sabato 2 novembre 2013

Review of the Week #7 La signora dei funerali - Sophie Kinsella

Buonasera!
Finalmente riesco a ritagliarmi un attimo di tempo per scrivervi!
Ve l'ho detto, queste giornate sono pienissime, ma credo che già da domani/lunedì riuscirò ad essere molto molto presente! :D Anche se non ho molte idee veramente!
Comunque come avrete letto dal titolo, oggi è l'ora della recensione! Perciò iniziamo, altrimenti parlo, parlo e riparlo senza senso! :D
Il libro in questione l'ho preso in biblioteca, e l'avevo già adocchiato da un po'! :P





Titolo La signora dei funerali
Autore Sophie Kinsella
Prezzo      € 18,00
Dati 2008, 284 p., rilegato
Traduttore Lamberti N.
Editore Mondadori  (collana Omnibus)





Fleur Daxeny è bella e affascinante, ma soprattutto è una donna senza scrupoli. Fornita di uno straordinario guardaroba di eleganti abiti neri, dopo aver letto i necrologi sul "Times", Fleur si imbuca ai funerali e alle commemorazioni dei ricchi puntando a conquistare i vedovi inconsolabili. Dopo averli sedotti e soprattutto dopo aver messo mano alle loro carte di credito, e tutto questo con recalcitrante figlia al seguito, Fleur scompare senza lasciare tracce fino all'incontro con una nuova vittima ignara. Questo giochetto le riesce più volte fino al giorno in cui la donna incontra il noioso e prevedibile Richard Favour, alla commemorazione dell'amata moglie. Ancora una volta, da vera professionista, Fleur riesce a far breccia nel cuore del vulnerabile vedovo, ma le cose non vanno esattamente come lei aveva previsto... satira dell'alta società british, con tutti i suoi tic, "La signora dei funerali" è uno dei romanzi scritti da Madeleine Wickham, meglio nota con lo pseudonimo di Sophie Kinsella, prima di raggiungere la popolarità con la serie "I love shopping".



La mia recensione:

Fleur è una donna che ama i soldi, a tal punto che la sua vita gira proprio attorno ad essi. Infatti, la sua vita funziona così: durante le sue giornate passa il tempo cercando funerali, commemorazioni di mogli morte. Una volta che si informa sulle disponibilità economiche del marito, con le sue abilità e la sua esperienza, riesce suito a far colpo e ad entrare nel cuori dei vedovi ricchi. Ed è proprio così che conosce Richard Favour. Un uomo, apparentemente ricco, gentile e un po' ingenuo. 
La sua ormai defunta moglie non lo trattava come invece fa Fleur. Richard ha un figlio molto simile, Anthony, e una figlia sposata con un suo socio, Philippa.
Col passare del tempo verranno a galla tanti piccoli e grandi segreti, e Fleur finirà col non sapere più cosa vuole...

Forse non tutti lo conoscerete, ma questo è il primo romanzo di Sophie Kinsella. Conosciamo tutti l'autrice. I suoi libri sono sempre divertenti. E ovviamente questo non è da meno, quindi non ci si può lamentare nè della sua scrittura, nè dello stile. Anche se, devo ammettere, che che non è ben delineato come negli altri. Non mancano l'allegria e la freschezza dei temi tipici di Sophie. E non mancano spunti su cui riflettere, di tanto in tanto.
La storia è ovviamente originale e carina. E nel romanzo vengono trattati temi un po' più seri, sempre al suo modo.
Più che la storia d'amore tra i due protagonisti, cioè tra Fleur e Richard, ho apprezzato tantissimo quella tra il figlio di lui e la figlia di lei, ovvero Anthony e Zara. E' una storia semplice, tenera e soprattutto tanto fresca. 
Il finale? Decisamente carino e non troppo scontato. Personalmente credevo ci fosse il solito lieto fine, e invece non è del tutto così!

Ultimamente trovo davvero difficile esprimermi, non so :(
Da quello che avete potuto capire, con le mie poche parole, il libro è carino, abbastanza divertente; anche se, personalmente non è uno di quelli che preferisco (preciso che ne ho letti circa 4). In questo libro, infatti, non è totalmente presente l'ironia e l'esasperazione che tanto amo nei libri dell'autrice. Certo però dobbiamo considerare che è il romanzo d'esordio della scrittrice (ancora non si faceva chiamare Sophie Kinsella), quindi il suo stile ancora non era ben delineato. Tenendo conto di ciò, se siete intenzionate a leggerlo, fate pure, ma probabilmente se avete già letto qualcosa della Kinsella, non vi alletterà come al solito!

