Pages

sabato 30 novembre 2013

Review of the Week #11 Coraline - Neil Gaiman

Buongiorno e buon Sabato Dreamers cari! :D Come va?
Io stasera vado ad una festa, e che dire... spero di divertirmi! Oggi è anche l'ultimo giorno di Novembre... com'è stato questo mese? Buono o pessimo?
Io direi buono dai!

Oggi, vi parlerò di un libro che forse andrebbe letto ad Halloween, ma non dico oltre... cominciamo!



Titolo Coraline
Autore Gaiman Neil
Prezzo    € 9,50
Dati 2004, 182 p., ill., brossura
Traduttore Bartocci M.

Editore Mondadori  (collana Oscar bestsellers)





In casa di Coraline ci sono tredici porte che permettono di entrare e uscire da stanze e corridoi. Ma ce n'è anche un'altra, la quattordicesima, che dà su un muro di mattoni. Cosa ci sarà oltre quella porta? Un giorno Coraline scopre che al di là della porta si apre un corridoio scuro, e alla fine del corridoio c'è una casa identica alla sua, con una donna identica a sua madre. O quasi. Età di lettura: da 10 anni.



La mia recensione:
Coraline è una ragazzina che si è trasferita da poco in una nuova casa. In un giorno di pioggia, inizia a perlustrare la casa e scopre una porta che non collega nessuna stanza, ma che anzi è murata. Durante la notte "sogna" di entrare per quella porta e di trovare un mondo parallelo in cui c'è un'altra madre, un altro padre, un'altra casa. I suoi altri genitori sembrano molto più affettuosi di quelli veri, ma Coraline non sa che nascondono un segreto.

Ero in biblioteca e non avevi idea di cosa prendere. Il tempo passava e ho visto questo libro che mi aveva incuriosita grazie al film. Coraline è una bambina molto curiosa e determinata che soffre un po' perchè i suoi veri genitori sono sempre indaffarati col lavoro e le attenzioni che le dedicano sono davvero minime. E' questo che la spinge ad avventurarsi in questo nuovo mondo. Un mondo fatto delle stesse persone e cose di quello reale, ma dove i suoi desideri vengono avverati. E' sicuramente, apparentemente, un romanzo per i più giovani, anche se leggendolo possono nascere riflessioni più adulte.

Il mondo creato dall'autore è molto particolare, cupo e un po' dark. Significativo è l'avere dei bottini neri al posto degli occhi. Il romanzo è molto scorrevole e il linguaggio utilizzato è abbastanza semplice, proprio per facilitare la lettura ai più piccoli. Coraline simboleggia tutti i bambini (e gli adulti) che sono attaccati ai beni materiali. 

Sicuramente, se avessi letto questo libro quando ero più piccola, e quindi con lo stupore e la meraviglia dell'infanzia, lo avrei apprezzato di più, e il mondo creato dall'autore mi avrebbe terrorizzata a morte!


Il romanzo lancia un messaggio davvero importante e per questo motivo prima o poi lo si dovrebbe leggere! Ti da modo di far capire ai più piccoli (e non solo), senza giri di troppe parole, che la famiglia è uno dei valori più importanti e che essa ti accetta così come sei, senza modificarti o chiederti qualcosa in cambio!

Il mio voto: ♥♥♥♥♥


Sicuramente lo conoscerete! Perciò cosa ne pensate? Se non avessi visto il film, personalmente non credo avrei avuto l'interesse di leggerlo! 

Ika.

venerdì 29 novembre 2013

Into the Movie #2 Don Jon

Buon pomeriggio e buon venerdì!
Per chi ha un lavoro o studia, al contrario mio, finalmente inizia il week end (a dir la verità inizia per tutti, ma ormai lo sapete, lasciatemi con le mie convinzioni...)! Programmi??
Io credo di non fare nulla di speciale, è iniziato il freddo finalmente, ed uscire di sera soprattutto, diventa un po' complicato! XD

Anche se il mio pensiero su Prisoners non vi era interessato, ho deciso di continuare con questa rubrica, perchè mi piace parlare di film che vedo al cinema e non! Anzi, vi volevo dire che, nel caso in cui voleste, ho visto Fuga di Cervelli al cinema, e potrei parlarvene! Quindi se vi interessa, fatemelo sapere! Altrimenti la prossima volta, penso parlerò di Catching Fire (Finalmente!!!! *W*)


Nella vita di Jon, detto il Don (per le sue origini italoamericane e per come sia considerato il leader nel campo del rimorchio) ci sono le donne, la chiesa, la famiglia, la palestra e il porno. Donnaiolo impenitente e per filosofia, Jon anche quando fa sesso con una donna non si priva della masturbazione davanti alla pornografia, nemmeno quando a chiederglielo è la prima ragazza a coinvolgerlo davvero, la più attraente che abbia mai visto.
Trovate la scheda del film QUI.





Il mio pensiero:
Jon, chiamato Don dai suoi amici, è un italoamericano sempre pronto ad avere una ragazza diversa ogni giorno.
Tutte le sere è la stessa storia, ne adocchia una, si avvicina per parlarle e finiscono a ballare e a letto insieme. 
Tutto cambi

a quando, una sera, vede una ragazza, la più bella che ha mai visto nella sua vita.

