sabato 12 aprile 2014

Review of the Week #29 Il confine di un attimo - J.A. Redmerski

Buongiorno e buon sabato! Come state? Io mi sono svegliata nervosissima e ci si mette anche il mio pc che scrive le lettere una su 10 che digito (quindi devo ricontrollare tutto dopo aver scritto), inoltre si blocca, e non posso far nulla -.- spero di riuscire a passare nei vostri blog dopo... mi mancano! ç_ç domani ho intenzione di fare un post un po' random, ma se continua così mica lo so xD per scrivere qualcosa ci impiegherei un secolo xD ora vi lascio alla recensione! :D


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il confine di un attimo di J.A. Redmerski





Titolo Il confine di un attimo
Autore Redmerski J. A.
Prezzo    € 14,90 
Dati 2013, 436 p., rilegato
Traduttore Cadelli E.; Katerinov I.; Taroni A.
Editore Fabbri  (collana Fabbri Life)
Camryn Bennett, vent'anni, non è certo il tipo da restare ingabbiata in una vita ripetitiva sempre uguale a se stessa. Ma da quando il suo ragazzo è morto in un terribile incidente, niente sembra più importarle davvero... Dopo che anche la sua migliore amica le volta le spalle, Camryn salta su un autobus, con solo un telefono cellulare e una piccola borsa, decisa a fuggire da tutti coloro che la vogliono incasellare in una vita che non le appartiene. Nel viaggio incontra un ragazzo di nome Andrew Parrish, un tipo non molto diverso da lei, da cui si sente irresistibilmente attratta. Andrew vive la vita come se non ci fosse domani: la provoca, la diverte, la protegge, la seduce, le insegna ad assaporare ogni singolo momento e ad ascoltare le sue emozioni più profonde, i suoi desideri più veri e inconfessati. Ben presto diventa il centro della sua vita. Ma Camryn ha giurato di non lasciarsi andare mai più, di non innamorarsi mai più... E il segreto che Andrew nasconde li spingerà irrimediabilmente insieme o li distruggerà per sempre?


La mia recensione:
Camryn ha 20 anni e lavora in un negozio. E' single e ha intenzione di rimanerlo a lungo: il suo ex ragazzo è morto in un incidente d'auto. La sua migliore amica è fidanzata da anni con Damon. Alcune vicende porteranno Camryn a riflettere sulla sua amica e a intraprendere un viaggio in cui imparerà a conoscere meglio se stesa. Si lascerà andare alla vita e all'amore.
Ho sentito molto parlare di questo libro sul web e, appena disponibile in biblioteca, l'ho preso! Non conoscevo molto la storia ma ero curiosissima! Mi è piaciuta molto l'idea della storia "on the road", del viaggiare in pullman, attraversare l'America per ritrovare se stessi. Ed è proprio ciò che succede a Camryn, la protagonista. 
Il libro è molto scorrevole, tanto che in due giorni sono riuscita a leggere moltissime pagine, quasi un record visti i trascorsi.
I personaggi sono ben delineati. Cam è abbastanza sicura di sè, non crede più nell'amore e non sa cosa vuole dalla vita. Andrew, il ragazzo che incontrerà durante il suo viaggio, è protettivo, simpatico, tanto malizioso, e... nasconde un grande segreto.
La storia che lentamente si viene a creare tra i due ragazzi è ben spiegata, anche grazie a modo in cui viene narrata, ovvero da entrambi i punti di vista. Cam e Andrew saranno pazzi una dell'altra prima di rendersene conto e di buttarsi in questo intensa storia.
Il libro non mi è mai parso noioso o pesante, infatti ogni volta che lo chiudevo, non vedevo l'ora di continuare! Mi è piaciuto tantissimo, purtroppo però, c'è un ma. Durante tutto il libro ho apprezzato la giusta dose di dolcezza presente (per i miei gusti), ma quando i due capiscono che vogliono stare insieme, vien superato il limite, a mio avviso. C'è un susseguirsi di "piccola", "piccolo" che mi hanno infastidita non poco. Solitamente, quando vengono usati questi termini di rado mi fanno letteralmente impazzire, ma in questo caso... li ho trovati eccessivi! E dire che io mi reputo una delle persone più romantiche che conosco! Mi spiace per questa pecca perchè per il resto il libro è quasi perfetto per i miei gusti, ed escludendo questo, penso che la valutazione avrebbe rasentato il massimo! Anche perchè si riprendere perfettamente con un quasi colpo di scena. 
Anche il finale mi è piaciuto e l'ultima frase mi ha fatta proprio ridere xD Per cui non vedo l'ora di leggere il secondo volume e spero di ritrovare le stesse emozioni! :D