La mia votazione: ♥♥♥♥♥


Come al solito vi chiedo....voi lo avete già letto? 
Ika.

It'S Halloween Time #11 THE END




I'm back! xD 

Per concludere questa rubrica vi racconterò come ho passato Halloween, ma voi nei commenti dovrete fare lo stesso! :P 
Avrei dovuto scrivervi ieri, ma non ho proprio avuto tempo! Purtroppo mi sono collegata solo di mattina! 
Premetto che non è stato uno dei miei migliori anni, anzi forse uno dei peggiori da quando festeggio xD se non il peggiore! XD
Ah, prima di iniziare, volevo dirvi che la grafica la cambierò appena posso, ho parenti in casa, quindi in questi giorni non ho proprio il tempo materiale per mettermi a scrivere, figuriamoci a "cercare di fare qualcosa di carino"! XD 
Allora, iniziamo! La notte del 30 sono andata a letto molto triste. Dovevo festeggiare Halloween insieme a mia cugina, avevamo organizzato tutto, e poi niente era più fattibile, perchè lei abitando in Toscana non poteva raggiungermi. Così, se devo essere sincera ero rimasta molto molto male.
Sono andata quindi a letto, senza la trepidazione per l'arrivo di Halloween!La mattina mi sono svegliata e mi sono detta: Cavolo, è Halloween! Se non decoro casa per gli altri, almeno lo faccio per me stessa!
Così ho tirato fuori tutte le varie streghe, zucche e ho realizzato qualche disegno per la mia camera. (non che sia così brava xD). Mentre pranzo mi arriva la telefonata di mia cugina... viene a Roma! Così, sono tutta felice per il suo arrivo, e non vedo l'ora!
Il pomeriggio mi collego al pc e mentre vi scrivo il post, due mie care amiche mi chiedono di uscire... accetto subito! Così ci vediamo, e una di loro porta la sua nipotina, per cui andiamo tutte a fare "dolcetto o scherzetto?" per accompagnare la bambina. E non vi dico quante caramelle e dolcetti è riuscita ad ottenere! Non pensavo che così tante persone festeggiassero dalle mie parti!
Torno a casa più o meno all'ora di cena, e aspetto l'arrivo di mia cugina, passando il tempo guardando la mia adorata Roma. Appena arriva cena, e decidiamo di passare Halloween insieme a tutti gli altri amici. La serata passa allegramente e giochiamo a Cluedo e a "nomi cose e città". Inutile dire che mi sono divertita abbastanza!
All'una e mezza è ora di tornare a casa, e appena arriviamo accendo sky e cosa trovo? Lemony snicket che sta iniziando! Non potevo non essere felice! Era un film che volevo proprio vedere nella notte di Halloween!
Mentre vediamo il film mangiamo qualche schifezza (chiedo perdono! ù.ù), facciamo foto e accendiamo una candela in una piccola zucca! (cosa che non avevo mai fatto in vita mia). L'effetto mi è piaciuto tantissimo! Poi cosa è successo?
Mia cugina a metà film è andata a dormire, e mio fratello finito il film è voluto andare a letto :( Perciò sono andata anch'io a letto per le 3.30 e ho giocato un po' a the sims 2 xD (mi ci sono chiusa troppo! xD).
Mi sono addormentata e stamattina appena sveglia ho deciso di guardare Edward mani di forbice, il mio film preferito, per chiudere in bellezza il tutto. E che dire del film? Più lo guardo e più me ne innamoro. E' un piccolo capolavoro per me.


Poi per concludere proprio per il colpo finale, mi sono vista Frankeenwenie *-*

Come avete visto non è stato granchè... se fosse stata una giornata normale, sarebbe andata più che bene! Ma essendo Halloween, è stata discreta....
Voi come lo avete passato? Raccontatemi tutto! Vestiti e quant'altro **


P.S. Le foto che vedete sono tutte mie decorazioni! Non tutte sono carine, lo so xD

Ika.

venerdì 1 novembre 2013

Wish Books #6

Buongiorno! Dopo una notte quasi insonne sono qui a scrivervi, anche se questa rubrica avrei dovuta farla ieri, ma proprio non ho avuto il tempo materiale! :D Perciò eccomi a scrivervi, ancora tutta assonnata xD Quindi, oggi, o almeno stamattina non sarò di molte parole... scusatemi! XD





Titolo Chocolat
Autore Harris Joanne
Prezzo     € 9,90
Dati 2009, 338 p., brossura
Traduttore Grandi L.