Ho avuto l'occasione di vedere questo film in anteprima gratuita, e quindi non ho potuto dire di no!
La storia è abbastanza carina, anche se non è certo un film considerabile un capolavoro, ovviamente.
Durante la visione del film, ho pensato a diversi modi in cui il film avrebbe potuto terminare, e, invece, non è così che è finito.
Quindi è sicuramente non scontato, e ben sviluppato.
Il personaggio di Jon non è chissà quanto intenso, e sicuramente un po' scontato. E' interpretato da Joseph Gordon-Levitt, che personalmente, reputo un attore abbastanza bravo.
La protagonista femminile è Scarlett Johanson, ed interpreta una ragazza un po' "coatta", sempre con la gomma da masticare in bocca, molto autoritaria.
Il regista e lo sceneggiatore è lo stesso Joseph Gordon-Levitt che porta nelle sale il suo primo film, quindi tanto di cappello!
Il film è divertente, ma lascia dei piccoli spunti su cui riflettere. Spesso durante la proiezione c'erano tante persone che ridacchiavano, e io non ero da meno.
Insomma, è una storia diversa dalle solite, un po' tanto spinta (quindi non è adatta ai più piccoli, e non capisco come sia il film adatto a tutti), ma che, se si vuole ridere un po', merita di essere guardato.

Ovviamente non aspettatevi un film drammatico, serio o che da tanto da riflettere!

Voto: ♥♥♥/♥♥ (3.5)


Come sempre vi chiedo... lo conoscete? Molti miei amici non sanno nemmeno della sua esistenza xD Quindi fatemi sapere se andrete a vederlo!

mercoledì 27 novembre 2013

Wish Books #10

Felici Hunger Games a tutti!
Ebbene si, oggi esce Catching Fire, ma io sono a casa... e non andrò a vederlo prima della prossima settimana! Se voi doveste andarci... niente SPOILER! (anche se ho già letto il libro, quindi in teoria, quello è uno spoiler generale xD). Domani o venerdì, tempo permettendo, vi posterò la recensione di Don Jon, di cui ieri ho assistito alla anteprima! :)
Ma non è di questo che dobbiamo parlare oggi! XD
Come avrete letto dal titolo, oggi decimo appuntamento con la rubrica dei miei desideri xD : La wish books!
Quindi, eccovi i tre titoli di oggi!



Titolo Incarceron. La prigione vivente
Autore Fisher Catherine
Prezzo     € 14,90
Dati 2012, 374 p., rilegato

Traduttore Pisauri S.
Editore Fazi  (collana Lain)




Incarceron è una prigione avvenieristica e invisibile, dove i discendenti dei prigionieri originari vivono in un mondo oscuro scosso da rivalità e violenze. È un incrocio di inquietanti tecnologie, un edificio vivente, un Grande Fratello vendicativo e sempre in guardia, corredato di camere di tortura, sotterranei e passaggi segreti. In questo luogo un giovane prigioniero, Finn, ha delle visioni della sua vita precedente e non riesce a convincersi di essere nato e cresciuto lì. Nel mondo esterno Claudia, figlia del direttore di Incarceron, è intrappolata in un altro tipo di prigione ­ un universo tecnologico ma costruito con meticolosa cura affinché appaia come un'epoca antica ­ dove la attende un matrimonio combinato con un ricco playboy che lei odia. Ma arriverà un momento in cui Claudia e Finn, contemporaneamente, troveranno un oggetto, una chiave di cristallo, attraverso la quale potranno parlarsi. E allora sarà solo questione di tempo prima che i due mondi, finora separati dagli spessi muri di Incarceron, entrino in contatto...





Titolo Scarlet. Cronache lunari
Autore Meyer Marissa
Prezzo      € 17,00
Dati 2013, 427 p., rilegato
Traduttore Sogne A.
Editore Mondadori  (collana Chrysalide)




Anno 126, Terza Era. Androidi e umani popolano le strade di Nuova Pechino, sotto lo sguardo implacabile degli abitanti della Luna. Cinder, giovane cyborg e legittima erede al trono lunare, evade dalla prigione in cui è stata rinchiusa per partire alla volta di Parigi, alla ricerca della donna che in passato l'ha nascosta dalla malvagia Regina Levana. Il suo destino si intreccia a quello di Scarlet, giovane contadina francese costretta ad abbandonare la sua fattoria per ritrovare la nonna, scomparsa senza lasciare traccia. Insieme, con l'aiuto dell'ambiguo Wolf, esperto di combattimenti clandestini, e dell'affascinante cadetto Carswell Thorne, Scarlet e Cinder scopriranno di dover combattere un nemico comune: la Regina Levana, pronta a scatenare la guerra per indurre il principe Kai a sposarla e affermare la supremazia dei Lunari sulla Terra. Vigilata da una luna ostile e minacciosa, Scarlet, moderna Cappuccetto Rosso, dovrà attraversare una città insidiosa come il profondo del bosco, e scoprire se dietro il conturbante Wolf si nasconde un alleato... o un predatore.







Titolo The summoning. Il richiamo delle ombre
Autore Armstrong Kelley
Prezzo     10,00 €
Dati 2011, 343 p., rilegato
Traduttore Marmugi C.; Adami S.

Editore Fazi  (collana Lain)




Chloe Saunders, una teenager come tante. Pochi sogni nel cassetto, ancora nessuna particolare aspirazione, se non quella di diplomarsi con un voto decente, avere molti amici, magari trovare un ragazzo da amare. Sebbene le sue aspettative siano basse nei confronti della vita, mai avrebbe potuto immaginare che nel bagno della scuola, invece di ragazze che si rifanno il trucco, o parlano del giocatore di football che le ha invitate al ballo, le sarebbe apparso il bidello della scuola, il bidello morto. Chloe infatti può vedere i fantasmi, e loro possono vedere lei. La sua vita non sarà mai più la stessa. Molto presto gli spettri sono ovunque, le richiedono attenzione, invocano il suo aiuto. È troppo per lei: la ragazza ha un crollo nervoso, tanto da essere internata in una casa per ragazzi disturbati. Lyle House, "un posto per ritrovare la serenità", reciterebbe una brochure, se ne esistesse una. Purtroppo la realtà si rivela presto meno patinata e tranquilla, quando Chloe conoscerà meglio gli altri pazienti - le due compagne di stanza: la detestabile Tori, una persona sin troppo elettrica, e Rae, che ha un "problemino" col fuoco, l'affascinante Simon e l'ombroso fratello Derek, la cui ostilità nei suoi confronti si stempererà lentamente, sbocciando in un affetto che nessuno dei due avrebbe previsto - la ragazza inizierà a realizzare che c'è qualcosa di sinistro che lega tutti loro, che c'è una vena molto più oscura che si cela nelle fondamenta di Lyle House...