La mia votazione: 



Questo è tutto! Insomma questo libro mi è piaciuto molto! :D Voi l'avete letto? Fatemi sapere l vostre opinioni e pensieri! :D Spero di passare dopo da voi, dato che ho un po di tempo! :D Devo recuperare circa 3/4 giorni di post! Heeeeelp! XD Buon sabato!
Ika.

venerdì 11 aprile 2014

My Favourite Tv Series! #3

Buona sera a tutti!:D Come va?? FINALMENTE VENERDI'!!!Non ne potevo più xD Io sono appena tornata a casa e devo dire che sono abbastanza stanca xD dato che stasera mi guarderò almeno un paio di episodi di Game of thrones per recuperare e arrivare alla 4 stagione che arriva su sky, oggi mi sembrava adattissimo un post proprio sulle serie tv :D


My Favourite Tv Series! è una rubrica a cadenza saltuaria nella quale esprimerò tutto il mio amore per le Serie tv :D In ogni puntata verranno presentati due telefilm, solitamente uno in corso e uno terminato (una volta finiti, parlerò di quelli che voglio vedere :D e sono taaaanti)






Teen Wolf è una serie televisiva statunitense di genere thriller, basata sul film Voglia di vincere del 1985, che ha debuttato il 5 giugno 2011 su MTV.
Il 13 luglio 2011 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione.
Il 12 luglio 2012, invece, la serie televisiva è stata rinnovata per una terza stagione composta da 24 episodi, il doppio del numero di episodi delle prime due stagioni.
Durante il New York Comic-Con tenutosi il 12 ottobre 2013 è stato confermato il rinnovo per una quarta stagione, composta da 12 episodi.

Scott McCall è un giovane ed emarginato studente della Beacon Hills High School e riserva nella squadra di lacrosse della sua scuola. La sua vita cambia drasticamente quando, una notte, viene morso da un lupo mannaro. Dopo aver scoperto di essere diventato a sua volta un licantropo, Scott è costretto a ricercare un equilibrio tra la sua nuova identità, fonte di molti pericoli, e la sua vita da adolescente. In questo viene aiutato dal suo migliore amico, Stiles, e da un misterioso licantropo, Derek. La vita da emarginato va a concludersi acquistando il ruolo di cocapitano della squadra di Lacrosse grazie alle sue nuove doti, tutto ciò non fa che scatenare la rabbia e la gelosia di Jackson che fino ad allora era il capitano della squadra. Quando s'innamora di Allison Argent, scopre che la famiglia della ragazza caccia i licantropi da secoli. I due si fidanzano comunque ma Scott deciderà poi di allearsi con Derek per sfuggire agli Argent, e in particolare alla zia di Allison, Kate, nonché ex fiamma di Derek....

Amo amo amo questo telefilm! :D L'ho scoperto su MTV ed ero curiosa di vederlo. A dire la verità, la prima serie non mi ha fatto impazzire, ma più il telefilm va avanti e più mi piace! :D Sono arrivata alla fine della 3a, quindi devo andare avanti ç_ç per cui niente spoiler :P C'è bisogno che vi dica il mio personaggio preferito? Ma ovvio... Stiles! E' così tenero, imbranato, ma anche così intelligente *-* Però mi piace molto anche Scott, Alison... e tutti gli altri xD voi lo seguite? Fatemi sapere che ne pensate! (Giusy lo so che lo ami :P)




Merlin è una serie televisiva inglese prodotta dalla società indipendente Shine Limited di Elisabeth Murdoch, trasmessa da BBC One dal 20 settembre 2008 al 24 dicembre 2012.

Camelot era abitata da maghi, draghi e altre creature mistiche fino a quando il re Uther Pendragon, alla morte della moglie a causa della magia stessa, ne bandisce l'uso. In seguito al dolore della perdita, fa uccidere tutti gli stregoni, le streghe e le creature magiche del regno, tranne un drago che tiene imprigionato nelle segrete del castello come monito per chiunque pratichi la magia. Merlino, un giovane ragazzo dotato di poteri magici straordinari, arriva a Camelot poiché si sente diverso dagli altri suoi compaesani e non riesce a trovare il suo posto nel mondo. Sarà la madre a sostenerlo e ad affidarlo agli insegnamenti di un vecchio amico, il saggio Gaius, un uomo di scienza e medico di corte, che gli insegnerà ad utilizzare i suoi poteri.
Inoltre, Merlino viene aiutato dal drago imprigionato nel castello che lo informa sul suo destino: proteggere il giovane Artù e aiutarlo a diventare re. Anche se inizialmente i due si detestano, dopo che il giovane mago salva la vita ad Artù e Uther lo nomina servitore del principe, il rapporto tra i due migliora, iniziando così le avventure dei due ragazzi, che li porteranno a sfidare cavalieri, bestie e maghi pericolosi, nelle avvincenti battaglie che li renderanno sempre più uniti. Come li definisce il drago: due facce della stessa medaglia.