Editore Garzanti Libri  (collana Elefanti bestseller)





È martedì grasso quando nel villaggio di Lansquenet arrivano Vianne Rocher e la sua giovane figlia Anouk. La donna è assai simpatica e originale, sexy e misteriosa, forse è l'emissaria di potenze superiori (o magari inferiori). La Céleste Praline, la sua pasticceria, ben presto diviene un elemento di disordine, soprattutto per il giovane curato Francis Reynaud. Il tranquillo villaggio diventa più disordinato, ribelle e soprattutto felice.







Titolo Il diario di Bridget Jones
Autore Fielding Helen
Prezzo € 8,90
Dati 2009, 315 p., brossura
Traduttore Crosio O.
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli  (collana Narrativa)





Mangia troppo, beve troppo, fuma troppo, ha una mamma troppo invadente, un uomo troppo sposato e troppo pochi "pretendenti". È il ritratto di una single di oggi, moderna trentenne in carriera, quale risulta dal diario di un anno della sua vita, dove vengono raccontati, con humor e ironia, i problemi, le speranze, le delusioni di una donna qualunque.






Titolo P.S. I love you
Autore Ahern Cecelia
Prezzo      € 9,90
Dati 2005, 420 p.
Editore Rizzoli  (collana Bur narrativa)




Holly e Gerry sono una di quelle coppie giovani e belle che vivono in simbiosi. Quando, all'improvviso, Gerry muore, Holly è devastata: vedova a soli ventinove anni, ha l'impressione che la sua vita non abbia più senso. È anche arrabbiata, si sente tradita, lui - suo marito, amante, miglior amico, la sua roccia - aveva promesso di non lasciarla mai, come può farcela da sola, ora? Ma Gerry non ha dimenticato, e trova il modo di farle avere una lettera ogni mese, con un messaggio per ritrovare la voglia di vivere e, soprattutto, con un dolcissimo "P.S. I love you" che spinge Holly, fra un pianto e un sorriso, ad aprirsi al domani. Perché la vita è fatta per essere vissuta, sempre.



Cosa ne pensate di questi libri? Personalmente ho visto due film tratti da questi tre libri, e mi sono piaciuti abbastanza, soprattutto l'ultimo! Per cui vorrei proprio leggerli! :)

Ika.

giovedì 31 ottobre 2013

It'S Halloween Time! #10 Jack O' Lantern & Music

Buon Halloween Gente!
Lo so, avrei dovuto fare questo post stamattina, ma tra una cosa e l'altra non ci sono proprio riuscita!!
Oggi è Halloweeeeeeeeeen! :D E non posso non essere di buon umore! :D
Come al solito, penultimo appuntamento con questa rubrica! :D Domani vi metterò un po' di foto fatte da me e vi racconterò! :D

Comunque in quest'appuntamento vorrei raccontarvi la storia di Jack O' Lantern (che molti conosceranno) e mettervi il link di qualche bella canzone o musica se avete una festa in programma! :D

PERCHE' LA ZUCCA?

Questa tradizione prende origine da un'antica leggenda irlandese, che racconta la storia di un fabbro di nome Jack, ubriacone e taccagno, insomma un tipo poco raccomandabile!
Una sera Jack, ubriacone e taccagno, mentre beveva tranquillamente una birra al pub la notte di Halloween, ebbe la sfortuna di incontrare il Diavolo in persona! 
Jack era un po' ubriaco, ma cercò di ingannare il Diavolo, offrendogli la propria anima in cambio di un'ultima birra. Il Diavolo accettò e si trasformò in una moneta da sei pence, in modo che Jack potesse pagare il barista. Subito Jack prese la moneta, la chiuse nel suo borsellino e pagò il barista con un'altra moneta che aveva in tasca. 
Jack teneva nel portamonete una piccola croce d'argento, che impediva al Diavolo di riprendere le proprie sembianze. Così imprigionato, il Diavolo accettò la proposta di Jack di liberarlo, purchè non tornasse a chiedere la sua anima per i prossimi 10 anni. 
I 10 anni passarono, senza che Jack cambiasse minimamente il proprio modo di vivere! Un giorno stava camminando per la strada, quando incontrò di nuovo il Diavolo che voleva la sua anima! Jack, pensando rapidamente, disse: "D'accordo, verrò con te. Ma come ultimo desiderio mi prenderesti una mela da quell'albero?" Il Diavolo, pensando che non aveva niente da perdere ad accontentare Jack, saltò sul melo. Ma svelto Jack disegnò una croce nel tronco dell'albero, impedendo al Diavolo di scendere! 
Jack si fece promettere dal Diavolo che non avrebbe mai più reclamato la sua anima, cancellò la croce che aveva disegnato e lo liberò. 
Diversi anni dopo Jack morì. Bussò alla porta del Paradiso, ma non lo fecero entrare perchè aveva commesso troppi peccati nella sua vita. Così si presentò all'Inferno, ma il Diavolo lo dovette mandare via, perchè aveva promesso di non reclamare mai la sua anima. "Ma allora dove posso andare?", chiese Jack. "Torna da dove sei venuto!" gli rispose il Diavolo. 
La strada era buia e ventosa. Jack chiese al Diavolo qualcosa per farsi luce. Il Diavolo spazientito gli lanciò dei carboni ardenti, che Jack infilò in una zucca bucherellata, per ripararli dal vento e non farli spegnere. Da allora Jack vaga nella notte con la sua lanterna, in attesa del Giorno del Giudizio. 
La lanterna di Jack è diventata il simbolo delle anime dannate che non trovano mai pace, ma è soprattutto il simbolo più conosciuto di Halloween.