Che cosa dire di questi tre libri? Vorrei leggerli tantissimo tutti e tre!!
Scarlet, è il secondo di una serie, e il primo mi è piaciuto molto! QUI potete trovare la recensione (la mia prima recensione **)

Il secondo libro, Incarceron, l'ho conosciuto nella libreria di Termini! Non ero attratta molto dalla copertina, ma sapevo che avrebbero dovuto farci il film, e incuriosita, ho letto la trama e mi è piaciuta subito!

Per quanto riguarda The Summoning non ricordo dove l'ho visto la prima volta, però voglio leggerlo! :P


Voi invece? Vi sembrano interessanti? 
Lasciatemi un commentino, se volete!

Ika.

martedì 26 novembre 2013

Third Award *-* Conòceme :3 e...

Buongiorno Cari! O meglio buon pomeriggio!
Come state??
Stasera probabilmente andrò all'anteprima di Don Jon, ma non sono sicura xD Comunque nel caso, fatemi sapere se vi interesserebbe una "recensione"!

Bene, ora passiamo al post vero e proprio... come avete letto dal titolo ho ricevuto il mio terzo premio *_* e sono davvero contenta!
Ieri è stata una giornata un po' nervosa per me, ma appena mi sono messa al pc e ho visto questa bella notizia, il mio umore è cambiato totalmente! Riesco a capire che forse qualcosa, seppur piccola, di buono sono capace a farla, e ciò non può che rendermi felice per il piccolo spazio che ho creato... Per cui ringrazio di cuore chi, il premio, me l'ha "consegnato"! Grazie a Umberta Delmonte... ovvero per noi Teensy di Opticalliluscion... Riuscirò mai a premiarti per prima?? XD  Grazie di nuovo... è un piacere seguire il tuo blog, mi piace tantissimo!!





Per ritirare il premio cosa bisogna fare?
Stavolta è semplice!

-Inserire un post sul proprio blog "pubblicizzando" il premio riveuto
- Assegnare il premio ad altri 14 blog e, ovviamente, avvertire i suddetti blog

Ok, come ogni volta sarà davvero un casino assegnare il premio solo a 14 persone ç_ç Però iniziamo dai! Sicuramente darò premi a chi l'ho già dato, perchè sono i miei preferiti! :P



Purtroppo ora non posso avvertire nessuno, ma domani appena mi metto al pc lo faccio! :D


Dato che sempre di premi si tratta, volevo ringraziare due blog che mi hanno riconsegnato il Liebster Award!
Grazie mille, perchè anche se già l'avevo ricevuto, sono comunque contentissima che il mio blog piaccia a qualcuno! *-* E ne approfitto anche per rispondere alle domande che mi hanno fatto! Se volete leggere le mie curiosità, e altro, ecco il post del Liebster Award!

Innanzitutto grazie di cuore a Francy di Never Say Book. Il tuo blog è davvero carinissimo, come ti ho già detto, la grafica mi piace tantissimo!!
Ecco le sue domande: 
1. Attore/attrice preferito/a? Ok, questa è TROPPO difficile! Come vi ho detto, sono abbastanza appassionata di film, quindi di attori che mi piacciono ce ne sono molti! Quelli che più mi piacciono sono Jake Gyllenhaal, Heath Ledger (ç_ç), Taylor Lautner, Zac Efron, Hilary Duff (ho visto tutti i suoi film *-*).... e tanti, tantissimi altri!
2. Preferisci leggere o scrivere? Assolutamente leggere! Mi piacerebbe saper scrivere, ma non credo di aver particolare talento, quindi leggere! :D
3. Harry Potter, Twilight o Hunger Games? Non ho mai letto Harry Potter (non linciatemi, per favore! Ho intenzione di iniziarla prima o poi!), Twilight l'ho conosciuta un po' di tempo prima del film, e Hunger Games, ahimè, solo dopo l'uscita del primo film. Ma come già vi avevo detto, Twilight è stata la saga che mi ha fatto innamorare di nuovo della lettura, quindi Twilight!
4. Quando hai aperto il blog? Il 17 settembre 2013... è poco più di neonato! *-*
5. La tua canzone italiana preferita (titolo e autore): Non sarete sicuramente d'accordo con me! Ma il mio cantante preferito italiano è Paolo Meneguzzi. Ci sono varie canzoni che mi piacciono moltissimo, tra cui Musica, Ho bisogno d'amore, Zero, Mi arrendo e Ricordati che.
6. Quanti libri leggi in un mese? Di media 4.. ma ovviamente ci sono mesi in cui ne leggo di più e anche mesi in cui ne leggo di meno.
7. Il tuo cantante italiano preferito? Ops, ho già risposto! xD
8. Mare o montagna? Direi montagna! Insomma, amo la Norvegia!
9. Definizione di "Migliore amica/o"? Il migliore amico è la persona che c'è anche quando non è presente fisicamente.
10. Leggi in lingua? Se sì, che libro ci consigli? Purtroppo no, non so se ne sono in grado! :( mi piacerebbe leggere i libri di Hilary Duff però!