Stessa cosa per questo telefilm... lo adoro! Devo guardare la quinta e ultima serie, ma l'ho amato dalla prima all'ultima! Se vi piacciono le ambientazioni nel passato, la storia di Merlino e Artù, la magia  il fatasy in generale, lo adorerete *w* l'ho scoperto, come è successo per Robin Hood, per caso su Italia uno ed è scattato l'amore xD Adoro l'amicizia che lega Merlino e Artù... sembra che si odino,ma alla fine la loro è una bellissima amicizia! Mi piace un sacco anche l'attrice che fa Morgana.. la odio eppure la amo anche, come i miglior antagonisti devo dire!


Per questa puntata è tutto. Vi rinnovo nuovamente le mie scuse per non esser passata nei vostri blog ma non ho avo proprio il tempo ç_ç spero di recuperare domani, sempre se il pc me lo permette >.< penso di avere qualche virus >.< buon week end e buon venerdì!
Ika.

giovedì 10 aprile 2014

Wish Books #27

Buonasera cari Dreamers! Come state?? Io sono stanca ahahah ma ormai è da lunedì che ve lo ripeto xD Comunque scusate se sto diventando un fantasma nella blogsfera >.< domani avrò una giornata luuuuunghissima -.- però vi lascio ai titoli dei libri che è meglio! :P


Wish books è la rubrica preferita dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.








Titolo: Never – Yvonne dei Lupi
Autore: Desy Giuffré
Pagine: 300 ca
Nell’aria si espandevano i profumi dei nostri corpi mescolati al forte odore delle pellicce dei lupi, e sorde grida squarciavano il cielo, gli alberi, le rocce, la terra. Grida simili allo stridore di artigli sul metallo.
Poi, tutto tacque. Un improvviso, terrificante silenzio avvolse ogni respiro. D’un tratto, folate di vento alzarono la polvere che la pelle di noi vampiri crea, quando viene frantumata. A mezz’aria, galleggiava come sabbia. Insieme ad essa, il fogliame appassito che faceva da tappeto alla terra umida e le ultime scie di odori familiari che fuggivano da quell’inferno. Erano tutti andati via. I superstiti avevano deciso di battere in ritirata, e il resto del branco sopravvissuto non li aveva fermati.
Io ero rimasta sola. Con i lupi. Con la mia nuova famiglia.



Titolo Tutto ciò che sappiamo dell'amore
Autore Hoover Colleen
Prezzo     € 16,00
Dati 2013, 337 p., rilegato
Traduttore De Biase G.
Editore Rizzoli  (collana Rizzoli narrativa)
Lake arriva in Michigan dopo la morte del padre, rassegnata ad affrontare un nuovo, faticoso inizio. La risalita appare all'improvviso dolce grazie a Will, il vicino di casa, a sua volta costretto dalla vita a crescere in fretta. L'intesa è immediata, ma il primo giorno nella nuova scuola Lake scopre che il loro è un amore impossibile: Will è uno dei suoi professori - giovanissimo, ma dall'altra parte della barricata. Altrettanto impossibile allontanarsi, dimenticarsi, rinunciare: e così Lake e Will si parlano attraverso la poesia, anzi, le poesie, in pubblico ma in segreto, servendosi di uno slam - una gara di versi - per dirsi tutto ciò che devono e vogliono dirsi. Alla fine è qualcosa di molto semplice, di essenziale: tutto ciò che sappiamo dell'amore è che l'amore è tutto, come ha scritto Emily Dickinson a nome di tutti noi.



Titolo Proibito
Autore Suzuma Tabitha
Prezzo  € 16,00
Dati 2011, 353 p., brossura
Traduttore Borgotallo L.
Editore Mondadori  (collana Chrysalide)
Lochan e Maya sono fratello e sorella. Lui ha 18 anni, è chiuso e solitario; lei ne ha 16, è sensibile e molto più matura di quello che la sua età richiederebbe. La loro ragione di vita, la loro preoccupazione più grande, è prendersi cura dei tre fratellini minori, allo sbando da quando il padre li ha lasciati e la madre si è abbandonata all'alcool. Sempre insieme, sempre vicini, sempre più complici. Un legame che rischia di trasformarsi in un dolce sentimento e una fatale attrazione.

