 contro l’Autorità Provvisoria, che controlla la politica, e il blindato nero in cui è stata trascinata insieme ad Andrea, il ragazzo che le piace. Non avrebbe mai immaginato di risvegliarsi in un bunker tra le Alpi, è certa di essere stata rinchiusa lì per errore. Divise grigie e cibo in scatola, un orologio arancione al polso, il tempo nel bunker sembra non passare mai in attesa delle 17, ora in cui ogni giorno due Sfidanti sono chiamati a lottare all’ultimo sangue nella Gabbia. Per Alice è subito chiaro che là sotto, anche se hai sedici anni, non hai diritto di avere paura e nemmeno di innamorarti. Perché dentro Under, il reality show della morte di cui è cavia insieme ai compagni, si sopravvive solo uccidendo. Ma anche nella prigione più terribile puoi scoprire chi sei e cambiare le regole. Insieme, ribellarsi è possibile, e il gioco al massacro può trasformarsi in rivoluzione…



Titolo Robocalypse
Autore Daniel H. Wilson
Prezzo   19.00 €
Dati giugno 2014; 432 pp.
“La gente deve saperlo. All’inizio il nemico sembrava un oggetto qualsiasi: un’automobile, un telefono, una casa. Poi, quando hanno cominciato a progettarsi da soli, i robot ci sono sembrati più familiari e più alieni, come uomini e animali di un altro universo, creati da un altro dio.” È un giorno qualunque, in un futuro prossimo, quando la tecnologia comincia a dare segni di malfunzionamento. Poi sembra come organizzarsi verso un obiettivo comune. Il “deus ex machina” è Archos: una potentissima ed evoluta intelligenza artificiale che, con le sembianze di un ragazzino timido, si connette con i suoi simili e diventa inarrestabile. Prende il controllo della rete elettrica, dei trasporti, delle telecomunicazioni e degli arsenali militari: l’intera robotica creata per semplificare la vita dell’uomo non è più nelle sue mani. All’inizio sembrano solo errori di sistema più o meno gravi: Laura Perez, madre single, si accorge che la bambola “intelligente” della figlia è diventata minacciosa; Takeo Nomura, uno scienziato giapponese solitario, viene aggredito dal suo robot femmina, unica compagna di una vita da scapolo; Paul Blanton, un marine di stanza in Afghanistan, vede un’unità per la sicurezza e la pacificazione compiere atti terribili; un nerd di Londra si trova suo malgrado ad hackerare una rete protetta e diventa vittima di un’entità spaventosa. Poi, d’improvviso, la situazione precipita. Scocca l’Ora Zero, la sovversione dell’ordine costituito. La guerra dei robot ha inizio e il trionfo di Archos sembra inevitabile: l’umanità sarà decimata. Ma forse, per la prima volta nella storia, unita per sopravvivere.



NEWTON E COMPTON

Titolo Dove sussurra il mare
Autore Yvette Manessis Corporon
Prezzo   Euro 15,00
Dati giugno 2014; 352 pp.
ISBN 978-88-541-6250-1 
L’amore sembra aver bussato di nuovo alla sua porta, dopo il grande dolore che l’ha segnata: sta infatti per risposarsi con Stephen, un uomo d’affari che le dà sicurezza e tranquillità. Le nozze si celebreranno a Erikoussa, un’isoletta vicino a Corfù, dove da piccola trascorreva le vacanze insieme alla nonna, la sua Yia-yia. È lei che le ha insegnato a conoscere la natura di quella terra, i suoi antichi miti, le sue leggendarie tradizioni. Ritrovare l’adorata Yia-yia, che non vede da anni, risveglia in lei il profondo legame con la Grecia e le fa percepire improvvisamente una grande distanza dal mondo di Stephen. La personalità della nonna, la sua magica sensibilità in grado di udire e interpretare i sussurri che arrivano dal mare e si perdono tra le fronde dei cipressi le ricordano un’infanzia felice sull’isola, così diversa dalla frenetica vita della metropoli. E l’incontro inatteso con Yanni, un misterioso, coltissimo pescatore, la mette di fronte a una scelta difficile e decisiva.



