martedì 19 settembre 2017

Top Ten Tuesday #175 Top Dieci Libri da leggere in autunno!

Buon pomeriggio a tutti! State bene?
Mi auguro di sì! Io mi sento super gonfia, probabilmente ancora per domenica sera <.< Oggi dovrò andare a lavorare con mamma e per tutta la settimana, per cui, se mi conoscete almeno un po', sapete che io sono in super ansia >.< Devo proprio cambiare questo lato di me perchè, quando troverò un lavoro vero e proprio, non potrò andare ogni volta in ansia! :S Comunque voi come passerete la giornata? Raccontatemi un po'! E ora vi lascio al post :3


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Top Ten Books On My Fall TBR List (Top Dieci Libri da leggere in autunno!)




  


 



 




Queste sono tutte le letture che vorrei fare a breve termine! Conoscendomi non so affatto se si tratterà di queste, ma me lo auguro xD Soprattutto, con l'avvicinarsi di Halloween, vorrei leggere quello sulle tradizioni! L'ho comprato più di un anno fa per 1 € ad una bancarella vicino Castel Sant'angelo e lo scorso anno non sono riuscita a leggerlo, quindi spero che questa volta ce la farò! Anche perchè, se riuscissi a fare la mia solita rubrica, potrebbe essere utile per scrivervi storie e tradizioni, appunto! Voi quali letture avete in programma di fare? Avete letto qualcuno di questi libri? Se vi va, fatemelo sapere, altrimenti vi invito a tornare domani! :D Buona serata!
Ika.

lunedì 18 settembre 2017

Cover Love #201 Until I die

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero bene! Ieri abbiamo fatto la pizza in casa (tanto per cambiare), e quindi oggi mi sento super gonfia! Però non fa niente, dai! Oggi cercherò di camminare un po', almeno spero! Comunque forse dovrei andare a vedere un film a casa di una mia amica e cercherò di non mangiare niente! Ogni volta che vado lì mette sempre a disposizione troppe cose e resistere è davvero difficile! Devo farcela U.U Stamattina mi sono guardata Galavant.. è stata cancellata, ma è una serie molto carina! Ora vi lascio al post ^^


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Until I die di Amy Plum






Cover Originali
 


Cover Tedesca


Cover Francesi
 


Cover Spagnola


Cover Turca


Cover Brasiliana


Cover Italiana


Queste sono le copertine che ho trovato in giro per il web! E mi sono resa conto solo ora che questo è il secondo volume di una trilogia -.- Ma avevo già cominciato il lavoro e non mi andava molto di ricominciare da capo :P Però, se ci pensiamo bene, non cambia nulla, no? Le copertine sono tutte molto belle, almeno secondo il mio gusto, quindi la scelta non sarà semplice! Mi piacciono moltissimo quelle sullo stile dell'originale, però, la mia scelta ricade sulla cover italiana. Mi piacciono tantissimo le decorazioni, oltre al soggetto e ai colori! L'unica cosa che non capisco, è perchè abbiano schiarito i capelli alla ragazza!
Ora passiamo alla peggiore! Personalmente, ero un po' indecisa, ma pensandoci credo che si tratti della copertina spagnola. Troppo viola, non so!



Ok! Queste sono le mie opinioni! Spero proprio che non pensiate che io sia pazza :P Non per questo, intendo ù.ù Perchè so benissimo di esserlo un po'! Comunque voi avete cominciato questa trilogia? Vi piace, la consigliate, oppure no? E delle copertine cosa ne dite? Credete che io abbia ragione nelle mie scelte o no? Io, come già detto, le trovo molto belle, hanno quello stile che mi fa impazzire! Poi le decorazioni con i ghirigori, insomma, sì, fanno proprio al caso mio! Almeno, la maggior parte! Ora, se volete, lasciatemi pure un commento al post, altrimenti ci sentiamo dopo!
Ika.

domenica 17 settembre 2017

Novità in libreria e non! #175 Parte 2!

Questo post doveva essere pubblicato venerdì ma, a causa della mia testolina con poca memoria, non l'ho pubblicato xD Però le uscite ormai sono "vecchie", e il post era pronto, quindi perchè non mostrarvelo? Diciamo che questa settimana potreste sorbirvi fino a 3 post di nuove uscite, mi dispiace ç_ç Spero solo che non vi annoieranno troppo! Anche se, gli amanti dei libri, ne saranno contenti xD Detto questo smetto di parlare e vi lascio al post, anche se di qualche giorno fa xD

Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.





