sabato 7 giugno 2014

Review of the Week #35 Le cronache di Narnia - C.S. Lewis

Buon pomeriggio e buon sabato :D Come va?
Sono davvero contenta di aver condiviso con voi le mie emozioni della Convention e sono contenta che sia riuscita ad esprimermi, almeno un po' :) Oggi è sabato, e finalmente vi lascio con una recensione :3 a causa della convention ho dovuto abbandonare un po il blog, spero mi perdoniate :P


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Le cronache di Narnia di C.S. Lewis





Titolo Le cronache di Narnia
Autore Lewis Clive S.
Prezzo    € 22,00
Dati 2008, 1168 p., brossura
Traduttore Belliti C.; Dei F.; Lippi G.
Editore Mondadori  (collana I Grandi)
Viaggi fino alla fine del mondo, creature fantastiche, epiche battaglie tra il bene e il male: cosa avrebbe potuto aspettarsi di più un lettore? Scritto nel 1949 da C.S. Lewis, "Il leone, la strega e l'armadio" inaugurò la serie dei sette volumi che sarebbero divenuti celebri come "Le Cronache di Narnia". Un capolavoro che trascende il genere fantasy, ormai riconosciuto tra i classici della letteratura inglese del Novecento. C.S. Lewis lo scrisse con la dichiarata intenzione di rivolgersi ai bambini, ma non solo a loro. Era convinto, infatti, che "un libro non merita di essere letto a dieci anni se non merita di essere letto anche a cinquanta". Un'incredibile girandola di personaggi (fauni, ninfe, streghe, animali parlanti, eroici guerrieri), per il ritmo incalzante dell'avventura, ma anche per l'insolito spessore che tradisce l'immensa cultura di un autentico scrittore, noto medievalista dell'Università di Oxford, capace di attingere dalla vasta letteratura inglese quanto dalle allegorie dantesche.


La mia recensione:
Conosciamo tutti questa saga. E' costituita da 7 volumi non molto lunghi e racconta le vicende accadute a Narnia e non solo. Per ora sono stati girati solo tre film della saga (Il leone, la strega e l'armadio - Il principe Caspian - Il viaggio del veliero).
Per quanto mi riguarda, ogni volta che vedo un film ne rimango stupita e meravigliata. Il mondo che lo scrittore è stato in grado di creare, con personaggi che caratterizzano il bene totale o il male, è unico. E anche la lettura non poteva non essere così! Veniamo catapultati in un mondo magico, che sembra riportarci a quando eravamo bambini e a quando tutto era nuovo. La lettura, spesso, non è noiosa, ma anzi è piena di meraviglia (dipende poi ovviamente dal libro). Credo sia adatta a tutti, grandi e piccini, in quanto ci aiuta a capire i valori che dovrebbero caratterizzare le nostre vite. In ogni libro c'è un insegnamento. Sono riuscita a trarne che quello che fai ti verrà sempre indietro, che sia bello o brutto; che bisogna dare alle persone una seconda opportunità; che se fai qualcosa di buono col cuore, verrai ripagato; e soprattutto che bisogna guardare nel cuore delle cose e avere fede.
I personaggi sono caratterizzati bene (es. i castori parlano in modo strano, i cavalli sono sempre sicuri di se stessi) e niente è lasciato al caso.
Tra i momenti che mi sono piaciuti di più, c'è sicuramente l'incontro tra Lucy e Mr Tumnus (un personaggio che adoro!), nel secondo volume. Un'altra scena è stata quella che avviene nel 5 volume; abbiamo nuovamente Lucy protagonista che si ritrova a leggere un libro di incantesimi. Vogliamo poi parlare di Puddlegum? Un personaggio fantastico che non conoscevo!
Il volume che più mi ha colpita è forse l'ultimo, soprattutto la seconda e ultima parte (non voglio fare spoiler ç_ç)
Insomma, ho amato questo libro! C'è da dire, però, che purtroppo alcune volte non avevo tanta voglia di leggerlo. Non so se a causa della mia età ormai avanzata, della storia o del periodo in cui mi trovavo. Sicuramente, se li avessi letti da piccola, sarebbe entrati nel mio cuore perchè costituiti dal giusto mix di elementi. E' una lettura alla quale, rimarrò molto legata e che porterò con me con tanto affetto.

Ora darò un voto per ogni libro, ed infine, quello totale.
Il nipote del mago: ♥♥♥
Il leone, la strega, l'armadio: ♥♥♥/
Il cavallo e il ragazzo: ♥♥♥/
Il principe Caspian: ♥♥♥
Il viaggio del Veliero: ♥♥♥
La sedia d'argento: ♥♥♥
L'ultima battaglia: ♥♥♥

La mia votazione: 

This is it! Spero che abbiate apprezzato questa recensione e che vi abbia interessato, almeno un po^^ Fatemi sapere se siete d'accordo con me, o se ho sbagliato totalmente giudizio secondo voi :P Ditemi se avete intenzione di leggerlo o se proprio non vi va :D Buon sabato, a domani!
Ika.

venerdì 6 giugno 2014

Yep, I'm a Fangirl! #1 Love&Blood 2.0 Convention italiana di The Vampire Diaries!