11. Colore preferito? Rosa fucsia, azzurro e rosso!



Poi passo a ringraziare Nic di Annusatori di Libri! Sinceramente non conoscevo il suo blog, ma mi sembra molto carino e sono una nuova follower! :D Ecco le domande che mi ha posto:
1) Hobby preferito? C'è da chiederlo? Leggere! :D Ma anche Nail art, Youtube ù.ù, Internet *-* girare per blog....
2) Fai sport? Se sì, quale? No, sono proprio scordinata! >.<
3) Vorresti lavorare tra i libri (in libreria, come scrittore/scrittrice, nell'editoria ecc.)? Assolutamente SI!
4) Ti piace ascoltare musica? Se sì, quale genere preferisci? Come ho già risposto su, mi piace la musica italiana, ma anche quella straniera. Il genere che preferisco è il pop, soprattutto le canzoni struggenti, ma ascolto anche musica commerciale di tanto in tanto!
5) Lavoro dei sogni? Traduttrice letteraria o interprete!
6) Hai qualche saga preferita? Se sì, quale? Quella di Twilight e quella dei Lupi di Mercy Falls! Ma anche Hunger Games!
7) Quante ore leggi al giorno? Dipende dal tempo che ho a disposizione! Ci sono giorni che leggo solo 10 minuti e giorni in cui leggo per ore!
8) I tuoi amici e familiari leggono? I miei familiari poco, soprattutto i più grandi, ma anche i giovani. Della mia famiglia legge solo mio fratello. Mentre dei miei amici, alcuni si, altri non ci si avvicinano quasi, ma sono più quelli che leggono, fortunatamente!
9) Prendi libri in biblioteca? Si, ogni mese prendo qualche libro!
10) Autore preferito? Non ho autori preferiti. Diciamo che gli autori di cui ho letto o voglio leggere maggiormente sono Maggie Stiefvater, Stephenie Meyer e Nicholas Sparks.

11) Cantante preferito? Come ho già detto su, Paolo Meneguzzi! Ma anche Tony Maiello, Miley Cyrus, Demi Lovato, ascolto molto anche Tiziano Ferro, Hilary Duff e Bruno Mars!

Spero di aver risposto in modo esaustivo ad entrambi! :)


GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE! Sia per questi premi, ma soprattutto per i commenti che mi lasciate! Siete sempre carinissimi e presenti!

Ika.

lunedì 25 novembre 2013

Cover Love #9

Buon pomeriggio e buon inizio settimana!
Come state? Com'è lì il tempo?
Qui, stranamente è bello! Era da un po' di giorni che pioveva, pioveva, pioveva! Oggi c'è solo tanto vento e freddo!

Come ogni inizio settimana, oggi c'è l'appuntamento con le Cover!
E, a mio avviso, è una puntata davvero speciale, perchè ho scelto di mostrarvi le cover di un libro che ho adorato.... siete curiosi??

Il libro di cui parlo è Shiver di Maggie Stiefvater!
L'ho letto un paio di volte, credo, ma non vedo l'ora di rileggerlo!
Let's start!

Iniziamo con le versioni originali (almeno in lingua originale xD), credo xD







Passiamo poi, alla versione francese



Ecco quella spagnola




La cover greca (praticamente identica ad una originale)




La copertina cinese




La Cover giapponese




Ed, infine, quelle italiane che si differenziano solo per alcuni particolari

                                                                                                             

Anche oggi penso che le mie opinioni non saranno le vostre xD Ma a me piace che sia così... insomma, il mondo è bello perchè è vario!

Quelle che preferisco sono le sue stilizzate originali (quindi tranne quella con la ragazza, per intenderci xD). Anche se quella sul nero non mi convince appieno; quella francese è molto fine, molto carina... e anche la seconda italiana non mi dispiace (ma forse perchè è quella del mio libro al quale sono affezionata!).
Le "peggiori" secondo me sono quelle orientali, ovvero la cinese e la giapponese!
Anche stavolta NON la pensate come me? XD Fatemi sapere le vostre opinioni!

Ika.

domenica 24 novembre 2013

Did, Do, Will (!?) #1

Buona sera Dreamers! 
Come avete passato questo week end? Io non ho fatto nulla di che veramente, quindi non ho proprio niente da raccontarvi xD Ieri ho iniziato il Best Friend Tag, ma sono ancora in alto mare xD fatemi sapere se vi potrebbe interessare come Tag! ^^

Oggi volevo fare il WWW...Wednesday  si, oggi che è domenica! -.- Quindi ho deciso di cambiargli nome... XD e l'unica cosa che mi è venuta in mente è quello che vedete sul titolo, ma non mi convince per niente! Qualche consiglio??

Bè, diciamo che si svolge allo stesso modo! Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)


Quindi, partiamo!






Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho finito di leggere "Il ritratto di Dorian Gray" (potete trovare la recensione QUI) di Oscar Wilde, che avevo iniziato la settimana prima; martedì ho iniziato a leggere "Coraline" (prossima recensione :D) di Neil Gaiman e, infine venerdì ho terminato "Tutta da rifare" di Giorgia Wurth.







Cosa stai leggendo?
Ho iniziato venerdì sera il terzo capitolo delle cronache di Narnia: "Il cavallo e il ragazzo" di, ovviamente, C.S. Lewis!






Cosa pensi leggerai?
Penso che, proverò a leggere "Quattro gemelle indiavolate" di Tom Sharpe. Non so bene nemmeno di cosa parla. Mi è stato regalato un bel po' di anni fa, e non sono mai riuscita a finirlo. Per cui "proverò" a leggerlo e finalmente a finirlo! Se lo conoscete, fatemi sapere cosa ne pensate! :)



Spero che vi faccia piacere sapere le mie letture! E ovviamente voi fatemi sapere le vostre!
Baci, e buona serata!

Ika.

sabato 23 novembre 2013

Review of the Week #10 Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde

Buongiorno cari e care! Come procede la vostra vita e il vostro week end?
Io stamattina ho guardato due telefilm, e poi ho deciso di scrivervi! :P
Oggi appuntamento con la recensione della settimana... e siamo già arrivati alla 10 "puntata" ! Oggi vi parlerò di un libro, un classico direi, e non per il contenuto! :) Per cui.... iniziamo!