MUSICHE PER HALLOWEEN
- Da fanatica di Tim Burton quale sono, non potevo non iniziare con una canzone della colonna sonora di Nightmare Before Christmas: This is Halloween








Volevo trovarne tantissime altre, ma mi sono resa conto che sono MOLTO MOLTO inquietanti, e se dovessi continuare ancora, stanotte sognerei tutti questi rumori, e musichette da brivido! XD (Sono fifona, lo so ç_ç)
Spero comunque di avervi qualche idea utile e qualche consiglio! :D


Ora vi lascio l'indice di tutti i post che ho realizzato per questa rubrica, così se vi serve qualcosa all'ultimo momento potete trovarla facilmente! ;) (basta cliccare e vi si aprirà il post in un'altra pagina)





Bene, anche per oggi è tutto! Domani raccontatemi tutto, mi raccomando!!!!
BUON HALLOWEEN!!! Spero che possa essere il più spaventoso e divertente dei festeggiamenti! :P
Baci
Ika.

mercoledì 30 ottobre 2013

It'S Halloween Time! #9 Horror Make up!

Buona sera! Come state? Io non benissimo, avevo organizzato delle cose per domani, e alla fine niente si realizzerà, quindi me ne starò a casa da sola a guardare film e a deprimermi.... bello, vero? Spero che per voi non sia così, e che vi divertiate tantissimo.... magari pensatemi ogni tanto!

Comunque oggi, dato che Halloween è domani, vorrei mostrarvi qualche video di make up da...brivido! Sapete che sono una fanatica di Youtube, quindi ce ne saranno moltissimi di consigli! :D Purtroppo non sono in grado di mettere i video direttamente sul blog, quindi sarà un post pieno di link! :D

Let's Start!

Prima di tutto vi consiglio tutti (o quasi) i video di Dope2111, una ragazza che fa video su youtube, truccandosi sempre in diversi modi, per rappresentare tantissimi personaggi! E' davvero BRAVISSIMA, quindi sicuramente ci sarà qualche video che vi esalterà! Trovate tutte le sue trasformazioni a questo Link!




Lei, invece, è WithLoveBrunella, e per vedere questo make up potete cliccare su questo LINK














Un'altra ragazza molto brava, a mio parere è Simona Nappi MUA, e ha realizzato vari trucchi, che potete trovare a questo LINK

             

                                                                                                                   
Per realizzare invece, questo trucco molto molto particolare realizzato dalla BRAVISSIMA e SIMPATICISSIMA Gloria Fair, il link da cliccare è QUESTO

Un'altra ragazza che vi consiglio è LaCindina, fa dei video davvero ben montati, e QUI potete trovare la playlist dei suoi trucchi per Halloween!





Se vi piace questo trucco mostruoso realizzato da pennarellina potete cliccare su questo link!    

Ennesima ragazza bravissima! Michelle Phan, e questo è il link per la sua playlist di Halloween!


Infine, se questo tutorial (a mio parere disgustosto xD)fa al caso vostro, potete trovarlo QUI!  Il video è di Gnappettaaa                                      

Bene, anche per oggi è tutto! Spero che i video che vi ho mostrato siano di vostro gradimento e aiuto! Fatemi sapere se vi truccherete e se si, da cosa!! Almeno mi sentirò felice per voi! :P Un bacio!!!Ika.

martedì 29 ottobre 2013

It'S Halloween Time! #8 Menù da brivido!