Buongiorno e buon venerdì! 
Oggi inizia il week end, contenti? Come state? Io inauguro una nuova rubrica che mi gironzolava in testa da tempo, e ho deciso di aprirla con un post mooooolto lungo xD Quello dedicato alla Convention alla quale ho partecipato, organizzata dalla Fantasy Events *w* Fatemi sapere se la rubrica vi sembra una bella idea :D


Yep, I'm a Fangirl! è una rubrica saltuaria che verrà pubblicata a random. In questa rubrica si parlerà di qualsiasi cosa riguardi il fangirlare, ovvero première, oggetti vari, autografi, concerti, convention, incontri casuali (ù.ù). Ci saranno anche puntate dedicate ad attori/cantanti di cui sono fan... insomma, una rubrica in cui fangirleggiare un po' in compagnia :D


Bene è difficile davvero parlarne. Lo scorso anno la convention si svolgeva a Perugia e a causa di varie cose (ma soprattutto dell'impegno economico) non sono potuta andare. Era stato anche annunciato Ian, e non vi dico quanto ero disperata. Durante la stessa con mi ero detta: DEVO METTERE I SOLDI DA PARTE, IL PROSSIMO ANNO DEVO ESSERCI! E così ho fatto! Sono stata attentissima e giunto luglio sono riuscita a racimolare i soldi per potermi permettere il pass. Durante tutti questi mesi, c'è stato l'annuncio di Nathaniel Buzolic (Kol), Steven R. Mcqueen (Jeremy), Charles Michael Davis (Marcel), Paul Wesley (Stefan), Matt Davis (Alaric) e Michael Malarkey (Enzo). Tutti maschi, noi ragazze non potevamo non esserne felici, no? :D Io sono riuscita a prendermi la foto con Steven, Matt e con Michael. Devo ammettere che avrei preso molti più extra se solo avessi potuto! Ma è stato davvero difficile già essere fisicamente lì e riuscire a prendere tre foto, oltre ciò non mi sarebbe stato proprio possibile! Durante il periodo che separava l'acquisto del pass alla con vera e propria ho potuto conoscere alcune ragazze davvero simpatiche, ho rivisto persone che non vedevo da oltre un anno. Ma la convention era arrivata! Non potevo crederci!!
DAY 1
La mattina mi sono vista con due ragazze che dovevano prendere i miei stessi mezzi di trasporto (il viaggio non era da poco, ci mettevo circa 1h30 per arrivare all'hotel!) e l'ansia è stata un po' sconfitta anche grazie a loro: per me era la prima convention, non sapevo proprio cosa aspettarmi!
Arrivata lì mi sentivo un po' persa, dovevo prendere il pass ed ero completamente sola, perchè le due ragazze con cui stavo l'avevano preso il giorno prima. Così ho conosciuto Alessia, una ragazze che, come me, era lì da sola xD Da quel momento siamo state sempre insieme xD siamo andate a fare un giro per l'hotel, a vedere quali extra erano rimasti, cosa potevamo ancora acquistare.. abbiamo passato tutte le ore che ci dividevano dal primo panel insieme, non sempre parlando. Ma facendoci compagnia.
Finalmente era arrivato il momento del primo panel! Quello di Nate e Steven *-* non potete capire com'ero emozionata! Steven è da sempre uno dei miei preferiti (se non IL) e vederlo a pochi metri di distanza era davvero la realizzazione di un piccolo sogno!


Quello di Nate e Steven è stato il panel più divertente di tutta la convention :D Proposte di matrimonio, lasagne, anelli e tante tante risate! In quel momento ho capito che tutto quello che dicevano su Nate (ovvero che è un pazzo, ma che è anche dolcissimo e una bellissima persona) era assolutamente vero!

Per il primo giorno i panel erano terminati. [Solitamente gli attori ci sono solo per due giorni, mentre Nate e Steven hanno dato la loro disponibilità anche per il venerdì]. Ora era il turno dei vari extra (foto singole e doppie). E io avevo quella con Steven, il MIO Steven! Sognavo quel momento da mesi e mesi ormai (a dire il vero da anni, ma solo da mesi sapevo che sarebbe diventato realtà!). Ringrazio Maria Luisa, Jessica, Giulia e le altre ragazze che hanno fatto la fila con me. Probabilmente non sarei sopravvissuta senza di loro! L'agitazione era alle stelle! La fila scorreva sempre di più e alla fine, è arrivato il mio turno. Vedere Steven lì, in tutta la sua altezza e grossezza (non lo facevo così grande!) mi ha emozionata tantissimo! Avevo una voglia matta di abbracciarlo e di rendermi conto che lui era realmente davanti a me. Purtroppo però, presa dall'ansia e non so da cos'altro non sono riuscita a dirglielo e lui non mi ha abbracciata nemmeno durante la foto. Ci ero rimasta un po' male, a dire il vero (poi ho scoperto che aveva la febbre, o stava male... oppure erano solo voci di corridoio). Però avevo stretto tra le mie braccia Steven R. Mcqueen!! Era lui, era reale! Appena finita la foto mi ha fatto l'occhiolino... e mi sono sciolta...
Ero talmente emozionata che sulla metro, mentre tornavo a casa, mi sono chiesta varie volte: ma guardavo l'obiettivo per fare la foto? Ma cos'ho fatto in quel momento? 


DAY 2
E' arrivato poi il secondo giorno. Sveglia prestissimo, incontro con le due ragazze e bla bla bla. Appena arrivata c'era subito un panel, quello di Paul e Charles! 
Ero molto curiosa di vedere entrambi, anche perchè avrei potuto vederli solo in quel singolo panel (Paul era presente solo per quello, Charles ne ha fatto anche un altro, ma avevo una foto da fare e quindi l'ho perso!). Cosa dire? Entrambi molto carini e simpatici! :D 


Subito dopo c'è stato il panel di Jamie Christlow. Questo ragazzo ha iniziato a far successo grazie alla sua somiglianza con Ian Somerhalder, ma ora non ci sta più dentro. Ha molte ambizioni e voglia di fare.
Il panel è stato molto interessante. E' stato come chiacchierare quasi con un amico. Jamie è davvero disponibile e simpatico. Ci ha raccontato dei suoi attori preferiti, del genere di carriera che vorrebbe intraprendere! In bocca al lupo per tutto, Jamie!