Titolo Il ritratto di Dorian Gray
Autore Wilde Oscar
Prezzo    (dipende dalla versione)
Dati 1890-242 p.,




Conservare bellezza e giovinezza a ogni costo, vivere in un infinito presente anche se il prezzo è un'infinita dannazione: la storia di Dorian Gray è probabilmente una delle più note che la letteratura abbia mai raccontato, e non c'è generazione di lettori che non si sia confrontata con la straordinaria favola per adulti scritta da Oscar Wilde. Una favola che intreccia personaggi, o meglio anime molto diverse tra di loro: da Dorian Gray, il dandy che espia il proprio edonismo con la vecchiaia, a Lord Henry, il cui spirito cinico e decadente richiama quello dello stesso Wilde. Ma proprio l'intrecciarsi di tante anime, insieme alla fortissima tensione narrativa, fa si che l'incanto del Ritratto resti intatto nonostante il passare del tempo.



La mia recensione.
Dorian Gray è un ragazzo di 17 anni dalla bellezza sconvolgente, timido, modesto. Posa per il pittore Howard, diventato un suo caro amico. Grazie ad esso conosce Lord Henry, un uomo che gli farà conoscere il suo modo di vivere. Dorian finirà per avere una vita fatta di eccessi, nel pieno stile dell'estetismo.

Questo è l'unico romanzo di Oscar Wilde ed ammetto di averlo conosciuto per quel che è, solo qualche anno fa, a scuola. Ho visto un paio di volte l'ultimo film che ne hanno tratto e ne sono rimasta colpita. Per cui ho deciso di leggere il libro. ed ho sicuramente fatto bene.

Il libro ha un linguaggio abbastanza semplice, ed è scorrevole, per quanto i romanzi dell'epoca possano esserlo.
La storia è sconvolgente, così come il finale, diverso da come lo ricordavo, e mi ha lasciata senza parole. In un certo senso può essere anche definito dark, e questo non può che piacermi.

Mi è piaciuto moltissimo leggere gli stati d'animo del protagonista. Vivere con lui le sue passioni, le sue gioie, e alla fine le sue angosce, per aver vissuta una vita così. Ho potuto leggere i cambiamenti di Dorian, da timido a sicuro di sè e delle sue idee;  e da una vita di passioni, passare a una vita che non si vuole più vivere, fatta di rimorsi, di cattive azioni. Una vita, cercando da persone a cui non importa di lui.

Sicuramente ci sarebbero altre migliaia di cose da dire, ma non posso e, soprattutto, non voglio rovinarvi la lettura di questo libro, che prima o poi tutti leggono!

Ovviamente è consigliato a tutti, anche a chi lo vuole leggere solo per semplice curiosità!

Il mio voto: ♥♥♥/♥♥ (3.5)


Insomma, non vi chiedo se conoscevate questo libro, perchè è impossibile che non sia così. Però cosa ne pensate? Vi ispira??

Ika.

venerdì 22 novembre 2013

Into the Movie #1 Prisoners

Buongiorno Dreamers! Come va? Ormai vi chiamo così, spero vi faccia piacere! XD
Oggi vorrei iniziare una rubrica che non è del tutto nei canoni del blog, che è soprattutto "libresco". Ma un'altra mia passione sono i film. (come vi avevo detto della mia presentazione).. Quindi spero non vi dispiaccia se ogni tanto vi parlerò anche dei miei film preferiti o dei film che ho visto!
Il film di oggi è Prisoners! Qui potete trovare la scheda con tutte le informazioni.



Nella (apparentemente) tranquilla provincia americana due bambine di sei e sette anni, Anna ed Eliza, escono a giocare insieme e svaniscono senza lasciare traccia. I genitori, fra di loro amici, reagiscono nei modi più disparati (e disperati): Keller, il padre della piccola Anna, comincia una caccia all'uomo senza esclusione di colpi, mentre sua moglie Grace si imbottisce di psicofarmaci per attutire il dolore e lo sgomento; Franklin, il padre di Eliza, cerca di non farsi travolgere dalla sete di giustizia di Keller, la moglie Nancy invece pare disposta ad appoggiarne i modi estremi. 
Il detective Loki avvia le sue indagini fra intoppi burocratici e depistaggi, e comincia a chiedersi di chi sospettare, dato che anche il comportamento di Keller si fa sempre più equivoco. E la cittadina di provincia rivela di avere più scheletri in cantina (letteralmente) di quanto si potesse immaginare. 



La mia "recensione":

ANDATELO A VEDERE. Non saprei cos'altro dirvi, davvero. Prisoners è un film che ho adorato!
Iniziamo dalla storia. 
Cosa si può dire? La storia è pazzesca. E' intricata al punto giusto, è insolita, è originale.
Il film ha una durata abbastanza estesa (dura 2h30m), ma non ce se ne accorge nemmeno. La storia è talmente bella e intensa, che l'attenzione non cala nemmeno per un istante. 

Il film, infatti ti tiene col fiato sospeso e attaccato allo schermo per tutta la sua durata.
Inoltre, altro punto a favore, il finale non è affatto scontato! 

Passiamo poi al cast. 
Eccezionale è la recitazione dei protagonisti, interpretati da Hugh Jackman e Jake Gyllenhaal
Il primo, che interpreta il padre di una delle due bambine, riesce perfettamente a far trasparire sul grande schermo tutte le sue emozioni, tutti gli stati d'animo che gli passano per la testa. Proprio per questo non sarei sorpresa di vederlo candidato agli Oscar! Si riesce proprio a sentire cosa sta provando, quanto sta soffrendo.

Jake Gyllenhaal, che interpreta il Detective Loki, non è da meno. La sua interpretazione è davvero ottima, e il suo personaggio risulta davvero complesso (memorabile il suo tic agli occhi). Non so se avrà anche lui una nomination, ma non sarebbe di certo immeritata! C'è chi dice che questa sia una delle sue migliori interpretazioni!