Buona sera Dreamers! Come va?
Io sono abbastanza stanca xD Oggi sono stata con i miei due cuginetti di 1 e 3 anni tutto il pomeriggio, quindi potete capire :) anche se stare con loro non mi pesa ASSOLUTAMENTE, anzi! :)
Come avrete letto dal titolo, oggi voglio dedicare il mio post ad un menù perfetto per la notte di Halloween! :D Io adoro cercare queste cose, anche se con molta probabilità, passerò Halloween da sola ad annoiarmi D: Però sono contenta se voi vi divertirete!
Perciò iniziamo subito! :D

Ovviamente, se date una cena con questo tipo di menù, molto carina come cosa, sarebbe utilizzare dei segnapostoQUI potete trovarne alcuni molto carini!
Dopo di chè, anche la tavola deve essere in tema e quindi... molto terrificante!
Per questo, potete usare tovaglie e tovaglioli di colore nero, giallo e arancione; molto importante è anche l'illuminazione della stanza che deve essere quanto più naturale, usando candele e candeline, ma facendo attenzione a non posizionarle mai esposte alle correnti d'aria, vicino a divani, poltrone e soprattutto lontanissime dai tendaggi.  Un'idea carina è quella di fissare alcune candele viola o arancioni sopra alcune zucchette. Per stabilità potete appoggiarle su sabbie colorate, sassolini ecc.

Adesso iniziamo con il menù vero e proprio!


MENU' DI HALLOWEEN




PIZZETTE MUMMIA


Ingredienti per 24 pizzette:
300 gr di pasta per pizze 
250 gr di passata di pomodoro 
200 gr di provolone tagliato a fette sottili
100 gr di olive nere 
sale 
olio

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 1 ora 30 min

Come fare le pizzette mummia

Preparate l’impasto della pizza,
Una volta lievitata, stendete la pizza su un piano infarinato con uno spessore di circa 3 mm e con un tagliapasta tondo ritagliate tanti cerchietti. Posizionate le pizzette su una placca da forno rivestita di carta forno Insaporite la polpa di pomodoro con sale e olio Condite le pizzette con la salsa ed infornate in forno già caldo a 200° Nel frattempo tagliate il provolone a striscette sottili e denocciolate le olive per poi tagliarle a rondelline Dopo 10 minuti, tirate le pizzette dal forno e “bendatele” con le striscette di provolone Decorate con le olive nere come a voler formare degli occhi e mettete le vostre pizzette mummia a cuocere in forno ancora per 5 minuti







Tagliolini stregati nei peperoni

Ingredienti:
Farina di grano duro 280 g
sale 5 g
uova 3
nero di seppia 4g
Per la salsa:
4 cucchiai olio di oliva
sale q.b.
Peperoni rossi 500g
panna fresca liquida 100g
Per la decorazione:
4 peperoni non troppo alti

In una ciotola capiente mettete la farina, le uova, il sale e il nero di seppia e impastate con le mani fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Trasferite il composto su una spianatoia infarinata e impastate bene fino a renderlo liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per circa mezz'ora. Trascorso questo tempo, lavorate la pasta con una macchina per la pasta per ottenere una sfoglia sottile circa 1 mm . Posate i tagliolini su una spianatoia infarinata e fateli seccare per qualche minuto Accendete il forno a 250°C; lavate ed asciugate i peperoni rossi quindi foderate una teglia con carta forno , adagiatevi i peperoni e infornate per 30 minuti, fino a che la pelle si sarà arrostita e comincerà a staccarsi.Quando i peperoni saranno pronti, estraeteli dal forno e chiudeteli in un sacchetto di plastica: lasciateli sudare fino a che non saranno diventati tiepidi, quindi estraeteli e spellateli. In questo modo la pelle verrà via più agevolmente. Eliminate il picciolo, apriteli e togliete tutti i semi e i filamenti interni, quindi mettete i filetti di peperone ottenuti in un mixer assieme all’olio, il sale e la panna e frullate per un paio di minuti, per ottenere una crema di peperoni liscia e vellutata. Portate ad ebollizione una pentola contenente acqua salata e  immergetevi i tagliolini, che farete lessare lasciandoli al dente. Intanto che la pasta cuoce passate all'intaglio dei peperoni per la decorazione finale del piatto: tagliate via la parte superiore dei 4 peperoni, a circa ¾ di altezza, ottenendo una sorta di cappello. Con un coltellino affilato e a punta eliminate i filamenti bianchi interni e i semi  Ora intagliate i peperoni sulla parte laterale più liscia e senza ammaccature: ricavate due triangolini equidistanti per gli occhi; un taglio inferiore lungo che sarà la bocca e infine un triangolo centrale più piccolo che fungerà da naso. Ponete in una padella antiaderente la salsa di peperoni rossi e quando la pasta sarà cotta, scolatela e unitela alla salsa: fate saltare il tutto per un minuto a fuoco vivace, per amalgamare bene gli ingredienti tra di loro. Aiutandovi con una pinza riempite ogni peperone con una manciata di tagliolini stregati e adagiate sopra la parte superiore del peperone tagliata in precedenza a mò di cappello.                                                                