GARZANTI
Titolo Ci vediamo un giorno di questi 
Autore Federica Bosco
Prezzo   Euro 16,90
Dati 14 settembre 2017; 320 pp.
Un romanzo che mostra le mille sfaccettature dell’animo umano raccontando l’amicizia più forte e più variegata. L’amicizia più fragile ma anche più duratura: quella tra donne.
A volte per far nascere un’amicizia senza fine basta un biscotto condiviso nel cortile della scuola. Così è stato per Ludovica e Caterina che da quel giorno sono come sorelle, anche se non potrebbero essere più diverse. Caterina è un vulcano di energia, non conosce la paura. Ludovica, invece, nella sua vita non lascia nessuno spazio per il rischio. Anno dopo anno, mentre Caterina trascina Ludovica alle feste, lei cerca di introdurre un po’ di responsabilità nei giorni caotici dell’amica. È un equilibrio rimasto intatto dall’infanzia alla maturità, attraverso l’adolescenza. Anche quando Caterina è rimasta incinta: quel bambino lo hanno allevato insieme. Per Ludovica è il figlio che non ha avuto per paura di rompere il muro di certezze dietro cui si è trincerata. Eppure non esiste un muro così alto da proteggerci dalla vita, che a volte fortifica, a volte travolge all’improvviso. Dopo un’esistenza passata a sorprendere l’amica, ora è Caterina ad avere bisogno che Ludovica faccia una cosa inattesa e un po’ folle.



FELTRINELLI
Titolo Il caffè dei piccoli miracoli 
Autore Nicolas Barreau
Prezzo   Euro 15,00
Dati 14 settembre 2017; 288 pp.
Traduttore Monica Pesetti
Eleonore Delacourt ha venticinque anni e ama la lentezza. Invece di correre, passeggia. Invece di agire d’impulso, riflette. Invece di dichiarare il suo amore al professore di filosofia alla Sorbonne, sogna. E non salirebbe mai e poi mai su un aereo, in nessuna circostanza.
Timida e romantica, Nelly – come preferisce essere chiamata – adora i vecchi libri, crede nei presagi, piccoli messaggeri del destino, diffida degli uomini troppo belli e non è certo coraggiosa come l’adorata nonna bretone con cui è cresciuta, che le ha lasciato in eredità l’oggetto a lei più caro: un anello di granati con dentro una scritta in latino, “Omnia vincit amor”.
Sicuramente, Nelly non è il tipo di persona che di punto in bianco ritira tutti i propri risparmi, compra una costosissima borsa rossa e, in una fredda mattina di gennaio, lascia Parigi in fretta e furia per saltare su un treno. Un treno diretto a Venezia. Ma a volte nella vita le cose, semplicemente, accadono. Cose come una brutta influenza e una delusione d’amore ancora più brutta. Cose come una frase enigmatica trovata dentro un vecchio libro della nonna, con accanto una certa citazione in latino…



GIUNTI
Titolo Un frammento di mondo 

Autore Christina Baker Kline

Prezzo   Euro 15,00
Dati 13 settembre 2017; 288 pp.
La prima volta che si vedono è a casa di Christina. È una bella giornata di luglio e Andrew Wyeth è un giovane artista esile e sorridente, che bussa ala porta della fattoria in cerca di un po’ d’acqua per diluire i colori. Tra loro scatta subito qualcosa di speciale: il pittore è completamente ammaliato da Olson House e dai suoi singolari abitanti. Blocco sotto al braccio e pennelli in mano, Andy torna molte altre volte, da solo o con la moglie, per ritrarre quella casa piena di fascino, popolata da antichi ricordi e misteriose leggende. Christina vive sola col fratello, in un mondo piccolo nel quale il suo corpo fragile e ferito può orientarsi a occhi chiusi. Così diversi, Andy e Christina, eppure così simili: due spiriti curiosi, vivaci e resilienti, tra cui nasce un’intensa amicizia. Andy spezza la monotonia delle sue giornate, apprezza l’intelligenza e l’arguzia di Christina senza mai compatirla per il suo handicap fisico. Ma, soprattutto, è l’unico a chiederle davvero: «Chi è Christina Olson?», e a rimanerle vicino tanto a lungo per scoprirlo. La risposta è immortalata nel dipinto a lei dedicato. Quello che diventò uno dei quadri americani più famosi di tutti i tempi.