E' arrivato il turno di Michael, Enzo (o Enzou) nella serie xD. E' un panel che ho aspettato davvero con molta ansia e curiosità.
Michael si è rivelato un ragazzo con i piedi per terra, simpatico, capace di intrattenere un pubblico e di farlo pendere dalle proprie labbra! Non dimenticherò mai la sua espressione sbalordita quando è salito sul palco ed è stato accolto da urla e battiti di mani!

Penultimo panel della giornata, quello di Matt! Anche in questo caso la curiosità era molta, perchè non sapevo cosa aspettarmi!
Matt è una persona molto gentile, che sa stare al gioco, molto intelligente ed interessante. Forse il più "serio" tra tutti gli attori invitati nella convention, ma mai noioso e scontato!

Ultimo panel della giornata? Quello di Steven! :D Ovviamente non potevo non essere contenta, no? ;)
Come potete vedere dalla foto, Steven ha portato con sè il suo fratellino minore che ci ha intrattenuti con una canzone (molto carina, credo che presto andrò ad ascoltarmi qualche suo pezzo per curiosità!). E' stato come sempre simpaticissimo, un panel pieno di canzoncine intonate da Steven, da risate e da sfide :D Soprattutto quella di Nate, che l'ha sfidato nelle flessioni :D

3 DAY
Inutile parlare del tragitto, no? xD Appena arrivata ad aspettarmi c'era il panel di Michael Malarkey! :D
Molto divertente :D Ha recitato una battuta della serie, e ci ha fatti morire con la sua voce... soprattutto col suo accento *W* Non dimenticherò mai il suo sguardo da Enzou! *-*

Finito il panel mi sono incontrata di nuovo con Alessia (la ragazza del primo giorno) e siamo andate insieme a fare la fila per la foto con Michael! Mi avevano detto che era favoloso, abbracciava tutti e... era bellissimo xD Durante la fila, prese dall'ansia comune, abbiamo conosciuto altre ragazze tra cui le due Giorgia, Francesca.. e non so >.< la mia testa in quel momento era altrove! Arrivata al mio turno sono andata da Michael e:
"Hi!"
"Hi! How are you?"
"Fine" in questo momento mi è passato per la testa l'universo xD Non ricordo se ho detto grazie, non ricordo cosa... poi ho bofonchiato un "...You?"
"Fine"
Dopodichè l'ho abbracciato e bè, potete vedere dalla mia faccia che ero praticamente in estasi! xD Tra le sue braccia devo ammettere che si stava benissimo xD
"Thank you!"
Uscite dalla foto abbiamo fangirleggiato un po' xD Non credevamo che fosse tanto carino e tanto dolce... con quella sua voce poteva benissimo mandarci nella "other side"!


Da questo momento in poi c'erano molte ore di attesa... e sempre in compagnia di Alessia, abbiamo parlato con varie persone tra cui Ilaria, Lena (e la sua passione sfrenata per Steven *w*)... e sicuramente altre ragazze di cui non so il nome (nel caso in cui leggeste, fatevi avanti :D).


Giunte le 14... ci aspettava la foto con Matt! :D Era la persone con cui avevo più timore di fare la foto, perchè lo vedevo così grande, "serio"... mi metteva un po' in soggezione (e tutte le persone con cui ho parlato lo sapevano!). Tra una cosa e l'altra siamo andate a fare la fila... chilometrica! XD Eravamo quasi le ultime, ma ne valeva la pena!
Arrivate nella stanza delle foto, mi sono accorta di quanto fosse alto, grande e soprattutto bello! Le foto non gli rendono davvero giustizia! Mi sono avvicinata un po' titubante dicendogli "Hi!" e l'ho abbracciato  così come vedete nella foto. Appena l'ho fatto, mi ha abbracciata anche lui, mi ha letteralmente stritolata (come vedete il braccio) e con l'altra mano mi accarezzava la schiena, mentre rideva.. o non so cosa faceva xD Avete presente quando accarezzate un gatto e fate quel verso con la voce di apprezzamento? Ecco, quello lì, che si usa come per dire "che carina"... Ok, sto fuori, ma lo ricordo perfettamente.. e non so spiegarlo meglio! XD Ero davvero in paradiso in quel momento e me ne sono andata dicendo "Thank you!"
Mentre uscivo dalla stanza le persone della security, per quanto ero fuori di me, mi hanno chiesto svariate volte se era tutto apposto, se era successo qualcosa e se stavo bene xD Ma davvero, io stavo benissimo!

Dopo qualche chiamata in cui dovevo sclerare con una mia amica che ama Matt, e dopo essermi calmata un po', dovevo affrontare un'ulteriore attesa xD Quindi armata di Alessia, Monica, Flavia, Ilaria, Lena (credo basti ù.ù) mi sono seduta su delle scale e abbiamo ammazzato il tempo così, chiacchierando e rompendo a Lena di raccontarmi cos'avevano detto durante il Meet con Steven (se avessi avuto la possibilità, lo avrei preso molto molto volentieri ç_ç). 
Il momento era giunto, però, quello dell'ultimo panel. Il panel d Nate e Matt.
Di questo panel non ricordo tantissimo, forse per l'ansia che tutto sarebbe finito presto, forse perchè non volevo tornare alla vita normale.