Anche per stavolta è tutto! :D Scusatemi se sono così assente dai vostri blog, ma oltre al pc ci si è messo anche il tempo che è sempre minore :( domani non tornerò a casa fino le 8 di sera.. per cui scusatemi! Spero di recperare tuuuuuuuuuuuutto nel week end, perchè, a questo punto, non ho proprio voglia di fare nulla! XD 
Ora vi saluto, fatemi sapere se questi libri li volete leggere anche voi o se me li consigliate (per esempio Giusy, mi consiglierai di leggere il secondo, vero? :P). Buona serata!
Ika.

mercoledì 9 aprile 2014

Novità in libreria e non! #11

Buon Pomeriggio Dreamers! :D Come state? Oggi mi sembra giovedì/venerdì e invece è ancora mercoledì... ci rendiamo conto!? Io mi sento già stanca come fosse finita la settimana >.< Non posso pensare a come starò venerdì allora xD Non vi voglio ammorbare troppo, quindi vi lascio alla rubrica!



Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.





MONDADORI
Titolo Irresistibile
Autore Abbi Glines
Prezzo   € 14,90
Dati 15 aprile 2014; 252 pp.; Brossura con alette
Traduttore Manuela Carozzi
ISBN 9788804636984

Cosa fai se non puoi fidarti di qualcuno, ma quel qualcuno ti manca come l'aria? Un segreto terribile ha distrutto il mondo di Blaire. Ma lei non riesce a smettere di amare Rush, nonostante sappia che non potrà mai perdonarlo: le ha nascosto un'oscura verità, e brucia ancora.
L'unica possibilità di salvezza è ricominciare, tornare alla vecchia vita nel suo rassicurante villaggio, a fianco del grande amico di sempre, Cain, e guardare avanti.
Eppure le strade di Blaire e Rush tornano a scontrarsi e sfiorarsi, come prima, più di prima. Lei cerca di nascondersi, di sottrarsi, di mentire, ma sono i loro corpi e i loro cuori a dominare su tutto... perché non si può resistere all'irresistibile.





Titolo Il risveglio della signorina Prim
Autore Natalia Sanmartin Fenollera
Prezzo    € 16,50
Dati 08 aprile 2014; 264 pp.; Cartonato con sovraccoperta
ISBN 9788804635116

Se vuoi intraprendere questo viaggio apri bene gli occhi, respira profondamente e dimenticati della velocità del mondo. Stai per imboccare la strada che ti condurrà a Sant'Ireneo di Arnois, un universo dove le persone sono più buone e la vita è più bella, dove il frastuono e la frenesia non arrivano e dove finalmente avrai il tempo per godere a pieno delle piccole gioie quotidiane. Proprio a Sant'Ireneo approda la signorina Prim, una trentenne coltissima che sotto l¿apparenza razionale e lo spirito indipendente nasconde le debolezze e le contraddizioni di un animo sensibile e passionale. Spinta dal desiderio di scappare dai ritmi dell'ufficio dopo aver letto sul giornale l'annuncio di un posto di lavoro come bibliotecaria a casa di un "gentiluomo", si è infatti convinta che l'occasione per cambiare passo sia finalmente arrivata. Quando però si presenta a casa del suo nuovo principale si rende conto di non essere preparata a fronteggiare una realtà così distante dalla sua tradizionalissima formazione. Sant'Ireneo, infatti, è una colonia di esiliati dal mondo moderno che hanno deciso di rinunciare alla carriera e al successo per vivere una vita semplice e rurale, ispirata ai più alti valori filosofici e morali e decisi a recuperare lo splendore dell'antica cultura europea. Le regole e le abitudini di questo paese aiuteranno la signorina Prim a ristabilire un contatto con la bellezza delle piccole cose e la accompagneranno lungo un cammino di crescita personale che la porterà molto più lontano di quanto lei stessa avesse immaginato e le daranno la forza di aprirsi all'amore...