Titolo Meraviglia 
Autore Francesco Vidotto
Prezzo   Euro 17,00
Dati 12 settembre 2017; 216 pp.
Storia di un amore implacabile, di una ricerca intima a dispetto di tutto, «Meraviglia» ci accompagna negli anni difficili della formazione di un adolescente, che non eccelle, che non è ammirato, che fatica a individuare i propri contorni, ma che proprio nell’accettazione di sé e degli eventi riuscirà a trovare il senso di una vita che, seppur sghemba, gli appartiene profondamente. Lorenzo è nato e cresciuto tra le Dolomiti, in un piccolo paese nel cuore dei Monti Pallidi. Ama la propria vita immersa nella natura e mai la vorrebbe cambiare, senonché il lavoro del padre lo costringe a trasferirsi in città proprio quando è il momento di iniziare le scuole superiori. Gli tocca frequentare un liceo di cemento grigio che quel suo piccolo paese avrebbe potuto contenerlo tutto quanto. Ogni cosa cambia. Lorenzo si sente fuori posto: straniero nella nuova vita ed estraneo a ciò che gli altri si aspettano da lui. I genitori insistono nel pretendere dei risultati scolastici che stentano ad arrivare, senza capire il suo disagio. Persino gli insegnanti lo abbandonano nell’indifferenza, al pari di un naufrago, e lui rimane in silenzio, al banco, in attesa che il tempo trascorra. Poi un giorno arriva Lavinia: Lavinia che è bella e ha gli occhi talmente neri che è impossibile distinguerne le pupille; Lavinia che è forte e lo salva da un branco di bulli; Lavinia che gira per la città in bicicletta coi suoi maglioni extralarge e il cappellaccio nero; Lavinia che va sempre al cuore delle cose; Lavinia che gli insegna a percepire la musica delle parole, a vivere di storie. L’amicizia che nasce tra loro è un sentimento forte e raro, capace di farli sentire completi. Ma la vita di lei nasconde ombre che oscurano ogni luce, ombre che trascinano in abissi troppo profondi. Insieme ci provano a sopravvivere, ad aggrapparsi a questa amicizia che per Lorenzo è molto di più: è amore. Amore bruciante e assoluto. Eppure nulla serve, e Lorenzo e Lavinia non potranno fare altro che perdersi di vista. Ma quello che Lavinia ha insegnato a Lorenzo è rimasto inciso in lui: le parole e la musica che riescono a comporre diventeranno un’ancora di salvezza, il centro pulsante della sua esistenza. Finché, un giorno, un evento incredibile sconvolgerà l’equilibrio faticosamente conquistato.



Titolo History 
Autore Giuseppe Genna
Prezzo   Euro 24,00
Dati 12 settembre 2017; 528 pp.
Anno del Signore 2018: il mondo è trasformato. Il futuro è crollato nel presente, aggiornandolo e mutandolo. L’accelerazione tecnologica riconfigura tutto e tutti. Le macchine e gli algoritmi si candidano a mutare geneticamente il pianeta e l’umanità. Nulla e nessuno è indenne: il lavoro non è più lavoro, il denaro è puro fantasma, la specie umana è pronta a ibridarsi, persino la biologia rischia di non essere più biologica e la Storia non è più storia. Nella città più avanzata d’Italia si è installato un tecnopolo, in cui sta vedendo la luce un nuovo tipo di mente: un’intelligenza artificiale misteriosa e incomprensibile, a cui gli umani lavorano con dedizione cieca e speranze supreme. In questo bacino occidentale prospera allo stato bacillare il personaggio di uno scrittore, disoccupato e privo di qualunque riconoscimento, che riesce a trovare l’ultimo lavoro: interagirà, a vantaggio della mente artificiale, con una bambina altrettanto misteriosa, History, figlia di un tycoon della finanza, che soffre di una forma di autismo assoluto. L’intelligenza artificiale è molto interessata ai modi in cui History sente e reagisce alla realtà, vivendo in se stessa scene terrifiche e visioni infernali, dominate dalla presenza di una Trista Figura, una sorta di Uomo Nero che la invita alla scomparsa…