Poi ci sono state le varie premiazioni. E questa foto ritrae un elemento caratteristico di questa convention: Steven che si imbuca dove non dovrebbe xD In ogni panel, veniva e, fingendosi una ragazza o nella forma di se stesso, faceva domande ad ogni attore xD E' un tipo folle, ma io lo amo ancora di più di prima xD


La cerimonia di chiusura (di cui non ho foto) è stato uno dei momenti più emozionanti. Abbiamo avuto modo di rivivere tutto, di sorridere e di piangere insieme! Inoltre, è stata annunciata una Love&Blood 3!!! Era il momento di lasciare tutti, e tra sorrisi e abbracci, la convention si è conclusa. Prima, però, c'è stato il discorso di Nate e non posso non scriverlo qui:
"And this is what I've started to do and I wrote on a lot of people photographs: Find that sunset.
And this is why.
Because whenever I get the chance I sit and watch the sunset. Now if I had a bad day, if I had a good day, if I had something difficult happened that day or going through something it's not quite right, I sit and I watch the sunset and I don't do anything else except that I appreciate that moment. Because what that moment means to me when I'm watching the sun goes down is that I've lived another day and I should be grateful for that. 
People always come to me and say "Why are you so positive? Why are so happy all the time? Why are you so giving?"
And that's because every single day I work on that part of my life where I sit and I stop and I say thank you. Thank you for the next day, thank you for this day and thank you for simply let me see another sunset.

So, I hope all of you guys see many many more sunsets and if I come back any years time I would love to hear the stories about what you guys did after this convention; something special, something amazing. Because we're all the same, there's nothing I have inside of me that you don't have inside of you right now.
And if I can chase my dream and I can follow my heart so can each of every single one of you. So just believe and focus on the sunsets.'' 


Ho proprio intenzione di scrivermi questo discorso ed affliggerlo sul muro, o comunque di portarlo sempre con me, mi ha lasciata senza parole!

Purtroppo non ho avuto incontri fortunati in giro per l'hotel (sono riuscita a vedere solo la madre di Nate, il fratello di Steven e Jamie in giro xD).
L'unica cosa di cui mi dispiaccio tanto è non essere riuscita ad abbracciare Steven e a ringraziarlo per essere venuto, rendendo la mia Convention ancora più speciale, e di non esser riuscita a prendere extra con Nate, che si è rivelato un ragazzo dal cuore d'oro!

Da questa mia esperienza, posso detrarne che una convention è un luogo in cui una passione accomuna tantissime persone, dove non puoi sentirti solo e non sei mai giudicato. Tutti comprendono quella passione e dovunque puoi trovare delle persone che parlano con te come se le conoscessi da sempre. E' vero che dura solamente tre giorni, ma sono talmente intensi e pieni di emozioni che sembra tu stia lì da settimane. Eppure passa tutto così in fretta. E' una cosa inspiegabile a parole. Ho provato a spiegarmi con gli amici, i famigliari, ma non capiscono. Non riescono a capire perchè io sia ancora "depressa" che sia tutto finito, che non voglia togliermi il braccialetto o lavare i vestiti che ho usato in quei giorni xD Ho comprato il pass con l'intento di andarci una sola volta, per provare quest'esperienza, ma dopo esserci stata e aver vissuto migliaia di emozioni diverse devo assolutamente provare ad essere nella prossima convention! Partecipare ad una convention è come entrare in un circolo vizioso, una volta dentro è davvero difficile uscirne! Ci sarebbero altre milioni di cose da dire, ma non ne sono in grado... servirebbe Edward Cullen per potermi leggere nella mente e spiegarvi cosa sto provando! Non vedo l'ora di vedere tutti i panel da capo per rivivere le emozioni straordinarie!
Ringrazio tutte le ragazze che hanno vissuto quest'avventura con me, rendendola ancora più magica, anche solo scambiando una semplice parola con me, quindi Monica, Flavia, Alessia, Ilaria, Lena, le due Giorgia, Francesca e tutte le altre (si ho una memoria di ferro, a volte ù.ù), ma soprattutto ringrazio la Fantasy Events per aver creato tutto ciò, una famiglia in cui sognare, ridere, piangere INSIEME! (è in cantiere anche una con di Teen Wolf, let me die T.T).
Vi lascio ai vari ringraziamenti che hanno fatto <3 sono così orgogliosa di averne fatto parte! *-*

Scrivere questo post è stato un po' deprimente ed emozionante. Ho rivissuto da capo ogni singolo feel provato durante questi tre giorni magici e speciali! Penso sia stata una delle esperienze più belle di tutta la mia vita! Penso che più in là vi posterò tutti i video dei panel e quelli che riesco a trovare in giro *-* se amate una serie, dovete assolutamente provare questa esperienza... non ve ne pentirete! <3 E ve lo dice una persona che non ha disponibilità economica e timida da morire!
Spero non vi siate spaventati per la mia faccia (si, è la prima volta che mi mostro!) ma avevo proprio tanta voglia di condividere con voi quest'esperienza! Spero di non avervi annoiati, ma di avervi parlato di una cosa interessante! :D
Ci sentiamo domani! Fatemi sapere cosa ne pensate, mi raccomando!
Ika.

giovedì 5 giugno 2014

Wish Books #35

Buon pomeriggio Dreamers! Come state? Vorrei scrivere entro domani una sorta di racconto della convention, ma non so da che parte cominciare ç_ç non so nemmeno se ne sarò in grado, e se avrò il tempo per farlo.. comunque ci proverò, proverò a spiegarvi tutto quanto! :D Vi piacerebbe leggere qualcosa al riguardo? :3 Fatemi sapere :) Oggi è giovedì, e come ogni giovedì, i libri dei desideri! :D


Wish books è la rubrica preferita dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.