Titolo Il cavaliere dei Sette Regni
Autore George R.R. Martin
Prezzo    € 18,50
Dati 08 aprile 2014; 336 pp.; Cartonato con sovraccoperta
ISBN 9788804635123
Westeros, novant'anni prima degli avvenimenti narrati nelle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco". Qui si muovono due nuovi grandi personaggi: Dunk, noto anche come ser Duncan, cavaliere errante poco avvezzo agli intrighi di corte ma abile nella lotta e nobile di cuore, e il suo giovane scudiero Egg, un soprannome dietro cui si nasconde, Aegon Targaryen, principe della Casa dei Draghi e destinato un giorno a sedersi sul Trono di Spade.
Alla morte del cavaliere di cui era scudiero, Dunk decide di prenderne le insegne e partecipare a un grande torneo che si svolgerà al Campo di Ashford. Sulla strada incontra un ragazzino che afferma di essere orfano. Dopo un primo rifiuto, Dunk accetta di farne il suo scudiero: è il primo momento del sodalizio di una straordinaria coppia di eroi. Dunk ed Egg affrontano incredibili avventure attraversando i Sette Regni di Westeros dall'uno all'altro dei punti cardinali.
Le loro gesta hanno luogo in un mondo più sereno rispetto a quello delle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", un mondo fatto di tornei, donne e cavalieri, in cui non mancano complotti e macchinazioni ma in cui c'è posto anche per un innocente eroismo. Eppure dietro lo splendore si mettono già in moto gli eventi che porteranno alla guerra e alla distruzione.



NEWTON E COMPTON
Titolo Il nostro nido d'amore
Autore Kate Forster
Prezzo   Euro 9,90
Dati 2014; 352 pp.
ISBN 978-88-541-6218-1 

Willow Carruthers è una donna bellissima, un’attrice di successo, un’icona di stile; ha persino vinto un Oscar. Dovrebbe essere felice e invidiata. Invece sta per affrontare un difficile divorzio perché suo marito Kerr è stato fotografato in atteggiamenti inequivocabili con due (due!) sorelle russe e per di più Willow ha appena scoperto di essere in bancarotta: da un momento all’altro la sua casa sarà pignorata e lei finirà in strada con i suoi tre figli. Anche Kitty, la tata, è disperata. Se perde il lavoro non saprà proprio cosa fare. Per fortuna lei e suo fratello hanno ereditato una casa di campagna vicino Bristol: Middlemist House. È un edificio vecchio e decrepito, ma forse lì le due donne potranno finalmente trovare un po’ di tranquillità e ovviare per qualche tempo ai problemi finanziari. E così Kitty, Willow e i bambini lasciano Londra per trasferirsi nelle campagne inglesi. Ma il loro isolamento durerà poco…



Titolo I cento colori del blu
Autore Amy Harmon
Prezzo   Euro 9,90
Dati 2014; 384 pp.
ISBN 978-88-541-6249-5 
Tutti a scuola conoscono Blue Echohawk. Abbandonata da sua madre quando aveva solo due anni, Blue non sa se quello sia il suo vero nome né quando sia davvero il suo compleanno. Ma ha imparato a fuggire il dolore con atteggiamenti da ribelle: indossa sempre vestiti attillatissimi e un trucco pesante. E soprattutto il sesso è il suo rifugio, un gioco per dimenticare tutto, per mettere sotto chiave le sue emozioni. A scuola poi è un caso disperato. Eppure il suo nuovo insegnante di storia, il giovane Darcy Wilson, non la pensa così: Darcy crede in lei, e sa che Blue ha bisogno di capire chi sia prima di trovare un posto nel mondo. E così la sprona a guardarsi dentro e a ripercorrere il passato, a scrivere la sua storia, a dar voce alle sue emozioni. Tra i due nasce una grande amicizia, e forse, a poco a poco, qualcosa di più: un sentimento forte, travolgente, a cui ciascuno dei due tenta in tutti i modi di resistere…



Titolo Abbracciami ancora
Autore Susan Lewis
Prezzo   Euro 12,00
Dati 2014; 480 pp.
ISBN 978-88-541-6195-5 

Charlotte Nicholls ha un segreto. Un ricordo spaventoso la perseguita. Lei e la piccola Chloe, che sta per compiere quattro anni, hanno lasciato l’Inghilterra, gli amici, la famiglia per sfuggire ai fantasmi del passato e dimenticare tutto. Ora vivono insieme in un piccolo angolo di paradiso – una villa nella meravigliosa Bay of Islands, in Nuova Zelanda – si sentono finalmente al sicuro e hanno iniziato una nuova vita, grazie anche all’aiuto della madre di Charlotte, Anna, riapparsa dopo un silenzio di ben ventisei anni. Chloe è felice e lentamente si sta riprendendo dal tremendo trauma che ha subìto. Ma un giorno l’incubo ritorna: improvvisamente accadono strani, incomprensibili eventi e Charlotte scopre con orrore di non poter far nulla per opporsi al passato.