Il resto del cast è perfetto, c'è un Paul Dano che impersonifica benissimo il suo personaggio, così come Maria Bello e tutti gli altri.

Lo so, questa recensione non è granchè, ma non sono un'esperta (scusate per le ripetizioni di la storia, il film xD). 
L'unico consiglio che vi do è: non lasciatevi condizionare dalla durata, o dalla scritta "drammatico" (alcuni ragazzi in un cinema non sono andati a vederlo per questo motivo), perchè sono sicura che vi piacerà! Io in prima persona non sono amante del genere eppure l'ho amato dall'inizio alla fine!
Se non sapete cosa vedere al cinema, sicuramente ve lo consiglio! E chi l'ha visto è della mia stessa opinione... insomma, non lasciatevelo scappare! Sono soldi spesi benissimo, a mio avviso! 

Voto: ♥♥♥♥/(4.5)

Insomma, voi questo film lo conoscete? Lo avete visto? Fatemi sapere perchè sono curiosissima!

Ika.

giovedì 21 novembre 2013

#ODIOLESERIEINTERROTTE

Buonasera Dreamers! Oggi vi scrivo un post che ho visto in altri blog, veramente in molti, per chiedere alle case editrici che le serie che vengono iniziate, vengano anche finite di pubblicare in Italia! Ecco il messaggio :
"
Dopo l'ennesima serie di cui è stata interrotta la pubblicazione in Italia, credo sia arrivato il momento di far conoscere il nostro pensiero alle Case Editrici.
Siamo consapevoli che il motivo più comune di questa scelta sono gli insoddisfacenti risultati di mercato ma riteniamo anche che una casa editrice debba sforzarsi di mantenere l’impegno preso con i lettori tentando di compensare i presunti risultati negativi di alcune serie (e non è detto che rimarrebbero sempre tali se la serie proseguisse) con quelli positivi di altri suoi successi editoriali.

Ecco alcune serie interrotte definitivamente o ferme, di cui non si ha più alcuna notizia (preghiamo le case editrici di comunicarci se prevedono una ripresa):

La Profezia delle Inseparabili - Michelle Zink - Salani - 1 volume 2011
In Death Series - J.D.Robb - Nord - 4 volume 2007
Grace College Series - Krystyna Kuhn - Nord - 2 volume 2011
Morganville Vampires Series - Rachel Caine - Fanucci - 4 volume 2011
Alterra Series - Chattam Maxime - Fazi - 1 volume 2011
Ghostwalkers Series - Christine Feehan - Nord - 2 volume 2006
The tomorrow Series - Marsden John - Fazi - 1 volume 2011
Codex Alera Series - Jim Butcher - Rizzoli - 1 volume 2010
The Luxe Trilogy - Godbersen Anna - Mondadori - 2 volume 2009 *
Forest of Hands and Teeth - Carrie Ryan - Fanucci - 1 volume 2011
Unwind Series - Neal Shusterman - Piemme - 1 volume 2010
Skinjacker Trilogy - Neal Shusterman - Piemme - 2 volume 2012
Ghostgirl Series - Hurley Tonya - Rizzoli - 2 volume 2011
Chemical Garden Trilogy - Lauren DeStefano - Newton Compton - 1 volume 2011
Mercedes Thompson Series - Patricia Briggs - Fanucci - 2 volume 2011
Die Erben Der Natch Series - Ulrike Schweikert - Armenia - 2 volume 2011
Magic Series - Cheyenne McCray - Castelvecchi - 2 volume 2010
Fallen Angels Series - J. R. Ward - Rizzoli - 2 volume 2011
Night of the Solstice Series - Lisa Jane Smith - Newton Compton - 1 volume 2010
Dark Secrets Series - Chandler Elizabeth - Newton Compton - 2 volume 2011
Wake Trilogy - McMann Lisa - Newton Compton - 2 volume 2011
Jaz Parks Series - Rardin Jennifer - Newton Compton - 1 volume 2010
Chronicles of Nick Series - Sherrilyn Kenyon - Fanucci - 1 volume 2011
Rachel Morgan Series - Kim Harrison - Fanucci - 5 volume 2012
Cassie Palmer Series - Chance Karen - Fanucci - 4 volume 2011
Il protettorato del parasole - Carriger Gail - Dalai Editore - 2 volume 2011
The Wereling Trilogy - Stephen Cole - Newton Compton - 1 volume 2011
Jane True Tempest Series - Nicole Peeler - Newton Compton - 1 volume 2011
Void City Series - J. F. Lewis - Newton Compton - 1 volume 2011
Long Price Quartet - Daniel Abraham - Fanucci - 1 volume 2009
Cycler Series - Lauren McLaughlin - Einaudi - 1 volume 2010
Vampire Huntress Legend Series - Banks L. A. - Delos Books - 4 volume 2011
Vampire Kisses Series - Schreiber Ellen - Renoir Comics - 5 Volume 2010
Sisters Red Series - Pearce Jackson - Piemme - 1 volume 2011
Dustlands Series - Moira Young - Piemme - 1 volume 2011
Numbers Series - Rachel Ward - Piemme - 1 volume 2010
Werewolf Tale Series - Wellington David - Rizzoli - 1 volume 2010
Joe Pitt Series - Charlie Huston - Fanucci - 1 volume 2009
Dr Anya Crichton series - Kathryn Fox - Leggereditore - Solo 4° volume 2010
Dr Anya Crichton series - Kathryn Fox - Sonzogno - solo 1° volume 2006
Sheridan Series - Kate Brady - Leggereditore - 1 volume 2011
Blood Trilogy - Kay Hooper - Leggereditore - 1 volume 2010
Prison Break Trilogy - Brennan Allison - Fanucci - 1 volume 2008
Legacy - Kluver Cayla - Sperling Kupfer - 2 volume 2011
Drake Sisters - Christine Feehan - Leggereditore - 3 volume 2011
Breeds - Lora Leigh - Leggereditore - 2 volume 2012
Ice - Anne Stuart - Mondolibri - 1 volume 1997
Nightside - Simon R. Green - Fanucci - 3 volume 2011
Crusade - Nancy Holder e Debbie Viguié - Newton Compton - 1 volume 2011
Angeli dell'apocalisse - Jackie Morse Kessler - Newton Compton - 1 volume 2011
Zephyr Hollis - Alaya Johnson - Newton Compton - 1 volume 2011
Immortal beloved - Cate Tiernan - Mondadori - 2 volume 2011
Charley Davidson series - Darynda Jones - Leggereditore - 2 volume 2012
Love at Stake Series - Kerrelyn Sparks - Delos Books - 4 volumi 2012
Vampire empire - Clay Griffith - Sonzogno - 2 volume 2012
Never sky - Veronica Rossi - Sonzogno - 1 volume 2012
Lay Lines - Sophie Masson - Armenia - 2 volume 2010
Highlander - Karen Marie Moning - Leggereditore - 4 volume 2012
Iron Seas - Brook Meljean - Newton Compton - 1 volume 2012
The Maze Runner series - James Dashner - Fanucci - 2 volume 2012
Body Finder - Derting Kimberly - Mondadori - 2 volume 2012
Anna series - Kendare Blake - Newton Compton - 1 volume 2012
Cheshire Red Reports - Cherie Priest - Tre60 - 1 volume 2012
Personal Demons - Desrochers Lisa - Newton Compton - 2 volume 2012
Steampunk Chronicles - Kady Cross - Newton Compton - 1 volume 2012
Vampire for Hire - J.R. Rain - Giunti - 2 volume 2012
Blue Bloods - Melissa de la Cruz - Fanucci - 5 volume 2012
Crowthistle chronicle - Cecilia Dart-Thornton - Nord - 3 volume 2009
Siren Trilogy - Tricia Rayburn - Piemme - 2 volume 2012
Envy Chronicles - Joss Ware - Newton Compton - 2 volume 2011
Riley Bloom - Alyson Noel - Fanucci - 1 volume 2011
Crank series - Hopkins Ellen - Fazi - 1 volume 2011
Sweep series - Cate Tiernan - Mondadori - 13 volume 2010
Gentleman Bastard - Scott Lynch - Nord - 2 volume 2007
Troubleshooters - Suzanne Brockmann - Fanucci - 8/10 volumi 2008
Troubleshooters - Suzanne Brockmann - Leggereditore - 9 volume 2011
Strange Angels - Lili St. Crow - Newton Compton - 4 volume 2012