Titolo Colpa delle stelle
Autore Green John
Prezzo    € 16,00
Dati 2012, 347 p., rilegato
Traduttore Grilli G.
Editore Rizzoli  (collana Rizzoli narrativa)
Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.



Titolo L. A. Candy
Autore Conrad Lauren
Prezzo    € 13,90
Dati 2013, 284 p., rilegato
Traduttore Rancati V.
Editore Edizioni Anordest  (collana Linea controcorrente)
A Los Angeles i sogni si avverano. Club alla moda, bellissimi ragazzi, stilisti. C'è tutto ciò che una ragazza può desiderare. La diciannovenne Jane Roberts non vede l'ora di immergersi in tutto questo. Andrà a L.A. per uno stage riuscendo anche a convincere la sua migliore amica Scarlett a seguirla! Quando le due ragazze vengono avvicinate da un produttore che le vuole nel suo nuovo programma "una versione reale di Sex and the City", non riescono a credere alla loro incredibile fortuna. Uno show tutto loro? Sì, con piacere! Senza accorgersene Jane diventa la star del momento. La notorietà porta più vantaggi di quanto avrebbe mai potuto immaginare una ragazza di Santa Barbara - vestiti firmati in regalo, i tavoli più ambiti nei club più esclusivi, inviti alle premières di Hollywood - e lei si gode questo trattamento da vip con il suo eclettico entourage di nuovi amici. Ma quegli stessi amici sempre disponibili alle folli notti sono gli stessi che farebbero di tutto per avere la fama di Jane. In una città in cui tutti sono a caccia del proprio sogno, non passerà molto prima che Jane si renda conto che tutti quelli che le sono vicini lo fanno per avere qualcosa in cambio, e niente di quello che la circonda è ciò che sembra. Un romanzo su cosa vuol dire per un'adolescente vivere a Hollywood da protagonista di un reality show, ed è stato scritto da una ragazza che l'ha vissuto in prima persona: Lauren Conrad.



Titolo Obsidian
Autore Armentrout Jennifer
Prezzo    € 12,00
Dati 2013, 336 p., rilegato
Traduttore Reggiani S.
Editore Giunti Editore  (collana Y)
Kathy è una blogger diciassettenne con un grande sense of humour, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia, noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa. Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell'incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma mentre subiscono un'inspiegabile aggressione, Daemon difende Kathy bloccando il tempo con un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Kathy, senza volerlo, c'è dentro fino al collo. Salvandola, l'ha marchiata con un'aura di energia riconoscibile dai nemici che li hanno aggrediti per rubare i poteri di Daemon. L'unico modo per attenuare questo pericoloso marchio è che Kathy stia più vicina possibile a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...


Bene, questi sono i titoli e devo dire che tutti e tre mi ispirano tantissimo e non vedo l'ora di leggerli *-* del primo ho sentito parlare dovunque benissimo, per cui la voglia è tantissima <3 del secondo invece, non conosco molte recensioni, quindi spero di leggerne qualcuna al riguardo ogni tanto *-* e l'ultimo mi è stato consigliato da una mia amica.. già dalla trama sembra adattissimo a me! Chissà :D Ora vorrei sapere cosa ne pensate voi, se me li consigliate e se li conoscevate (questa volta penso proprio di si!). A domani!
Ika.

mercoledì 4 giugno 2014

Novità in libreria e non! 19 pt2 I diari del sottosuolo

Ok, sono sbadata e anche molto! -.- Mi ero completamente dimenticata che dovevo inserire un ulteriore libro tra le nuove uscite, e mi è tornato in mente solo quando avevo già pubblicato il post. Non mi piace farne di troppo lunghi, quindi ne faccio uno nuovo XD Solo per un libro, ma va bene così dai XD Spero vi interessi :D Dato che non sono così brava con le parole e con le presentazioni, vi copio la presentazione che mi è stata mandata dall'ufficio stampa :) Eccovela!


Diari dal Sottosuolo
Lunedì 28 aprile è uscita l’antologia collettiva Diari dal Sottosuolo, a cura di Diario di Pensieri Persi.
La raccolta nasce come best of dei racconti Urban Fantasy che hanno partecipato al concorso Chrysalide indetto nel 2013 da Mondadori. La redazione di Diario di Pensieri Persi, sotto la guida di Alessandra Zengo, ha scelto cinque dei racconti migliori, a cui si uniscono i contributi di Laura MacLem (L'incanto di cenere, Asengard), di Gisella Laterza (Di me diranno che ho ucciso un angelo, Rizzoli) e di Stefania Auci, Giulia Marengo e Romina Casagrande.
A impreziosire l’antologia la prefazione di Valeria David e la postfazione dedicata all’Urban Fantasy a cura di Luca Tarenzi. La cover del volume è stata realizzata dall’artista spagnolo di fama internazionale Mario S. Nevado dello studio Aégis. 
Su Issuu è possibile visionare la preview dell'antologia. Qui il booktrailer realizzato da Valentina Maschio. In allegato la cover del volume in HD, il comunicato stampa e l'header per Facebook. 
Diari dal Sottosuolo è disponibile su Amazon, Ultima Books, Ibs.it, Kobo Store, La Feltrinelli, mentre il cartaceo è disponibile sullo store di Youcanprint, su Libreria Universitaria, Amazon, InMondadori, RCS Libri, Ibs e prossimamente anche in libreria. Il ricavato delle vendite dell'edizione cartacea andrà in beneficenza a Emergency.