RIZZOLI
Titolo La figlia di
Autore Elisa Fuskas
Prezzo   18.50 €
Dati 2014; 396 pp.
ISBN 17074766

Se non portasse quel cognome, il suo ragazzo bri llante e dolce l’avrebbe amata lo stesso? Con un altro padre, sarebbe stata scelta da quelle amiche impeccabili e in carriera? Con una famiglia qualunque, avrebbe trovato qualcuno disposto a pubblicare il suo libro? La risposta è no, questo è pronta a credere Olimpia Reale, il giorno in cui un editore, rifiutando il frutto di anni di lavoro, le propone un volume su suo padre. Perché Valerio Reale non è solo uno dei fotografi più noti d’Italia ma tiene una rubrica di successo in tv. E lei, neanche trent’anni e un attico in centro a Roma, si trova in balia di questi pensieri nel momento peggiore, con la sorella appena tornata da Londra per Natale, un prosciutto Pata Negra nella borsa e un bouledogue francese al guinzaglio (i due improbabili regali per i genitori). Ma è allora che la vita riesce a sorprenderla davvero: il fidanzato la lascia senza motivo, una noiosa cena formale si trasforma in un gioco di seduzione e il ritmo delle giornate cambia all’improvviso. E Olimpia si scopre diversa, agguerrita, decisa, come e più di suo padre.


Vi chiedo scusa se oggi questo post è impaginato peggio del solito, ma il mio pc ha deciso di dare i numeri >.< è lentissimo e per caricare le pagine ci mette due ore! Quindi perdonatemi :D Spero che la situazione migliori dopo perchè devo passare nei vostri blog *w* Questa settimana ci sono vari libri che mi interessano! Purtroppo la mia WL diventa sempre più lunga xD Voi fatemi sapere quali volete leggere e quali no! :D
Ika.


martedì 8 aprile 2014

Booktrack #2

Buonasera Dreamers! Come va? Io sono appena tornata a casa xD E penso che tra meno di un'ora sarò già nel mio lettino caldo xD Poi vi dirò con quanta forza di volontà mi dovrò alzare domani mattina! XD Prima di lasciarvi per andare a cena però, ecco il post che vi avevo promesso! :D 
P.S. Scusate se oggi non sono passata in nessun blog, ma non ho proprio avuto il tempo!!


Booktrack è una rubrica a cadenza mensile, ideata dai blog Libri per vivere e Dreaming Wonderland. Un blog al mese sceglie una canzone che ama, illustrandone testo o traduzione (quando serve) ed entrambi devono identificare un libro con la determinata canzone spiegandone i motivi.



Questo mese la canzone è stata scelta da Babuska. Penso la conosciate tutti! 
La canzone in questione è: Nei giardini che nessuno sa di Renato Zero



Questa canzone a Babuska ricorda...
Ho scelto proprio questo libro perchè da quando i genitori di Chamed sono morti, nessuno si è più curato di lei, tutte le persone che al funerale le aveva detto "Tranquilla, ci sono io, se hai bisogno vieni da me" la evitano. 
È sola, con una zia che la maltratta, vede la felicità degli altri, che però non le appartiene e così decide di suicidarsi. Non c'è nessuno che le dice "lascia stare quelle pillole".
Viene internata in un manicomio e qui finalmente trova qualcuno che cerca di non farla cadere.
La canzone parla degli emarginati, delle persone sole, di noi che ci dimentichiamo della loro esistenza. Loro sono fragili e rischiano di cadere, proprio come Chamed, e sta a noi aiutarli. Tra l'altro, mentre leggevo "Mi si è fermato il cuore", ho avuto la tentazione di entrare nel libro e dire: "Chamed, io ci sono , ti aiuto io, è ancora possibile essere felici".


Questa canzone a Ika ricorda...

E' stato difficile trovare un libro che mi facesse pensare alla canzone, ma alla fine eccolo qui. Il libro che ho scelto è "Speak" di Laurie Halse Anderson. In questo romanzo troviamo Melinda, una ragazza di 13 anni che, durante una festa, è stata violentata. Da quel momento le persone cominciano a non capirla più, a trovarla strana e a prenderla in giro. La canzone mi ha ricordato i momenti in cui la giovane protagonista si estraniava dal mondo, riviveva quel momento e non parlava. Parlava solo quando era strettamente necessario, non sorrideva più, non viveva più. Non riusciva a raccontare ciò che era successo e faceva finta che tutto fosse normale. Non riusciva a sfogarsi e a cercare di lasciarsi tutto alle spalle. Il testo della canzone fa riferimento anche a continui silenzi, per cui, ho trovato molto adatto questo libro.