Titolo Baci d'estate
Autore Autori vari
Prezzo   Euro 9,90 (ebook Euro 4,99)
Dati giugno 2014; 256 pp.
ISBN 978-88-541-6690-5
Estate: tempo di partenze, vacanze e amori inattesi… come per Titti, che, rimasta sulle spiagge triestine, si abbandonerà a un momento di trasgressione in assenza del marito; o per Lexie, che, partita con gli amici per il Messico, vivrà un’estate romantica e indimenticabile. A chi invece ha scelto il campeggio ed è alla ricerca di avventure, come Sveva, Silvia e Chiara, i giorni in tenda potranno riservare qualche gradita sorpresa… Ma c’è anche chi resta in città e, complice il clima rovente, si lascia andare a una passione che scotta, che seduce, che diverte. Come Stella che, trovandosi a trascorrere l’estate a Roma d’agosto, insegna danze latino-americane in uno stabilimento di Ostia. Ma un misterioso nipote di una delle sue allieve arriverà a turbare le sue tranquille e afose giornate. È un corteggiamento peccaminoso tra fondant al cacao nero e torte prelibate, quello di Roberta, giornalista free lance intrappolata in un matrimonio noioso… 



Ecco le uscite di questa settimana :D Sono molte e alcune ho dovuto anche toglierle, altrimenti sarebbe venuto un post troooooppo lungo xD Scusatemi se non sono passata nemmeno oggi da voi, ma non ho trovato il tempo :( domani non prometto nulla T.T Vedremo un, ci proverò! Comunque ovviamente ci sono varie uscite che mi interessano, ma ancora devo decidere bene ^_^ fatemi sapere anche le vostre opinioni! A domani!
Ika.

martedì 24 giugno 2014

Cover Love #38

Buon pomeriggio, come state? 
Io insomma, infatti ieri, forse vi sarete accorti che non sono stata presente affatto nella blogsfera :( Anche oggi non mi sento particolamente in forma, ma non volevo lasciarvi a secco ù.ù Sebbene sia martedì, vi posto la rubrica di ieri perchè l'avevo già preparata e dovevo solo impaginare meglio. Non ho la volontà e la forza di fare la puntata della Top ten Tuesday, per cui, nel caso in cui venisse richiesto di scegliere un top ten libera, sicuramente recupererò quella di oggi. Spero non vi dispiaccia, ma proprio non riesco a stare seduta al pc molto a lungo! Purtroppo non ho un portatile ç_ç Devo rispondere anche a qualche email, se riesco lo faccio dopo, altrimenti domani! Ora vi lascio alle cover :)


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista. 

Questa settimana: Bitterblue di Kristin Cashore





Cover America e Canada



Cover Australia


Cover Nuova Zelanda


Cover Taiwan


Cover Svedese


Cover Tedesca


Cover Francese


Cover Italiana


Queste sono le cover e sono soddisfatta perchè ne ho trovate varie, anche se simili tra loro :) Dire la mia preferita e la peggiore è difficile, perchè probabilmente nessuna rispecchia ciò che mi piace in una cover solitamente. Però devo scegliere, quindi eccovi le mie motivazioni :D Mi piacciono molto la cover francese e quella tedesca, ma la mia preferita è la cover italiana (e quella americana, dato che sono molto simili). Mi piacciono molto le chiavi, la ragazza che si intravede dietro e anche il tipo di font utilizzato. Sono felice che in Italia abbiano deciso di tenere la stessa cover e di non stravolgerla del tutto! La cover che preferisco di meno è forse quella della Nuova Zelanda, ma non c'è un motivo preciso, perchè le reputo tutte molto belle! Voi invece cosa mi dite? Fatemi sapere le vostre opinioni! :D Ci vediamo domani!
Ika.

domenica 22 giugno 2014

Did, Do, Will #30

Buongiorno e buona domenica! Come state?
Io oggi mi sento un po'...spossata xD Ma penso sia dovuto al caldo, boh xD Comunque cosa mi dite di bello?
Oggi non ho niente da fare xD Quindi spero di leggere un po', anche se a dire il vero non ne ho molta voglia. Vorrei vedermi qualche film, o non so xD Voi cosa farete? Datemi qualche spunto dai xD
Ok, smetto di parlare e vi lascio alle mie letture xD


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)




Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho terminato di leggere Cercando Alaska di John Green. Mi è piaciuto, ma non quando mi aspettavo :( Ve ne parlerò sabato, comunque ^_^


Cosa stai leggendo?
Sto leggendo Limoni gialli di Kajsa Ingemarsson. Lo sto trovando molto carino, leggero e adatto al periodo :)


Cosa pensi leggerai?
Indovinate? Sono indecisa. Ovvero, se riesco a sistemare i problemi con la mia cara e amata (-.-) psp, leggerò sicuramente Wintergirls, almeno posso "accontentare" Francy, oltre a volerlo leggere davvero *-* Altrimenti, sempre psp permettendendo, avevo in mente di leggere I diari del crepuscolo.



















Ecco le mie letture della settimana :) uff, vedo in alcuni blog che riuscite a finire anche 3/4 libri in una settimana, non so proprio come fate! Pur avendo tempo libero, io proprio non ci riesco xD Forse perchè non leggo libri che mi esaltano proprio XD non so xD Comunque fatemi sapere voi cosa ne pensate di questi libri :) Buona domenica! 
Ika.