NEWTON E COMPTON
Titolo Quell’appuntamento segreto a Parigi 

Autore Caroline Bernard

Prezzo   Euro 10,00
Dati 14 settembre 2017; 416 pp.
Parigi, 1928: Vianne sogna di diventare una botanica e di lavorare nel prestigioso Jardin des Plantes di Parigi. Quando a un certo punto s’innamora di un pittore emergente, David Marlowe Scott, e si immerge con lui nell’abbagliante atmosfera bohémienne frequentata dall’avanguardia francese, la fortuna sembra sorriderle. Non solo diventa la musa di David, ma conosce anche quello che presto sarebbe diventato il direttore dell’Istituto botanico, che è in cerca di un’assistente. Vianne viene assunta, realizzando così il suo sogno. L’arrivo della guerra, però, porterà distruzione non solo nella vita di una nazione, ma anche in quella privata di Vianne e David… Molti decenni dopo, Marlène è a Parigi, per festeggiare con Jean-Louis l’anniversario di matrimonio. Si trova al Museo d’Orsay quando s’imbatte in un dipinto, Dopo il ballo, di David Marlowe, in cui è ritratta una donna che le assomiglia come una goccia d’acqua. Chi è quella donna? Marlène cerca di far luce sulla sua identità, fino a scoprire la storia di Vianne, il suo legame con lei e un passato che nessuno le ha mai raccontato… 



HARPER COLLINS ITALIA
Titolo La regina straniera 
Autore Anne O’Brien
Prezzo   Euro 18,00
Dati 14 settembre 2017; 336 pp.
Francia, ottobre 1396. Giovanna di Navarra incontra Enrico di Bolingbroke, erede di Lancaster, alle nozze di Enrico II e Isabella di Valois e quel giorno segna l’inizio di una profonda amicizia. Che forse potrebbe trasformarsi in qualcosa di più se solo il senso dell’onore e la lealtà nei confronti del proprio paese non fossero così radicati in entrambi.
Francia, 1399. Il Duca di Bretagna è morto e la sua vedova, Giovanna di Navarra, nominata reggente fino alla maggiore età del loro primogenito, ha ereditato il controllo del ducato, significativo riconoscimento della sua intelligenza, integrità e lungimiranza politica.
Qualche anno dopo Enrico, diventato Re d’Inghilterra, la chiede in moglie. 
È quello che Giovanna sogna da molto tempo, eppure si tratta di una decisione tutt’altro che facile.
Accettare significherebbe diventare Regina d’Inghilterra, ma a quale prezzo? Dovrebbe trasferirsi in una terra straniera e ostile, abbandonare i figlie e rinunciare alla propria indipendenza. Senza contare che la posizione di Enrico sul trono è quanto meno precaria e che la guerra incombe. 
Data l’instabilità politica e il costante rischio di ribellione, il sovrano inglese non può fidarsi di nessuno, nemmeno della sua regina, e per Giovanna lasciare la Francia potrebbe rivelarsi pericoloso. D’altra parte, l’unione tra loro potrebbe condurre a una proficua alleanza tra due grandi potenze. 
Ora sta a lei scegliere…




Ok! Anche per questa seconda parte è tutto! Devo dire che ho lasciato da parte alcuni secondi volumi di serie perchè, bè non so nemmeno io perchè >.< Non voglio rendere troppo lunghi questi post eppure credo proprio che dovrei cambiare le mie idee! Insomma, se devo mettere le nuove uscite, dovrei metterle quasi tutte, no? O comunque quelle che penso attirino maggiormente le persone! Eppure sapete quanto io sia poco incline ad omologarmi, a leggere o a scrivere ciò che fanno gli altri, quindi forse rimarrò sempre così! Chi lo sa! Ci sono uscite che vi piacciono, tra queste che ho elencato? O per stavolta saltate? Se volete, fatemi sapere! Sarò lieta di leggere i vostri commenti! :D
Altrimenti, buona serata e a domani!
Ika.

Buon Compleanno Dreaming Wonderland! +4 e #52 TAG: Back to School Book Tag!