Sarcofago maledetto




Ingredienti:
(3 persone)
1 forma - pane a cassetta intero, 
1 – wurstel grande, 
2 grani – pepe nero, 
q.b. – foglie di insalata

Preparazione:
Mettete a bollire il wurstel. Rimuovete la parte superiore della forma di pane, badando bene a lasciarla integra (sarà il coperchio del vostro sarcofago). Estraete la mollica ricavando un vano adatto a deporvi il wurstel. 
Guarnite il fondo del sarcofago con insalata tagliuzzata a piccole fettine.
Deponete il morto nel sarcofago e decoratelo con i grani di pepe a simulare gli occhi e incidete un piccolo taglio per disegnare la bocca.
Se avete fantasia potete inventarvi qualunque genere di guarnizione. Quindi, richiudete il sarcofago e servite in tavola. Anche per l’esterno del sarcofago e per il piatto da portata, naturalmente lasciatevi andare alla fantasia per le decorazioni più terrificanti!




Contorno tradizionale di Halloween



Ingredienti per 4/6 porzioni

500 gr di cavolo tagliato a striscioline fini
1 kg di patate pelate e tagliate a cubi di circa 5cm
2 porri piccoli, solo le parti bianche e verde chiaro, lavati e tagliati a fettine
1 tazza di latte
sale e pepe
1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere
1/2 tazza + 2 cucchiai di burro


Preparazione
Per iniziare bisogna usare due pentole.
Far bollire (acqua salata) in una le patate e in un'altra il cavolo fino a entrambi siano teneri, circa 12-15 minuti.
Scolare il cavolo e tritarlo.
Scolare le patate e passarle (farne una purea).
Nel frattempo in un'altra pentola abbastanza grande mettere le striscioline di porri e il latte.
Far cuocere a fuoco medio fino a che i porri sono teneri, 8 - 10 minuti.
Aggiungere la purea di patate, sale, pepe e noce moscata, mescolare bene fino a che il tutto è bene amalgamato.
Aggiungere il cavolo tritato, la 1/2 tazza di burro e mescolare nuovamente.
Servire con pezzettini di burro piccolissimi sulla porzione desiderata in modo che si sciolgano al momento.






Ingredienti per 6 cupcakes:
100 gr di burro
120 gr di zucchero
uova
110 gr di farina 00
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di buccia di limone 

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 20 min
Tempo totale: 40 min

In una ciotola lavorate il burro ammorbidito insieme allo zucchero, Aggiungete le uova e mescolate incorporate il lievito, la buccia di limone grattugiata e la farina a pioggia e mescolate Mescolate bene quindi riempite i pirottini con l’impasto e infornate a 180° in forno già caldo Cuocere le tortine per una ventina di minuti quindi toglierle dal firno e lasciar raffreddare. Nel frattempo preparate dei dischi di pasta di zucchero della dimensione dei cupcakes aiutandovi con un taglia pasta della dimensione giusta.
Con le formine ritagliate i soggetti di halloween come zucche, fantasmini o ragnetti e applicateli al centro di ogni dischetto.
Poggiate ora i decori sui dolcetti ed otterrete dei cupcakes di halloween pronti per essere gustati alla vostra festa!





Il mio menù è terminato, ho scelto delle cose che personalmente mi piacciono (tranne forse il contorno xD). Comunque spero sia di vostro gradimento! E se così non fosse, su questo SITO ci sono TANTISSIME ricette adatte ad Halloween!

Voi farete un menù personalizzato? :)

Ika.

Iniziativa "Halloween on READ - Trick or Sale?"

Buongiorno e buon martedì! Dovevo scrivervi ieri, ma alla fine non sono riuscita a farlo, per cui eccomi qui! Appena ho potuto a scrivervi di questa iniziativa INTERESSANTISSIMA!


INFATTI DA OGGI AL 31 COMPRESO,  potrete comprare dei libri a un prezzo convenientissimo!
Qui di seguito vi lascio qualche libro che partecipa, per la lista completa e per tutte le altre informazioni andate su questo LINK!