Diari dal Sottosuolo
Autori Vari
a cura di Alessandra Zengo
Pagine 216
Euro 13,50 (cartaceo); 2,49 (digitale);
Formato Pdf, ePub, Mobi, Cartaceo
ISBN (cartaceo) 978-88-91139-81-8

L’agghiacciante nenia di una sirena assetata di sangue. Una giovane strega desiderosa di vendetta che invoca demoni oscuri. Un uomo disposto a tutto pur di ricordare il suo passato. Città immaginarie, portali che separano il quotidiano dall’incubo. Echi provenienti dall’abisso dell’animo umano e che affiorano minacciosi come ombre. Tra le pagine di questi racconti, tutto può accadere. Una straordinaria antologia che coglie con un unico sguardo il mondo del sovrannaturale. Diari dal Sottosuolo ci inizia al perturbante confronto con un universo dalle tinte cupe e dai labili confini, quello dello Urban Fantasy, nel quale risuonano le voci di dieci talentuosi autori italiani che credono nella suggestione del diverso e nel fascino dell’orrore.



Dalla prefazione di Valeria David
Gabriel Garcia Marquez ha scritto che «la vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda per raccontarla». Ed è proprio la poetica del ricordo che emerge solida e prorompente in quest’antologia di racconti Diari dal sottosuolo [...] La nostalgia in fin dei conti è il segno dell'umano, di ciò che si è perduto vivendo.

Dalla postfazione di Luca Tarenzi
Non c’è accordo su una definizione precisa [di Urban Fantasy] nemmeno nel panorama internazionale, quindi scordatevi che possa dirimere io la questione in queste poche pagine!
Quel che posso fare, se avrete la pazienza di seguirmi, è accompagnarvi in un piccolo viaggio: certo non sarà molto lineare, ma non gli mancherà – spero – una sua logica. E al termine forse avrete le idee più chiare su cosa sia questa creatura mitologica postmoderna che si è voluta chiamare Urban Fantasy. O, alla peggio, avrete perlomeno qualche buon titolo con cui riempirvi le serate di pioggia.

I racconti
Stefania Auci – La mamma fantasma
Sabrina Grappeggia Bernard – Gercai e le catene della libertà
Giacomo Bernini – Pandora
Romina Casagrande – Sirene
Gisella Laterza – Sogni perduti e birra scura
Laura MacLem – Parcheggio Riservato
Giulia Marengo – Artù
Loredana La Puma – La Notte del Destino
Eugenio Saguatti – Nati nel buio
Federica Soprani – Dancing with Roger

Qui potete trovare i vari link per i contatti, social network, ecc.
Diario di Pensieri Persi su Facebook 
Diario di Pensieri Persi su Twitter 
Diario di Pensieri Persi su Pinterest 
Diario di Pensieri Persi su Tumblr 
Diario di Pensieri Persi sul web 
Diari dal Sottosuolo su Goodreads 

#DiariDalSottosuolo  #DiarioDiPensieriPersi


Questo è quanto! Per quanto mi riguarda, è un'uscita che mi interessa molto, perchè gli urban fantasy sono il mio genere preferito! E la curiosità di scoprire autori emergenti è tantissima :D Voi invece cosa dite? Pensate di leggerlo? Fatemi sapere!
Ika.

Novità in libreria e non! #19

Buon pomeriggio Dreamers! Come state? Io sono ancora in depressione post-convention. Ma ve ne parlerò venerdì se riesco a fare un post come si deve >.< e se vi interessa, ovvio! Prima di correre a farmi un giro per la blogsfera (devo recuperare tipo 4 giorni di post >.<) vi lascio alle nuove uscite, quelle più interessanti secondo me! :D


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.





GIUNTI
Titolo Solo una volta nella vita
Autore Timothy Lewis
Prezzo   € 14,90
Dati 4 giugno 2014; 304 pp.; Cartonato con sovraccoperta
ISBN: 9788809789647
Per Adam, agente immobiliare, la casa degli Alexander è solo l’ennesima proprietà da svuotare e vendere al miglior offerente. Ma tra gli scaffali, un vecchio album attira la sua attenzione. Contiene cartoline ingiallite dal tempo e scritte nell’arco di sessant’anni. Incuriosito, inizia a leggerle: sono piene di frasi romantiche e delicate, testimonianza di un amore, quello tra Gabe e Pearl Alexander. 1926. Un giorno Pearl si palesa davanti al banco del pesce dove Gabe lavora: una scintilla, qualcosa che esplode dentro e Gabe e Pearl si “riconoscono” immediatamente. Da quel momento, ogni venerdì, Gabe scrive una cartolina d’amore a quella che chiama la sua “forever girl”. 2006. Sofferente per il recente divorzio, cartolina dopo cartolina, Adam mette insieme i pezzi di un vero e proprio romanzo, fatto di passione e devozione: l’unione di Gabe e Pearl è la prova che l’amore, quello vero, può durare una vita intera. Ma qual è il segreto? È davvero possibile che questa storia sia la chiave per spalancare il futuro di tutte le persone che, come lui, sognano l’amore?