Come promesso eccomi tornata! :D
Mi sono accorta solo ieri sera di non aver postato la seconda parte delle nuove uscite venerdì -.- Eppure il post lo avevo fatto! Probabilmente mi sono dimenticata di pianificarlo -.- Quindi credo proprio che lo posterò domani! Comunque pensiamo al post di oggi!
Come ogni 17 del mese, c'è un tag ad aspettarvi, ma oggi è una data ancora più speciale perchè si tratta del 4 compleanno del mio piccolo angolino! Ci tenevo a spendere due parole al riguardo!

Quando ho aperto questo blog l'ho fatto con l'intenzione di condividere con qualcuno le mie passioni, ma anche di metterle nero su bianco, di sfogarmi con qualcuno o con me stessa, nel caso in cui nessuno si fosse iscritto. Non avrei mai pensato di avere tutti questi utenti e so che, per ognuno di voi, aver raggiunto il piccolo traguardo dei miei iscritti sia una cosa minima, perchè so che non sono molti in confronto agli anni di attività, ma vi posso assicurare che per me è tantissimo! Non credevo di saper scrivere cose interessanti, non pensavo di trovare qualcuno che, a distanza di tutti questi anni, trova piacevole seguirmi e leggere tutte le mie paranoie e le mie passioni! Volevo sicuramente organizzare qualcosa di bello, qualcosa di speciale, ma come sempre non ci sono riuscita e la cosa mi dispiace un sacco. Purtroppo le mie possibilità economiche sono quelle che sono, per cui finirei sempre per regalarvi eBook e non so quanti di voi sarebbero interessati! Sappiate però che sono grata ad ognuno di voi, ad ogni Dreamer che passa da qui, che legge anche solo una riga, che commenta, che trova una piacevole compagnia nelle mie parole. Spero di essermi riuscita a spiegare anche se so di non essere così brava con le parole! TANTI AUGURI DREAMING WONDERLAND, ma soprattutto tanti auguri a noi, perchè senza tutti noi questo blog non sarebbe qui <3



E ora, passiamo al tag!

Ho visto questo tag qualche anno fa sul blog di Francy, Never Say Book (e lo trovate QUI) e non potevo non farlo, dato il periodo e data la carineria di questo tag, appunto *_*





REGOLE: Ci siamo. La Umbridge ha colpito ancora con uno dei suoi assurdi decreti didattici! Per evitare il sovraffollamento delle scuole di magia ha escogitato un nuovo sistema di iscrizione assolutamente casuale, in cui ogni studente dovrà basarsi sulle risposte di uno strano questionario per scoprire come e dove sarà nel nuovo anno scolastico. Infatti insieme alla solita lettera d'ammissione la Umbrige ha allegato queste istruzioni:


"DECRETO DIDATTICO #394: Lo studente dovrà scegliere cinque libri dalla sua libreria, quelli a lui più cari o con personaggi in età scolare. Scriverà i titoli su cinque biglietti diversi, che piegherà e riporrà in oggetto concavo, in modo da facilitare l'estrazione. Man mano, lo studente dovrà aprire ad una pagina casuale il libro estratto, dopodiché eseguire la rispettiva richiesta del questionario, in modo da compilarlo tutto. Ogni libro deve essere estratto due volte, per un totale di 10 estrazioni totali, pari alle domande del questionario. Queste ultime saranno usate per creare la scheda dello studente e reindirizzarlo nella scuola a lui adatta, come stabilito nel Decreto Ministeriale No.234 approvato il 26/08/2014 dal corrente Ministro della Magia"


Mi piacciono troppo queste cose! Speriamo che mi vada bene, però! :P 
I libri che ho scelto sono questi qui (purtroppo non ho i cartacei di molti dei miei libri preferiti per cui vedrò tra quelli "materiali" che ho!):
New Moon - Stephenie Meyer
Jane Eyre - Charlotte Bronte
Failure to Queen - Irene Colabianchi
L'ospite - Stephenie Meyer
Shiver - Maggie Stiefvater




COMPAGNO/A DI DORMITORIO: 
Il primo nome che leggerai sulla pagina diventerà il tuo nuovo compagno di stanza.