Cogliamo l’occasione per sottoporre alle CE delle soluzioni che, secondo noi, potrebbero aiutare a superare il problema, sperando che, se non venissero ritenute attuabili, ce ne venga cortesemente spiegata la ragione.

A. Pubblicare i numeri successivi a quelli già pubblicati esclusivamente in ebook ad un prezzo ragionevole tra i 2-4 euro
B. Non investire in cover costose, perché non sono quelle che ci interessano.
C. Rinegoziare i diritti d'autore: Spiegando agli agenti degli autori la situazione.
D. Traduzione: fare una sorta di asta tra i traduttori: chi offre la migliore traduzione al prezzo più basso ottiene il lavoro.
E. Commercializzazione dell'ebook: Per evitare di pagare percentuali a siti di vendita on line, perché non usare solo il sito della Casa Editrice?

Volere è Potere se c'è davvero la volontà.

Ricordando alle case editrici che il lettore investe il proprio denaro ogni volta che acquista un libro, chiediamo:
1. Dov'è finito il rispetto per il cliente?
2. Per quale ragione dovremmo comprare il primo libro di nuove serie/saghe se già sappiamo che c'è il rischio concreto di vederle interrotte?

Se le scelte delle case editrici continueranno ad andare in questo senso, anche noi lettori saremo costretti a interrompere qualcosa: l'acquisto di saghe e serie fin dal primo libro.
Se siete d'accordo, inserite questo post nel vostro blog (per chi ne possiede uno) e condividete questo messaggio sui social (Facebook, Twitter e Co.), community dedicate ai libri (Anobii e Co.), con gli amici lettori e soprattutto taggate le Case editrici delle serie di cui volete che venga continuata la pubblicazione. E non dimenticatevi, dove possibile, l'hastag: #odioleserieinterrotte.
Se invece non avete un blog ma condividete il pensiero di questo post diffondetelo ovunque possa essere utile.

Se foste a conoscenza di altre serie interrotte o ferme non presenti aggiungetele pure alla lista. 
"

Personalmente, non ho iniziato nessuna di queste serie, anche se sono interessata ad alcune... perciò condividete, condividete, condividete!!!

Ika.

mercoledì 20 novembre 2013

Prime 1000 visualizzazioni e TAG: Conosciamoci meglio!

Buon pomeriggio Dreamers! Vi scrivo un post proprio velocemente perchè devo scappare.. grazie di cuore! Ho appena visto che abbiamo superato le 1000 visualizzazioni, e sono contentissima davvero *-* GRAZIE GRAZIE GRAZIE! Mi state rendendo davvero felicissima :') Comunque volevo rispondere ad alcune domande di un tag, dato che (no, non mi sono dimenticata), il 17 è stato il 2 mesiversario del mio piccolo blog! 

SONO CONTENTISSIMA! :D e vi ringrazio di nuovo!

Il Tag che ho intenzione di fare, l'ho visto in un blog molto carino, ovvero Il Blog di Chiara... passateci! E da quello che ho capito l'ha ideato lei, quindi a lei tutti i complimenti!
Credo che sia molto adatto, perchè serve a conoscerci un po' meglio, no? Se volete, rispondete anche voi, sono curiosa di leggere le vostre risposte!