Titolo Splendido visto da qui
Autore Walter Fontana
Prezzo   € 14,00
Dati  4 giugno 2014; 288 pp.; Brossura con bandelle
ISBN: 9788809786974
Futuro prossimo. Il mondo è diviso in Zone militarizzate: anni ’60, anni ’70, anni ’80, anni ’90, anni Zero. Milioni di persone inebetite e felici vivono a ripetizione sempre nello stesso decennio, perfettamente ricostruito. Quei libri, quei dischi, quei film, quelle notizie, quella tv, quei prodotti, quel fantastico vecchio modo di vivere che si ripete in continuazione. Niente ansia del futuro, e per sicurezza, niente futuro del tutto.
Un mondo perfetto, come la ruota di un criceto.
Se non sei un criceto, è un problema tuo.
È vietato passare da una Zona all’altra. La percezione che esista un tempo diverso da quello stabilito può turbare la quiete. Il passaggio tra le zone è riservato a militari e addetti ai servizi. Tra questi ultimi, c’è il protagonista della nostra storia: Leo, uno spazzino.
Leo è un servitore della dittatura. Controlla che i rifiuti appartengano effettivamente alla Zona di competenza, segnala anomalie, non vuole rischiare. Una notte trova nei bidoni qualcosa realmente fuori luogo: Maia, una bella ragazza nata a Settanta, in fuga dalla sua Zona. L’incontro con la ragazza ribelle dà una svolta alla vita dello spazzino governativo. Tra bidoni e tesori, memorie di contrabbando, traditori e traditi, spazzini che fanno i poliziotti e poliziotti che fanno pulizia, i nostri involontari eroi si ritrovano a lottare per una libertà che, forse, da qualche parte esiste. 


MONDADORI
Titolo Un amore al mirtillo
Autore Mary Simses
Prezzo   € 16,00
Dati 03 giugno 2014; 300 pp.; Cartonato con sovraccoperta
ISBN 9788804641612
Quando Ruth, la sua adorata nonna, le chie­de di realizzare il suo ultimo desiderio prima di morire, Ellen Branford, giovane avvocato in carriera di New York, non esita un istante ad accettare e si mette subito in viaggio per esaudirlo: deve recapitare una lettera di Ruth al suo primo amore nel Maine, patria dei campi di mirtilli. Il giorno del suo arrivo, Ellen cade in acqua mentre sta facendo delle foto su un pontile e viene salvata da Roy, uno sconosciuto che lei, presa dall'enfasi del momento, ringrazia baciandolo con passione. Il giorno dopo, la foto del bacio è sulle pagine di tutti i quotidiani del posto ed Ellen diventa una piccola celebrità locale. Lei, che tra l'altro è a un passo dal matrimonio con Hayden, un giovane di ottima famiglia, non sa che pesci pigliare, e tutte le sue certezze e la sua vita preordinata cominciano a vacillare. La gentilezza degli abitanti del luogo, i ritmi piacevoli della provincia e il delizioso cibo le fanno ben presto dimenticare la vita fatta di apparenze che conduceva a New York. Quando Hayden si presenta a Beacon, Ellen non può più mentire a se stessa e deve affrontare l'attrazione sempre più forte che prova per Roy e capire cosa vuole veramente per sé. Hayden o Roy? New York o Beacon? La risposta è tutta in un irresistibile muffin ai mirtilli.



Titolo Begli amici!
Autore Madeleine Wickham
Prezzo   € 19,00
Dati 03 giugno 2014; 300 pp.; Cartonato con sovraccoperta
ISBN 9788804635079
È una splendida e calda domenica di maggio e come tutti gli anni i Delaney aprono i cancelli della loro casa di campagna e invitano tutto il villaggio per una nuotata in piscina. È un appuntamento da non perdere e tra i partecipanti c'è Louise, con le figlie Amelia e Katie, che non intende rinunciare alla festa anche se suo marito Barnaby, da cui si è da poco separata, le lancia sguardi risentiti: quello avrebbe dovuto essere il suo giorno con le bambine. Louise, però, non ha intenzione di lasciarsi turbare. In fondo che colpa ne ha lei se Amelia e Katie preferiscono giocare in piscina piuttosto che pescare con il padre? Mentre le figlie sguazzano felici in acqua, Louise prende il sole beata, persa nei pensieri rivolti al suo nuovo amore, Cassian. La giornata scorre tranquilla finché dalla piscina provengono un gran trambusto e grida di allarme: c'è stato un incidente e la festa si trasforma in un incubo. All'improvviso Louise si ritrova al centro di recriminazioni, gelosie, invidie e cattiverie, travolta da un gioco di potere più grande di lei. In breve tempo, l'intero villaggio viene coinvolto in un dramma familiare senza esclusione di colpi. 



Titolo AWAY - Il nostro amore oltre il tempo
Autore  Tamara Ireland Stone
Prezzo   € 17,00
Dati 03 giugno 2014; 312 pp.; Cartonato con sovraccoperta
Traduttore Loredana Serratore
ISBN 9788804640783
Bennett e Anna si amano senza potersi amare. Si cercano senza potersi trovare. Perché Bennett vive a San Francisco nel 2012 e Anna vive a Evanston nel 1995. Lui è un time traveler: può viaggiare nel tempo e può cambiare il corso degli eventi. È costretto a vagare in molti luoghi e a non fermarsi in nessuno. Un destino tanto meraviglioso quanto crudele. Bennett e Anna s'incontrano una volta al mese forzando, all'insaputa dei genitori, il fragile margine della quarta dimensione. La distanza che li separa rende più intenso e struggente il loro amore. Riuscirà mai Bennett a esistere nel futuro di Anna? O a sfiorare il suo presente?