 IL PRINCIPIO. IL GRAFFIO - ANTONIO ANTICO
The bloody love saga #1 
Per Nicole tutto sembra andare male: la madre è misteriosamente scomparsa e il padre è un drogato ed un alcolizzato, l'amore che prova nei suoi confronti è incondizionato... ma tutti sappiamo che il nostro cuore è legato ad un'altra anima, che tu la conosca o meno.
Robert, un affascinante ragazzo sedicenne dagli intraducibili occhi color verde spento, come il suo aspetto. Ha qualcosa di diverso ed incredibilmente misterioso ed affascinante. Lui è un vampiro dal passato incerto... e lei? Il suo destino è già segnato? Oppure dentro di lei qualcosa potrebbe cambiare tutto... E quel qualcosa sta per nascere.






BLACK SHADOW - Katherine Keller
The Shadows Saga #1  
Alexander Blackwood è un demone spietato e senza scrupoli, abituato ad ottenere sempre ciò che vuole e quello che vuole è l'anima di Deny Grayson, una donna gentile e bella con un grande segreto: è una strega ed è in mortale pericolo.
Due realtà eternamente in conflitto fra loro, due nemici appartenenti a opposte fazioni. Il destino vuole che i due si incontrino e da quel momento le loro vite cambieranno.
Magia, seduzione, crudeltà sullo sfondo di una Scozia romantica quanto oscura.
Potrà l'amore tormentato del demone e della strega sconfiggere nemici potenti e pericolosi, disposti a tutto pur di raggiungere i rispettivi scopi?
Immergetevi nelle atmosfere del primo romanzo della serie "The Shadows Saga"





LIGHT & HOPE - Rossella Modugno
The Stronghold Saga #1
Un mondo invaso da una forza oscura e innaturale. Una Roccaforte nanica che si è trasformata in una prigione per gli elfi e un rifugio per gli umani. Cosa potrebbe succedere se il cacciatore e la sua preda potessero discutere sul senso della storia?

Possiamo accettare che gli elfi siano i "buoni" e i vampiri i "cattivi", per forza di cose, per la loro "natura"? E i nani e gli umani che parte devono recitare? Quanto è determinato dagli Dei, quanto dal Caso e quando dalla Libertà? E l'amore è per forza ricambiato, puro, innocente?

Un libro fuori dagli schemi, un viaggio in una creazione fantasy originale che è un viaggio all'interno delle profondità della nostra anima.







IL DIARIO DI ISABEL - Isabel C. Alley
Un ragazzo può vestire tante maschere, nel corso del tempo. Può mostrarsi come uno studente universitario, di cui poco conosci e di cui nulla vuoi approfondire. Può diventare un vicino di casa enigmatico, a tratti oscuro nelle attenzioni che rivolge all'improvviso nei tuoi confronti. Ma poi la maschera cade e il ragazzo si rivela essere uno spietato aguzzino, a cui poco importa del mondo se non del proprio personale divertimento.
Quando lo vedevo tra i suoi amici, lontano anni luce dal mio interesse, non avrei mai potuto immaginare la verità su Andrea. L'ho compresa solo quando lui si è presentato davanti a me con il suo modo spietato, assetato del mio sangue e della mia ingenua passione.
Mi sono lasciata sottomettere, nella speranza che il destino avesse pietà di me. Ma Andrea, quel demone vestito di perfezione, ha fatto della mia vita un giocattolo per il suo piacere. Ha compiuto atti imperdonabili e mi ha fatto aprire gli occhi su un mondo notturno di magia e orrore, di vampiri lussuriosi ed egoisti.
Potevo abbandonarmi alla disperazione, ma ho scelto di reagire. Ora esigo vendetta. Voglio riscattare la mia libertà, voglio riprendermi il cuore e la vita che Andrea mi ha rubato, distrutto e gettato al vento.
Questa è la storia di una cacciatrice.



Vi ho messo tutti i libri che dalle copertine mi ispirano un sacco! Parteciperete?
Spero di esservi stata utile! A dopo!
Ika.

lunedì 28 ottobre 2013

It'S Halloween Time! #7 Curiosity & Movies!

Buongiorno! Come va? Buon pranzo a chi non ha pranzato! :P
Allora oggi, nuovo appuntamento con la rubrica su Halloween!
Vi dirò qualche curiosità, e poi inserirò una lista di film che potrete vedere in questo periodo, o la notte di Halloween se vorrete fare una maratona di film!

Premetto che non sono film horror, o almeno forse solo un paio, perchè come vi ho detto tante volte io non li amo, e non mi piacciono tantissimo! Quindi se siete alla ricerca di quelli, purtroppo qui non ne troverete!
Questi film li ho trovati facendo una ricerca su internet proprio riguardante Halloween! Molti infatti sono della Disney, in modo che possano accomunare i gusti di tutti, dai più piccoli ai più grandi!