Jared - L'ospite
Mmh, diciamo che all'inizio mi era rimasto un po' ostico come personaggio, ma piano piano, ho cominciato ad apprezzarlo maggiormente, sono riuscita a capirlo un po' di più e, diciamocelo, l'attore che lo interpreta nel film che ne è stato tratto, ha sicuramente aiutato! Ecco, dato che è maschio non so se potrebbe essere un mio compagno di dormitorio, ma in caso, faccio a cambio con la compagna di banco! xD



COMPAGNO/A DI BANCO: 

Chi sarà il tuo compagno di banco? La prima persona a parlare o a fare qualcosa nella pagina.
Bella - New Moon
Bene, non mi dispiace averla come compagna di banco! Non è eccessivamente chiacchierona, per cui non c'è rischio di troppa distrazione ma so che, se avessi bisogno, potrei tranquillamente parlare di tutto con lei!


IL FAN CLUB DEI...: 
è il momento di iscriverti in un'attività extra-curricolare! Cerca nella pagina qualcosa (un'oggetto, un'hobby, un animale...) su cui fondare un fan club.
Secchiello di pop corn - New moon

Bè, devo dire che avere un club su questo cibo sarebbe una cosa alquanto particolare! Però, devo ammettere che fin da piccola, sono legatissima a questo snack, quindi potrebbe essere anche una cosa realistica! Si potrebbero inventare tanti modi per poterli mangiare, no? :P 



ZAINO DEL PRIMO GIORNO: 

cosa dovrai obbligatoriamente portare con te nello zaino il primo giorno? Quell'oggetto che per primo ha attirato la tua attenzione su questa pagina.
Siringa - L'ospite
Sì, è il primo oggetto che ho trovato nella pagina del libro, ma non so assolutamente cosa potrei farci! Dato che odio fare del male ad animali e a persone, ovviamente, per cosa potrei utilizzarla? Magari per qualche esperimento, ma su oggetti, intendiamoci bene! 


INSEGNANTE PREFERITO: 
Il primo nome che leggerai sarà il tuo professore preferito.
Grace - Shiver
E' molto giovane, quindi probabilmente non potrà insegnarmi nulla in materie scolastiche. Sono certa, però, che potrà dirmi tutto ciò che sa riguardo i lupi mannari e le loro trasformazioni, per cui, sì, credo proprio che diventerebbe la mia insegnante preferita!



COLORE DELLA DIVISA: 
Cerca nella pagina il colore che diventerà quello predominante della tua uniforme scolastica.
Multicolore - Shiver
Ho aperto varie pagine e mi veniva fuori sempre la parola "multicolore", per cui ho deciso di lasciare questa, mi sembrava quasi di barare, se nò! Quindi, dato che i colori mi piacciono molto, va super bene! Peccato che non abbia trovato molte foto al riguardo xD 


ANIMALE DOMESTICO: 

Siccome potete portare con voi un animale, scoprite quale cercandolo nella pagina selezionata (continuate ad aprire a caso finché non lo troviate).
Cavallo - Failure to queen
Non so se possa essere considerato un animale domestico, ma questo è quanto xD Sinceramente, non mi sono mai avvicinata più di tanto al mondo dei cavalli, non li conosco molto come animali e, prima, non mi erano nemmeno troppo stimpatici. Certo, portare un cavallo a scuola non sarà un'impresa semplice, ma ce la si può fare, no? :D




IL PRIMO DELLA CLASSE (o la prima...): 
Il primo nome che leggerai sulla pagina sarà, beh, il secchione della classe.
St. John - Jane Eyre
Come primo della classe ci sta, no? Credo che questo personaggio, il cugino di Jane, sia abbastanza adatto! E' un uomo di chiesa, un uomo colto, un uomo che vuole cambiare il mondo! Per cui, penso proprio che, ai tempi in cui andava a scuola, fosse proprio il "secchione" di turno!



IL PRESIDE: 
Sperando che non sia la Umbridge, chi è il primo nome che scorgete? Facile, il vostro nuovo preside.
Mary - Failure to queen
Troppo giovane, forse, è vero. Eppure ha un carattere abbastanza giusto! Inizialmente la conosciamo come una persona diversa da ciò per cui si rivela: amichevole e disposta all'aiuto e all'ascolto! Quali migliori caratteristiche potrebbe avere una preside? 