FANUCCI
Titolo Prigioniera del tuo amore
Autore J.C. Reed
Prezzo   EBOOK 4.99€ IN LIBRERIA 12€; 352 pp.
Dati 5 giugno 2014 (ebook), 19 giugno 2014 (cartaceo)
Brooke Stewart è un’agente immobiliare di New York che non ha nessuna voglia di complicarsi la vita con relazioni sentimentali impegnative. Ma Jett Townsend è così affascinante... così sexy e arrogante, con quei suoi occhi verdi e i capelli un po’ scompigliati... non si può non cadere nella sua trappola! Anche se poi è necessario filar via a gambe levate: meglio stargli alla larga e dimenticare presto. Ma il destino non agisce mai per caso, e quando un’affermata agenzia immobiliare chiede a Brooke di chiudere un importante affare a Bellagio, sul lago di Como, lei si ritrova di nuovo faccia a faccia con Jett, che ora è nientemeno che il suo capo! Tra viaggi in Italia e notti di passione, Brooke scoprirà che Jett nasconde un segreto scottante e che per entrambi è arrivato il momento di mettersi davvero a nudo.



NEWTON E COMPTON
Titolo Stringimi più che puoi
Autore Gail McHugh
Prezzo   Euro 9,90
Dati 2014; 384 pp.
ISBN 978-88-541-6692-9 
Emily Cooper si è appena trasferita a New York, dove è pronta a iniziare una nuova vita. Ad attenderla nella sfavillante Manhattan c’è il suo fidanzato, Dillon Parker. Dillon è così gentile, dolce e premuroso: le è stato sempre vicino e l’ha aiutata a superare il lutto per la morte di sua madre. Ora Emily non può immaginare di vivere senza di lui.
Poi, improvvisamente, Emily incontra Gavin Blake. Bello, misterioso, ricco, affascinante, Gavin è un uomo pericoloso, che può avere qualsiasi donna ai suoi piedi. Il loro incontro è breve, magnetico. Basta a infiammarle i sensi e a impedirle di pensare ad altro per giorni interi. Poi, quando per caso si incontrano di nuovo, l’attrazione tra loro è innegabile. Lei tenta di resistergli, ma lui è deciso a non lasciarla andare... Ed è disposto a tutto pur di possederla.


Questa settimana ci sono tante belle uscite :D Io devo ancora vedere quelle della scorsa, perchè ho avuto una settimana super impegnata! :D Però posso accennarvi che almeno tre mi interessano :D Per quanto riguarda voi, invece? Sono curiosa di sapere quali non vedete l'ora di leggere e quali invece lascerete! :D Spero di avervi fatto conoscere nuove uscite :) A domani!
Ika.

martedì 3 giugno 2014

Top Ten Tuesday #18

Buongiorno Dreamers! :D Come va? Io sono ancora in depressione convention, ma ok... Oggi è martedì e quindi una nuova top ten vi aspetta :D Quanto mi piace questa rubrica xD Oggi ho finito di rivedere la prima serie di Heroes, quindi continuerò con la seconda e penso che recupererò varie serie di cui sono rimasta indietrissimo! XD Voi state guardando qualche serie interessante? :)


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Top Ten "Gateway" Books/Authors In My Reading Journey


In verità, anche questa settimana, ho fatto un po' come volevo xD Il tema era top ten libri che porterai nella tua borsa da spiaggia, ma dato che un'altra volta avevo fatto la top ten dei libri che porterei in viaggio (che trovate QUI), ho deciso di fare questa top ten perchè l'avevo saltata ^^ Non so nemmeno bene se ho capito il senso, ma io la interpreto così: Top ten libri/autori di cui leggerai presto xD Ho deciso, come al solito, di suddividere la top ten per autori e per libri :3

Top five libri che (spero) leggerò presto:




Top five autori che (spero) leggerò presto:




1. J.K. Rowling
2. John Green
3. Maggie Stiefvater
4. Tolkien
5. Gena Showalter

Ecco, sicuramente non leggerò tutti questi libri o questi autori molto presto, ma vorrei davvero! Ci sono vari libri di ogni autore che m'ispirano, quindi vedremo un po' ù.ù Ora tocca a voi! :D Non so se il tema è azzeccato e tradotto bene, ma va benissimo così... nel caso la rifarò ahahaha Sono un po' sbadata xD Comunque ora vi saluto! A domani :D
Ika.

lunedì 2 giugno 2014

Cover Love #35

Buongiorno Dreamers! Come state? Io sono tornata finalmente sul mio blog xD vi chiedo scusa se non c'è stata la recensione della settimana o il Did,Do,Will ma non ho proprio avuto nemmeno 2 minuti di tempo per potervi scrivere! Quindi da questa settimana tutto dovrebbe riprendere normalmente. Come vi avevo detto, sono stata alla convention di The Vampire Diaries, sono stati 3 giorni pieni di emozioni, e penso che venerdì farò un post al riguardo nel quale vi parlerò della mia esperienza *w* oggi però è lunedì, e quindi diamo spazio alle cover :D 


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista. 

Questa settimana: I love Shopping a New York di Sophie Kinsella




Cover Originali





Cover Tedesche


Cover Spagnole


Cover Italiane



Allora, ora c'è il verdetto XD La mia preferita... vediamo un po'. A dire il vero, le cover di questo genere, solitamente non mi piacciono. Sono più una da fantasy, dark, gotic covers xD Però anche questi sono libri, e devo scegliere ù.ù Mi piace abbastanza la quinta originale... Sarò probabilmente strana, ma quella che mi piace di più è l'ultima cover, la seconda italiana cioè. Mi piacciono i colori, forse la sua semplicità. Non so bene xD. La cover che mi piace di meno è la seconda spagnola, anche se nemmeno l'altra spagnola e quelle tedesche mi fanno impazzire! Ora tocca a voi :D E sono curiosa di vedere cosa ne pensate voi di queste cover! :D A domani!
Ika.