Ora vi lascio al testo della canzone, con le parti che mi hanno ricordato il libro, evidenziate! :D 

Senti quella pelle ruvida. 
Un gran freddo dentro l'anima, 
fa fatica anche una lacrima a scendere giù. 
Troppe attese dietro l'angolo, 
gioie che non ti appartengono. 
Questo tempo inconciliabile gioca contro te. 
Ecco come si finisce poi, 
inchiodati a una finestra noi, 
spettatori malinconici, 
di felicità impossibili? 
Tanti viaggi rimandati e già, 
valigie vuote da un'eternità? 
Quel dolore che non sai cos'è, 
solo lui non ti abbandonerà mai, oh mai! 
E' un rifugio quel malessere, 
troppa fretta in quel tuo crescere. 
Non si fanno più miracoli, 
adesso non più. 
Non dar retta a quelle bambole. 
Non toccare quelle pillole. 
Quella suora ha un bel carattere, 
ci sa fare con le anime. 
Ti darei gli occhi miei, 
per vedere ciò che non vedi. 
L'energia, l'allegria, 
per strapparti ancora sorrisi. 
Dirti si, sempre si, 
e riuscire a farti volare, 
dove vuoi, dove sai, 
senza più quei pesi sul cuore. 
Nasconderti le nuvole, 
quell'inverno che ti fa male. 
Curarti le ferite e poi, 
qualche dente in più per mangiare. 
E poi vederti ridere, 
e poi vederti correre ancora. 
Dimentica, c'è chi dimentica 
Distrattamente un fiore una domenica 
E poi? silenzi. E poi silenzi. 
Nei giardini che nessuno sa 
Si respira l'inutilità. 
C'è rispetto grande pulizia, 
è quasi follia. 
Non sai come è bello stringerti, 
ritrovarsi qui a difenderti, 
e vestirti e pettinarti si. 
E sussurrarti non arrenderti 
nei giardini che nessuno sa, 
quanta vita si trascina qua, 
solo acciacchi, piccole anemie. 
Siamo niente senza fantasie. 
Sorreggili, aiutali, 
ti prego non lasciarli cadere. 
Esili, fragili, 
non negargli un po' del tuo amore. 
Stelle che ora tacciono, 
ma daranno un segno a quel cielo. 
Gli uomini non brillano 
Se non sono stelle anche loro. 
Mani che ora tremano, 
perché il vento soffia più forte? 
non lasciarli adesso no. 
Che non li sorprenda la morte. 
Siamo noi gli inabili, 
che pure avendo a volte non diamo. 
Dimentica, c'è chi dimentica, 
distrattamente un fiore una domenica 
e poi silenzi. E poi silenzi


Anche per questo mese è tutto! Io sto adorando questa rubrica *-* mi piace moltissimo! Potete trovare QUI il post di Babuska :)
Spero vi sia piaciuto questa rubrica, e... voi che titolo assocereste a questa canzone? Fatemi sapere!
Ika.

Top Ten Tuesday #10

Buon pomeriggio cari Dreamers! Come state? Oggi per me è una giornata luuuuunghissima! Infatti, sono tornata poco più di un'ora fa dal tirocinio (>.<) e tra meno di mezz'ora devo riuscire e stare con i miei cuginetti fino le 8 più o meno xD Peso che stasera alle 9.30 starò già dentro al letto xD Ora passiamo alla rubrica ^_^

Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Top Ten Most Unique Books I've Read (Top Ten dei libri più unici che ho letto)




Per cui, come avete letto, bisogna inserire una lista di libri unici nel loro genere. Diciamo che ho cercato di variare un po' di genere in genere e ovviamente ho scelto i libri che ritengo diversi da altri, o innovativi al tempo in cui furono scritti!

1. Jane Eyre di Charlotte Bronte




2. Le notti bianche di Fedor Dosoevsij


3. Un cuore in silenzio di Nicholas Sparks









4. Il linguaggio segreto dei fiori di Vanessa Diffenbaugh

5. Graceling di Kristin Cashore


6. Dracula di Bram Stoker

7. L'ospite di Stephenie Meyer










8. Alice in Zombieland di Gena Showalter

9. La regina della casa di Sophie Kinsella






10. Saga The giver di Lois Lowry


Ora scappo! :D Ci vediamo più tardi con un altro post... una rubrica in collaborazione che mi piace tanto! :D A dopo e buona giornata!
Ika.

lunedì 7 aprile 2014

Cover Love #27

Buon pomeriggio carissimi Dreamers! Come state? :D Oggi è solo lunedì ç_ç il che significa che la settimana è ancora taaaanto lunga :( stamattina non riuscivo proprio a svegliarmi... stavo così bene nel mio lettino caldo *w* spero che a voi sia iniziata nel migliore dei modi e continui ancora meglio! :D Ora passiamo alla rubrica del lunedì!