Cominciamo!

1. Due aggettivi per descriverti. Timida e insicura. 




2. Com'è nata la tua passione per la lettura? Non ricordo bene... Mi è sempre piaciuto leggere. Mi ricordo che con mio fratello leggevo sempre, e mi piaceva comprare libri! Però andavo molto a periodi...C'erano periodi in cui leggevo tanto, e periodi in cui abbandonavo i libri del tutto. Ricordo solo che la passione per la lettura vera e propria è arrivata grazie a Twilight, nell'estate del 2008. 

3. Libro preferito? Questa domanda è un po' impossibile da rispondere xD Sicuramente un libro a cui sono particolarmente affezionata è Twilight. Un altro libro che ho amato è stato Jane Eyre, L'Ospite di Stephenie Meyer. Decisamente un libro preferito non ce l'ho.

4. Segui qualche serie tv/telefilm? Se si, quale? Rispondere a questa domanda è impossibile. Non per chissà quale motivo, ma perchè seguo davvero tante, tante serie tv, e infatti ho intenzione di parlarvi dei telefilm che seguo e che vi consiglio in una rubrica apposita! Tra i tanti (che non ho già nominato), ci sono Once Upon a time, Glee, Suburgatory...

5. Citazione preferita? Ok, ormai avrete capito che sono super indecisa! Ci sono tante citazioni che mi piacciono da libri/film e in generale. Dipende molto dai libri xD Solitamente, la citazione che è più ricorrente viene da New Moon : "L'amore è irrazionale, più ami qualcuno e più perdi il senso delle cose"

6. Film preferito? Anche qui non sono sicurissima! Ci sono milioni di film che mi piacciono da impazzire. Però sono solita a dire sempre: Edward mani di forbice e I segreti di Brokeback Mountain

7. Genere letterario preferito? Amo leggere TUTTO, davvero. Però i libri che più adoro sono sicuramente gli Urban Fantasy.

8. Saluta. Ciao a tutti miei cari Dreamers! <3 Grazie ancora!

Ika.


Wish Books #9

Buongiorno! 
Ieri sera sono andata al cinema per l'anteprima di "Fuga di cervelli", e se riesco ve ne parlerò presto xD
Comunque stamattina ovviamente appuntamento con i libri che vorrei leggere! :D (penso che questa rubrica sarà infinita, e lo spero! XD)
Quindi cominciamo! 




Titolo Afterlife
Autore Gray Claudia
Prezzo     € 10,00
Dati 2013, 319 p., brossura
Traduttore Fusari L.

Editore Mondadori  (collana Oscar bestsellers)




Bianca e Lucas hanno superato qualsiasi ostacolo per difendere il loro amore, anche la morte. Non solo la morte. Bianca è diventata uno spettro e Lucas è stato trasformato in ciò che ha combattuto per tutta la vita: un vampiro. Ma sono ancora insieme. Mentre aspetta che Lucas riapra gli occhi per la prima volta da non-morto, Bianca pensa che nulla potrà ormai separarli, ma sa già che al risveglio dovranno fare i conti con la sua feroce sete di sangue. Non rimane che rifugiarsi a Evernight, la prestigiosa accademia dove i vampiri imparano a confondersi tra gli umani e dove è nato il loro amore. Ma, ancora una volta, tra i corridoi di Evernight niente è come semhra, e la spietata rivalità tra spettri e vampiri minaccia di esplodere. C'è di nuovo una posta in gioco, forse più alta di prima: qualcosa per cui combattere, qualcosa che vale più della vita.






Titolo Torment
Autore Kate Lauren
Prezzo     € 12,50
Dati 2011, 461 p., brossura
Traduttore Daniele S.

Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli  (collana Bur big)




Quando Daniel apre le ali e si allontana nel cielo, Luce si sente smarrita. Rimarrà in un collegio della California per chissà quanto tempo, a mille miglia da casa, senza di lui. È questo il dolore più grande: perché lui è il suo amore da sempre, l'angelo caduto che dà un senso alla sua vita. Luce stenta a capire quello che succede. A lei, a loro, al mondo. Infuria una guerra tra potenze celesti e infernali, ombre minacciose la incalzano. E poi ci sono le insidie del cuore: l'incontro con un ragazzo dolce e incredibilmente normale...






Titolo Un bacio dagli abissi
Autore Greenwood Brown Anne
Prezzo     € 16,00
Dati 2012, 295 p., rilegato
Traduttore Bartocci M.

Editore Mondadori  (collana Chrysalide)




Dal giorno in cui Calder e Lily si incontrano sulle sponde del Lago Superiore, niente è più come prima. Abituato ad ammaliare le ragazze con il suo sorriso, Calder crede che conquistare Lily sarà un'impresa facile. Ma si sbaglia. Lily non è come le altre, adora nuotare e scrivere poesie, e fin dal primo istante capisce che le leggende del lago, che parlano di feroci sirene e crudeli tritoni affamati delle emozioni degli esseri umani, potrebbero avere un fondamento. Lo legge negli occhi di Calder, che dicono più di mille parole e celano un segreto inconfessabile: lui e le sue sorelle sono emersi dagli abissi per vendicare la morte della loro madre. Ma vicino a Lily, poco a poco, Calder rischia di dimenticare la sua missione...



Questa settimana ho scelto tre libri di cui le cover mi piacciono tantissimo! Soprattutto le ultime due *-* Adoro le cover scure, cupe.... sisi, sono proprio le mie preferite! XD I primi due, ovviamente sono libri di due saghe che ho cominciato, e che non ho mai portato a termine xD e l'ultimo, non so, mi ispira parecchio! XD Voi invece cosa ne pensate?Li conoscete o li avete letti?

Ika.