L'ARMADIETTO: 

sempre lei, la Umbridge, vuole incastrarvi in un suo malefico piano. Cosa sostiene di aver trovato nel vostro armadietto? Esatto, proprio quell'oggetto che per primo scorgerete sulla pagina.
Rami d'albero - Jane Eyre
Visto che si avvicina Halloween, qualche ramo d'albero scovato nel tragitto verso la scuola può sicuramente tornarmi utile! Mi servirebbero per creare qualche bella decorazione, quindi non mi dispiacerebbe! Certo, entrare a scuola con questi, non sarebbe tanto normale, mi verrebbero riservate delle occhiate curiose, ma va benissimo! 


Bene! Anche per questo tag è tutto! Io spero tanto che vi sia piaciuto o che semplicemente vi abbia tenuto un po' di compagnia :3 So che non è proprio adatto a me perchè la scuola l'ho finita un bel po' di tempo fa, ma non c'entra nulla, no? ù.ù Mi sembrava così carino che ho voluto proprio farlo! Allora, detto questo, se vi va, rispondete pure a qualche domanda, oppure ditemi cosa pensate delle mie risposte! Sarei curiosissima di scoprire le vostre idee ù.ù Quindi, se volete, io vi aspetto, altrimenti ci sentiamo domani, come al solito! Buona serata!
Ika.

Did, Do, Will #185

Buon pomeriggio e buona domenica a tutti! Come va?
Spero bene! Qui il tempo è abbastanza bruttino, per cui non credo proprio che uscirò! Ma va bene lo stesso! Questo è uno dei periodi che mi piacciono di più! Stare al caldo, con una copertina, un te caldo, un libro o un film a farci compagnia! Solo io adoro questo periodo? Oggi, come ogni domenica, faremo la pizza, anche se non sappiamo ancora come! Ho così tante ricette diverse di pizza da mostrarvi xD Ora smetto di chiacchierare e vi lascio al post :3


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)





Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho terminato di leggere Noi due come un romanzo di Paola Calvetti. L'ho trovata una lettura carina, ma niente di speciale :3 Comunque, ovviamente, ve ne parlerò! ^^ Inoltre, ho letto anche Strange Lands di Anderson Atlas, che è stato troppo carino! Di questo vi parlerò al più presto!
  



Cosa stai leggendo?
Sto leggendo L'ultimo bacio di Alessia D'Oria! Non ho letto troppo, ma mi sembra una storia davvero interessante! Vedremo come si evolverà!


Cosa pensi leggerai?
Non so bene cosa leggerò, tutto dipenderà da quando terminerò la lettura in corso, però penso si tratterà de La principessa degli Elfi. La maledizione di Licia Oliviero, oppure Le montagne della follia di H. P. Lovecraft. Forse, come già detto, sarebbe stato meglio leggerlo nel periodo di Halloween, ma diciamo che ci stiamo già avvicinando, dai :P Sì, sono pazza xD. Niente di sicuro però, dipende sempre dal fatto che io non finisca il libro in lettura nei giorni in cui devo tornare in biblioteca!
 





Perfetto! Anche per questa settimana è tutto! Cosa pensate delle mie letture? Vi sembrano interessanti oppure no? Io posso ritenermi soddisfatta! Potrebbe andare sicuramente meglio, ma anche peggio, quindi perchè lamentarsi? Sono molto curiosa, soprattutto, delle prossime letture che ho in programma di fare! Mi ispirano un sacco ù.ù Cioè, sono curiosissima! Uffa quanto sono ripetitiva, la devo smettere! U.U Voi cosa state leggendo? Cosa leggerete? Se volete, fatemelo sapere con un commento perchè vorrei conoscere le vostre letture! Ma questo lo sapete già, no? :PP Perfetto, smetto di chiacchierare e vi invito a tornare più tardi, se vi va! :D Buon pomeriggio, per ora! ^^
Ika.

sabato 16 settembre 2017

Review of the Week #200 Il trono di ghiaccio - Sarah J. Maas

Buon pomeriggio a tutti e buon sabato! Come state?
Ovviamente spero bene! Ieri sono andata a casa della mia amica che abita in un posto sperduto xD In realtà la zona è trafficata, ma non nel punto preciso in cui vive xD Ok, non so spiegarvi bene il tutto! Cosa raccontarvi? Oggi ho una linea che fa schifo, quindi è già un miracolo che io sia riuscita a lasciarvi il post! Per fortuna che ho dovuto solo scrivere questa piccola "introduzione"! Bene, ora smetto di chiacchierare e vi lascio al post :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas




