Pages

sabato 26 aprile 2014

Review of the Week #31 Il messaggero - Lois Lowry

Buon pomeriggio e buon sabato! Personalmente mi sembra domenica, ma meno male che non lo è! :P Oggi pomeriggio, ovvero tra pochissimo andrò alla mostra RomaTiAmo e sono contentissima *-* non so se ve l'ho mai detto, ma credo di si... sono tifosissima della Roma! :D Prima di uscire però, vi lascio ovviamente alla recensione! :3 Spero vi faccia piacere leggerla!


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il messaggero di Lois Lowry





Titolo Il messaggero-Messenger
Autore Lowry Lois
Prezzo    € 14,50
Dati 2012, 208 p., rilegato
Traduttore Congregati S.
Editore Giunti Editore  (collana Y)
Quando Matty è arrivato al Villaggio sei anni prima era un ragazzino inquieto e ribelle che amava definirsi "la Belva fra le Belve". Ora è cresciuto sotto la guida del cieco Veggente ed è pronto per l'assegnazione del suo vero nome: "Messaggero". Ma qualcosa nel Villaggio sta cambiando: da quando al mercato si barattano i sentimenti con effimeri beni materiali, la comunità è diventata improvvisamente ottusa e caparbia. La società utopica che un tempo amava accogliere tutti i rifugiati e i derelitti sta innalzando un muro di isolamento. Matty è uno dei pochi capaci di districarsi nel fitto della Foresta e il suo compito ora è quello di portare il messaggio del drastico cambiamento ai paesi vicini e convincere Kira, la figlia del veggente, a tornare con lui al Villaggio, prima che sia troppo tardi. Ma la Foresta, che gli è sempre stata amica, si è rivoltata contro di lui, animata da una forza oscura e senziente, e Matty si trova a fronteggiare il pericolo armato solo di un nuovo potere che ancora non riesce completamente a gestire e a comprendere.


La mia recensione:
Finalmente in questo terzo capitolo troviamo i personaggi che più ho amato nei primi due. C'è Jonas, ormai adulto, che è a capo del Paese; Matty, il bambino buffo, è ora diventato quasi un uomo. Il papà di Kira, che viene "accudito" da Jonas e Kira, che, invece, vive ancora dove l'avevamo lasciata. Le cose sono finalmente cambiate, almeno dove vivono Jonas e Matty. Sta, però, per essere chiuso il collegamento tra le due zone, quella in cui vivono loro e quella in cui vive Kira. Dopo non ci sarà più possibilità di vedersi. Matty intraprende così il viaggio, per avvertire e portare Kira con sè...
Ok, spiegare un po' la trama non è stato semplice xD Quando si parla di volumi seguenti al primo in una saga, mi sento più in difficoltà del solito. 
Mi era stato detto che questo terzo libro era il più bello, e inizialmente non capivo nemmeno perchè. La storia non aveva molta azione, e non riuscivo a capire il senso di questo libro. Non fraintendetemi, si parla sempre di un bel libro, ma non ai livelli degli altri... Dopo una prima parte finalmente si riprende! In questo terzo volume si fa molto riferimento ai poteri, ai doni che caratterizzano i personaggi. Come per gli altri due, anche qui sono rappresentati valori importanti come la famiglia, l'amicizia. I personaggi non li ho trovati particolarmente descritti, ma probabilmente la scrittrice questa volta ha voluto soffermarsi di più sulle vicende. Dalla metà in poi il libro rientra nelle mie aspettative, arrivando ad un finale... bè, non scontato affatto (almeno nel mio caso)! Non voglio dilungarmi troppo perchè raccontare questa saga con le parole è difficile. Apparentemente è molto semplice, scorrevole ma dietro tutto ciò ci sono vari insegnamenti che non bisognerebbe mai dimenticare!
Ho deciso che il voto sarà uguale al secondo, a causa dell'inizio che non mi ha colpita particolarmente. Chiudo dicendo che... ovviamente non vedo l'ora di leggere il quarto e ultimo volume!

La mia votazione: 
 (3.75 :P)

Ecco qui, lo so, non è granchè... ma per me è davvero complicato parlarne xD è più una cosa interiore xD Trasformatevi tutti in Edward Cullen così capirete il mio pensiero ù.ù Dopo questa cretinata, fatemi sapere se l'avete letto o se lo farete presto, come sempre, insomma! :D Buon sabato! 
Ika.

2 commenti:

  1. Io credo che questo volume sia stato il mio preferito di tutta la serie anche se, beh l'ultimo è davvero bello! E' che c'è Matt ed io.... mi ero davvero affezionata a lui!!! Per me era il migliore, anche nel secondo con Ramino era il top!

    RispondiElimina
  2. Si anch'io adoravo Matt *-* un personaggio davvero tenero e coraggioso! Non vedo l'ora di leggere l'ultimo libro! :D

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