10 CURIOSITA' SU HALLOWEEN


1) Cosa sono gli “Halloween Documents”? 
Sono chiamati così una serie di memorandum confidenziali di Microsoft a proposito delle strategie con cui combattere relative la concorrenza dei sistemi Linux. La prima pubblicazione non autorizzata di questi documenti risale alla fine di ottobre del 1998.

2) Halloween e i Simpson
“La paura fa novanta” (
Treehouse of Horror è il titolo originale) è una serie di episodi speciali dei Simpson che ricorrono in ogni stagione (tranne la prima) in occasione della festa di Halloween, il 31 ottobre. Questi episodi sono divisi in tre corti le cui trame non seguono il canone originale della serie. Negli episodi, infatti i protagonisti del cartone sono coinvolti in situazioni il cui genere va dall’horror alla fantascienza e al soprannaturale; spesso le storie narrate nascono come parodia di film appartenenti a questi generi.

3) Secondo una tradizione americana nella vigilia di Halloween si può scoprire quanto tempo si vivrà sbucciando una mela senza interrompersi. Più lunga sarà la striscia di buccia, più lunga sarà la vita.

4)
 La parola witch (strega in inglese) deriva dall'inglese antico wicce, ovvero "wise woman", donna saggia. La strega è simbolo di Halloween perché la leggenda vuole che proprio la notte di Halloween le streghe compiano i loro raduni.

5) 
Un'antica tradizione scozzese sosteneva che una ragazza avrebbe visto il volto del suo futuro marito se avesse steso delle lenzuola bagnate davanti a un fuoco la notte di Halloween.

6)
 Secondo la tradizione, se la notte di Halloween si indossano i vesti al rovescio e si cammina all'indietro, si vedrà una strega.

7) La Village Halloween Parade è la più grande parata in costume di Halloween: 50 mila persone travestite e oltre due milioni di spettatori!

8) Tredici, è per eccellenza il numero che nei Paesi anglosassoni e in America è sinonimo disgrazia e sventura. Infatti tredici dovranno essere le porte alle quali i bambini busseranno per chiedere “dolcetto o scherzetto”, spaventando a morte coloro che non apriranno la porta o si rifiuteranno di riempire il cestino.

9) Per intero, la formula che i bambini americani pronunciano quando bussano alla porta è questa:Trick or treat
Smell my feet
Give me something to eat
Not too big, not too small
Just the size of Montreal

10) Spesso Halloween viene associata ad alcuni animali considerati, per superstizione, diabolici e maligni. I gatti neri venivano considerati esseri umani reincarnati e in stretti rapporti con le streghe.
Le civette, si riteneva fossero spiriti maligni che venivano a mangiare le anime dei moribondi, ed infine i pipistrelli, associati ad Halloween perché volavano sopra i falò che si accendevano la notte di Samhain nelle piazze delle città per tener lontane le anime.





43 HALLOWEEN MOVIES

Nightmare Before Christmas                                                          Pomi d'ottone e manici di scopa
Hocus Pocus                                                                                                           La Sposa Cadavere
Il mistero di Sleepy Hollow                                                                       La vendetta di Halloween
Chi ha paura delle streghe?                                                                             Due Magiche Gemelle
Le streghe di Eastwick                                                                                  The Blair Witch Project
Scuola di mostri                                                                                                      Creepshow 1 , 2 , 3
Giovani Streghe                                                                                                            Morte a 33 giri
Halloween Killer                                                                                           La famiglia Addams 1 , 2
Halloweentown 1, 2, 3, 4                                                                                             Monster House
Le avventure di Ichabod e Mr Toad                                                                    Gli occhi del parco
Qualcosa di sinistro sta per accadere                                                       Il fantasma del Megaplex
La casa dei fantasmi                                                                                                        Twitches 1, 2
La leggenda del cacciatore di vampiri                                                                            Paranorman
Il Labirinto del Fauno                                                           Hansel e Gretel -Cacciatori di streghe
Intervista col vampiro                                                                                                      Fright Night
Lemony Snicket                                                                                                             Aiuto vampiro
Beetlejiuce                                                                                                              Hotel Transylvania
L'apprendista stregone                                                                                                Sweeney Todd

Bene, spero che anche per voi questi film siano adatti! *-* Ci si vede domani con la rubrica, e forse dopo con una bella iniziativa in giro! :D

Baci,
Ika.