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Ricordati di guardare la luna di Nicholas Sparks



Purtroppo non vi so proprio dire da dove vengono le cover, a parte quelle col titolo specifico ç_ç mi spiace!

Cover originali





Cover Spagnole

















Cover Tedesche




Cover Italiane



Sono sicura che in giro per il web ce ne saranno tantissime altre di cover, ma sono riuscita a trovare solo queste ç_ç Spero vada comunque bene :P Allora vediamo un po' quale è la migliore e quale la peggiore! :D Mi piacciono molto la prima originale, la terza tedesca e l'ultima italiana. La mia preferita, però, è la prima cover Spagnola, è strano che scelga cover uscite per il film, ma i due protagonisti scelti sono fantastici, e la foto è così tenera.. insomma quella mi piace tanto *-*
La cover che mi piace di meno è, invece, la seconda italiana (che è anche quella che ho avuto tra le mie mani leggendolo). Non mi piace proprio :(

Ora tocca a voi! :D Quali preferite? Quali non vi piacciono proprio? Let me know!
Ika.

domenica 6 aprile 2014

Chi ben Comincia #2

Rieccomi Dreamers! :D Come va? Passata bene la domenica? :) Io sono stata a casa tutto il giorno, ma tra la Roma, leggere, doccia ecc è passata molto velocemente... purtroppo. ç_ç Domani è lunedì e si ricomincia >.< ma è meglio non pensarci, e andare avanti con il post! :D


Chi ben comincia è una rubrica a cadenza saltuaria ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri, e consiste nel condividere le prime righe di un romanzo che sto leggendo.

In questa puntata: Wintergirls di Laurie Halse Anderson





Me lo dice così, con le parole che le vengono fuori insieme alle
briciole del muffin ai mirtilli e le virgole che si tuffano nella tazza del
caffè.
Me lo dice in quattro frasi. No, cinque.
Non vorrei ascoltarla, ma ormai è troppo tardi. Le parole
s’insinuano dentro di me e mi trafiggono. Quando arriva il
momento peggiore del racconto
… corpo ritrovato nella stanza di un motel, la ragazza era sola…
… mi muro dentro e sbarro le porte. Annuisco come se
ascoltassi, come se comunicassimo, ma non è così e lei non se ne
accorge.
Non è bello quando le ragazze muoiono.


Questa è la prima pagina. E la sto leggendo proprio con voi per la prima volta, perchè ho appena terminato Divergent. Cosa dire? So bene di cosa parla questo libro, e penso che sarà una lettura non facile per me, ma mi aiuterà sicuramente ad entrare maggiormente nell'ottica di questa malattia. Voi cosa ne pensate? Vi sembra convincente come inizio?
Lasciatemi un commentino se vi va!
Ika.

Did, Do, Will #20

Buongiorno Dreamers e buona domenica! :D Oggi è già domenica ç_ç uff! Ieri sono stata al Romics... devo dire che mi è piaciuto tantissimo anche se non ho comprato nulla ç_ç c'erano così tante cose che mi piacevano che non riuscivo a decidermi, e alla fine per la fretta non ho trovato più gli stand -.- era la prima volta che ci andavo e spero non sarà l'ultima! Ora passiamo alla rubrica :)


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)




Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana sono stata una pessima lettrice e non ho finito nemmeno un libro ç_ç c'è da dire che mi mancano pochissime pagine per finire Divergent, ma al momento ancora non l'ho finito ç_ç



Cosa stai leggendo?
Sto ancora leggendo Divergent di Veronica Roth. Mi mancano meno di 40 pagine, quindi entro oggi lo termino :D



Cosa pensi leggerai?
Sicuramente e finalmente leggerò Wintergirls di Laurie Halse Anderson :3 Spero mi piacerà ^_^


Ho appena notato che siamo 101 *___* spero rimarrete e non ve ne andiate pentiti di esservi iscritti ç_ç grazie a tutti per i commenti, le visite e per leggermi! :D Buon pranzo!
Ika.