Titolo Il trono di ghiaccio
Autore Sarah J. Maas
Prezzo € 13,00
Dati 2016; 462 p., Brossura
Editore Mondadori
Traduzione F. Novajra, G. Scocchera
ISBN 9788804672685
Il tempo della magia è finito e sul trono di ghiaccio siede un re malvagio quando un'assassina giunge al castello. Il suo scopo non è uccidere, ma guadagnarsi la libertà. Dovrà sconfiggere ventitré contendenti in una sfida per diventare sicario di corte ed essere così rilasciata dalle terribili miniere di Endovier. Il suo nome è Celaena Sardothien. Presto la sua lotta per la vittoria si trasformerà in una lotta per la sopravvivenza, perché un oscuro pericolo minaccia il suo mondo. A lei il compito di estirparlo prima della distruzione.



La mia recensione:
Celena, seppur di 17 anni, è l'assassina più letale che esista nel regno. Per questo ha vissuto gli ultimi anni nella prigione più dura e sicura che esista. Nel regno sta per cominciare un torneo da cui il re vuole decretare la sua "guardia". Caelena, allora, viene presa sotto l'ala di Dorian, il figlio del re. Gli allenamenti con Chaol sono duri, così come il torneo, ma qualcosa di strano accade, un paio di giorni prima di ogni prova, c'è un omicidio. Perchè accade tutto ciò? Chi c'è dietro tutto questo? Caelena riuscirà a sconfiggere i 20 e oltre sfidanti per diventare la paladine del re?
Questo libro mi ispirava tantissimo e mi era stato spesso consigliato, quindi la curiosità era davvero molta!
Comincia la storia con la protagonista, Caelena che ci spiega dove si trova, cosa sta accadendo e cosa le è accaduto. Caelena è una ragazza molto giovane, perchè ha perso tutto, e per questa si è ritrovata ad uccidere. Caelena, infatti, è un'assassina senza scrupoli, uccide le sue prede a freddo, è letale. Eppure pagina dopo pagina, impariamo a conoscerla. E' forte, indipendente, ma anche leale, fedele, curiosa, che vuole sempre fare la cosa giusta, aiutare. Il suo personaggio, infatti, è ben scritto e realistico in quanto non è piatto ma ricco di sfaccettature; anche gli altri personaggi, soprattutto quello di Dorian e Chaol,sono ben scritti, seppur, ovviamente, in modo meno approfondito.
Ho veramente apprezzato questa lettura, che non mi ha mai annoiata, ma che ha sempre tenuto accesa la mia curiosità. 
Mi sono piaciute, prima di tutto, le ambientazioni. Amo i libri ambientati in epoche passate, dove magia, castelli e tunnel fanno capolino.
Oltre ai personaggi, come ho già detto, ho trovato ben costruita la trama, con il giusto mix di elementi romantici, colpi di scena, azione. 
Le vicende raccontate sono sempre interessanti e i dettagli mai troppo minuziosi. 
La storia ci viene raccontata attraverso un linguaggio semplice ma che rende il tutto ancora più scorrevole. 
Per concludere, credo abbiate capito che ho apprezzato molto questa storia, e sono proprio curiosa di leggere il secondo volume!
Assolutamente consigliato!


La mia votazione: 
 Bello!



Bene! Sono proprio contenta di avervi scritto questa recensione! Mi è piaciuto molto questo libro, anche se a dire il vero me l'aspettavo! Diciamo che le mie aspettative non sono state deluse, per fortuna! Allora, cosa dire? Mi spiace che questa settimana anche la cover scelta è stata quella di questa storia, ma non l'ho fatto nemmeno apposta! xD Per cui, diciamo che questa è stata la settimana dedicata a questo libro :P Non so cosa sto dicendo xD Voi avete letto questo libro? Ma, soprattutto, avete continuato la serie? Ne vale la pena? Fatemi sapere con un commento, se volete :3 Altrimenti ci sentiamo domani!
Buona serata!
Ika.